Il Guinness World Records annuncia l’anime più popolare al mondo

1072

Jujutsu Kaisen supera l’anime di Attack on Titan, dopo 3 anni di dominio, come serie animata più richiesta al mondo nel 2023.

Jujutsu Kaisen è stata ufficialmente nominata dal Guinness World Records, come la serie anime più richiesta del 2023 in base alle metriche di audience e coinvolgimento globali. Lo show ha sconfitto per un pelo i popolarissimi concorrenti, Attack on Titan e One Piece.

Negli ultimi anni l’interesse del pubblico per gli anime ha superato ogni aspettativa. Ciò è stato recentemente confermato quando JJK, l’anime basato sulla serie manga di Gege Akutami, ha conquistato il primo posto come programma televisivo più richiesto al mondo nel 2023, battendo concorrenti come Loki, The Last of Us, Black Mirror e The Witcher.

anime

Parrot Analytics, una società di consulenza per l’analisi globale dell’intrattenimento, ha rivelato la classifica tramite il Guinness World Records a seguito di uno studio globale completo. Lo studio ha preso in considerazione una serie di metriche di dati che includevano i tassi di consumo giornalieri, l’impegno sui social media e l’attività di ricerca proattiva relativa ai candidati.

Complessivamente, Jujutsu Kaisen si è classificato al primo posto con una domanda globale 71,2 volte superiore alla media dei programmi televisivi (in tutte le sottocategorie, comprese le serie anime).

L’anime ha avuto un’impennata di interesse verso la fine del 2023, alimentata a luglio con la prima dei nuovi episodi della seconda stagione. Il 29 dicembre, la domanda per lo show ha raggiunto un picco di 128 volte la media registrata.

Una metrica ha confermato che l’anime era immensamente popolare tra il pubblico più giovane. La Gen Z (13-22 anni) ha dominato i risultati con il 71,3% di spettatori. Risultati simili sono stati registrati anche per i concorrenti One Piece (56,7%) e Attack on Titan (64,4%).
Jujutsu Kaisen è disponibile in streaming su Crunchyroll


fonte

Lascia un commento


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.