IL CAPITOLO 912 DI ONE PIECE

783

[falso antagonista]

 

F R A T E L L I!

Come ben sapete, raramente mi soffermo a parlare delle mini-avventure, ancor più raramente a discutere di una Color Spread, ma questa volta voglio fare un’eccezione.

IL CAVALLO DI NICO ROBIN

 

Ora dovete spiegarmi che cazzo di disegno di merda è quel cavallo con gli occhi da assatanato arrapato. Ma perché mi dovete snaturare sempre (SEMPRE) questa fantastica donna che adesso sarà oggetto di insulti per via dell’animale che la trasporta? Già da ieri molti di voi, leggendo gli spoiler hanno ammiccato sul fatto che proprio Nico Robin avesse “””””casualmente””””” come sport l’equitazione, ma lo sguardo di quel cavallo è davvero troppo.

Vabè, tanto ormai… a cosa serve accanirsi? Visto che il mio scopo qui è intrattenervi con i miei articoli cercando di strapparvi qualche sorriso in modo che possiate affrontare meglio la giornata, ho deciso anch’io di cavalcare (gioco di parole) l’onda della porno-mania su Nico Robin e controvoglia ho creato questo:

 

Non mi odierò mai abbastanza, ma ormai è andata, no? Proseguiamo con questo capitolo e non ci pensiamo più.

 

ACE È MORTO

Evvai!! Ah no, scusate…

Una triste tragedia che ha colpito tutti noi.

Accorriamo tutti a dare la medaglia a Rufy per aver usato uno stile ed un’eleganza senza precedenti per informare questa povera bambina della scomparsa di un suo vecchio amico al quale si era affezion…

 

MA QUANTO PUOI ESSERE SCEMO?!?

Non solo si è avvelenata per farti strafogare, adesso glielo dici anche in questo modo. Sei fantastico, Rabber. Sapete, questa storia di Rufy che non pensa mai a quello che dice può rivelarsi un’arma a doppio taglio, specie in momenti come questo. Immaginate di portarvi un coso come lui ad una festa di compleanno.

Ciao! Diventerò il Re dei Pirati! Ah, tanti auguri! Anche se fai schifo alla merda!

Ecco come rendere divertente una serata…

Ma bando alle ciance, iniziamo a parlare di argomenti più interessanti. Il primo è:

HITETSU TENGU

Come al solito le citazioni si sprecano, e siamo solo all’inizio…

Se state leggendo da computer, aprite il link con un’altra pagina e lasciatelo partire mentre leggerete quello che scriverò subito dopo. Se invece siete da cellulare, non fatelo…

https://www.youtube.com/watch?v=9Wmf_APgxkg

Nella mitologia giapponese, i Tengu sono creature fantastiche spesso associate agli Oni, o demoni. La loro caratteristica principale è un lunghissimo naso, evidente richiamo al fatto che fossero uomini-uccello. Possiedono due ali che sbattono velocemente come dei colibrì. La faccia può essere rossa, verde o nera, e le loro orecchie e capelli sono generalmente umani. I Tengu abitano le montagne del Giappone, e preferiscono fitte foreste di pini.

Conducono una vita all’insegna della solitudine eremitica.

La nascita di queste figure mitologiche potrebbe essere nata proprio nel periodo Edo quando il Giappone decise di aprire il suo commercio agli olandesi (e a loro soltanto). I contadini nipponici, non essendo abituati ai volti occidentali, hanno pensato che gli olandesi avessero delle maschere buffe con occhi grandi (perché più ampi dei loro occhi a mandorla) e potrebbero aver creato la leggenda dei Tengu partendo dalla fisionomia strana (per loro) degli olandesi.

Affascinante, vero?

Comunque, veniamo a sapere che Tama aspettava il ritorno di Ace e anche Tengu era in attesa di qualcuno. Per adesso la domanda “Chi è questo qualcuno?” resterà senza risposta…

X-DRAKE

Il nostro Jurassik Park di fiducia, a quanto pare, è diventato uno degli Headliner, quindi un ufficiale. E questo lo sapevamo già, vero? La questione è sempre la stessa:

MA È UN ALLEATO O UN NEMICO?

Volete sapere la mia?

Voglio che sia un nemico. Mi piacerebbe che andasse contro Rufy perché molto probabilmente un’altra Supernova si affiancherà a Cappello di Paglia (ne parleremo dopo) e sarebbe troppo esagerato se anche Drake si unisse alla rivolta contro l’Imperatore.

Se non erro (e correggetemi se sbaglio), il padre di Drake è stato ammazzato da Kaido e durante la fine di Dressrosa si vede lui (X-Drake) che parla con alcuni suoi sottoposti che gli chiedono se tra lui e l’Imperatore ci fosse una sorta di astio per via dei precedenti con il padre. Drake risposte che non gliene fregava nulla a riguardo e quindi la cosa si era già risolta da sola. Ma sarà davvero così? Che rapporto aveva questa Supernova con il padre? La settimana scorsa ho espresso la mia opinione riguardo la Generazione Peggiore dicendo che, in fin dei conti, tanto “Peggiore” non è.

