Dressrosa: riflessione sui personaggi (parte 1)

523

Scusate, ho l'articolomania in questo periodo *coff coff… speriamo che passi *coff coff…

Okay, tornando seri, oggi esco dai miei soliti schemi… si, perchè quello di oggi non sarà il solito articolo, in cui butto dentro tutte le idee che mi frullano per la testa, sotto forma di elaborate teorie… no, oggi vi propongo una riflessione… un riflessione sui personaggi di Dressrosa, e sulla loro evoluzione (in chiave positiva o negativa) nel corso della saga.

Ora sì, lo so… normalmente un saga non sarebbe sufficiente per giudicare, ma occorre molto di più… basti pensare a Zoro ad esempio, che fino a Water Seven, se non addirittura oltre, non è che sia cambiato poi di molto… stesso per Luffy, finchè non ha conosciuto la vera sconfitta (Sabaody)… ma comunque sia, Dressrosa va avanti da un pezzo, e io (che ho iniziato a seguire il manga dagli inizi di Punk Hazard) l'ho vista dall'inizio e seguita passo passo (molto lentamente, perchè ai tempi Oda faceva 3 capitoli, poi pausa, sempre), e posso permettermi di dire, da lettore (abbastanza) esperto, che molti personaggi hanno mostrato dei cambiamenti dalla prima apparizione, fino ai capitoli odierni… adesso vediamo se Oda vuole chiudere in una novantina di capitoli, o fare il numero tondo, ma ormai la battaglia sta volgendo al termine….

Che dirvi quindi… se vi va di leggerlo, e farmi sapere cosa ne pensate, ve ne sarei grato, come sempre… francamente, avrei voluto anche parlare dei cambiamenti dei Mugiwara, ma a parte il fatto che mi porterebbe via una gran parte dello spazio, e offuscherebbero gli altri, un articolo del genere è già stato scritto, e siccome mi trovo totalmente d'accordo, non ha poi molto senso andare a ripetere le stesse cose. L'unico mugi che in questa saga meriterebbe una riflessione è il "Dio Usopp" (questo perchè Luffy e Zoro hanno agito come sempre), ma andrebbe contro quanto appena detto, e per lui voglio attendere ancora un po (agli inizi, da bugiardo, parlava di un esercito di 5.000 uomini sotto il suo comando… non saranno cinquemila, ma è stato assai lungimirante XD)

 

Perdonatemi, il dilungarmi troppo nei discorsi è un mio pregio/difetto, ma c'è ancora una cosa che devo dire: per chi segue solo l'anime, meglio si fermi qui… trattandosi di riflessioni sui personaggi, arriverò dove la trama arriva, quindi se non volete incorrere in spiacevoli spoiler, meglio che vi blocchiate qua. Se volete andare avanti, a vostro rischio e pericolo. Anche per chi segue il manga, vi aspetterà qualche bello spoiler  ahahahahah (sono Oda, shhhhhh!)

Scherzi a parte, direi che possiamo inziare!

I cambiamenti

Partiamo già un'aspetto: "Cosa stabilisce che un cambiamento sia positivo o negativo?" Giusta domanda, infatti la cosa è abbastanza soggettiva. Per quanto mi sforzi, alla fine qualche commento o parere personale, ce lo butto dentro sempre, e qui farò lo stesso. "Ha senso un articolo completamente soggettivo? E' come parlare delle taglie o di altre cose, senza avere presupposti o dati certi, è inutile!" Vero, ma io non farò così… sì, il commento mi scapperà spesso, ma le mie saranno solo delle conclusioni (personali) tratte dai fatti…. vi mosterò il debutto dei personaggi, l'andamento, e la conclusione (o ultimo avvenimento che lo riguarda), insomma, i fatti! Il mio parere sarà conforme a questi, ma se poi riuscirete comunque ad andarmi contro, ben motivando, vi farò i complimenti!

*Mister modestia…. Ah, sì… non seguirò un'ordine preciso, sceglierò i personaggi come mi verranno in mente, e ovviamente non tratterò tutti tutti i personaggi. Dressrosa fa quasi concorrenza a Marineford per numero di comparse, ma a parte il fatto che sarebbe impossibile trattarli tutti, solo alcuni sono degni di nota, nel frangente del cambiamento.

