Dragon Ball LEGO: un fan ricrea il Drago Shenron evocato dal Grande Mago Piccolo

547
Dragon Ball LEGO

Dragon Ball LEGO – Il Grande Mago Piccolo evoca il Drago Shenron in questa ricostruzione con i mattoncini LEGO

DRAGON BALL LEGO – La prima serie di Dragon Ball è ancora nei cuori di molti fan che si chiedono perché gli epici scontri del Torneo Tenkaichi o la battaglia contro il Grande Mago Piccolo non vengano riproposti come il resto dell’opera. La domanda torna popolare online soprattutto grazie a Dragon Ball Z: Kakarot, il nuovo apprezzatissimo titolo videoludico dedicato al mondo di Akira Toriyama.

Leggi anche: Dragon Ball: ecco come doveva essere il Super Saiyan 3

Un fan ha allora deciso di esternare il proprio affetto per le prime saghe di Dragon Ball in un altro modo molto singolare. Il fan ha infatti ricostruito con i mattoncini LEGO l’evocazione del Drago Shenron da parte del Grande Mago Piccolo, uno dei momenti più iconici della prima serie animata. Piccolo si presentava come il primo vero e proprio nemico dell’umanità e la strada per lo scontro finale contro Goku era battuta da violente morti di personaggi primari, quali Crilin, Muten, Jiaozi e addirittura il Drago Shenron.

LEGO Shenron – King Piccolo’s Wish from dbz

Leggi anche: Nuova figure per Cheelai di Dragon Ball Super: Broly

Dragon Ball è un manga scritto e illustrato da Akira Toriyama, serializzato originariamente sulla rivista Weekly Shōnen Jump dal 1984 al 1995. I singoli capitoli sono raccolti in quarantadue volumi tankōbon, pubblicati dal 1985 al 1995 da Shūeisha. Prendendo ispirazione dal classico della letteratura cinese Il viaggio in Occidente, Dragon Ball ripercorre le avventure del protagonista Son Goku dall’infanzia all’età adulta, mentre si allena nelle arti marziali ed esplora il mondo alla ricerca di sette sfere magiche, in grado di evocare un drago capace di esaudire un desiderio. Nel corso del suo viaggio Goku si fa molti amici e affronta numerosi antagonisti che minacciano la pace dell’universo. -wiki

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here