Intervista ad Oda – OnePiece Magazine

97

Eiichiro Oda ha rilasciato un'intervista per il primo volume del One Piece Magazine, in uscita il 7 luglio in Giappone. 
Ecco le dichiarazioni del mangaka: 

– Oda ama parlare con gli assistenti più giovani, perché hanno familiarità con gli ultimi trends. 
– Oda ama i film e i documentari. Cerca di analizzare perché alle persone piacciano determinati film
– Oda non sa molto dei videogames recenti. Ma consiglia ai suoi assistenti di spendere i soldi del suo Studio per comprare giochi nuovi. 
– Oda preferesci ricercare informazioni piuttosto che dormire. Ha dichiarato che vorrebbe diventare un robot per evitare di dormire. 
– Oda cura il collo e la schiena con metodi chiropratici




– Ha dichiarato di non aver paura di morire per il troppo lavoro perché, almeno quando disegna, non si sente stressato. Contrariamente, però, si stanca molto per lavori che vanno al di là del solo manga. 
– Oda non ha alcun callo dovuto al troppo disegnare. 
– Oda ha sempre detto ai suoi assistenti che se dovesse succedergli qualcosa per il "troppo lavoro" si prenderebbe cura delle loro famiglie. 
– Oda ha sempre cercato di incoraggiare le vittime dei terromoti con le sue illustrazioni. Ma ha affermato che ciò è inutile se le vittime soffrono la fame. 
– Ultimamente Oda inserisce sempre meno "curiosità banali" nel manga (esempio: Pandaman) perché la sua vista si sta indebolendo. 
– Oda ha bisogno di consultare i propri appunti per i dettagli del Mondo di One Piece




– Oda è grato alla Shueisha che gli permette di prendersi più pause ultimamente. Ha così la possibilità di viaggiare almeno una volta all'anno (Hawaii, Singapore, Guam ecc.ecc.)
– Una volta terminato il manga, Oda vuole fare un viaggio intorno al mondo. Ha detto che vorrebbe visitare i paesi asiatici come l'India. Ha anche aggiunto che durante la serializzazione di One Piece ha intenzione di prendere una pausa per visitare luoghi dichiarati patrimonio dell'umanità. Per farlo c'è bisogno di forza fisica, ecco perché vuole farlo prima di invecchiare ( non dopo i 50 anni). 
– Ciò che Oda vuole più di tutto in questo momento è un Floating Seahorse a Dubai (foto in basso). Così da poter vedere gli animali acquatici dalla propria finestra. 
– Oda ama il mare e la neve perché ha trascorso la propria infanzia nell'area montuosa del sud del Giappone. 

      

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here