Andiamo col primo?

Bartolomeo

E' il primo che mi è venuto in mente, chissà perchè… ah già, giusto… è un troll-fanboy… forse perchè siamo abbastanza simili su questo, comunque… Bartolomeo appare per la prima volta nel capitolo 705, e fa la sua entrata in scena di tutto rilievo, mettendo KO facilmente un vice-ammiraglio della marina….

appare effettivamente (lo si vede per intero) nel 706, dove apprendiamo della sua taglia di 150.000.000 di berry, e del suo soprannome "Il Cannibale"… odiato dalla folle, ma non si smentisce minimamente… vince facilmente il blocco, mostra il suo eccezionale potere, e chiude il blocco B con una frase misteriosa… insomma, un grande debutto, un ottimo personaggio!

Appare come un pirata sanguinario, per farla breve… peccato che sena ti cappello di paglia, e, capitolo 720, emerge la sua "vera indole" diciamo… UN FANBOY DEI MUGIWARA!

Ora, non critico, ci sta… tutto sommato, l'idea non mi dispiaceva… peccato che il personaggio presentato come violento e senza scrupoli, devolva man mano, fino a ridursi al personaggio solo da gag… con Luffy, con Zoro, con Sabo, con Usopp, con Robin… capisco il superfan, ma perde completamente la faccia come personaggio…

 

  

poi si, mostra il suo lato combattivo quando serve, per proteggere Robin-senpai, o finchè lui e Cavendish affrontano Dellinger e Gladius…

ma al tirare le somme, ne è venuto fuori tutto un altro personaggio, molto diverso da quello inziale, quindi per me è negativo. Poi son gusti, c'è chi magari lo preferisce così, ed è vero che mostra il suo lato da fanoby solo verso i mugiwara, ed alleati stretti.

Hyena Bellamy

Bellamy non è un personaggio di questa saga, o meglio, non è qui che appare la prima volta, bensì nel lontano capitolo 222… un pirata spietato, ca cui non interessano le leggende e i "sognatori", ma che preferisce il saccheggio e la brutalità… nella realtà, il classico pirata.

Jaya, la storia la sappiamo… lui e i suoi pestano per bene Luffy e Zoro, che non reagiscono minimamente…. poi però, quando la Iena va a colpire Montblanc Cricket e i suoi compagni, rubandogli tutto l'oro, Luffy va su tutte le furie e lo sappiamo…

Successivamente, ecco Doflamingo, del tutto opposto a Bellamy nel pensiero, che per punizione, per aver disonorato la sua bandiera, lo "uccide"…

o almeno così ci credeva, prima di Dressrosa… infatti, rispunta fuori, ed è totalmente cambiato, in meglio (parlo caratterialmente), infatti non serba più rancore nei confronti di Luffy… inoltre è stato a Skypiea, e la sua devozione per Doflamingo è totale…

Come personaggio, dopo essere stato sconfitto nel suo blocco, viene sfruttato in tutti i modi… gli viene ordinato di far fuori cappello di paglia, ma egli non può, e così ci pensa Dellinger… salavto da Bartolomeo, successivamente si reca da Mingo in persona, il quale gli sbatte la verità in faccia a chiare lettere…

nonostante ciò, Bellamy continua a servirlo, anche se sa di aver a lungo ammirato l'uomo sbagliato, e infine viene messo KO da Luffy…

che dire quindi… da pirata egoista e senza alcun riguardo, questo personaggio raggiunge una maturazione non da poco, quindi la nota sul suo riguardo è più che positiva!