La maggior parte di loro ha avuto contatti/affiliazioni/alleanze con Rufy. Inoltre praticamente nessuno di loro ormai può eguagliare il nostro capitano in forza fisica, quindi è diventata completamente inutile e spogliata del suo potere carismatico che teneva incollato il lettore al fumetto sperando che Oda facesse vedere qualche altra loro mossa.

  1. Kidd è moribondo (e verrà salvato da Rufy diventando un fallito totale e perdendo tutta la carica emotiva creata da lui all’uscita della casa d’aste a Sabaody)
  2. Apoo lecca il culo a Kaido
  3. Bege si è alleato con Rufy nella saga precedente, e quindi a livello narrativo è stato usato e gettato via
  4. Law è diventato praticamente un sottoposto di Rufy
  5. Bonney leccherà il culo a Zoro (e le piacerà pure)
  6. Zoro lecca il culo a Rufy
  7. Teach è un caso a parte
  8. Urouge forse è l’unico indipendente ma che ha una forza di molto inferiore a Rufy e quindi non rappresenta più una minaccia (a stento ha sconfitto Snack mentre Rufy ha asfaltato ben due Dolci Comandanti, uno dei quali era Katakuri).

Drake potrebbe distinguersi in mezzo a tutto questo marasma ma come introdurlo? C’è già una Supernova che farà la parte dello pseudo-nemico di Cappello di Paglia, quindi forse il nostro Tirannosauro Rex è l’unica incognita, per ora.

E arriviamo a lui:

HAWKINS

Quello che gioca a Yu-gi-Oh con le carte e fa il ragioniere con le percentuali. Che ruolo avrà questo individuo? Premetto subito che mi piace come personaggio, abbastanza macabro ed enigmatico ma che Oda snaturerà come al solito.

Perché dico questo?

Beh, perché se ci pensate, a livello di trama, non ha davvero senso che questo tizio combatta contro Rufy e Zoro perché morirebbe in due peto-secondi.

Abbiamo un mostro che ha sconfitto Katakuri e che possiede la tonalità dell’Osservazione portata ai massimi livelli. Vi ricordate quando Gang Bege descriveva Katakuri dicendo che lui aveva questo potere ed era devastante? Bene, ora ce l’ha anche Rufy…

E a fianco al capitano abbiamo uno che con una mezza spadata ha trapassato la tonalità dell’Armatura di Pika, che non era mica l’ultimo degli stronzi.

Seguitemi su questo discorso: non è un caso che dinanzi a loro ci sia proprio Hawkins. Perché, secondo voi, Oda non ha fatto incontrare Rufy&Zoro contro Apoo, per esempio? Anche lui è un sottoposto nonché ufficiale di Kaido, però ha scelto proprio Mr. Yu-gi-Oh. La risposta è semplice: leggendo le carte, lui sa esattamente quanta probabilità ha di sconfiggerli e anzi, vi dirò di più: se ricordate bene, tempo fa lui, Kidd e Apoo stesso fecero un’alleanza per abbattere Shanks. L’unione a Kaido è stata dovuta ad una circostanza sfortunata. L’Imperatore è caduto dal cielo e Kidd lo ha combattuto, perdendo miseramente. Così i due rimasti hanno deciso di unirsi per non morire.

[capitolo 795]

QUINDI POSSIAMO AFFERMARE QUASI CON CERTEZZA CHE ALMENO HAWKINS STIA COVANDO UN CERTO SENTIMENTO DI VENDETTA VERSO KAIDO?

Io direi di sì, quindi non solo ha letto le carte e ha capito quanta probabilità avrebbe di sconfiggere Cappello di Paglia più il Cacciatore di Pirati (0%), ma credo anzi che sempre leggendo le carte lui sappia con certezza quante probabilità avrebbe di sconfiggere Kaido facendo un’alleanza con Rufy e Zoro!

Perché se leggete One Piece utilizzando un discorso meta-narrativo, che senso ha un combattimento così importante proprio ora? E’ un po’ come se a Dressrosa, dopo soli due capitoli, Rufy si fosse scontrato con Diamante, oppure contro Bellamy, che sono (stati) tutti e due ufficiali di Doflamingo, quindi pezzi grossi. Anche Hawkins è un pezzo grosso, ma credo piuttosto che lui sarà quello che Bege è stato a Whole Cake Island per Rufy, ovvero un alleato nonché membro della Generazione Peggiore.

Ma ovviamente, facendo un bagno d’umiltà, posso anche sbagliarmi. Vedremo fra due settimane cosa accadrà.

Oda continua a sottolineare il discorso della fabbrica e infatti le nostre teorie (mie e di tutta la community) sono state azzeccate. Kaido possiede l’Ilva di Taranto che inquina tutte le acque del Paese con la costruzione delle loro armi. Perché il piano è questo:

– Punk Hazard serviva per la creazione della sostanza chimica, il SAD, che avrebbe reso dei frutti normali, SMILE in grado di trasformare degli imbecilli (come quei due sconfitti da Rufy sulla spiaggia) in Zoan artificiali.

