Hunter x Hunter: rivelato il finale

4817

Hunter x Hunter: rivelato il finale della serie in un’intervista nel caso in cui l’autore dovesse morire prematuramente


Se ti piacciono i nostri articoli, offrici un caffé


Yoshihiro Togashi, l’autore di Hunter x Hunter, ha recentemente rivelato in un’intervista quale sarebbe stato il finale della sua serie ancora incompiuta nel caso dovesse morire prematuramente.

Questo perché soffre da anni di gravi problemi di salute, e la serie è stata infatti fermata e poi ripresa in più occasioni. In una sua apparizione ad uno show televisivo giapponese, ha detto di aver pensato a tre possibili finali per la sua opera, con diverse percentuali di approvazione, e ne ha rivelato un possibile quarto che però è stato poi scartato.

Nonostante l’intervista completa non sia stata ancora resa disponibile, circola in rete una prima traduzione di quello che se ne è potuto estrapolare.

Il primo finale dovrebbe piacere in generale a tutti i fan con ben l’80% di approvazione, anche se potrebbe deluderne alcuni. Il secondo è molto simile al primo ma, secondo lui, potrebbe dividere il fandom a metà.

E mentre l’ultimo è il finale con il solo 10% di approvazione, rimane il preferito di Togashi.

Togashi vorrebbe però arrivare a disegnarne uno in cui non ha bisogno di scegliere di nessuno tra questi e arrivare ad una conclusione che per lui sarebbe la più soddisfacente.

Il quarto invece, quello scartato, è ambientato in uno spazio vicino ad un lago, in cui una ragazza sta pescando. Si chiama Jin, e riesce a pescare il Re del Lago. Lo porta a casa e lo fa vedere alla madre, che ne sembra molto entusiasta, ma la piccola le dice che non deve più dirle di andare via di casa per diventare un Hunter.

Dopodiché appare il padre di Jin, che parlando con la moglie dice che non importa se la piccola non vuole diventare un Hunter. La madre non capisce, e chiede perché entrambi si comportino così. Lui risponde che è probabilmente per via di nonna Noko e nonna Mito, anche se la madre non sa che queste due persone non hanno effettivamente dei legami di sangue.

La madre dice che il nonno Gon era un grande Hunter. Jin riesce ad ascoltare la conversazione nonostante si trovi nella foresta, molto lontana da casa. Dopodiché va a visitare il negozio di Mito, in cui fa tagliare e separare le varie parti del corpo del Re del Lago. Qui Jin rivela che non vuole diventare un Hunter perché ogni volta che il nonno Gon le parlava delle sue avventure, nonna Noko si allontanava.

Nel negozio entra un bambino paffuto, che mostra eccitamento per la cattura del Re del Lago. Propone di onorare l’intero villaggio adesso che è stato catturato, e Jin concorda. I due cominciano a cucinare insieme sorridendo di gusto, e un uccello passa volando sopra le loro teste.

Viene detto che i tre personaggi principali presenti in questo finale sono il figlio di un particolare personaggio, la figlia di un particolare personaggio e la nipote di un particolare personaggio, che vivono tutti in posti diversi, ma non viene rivelato chi siano questi loro parenti.

Nella sequenza finale del capitolo, un misterioso personaggio sta guardando la scena da lontano.

Lascia un commento


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.