Cavendish

Cavendish è uno dei miei personaggi preferiti della saga, nonchè uno dei quali credo non abbia avuto il giusto spazio, ma comunque partiamo con l'analisi…

"Il cavallo bianco", taglia 280.000.000 di berry… lady oscar, il principe azzurro, etc… il classico narcisista, quantomeno così appare, anche se la storia è un po diversa…

più che dell'aspetto, a lui importa della gloria, di essere popolare… e il suo rancore iniziale verso la "generazione peggiore" è dovuto a questo….

un personaggio abbastanza stereotipato insomma, e molto egocentrico… all'inizio…. perchè non quello è un suo lato, e infatti quando inzia il blocco D, merita tutta la stima possibile, andando contro l'intero pubblico del colosseo, in difesa di Rebecca….

il risvolto "Hakuba" accresce l'interesse nei suoi confronti, e me lo fa stimare ancora di più….

peccato che poi venga tramutato in giocattolo… tornato normale, God Usopp, lo venera, e nonostante tutto, decide di aiutare Law e Cappelo di Paglia a raggiungere la cima… e qui dimostra di aver ben chiara la situazione….

poi tutto quel che succede in mezzo, ad un certo punto Hakuba si risveglia, affetta Dellinger con un colpo, e si lancia prima contro Barto, poi contro Robin… qui scopriamo che Cavendish è a conoscenza del suo alterego, quando invece si pensava il contrario…

per concludere, risvegliatosi, protegge Law e Robin da un attacco di Doflamingo, comprende le motivazioni di Law, e dimostra ancora una volta di non essere uno sciocco, ma di aver ben chiara la situazione…

Insomma, anche per lui c'è stata una maturazione… o meglio… da un personaggio maniacale ed egoista, quale ci viene presentato, totalmente avverso a Luffy, in realtà si rivela essere una persona sveglia (Hakuba a parte) e intelligente, e infatti, comprende bene la situazione fin da subito, e acetta di buon grado il suo ruolo (non perdendo comunque il suo lato da "star" nel complesso della saga) verdetto: positivo!

Abdullah and Jeet

Tra i tanti concorrenti del Colosseo, loro meritano qualche parola… non sono i soli, ma sono quelli che più mi hanno stupito. Il motivo lo avrete già inteso, ma andiamo per punti: ci vengono presentati nel capitolo 706, blocco B. Come tutti i concorrenti del colosseo, sono brutali, assassini senza riguardi, infatti non esitano un secondo ad attaccare anche alle spalle…

dopotutto, si tratta di una battaglia in cui tutto è lecito, quindi è normale! Poco dopo, vengono messi KO da Bellamy, e come tutti finiscono poi per essere tramutati in giocattoli.

Fin qui, come se neanche fossero esistiti, vista la marea di personaggi nella saga. Ma ora viene il bello, ossia "il miracolo", che porte il nome di "Dio Usopp". Usopp viene visto come un inviato dal cielo, e quasi tutti i giocattoli costretti a lavorare nel sottosuolo gli sono riconoscenti (dico quasi, perchè ad esempio Kelly Funk ed altri se ne fregano).

Cos'hanno di speciale? Nulla… come tutti, diventano seguaci del Dio Usopp, ed è qui che si nota la differenza con gli altri… nonostante lui gli abbia salvati, certi prigionieri arrivano persino a tradirlo, dopo aver saputo della taglia… altri invece, come la gran parte dei concorrente del colosseo, lo segue e vuole ringraziarlo a modo proprio, abbattendo Doflamingo, etc… 

Abdullah e Jeet salgono sul toro assieme a Luffy, e lo accompagnano per un po… SEMBRANO TUTT'ALTRE PERSONE!

Anche se abbastanza inutili lungo il tragitto (e un po idioti), alla trappola tesagli da Kelly Funk, reagiscono poi prontamente, senza esitare un secondo ad attacare Doflamingo (clone), ed eseguendo gli ordini di Luffy senza questionare…

All'inizio sembravano dei brutali assassini, miscredenti per giunta, eppure, tra tutti i concorrenti del Colosseo, oserei dire che sono quelli più devoti al Dio Usopp, il che è stata davvero una sorpresa! Anche qui, positivo o negativo è del tutto soggettivo (c'è anche a chi non gliene frega nulla di loro), ma un cambiamento c'è stato, a mio avviso positivo.