– Dressrosa serviva alla trasformazione da parte dei nani tra frutti normali + SAD e alla spedizione a Wano

– Wano invece possiede una fabbrica di armi (probabilmente quelle speciali di cui parlava Koala) che andrà ad armare i già fortissimi soldati di Kaido fruttati artificialmente, diventando quindi invincibili.

Veniamo a sapere che praticamente tutti i paesi sono stati rasi al suolo tranne quello di Fiore, la capitale dove risiede Orochi, lo Shogun. In pratica sarebbe la città dove sono ubicati tutti gli altri Mugiwara, quella che Oda ci ha fatto vedere all’inizio.

Bene, prima di concludere, voglio analizzare l’ultimo argomento degno di discussione di questo capitolo:

LA FAMIGLIA KOTETSU

Da cui discende Tengu stesso. Questa famiglia è stata la creatrice, probabilmente, delle spade maledette, le Kitetsu, una delle quali appartiene a Zoro, la Sandai Kitetsu (quella rossa, per capirci).

Ora, guardate questa scena, presa dal capitolo 97. Siamo a Logue Town:

Quindi la Kitetsu di Zoro è successiva a quella che adesso impugna Rufy. E prima ancora c’era un’altra spada che apparteneva alle Saijo O Wazamono, spade di straordinaria fattura, con una qualità pari alla Yoru di Mihawk (e quindi superiore alla Kitetsu attuale di Zoro). Ma che vuol dire con “successiva”? È come se la famiglia Kotetsu fabbricasse le spade in base alle generazioni. Le più antiche erano anche le più terribili, quindi quelle più maledette, mentre con il passare delle epoche, la maledizione si andava ad attenuare. Ovviamente la mia è una supposizione basata su una frase di Tashigi, quindi neanche molto attendibile. Forse vuol dire semplicemente che hanno solo costruito la Shodai, poi la Nidai e poi la Sandai senza tirare in ballo le generazioni.

 

Quindi, ricapitolando, la Kitetsu che ha Zoro, la Sandai, ha una qualità INFERIORE alla Nidai, appartenendo la prima alla categoria Wazamono mentre la Nidai alle O-Wazamono, spade di ottima fattura. Ne esistono solo 21 in tutto il mondo. Le spade precedenti a questa, come la Shodai appartengono alla Saijo-Owazamono di cui ne esistono solo 12 in totale. La spada di Mihawk appartiene a questa categoria.

Piccola parentesi prima di passare ad altro: avete notato che la bambina è praticamente la seconda persona in tutto il manga ad aver indossato il cappello di Rufy? La prima è stata Nami ad Arlong Park.

Adesso sappiamo che le lame di buona, pregevole, ottima e suprema fattura non devono essere necessariamente delle katane ma possono essere state forgiate come lance o altri coltelli (magari i kukuri di Helmeppo?). In fin dei conti la cosa ha senso perché è il metallo che fa la differenza, non la forma che gli vuoi dare, se di una katana o di un coltello rotondo…

Prima di proseguire oltre, voglio parlarvi di una cosa, un argomento che probabilmente ripeterò all’infinito anche in futuro:

ZORO CAMBIERÀ SPADA?

Non voglio dilungarmi per cui rispondo in modo secco:

Ora come ora è impossibile che sia così stupido da rompere una spada, dato l’allenamento con Mihawk. Adesso possiede un’armatura eccezionale, quindi l’unico modo per sostituire le sue spade sarà per altri motivi. Probabilmente cederà l’Acqua d’Autunno a Wano, restituendo il loro tesoro nazionale, e prenderà la Nidai Kitetsu ottenendo finalmente tutte e tre lame di ottima fattura, O-Wazamono.

Ci avviciniamo alla fine e veniamo a sapere che gli animali sono avvelenati dall’acqua e quindi non più commestibili mentre Kaido possiede una foresta privata nella quale può allevare e mangiare i suoi animali “puri”.

Se qualcuno legge The Promised Neverland, credo abbia già trovato un parallelismo tra Kaido e Lewis con la sua mania di avere una tenuta privata nella quale allevare i suoi umani puri da mangiare. O forse sono io che ho la fissazione per questo maledetto (e fantastico) manga.
 

E arriviamo alla fine.

Sapete cos’è peggio della pausa? Il fatto che probabilmente vedremo l’antenato narrativo di Sabo in un flashback che durerà anche qualche capitolo. Ai posteri l’ardua sentenza.

Vi ho lasciato la parte più succosa alla fine. Rufy indossa un kimono ma vorrebbe anche un’armatura.

La frase di Tengu racchiude l’essenza di tutti (o quasi) i fan che leggono One Piece. Un grido disperato che riecheggia fino alle profondità dei nostri cuori.

 

 

 

TENGU, G R A Z I E

 

 

reverendo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here