Don Chinjao

Altro personaggio per cui nutro, anzi nutrivo, un gran stima… appare per la prima volta nel 704, assieme a Sai e Boo… già da qui dava una buona impressione… scopriamo poi che è nel Blocco C con Luffy, e durante il Blocco B, spunta fuori dal nulla, avendo ben capito l'identità di Lucy…

interessante, davvero interessante… nutre un profondo rancore verso di Garp e i suoi discendenti, e sebbene lo scontro sia spettacolare, seppur breve, viene fermato dai nipoti… la vendetta dovrà attendere il blocco C…

e infatti così avviene… sebbene un po tutti facciano la loro scena, alla fine le star del blocco sono Luffy e Chinjao, che danno vita ad uno scontro SPETTACOLARE!

Qui apprendiamo il motivo del suo rancore… un immenso tesoro accumulato negli, grazie alla sua carriera da pirata, ma che per colpa di Garp, che gli ha deformato la testa…

 

povero Patrick Stell… ehm, Chinjao…. fortuna che ci pensa Luffy a mettere tutto a posto! XD

Riavuta la sua testa, il rancore nei suoi confronti svanisce, trasformandosi in gratitudine… poi, come tutti gli sconfitti finisce nella discarica, per poi essere trasformato in un giocattolo… al suo ritorno in scena, sostanzialmente non è cambiato di molto, infatti si lancia all'attacco per fermare il gigantesco Pica…

Ora, il problema viene dopo…. non è che sia cambiato di carattere, ma è stato parecchio sminuito e "maltrattato" da Oda… si dimostra il solito testardo con Sai, ma alla fine rimane pur sempre il nonno orgoglioso del proprio nipote (quando Sai piega la sua trivella)

peccato che venga sopraffatto, per poi essere messo KO, da Lao G… si, esatto… da Lao-G, con la G maiuscola!

Un pirata che Luffy stesso ha avuto difficoltà ad abbattere, e difatto appariva come una specie di leggenda… sconfitto da un arzillo vegliardo….  caratterialmente non ha subito grandi variazioni, ma a livello di forza, o quantomeno di ruolo, si è rivelato un po deludente nella parte finale (non che ci aspettassimo grandi cose dai concorrenti del colosseo, visto che l'attenzione era volta ad altri, però…) quindi negativo.

Sai

Inanzitutto, è l'ultimo tra i concorrenti del colosseo che intendo trattare… gli altri, bene o male, non hanno subito grandi mutamenti, o risvolti significativi, dall'inizio alla fine… 

Appare anche lui nel 704, e appare come un personaggio un po… controverso… va su tutte le furie perchè qualcuno lo ringrazia… vabbeh…

Nel blocco C ha abbastanza risalto, infatti è uno degli ultimi a rimanere in piede, e se la gioca alla pari con Ideo…

questo prima che entrambi vengano sconfitti in un istante da Luffy e Chinjao…. successivamente, viene tramutato in giocattolo….

Ritorna con tutti gli altri, ed esprime ancora il suo carattere verso Luffy… non voglio esserti debitore! Poi accade quel che accada, e ci spostiamo al punto culminante per lui…

Lo scontro con Baby 5….

la vicenda fa abbastanza ridere….ma la questione è un'altra… di Baby 5 sappiamo che, quando si innamora, finisce per non ragionare più e fare di tutto per l'amato… qui accetta di buon grado di spararsi, a seguito della richiesta di sfoltire il gruppo degli ufficiali…

mentre ChinJao è contrario, perchè fermare un nemico che vuole togliersi la vita, Sai non lo accetta di buon grado, andando contro il nonno stesso….

fermata la donna, Lao-G mette KO Chinjao, e minaccia Sai dicendoli che mai e poi mai gli lasceranno Baby 5, e questi, infuriato, stende il vecchio pompato, e decide di prenderla come moglie se vincerà lo scontro…. e infatti… 

Non so se fosse così fin da subito, ma all'inizio non appariva per niente come nel capitolo 771, in cui ha preso ufficialmente il posto di Leader della Marina Happou… fatto sta che una maturazione nel corso della saga si è vista, è ben evidente, quindi per lui c'è stato un cambiamento positivo.

Baby 5

 

Personaggio davvero versatile e sicuramente molto utile… peccato per il suo carattere, che però la contraddistingue… debutta nel capitolo 682, quando tenta di uccidere Doffy… 

Successivamente, viene inviata assieme a Buffalo per recuperare Caesar…

peccato che non tutto vado proprio bene per loro, e alla fine è Mingo a dover recuperare loro… la rivediamo poi nella saga attuale di Dressrosa, in diverse occasioni, in cui però non ha molto spessore…. sostanzialmente, si ritorna allo scontro con Sai…

stessa storia di sempre per lei…. e anche qui, non è il personaggio che cambia, ma è la nostra visione nei suo confronti…. infatti, pur trattandosi di un nemico, lei non esita a sacrificarsi, ed emerge qui il risvolto su di lei… un flashback veramente breve, ma significativo, che spiega questa piega nel suo carattere….

 

come dicevo, lei non cambia per niente, ma passa sotto un'ottica del personaggio positiva, migliore rispetto alla precedente.

Senor Pink

Altro personaggio che cambia in meglio.. ora non so voi, ma il duro in pannolone (prima apparizione nella presentazione al colosseo, capitolo 702), con quelle oche che gli girano attorno, ma che lui neanche bada quasi, mi ha subito detto… "Franky, questo andrà contro Franky" (a inizio saga), e infatti così è stato… 

il loro scontro è diventato, alla lunga, un poi noioso (mai quanto l'eterno, senza fine, Pica VS Zoro), ma uno scontro tra veri uomini veri pervertiti! 

La conclusione poi è stato di tutto rilievo… abbia avuto un ampio flashback su Senor, poco dopo la sua sconfitta…

 

 

*questo dovevo postarlo per intero….

Insomma, a me francamente non piaceva minimamente all'inizio, però dopo aver compreso le ragioni dietro al suo atteggiarsi, credo che sia diventato il mio preferito tra gli agents. Verdetto ovviamente positivo!

Gladius

Per Gladius avviene l'inverso di Senor e Baby 5… parte da pg fighissimo, col capitolo 682….

sembrava un manichino quasi, con un'ottima mira però, ma in realtà si rivela essere un super sayan di terzo livello…

Il suo potere è simile a quello di Mr.5 della Baoque Works… simile, non uguale… infatti, mentre Mr.5 può fare esplodere qualsiasi parte del proprio corpo, senza rimanerne danneggiato, e ogni attacco esplosio vo rivolto a lui è inefficace… Gladius può anch'esso far esplodere il proprio corpo, e qualsiasi oggetto inorganico che tocca… inoltre può farli esplodere anche ad effetto ritardato, ad effetto granata….

 

Insomma, come personaggio è decisamente figo (tanto che era il mio preferito a suo tempo), peccato che lasci comunque qualche dubbio…

*e io che pensavo ci vedesse bene…

Vabbeh, vediamo di concludere… morale della storia, il suo scontro con Robin-Bartolomeo-Cavendish è del tutto degno di rispetto, così anche come loè il personaggio in sè… diciamo che il finale lascia qualche dubbio, visto che Gladius si rivela essere un porcospino gigante! 😛

Diciamo che a parte il risvolto finale, che non mi è piaciuto molto (l'ho trovata troppo alla Cell…), il personaggio passa da anonimo, a spettacolare, a… un po sprecato…. so che in qualche modo doveva essere battuto, ma dava l'idea di avere la situazione sottocontrollo… poi invece ha deciso di ricorrere a questa mossa, e sinceramente è stato abbastanza deludente… nel complesso lo definirei positivo, ma per la fine direi negativo…. su di lui non so davvero come pormi…. 

 

 

E con questo ho finito con la prima parte. Ho dovuto spezzare in due l'articolo (detesto farlo, ma stavolta ho dovuto) poichè è bello lunghetto (colpa anche delle immagini), questa è la prima metà, quindi fate voi… poi trattandosi di personaggi singoli, meglio analizzarne 7-8 alla volta, che tutti insieme (anche per voi che poi mi risponderete nei commenti) e inoltre, non devo di certo superare il primato dell'articolo sulla mafia uanpissiana…

Bene, vi lascio con la seconda parte, che arriverà a breve, e intato fatemi sapere la vostra su quanto ribadito in questa prima parte.

 

Shanks-il Rosso

Lascia un commento