L’Haki Haki no Mi: il frutto del diavolo di Luffy – TEORIA

1278

L’Haki Haki no mi: questo il nome del frutto di Luffy. Torna la rubrica sulle teorie più folli del web 

Teoria di Arnab74 tradotta dal web

Penso che l’Haki Hhaki no mi sia un frutto speciale, il più potente o forse il re dei Frutti del Diavolo, ma solo se viene ingerito da un personaggio in grado di utilizzarlo al 100%, mostrando il suo potere più forte, la volontà della D (eath). Il potere di questo frutto si nutre della forza di volontà di chi lo usa, quindi si potenzia in modo esponenziale man mano che la forza di volontà del possessore cresce ad ogni sfida che affronta e si risveglia solo quando il proprietario abbraccia la morte.

L’effetto di questo potere verrebbe mostrato attraverso il sorriso sul viso (Nika). Colui che riesce a risvegliare questo potere, non solo riuscirà a manipolare il proprio corpo al 100% (e forse anche l’ambiente circostante), ma sarà in grado di controllare la volontà degli altri. Se non riuscisse a farlo, sarebbe un frutto come tutti gli altri. 

Come funziona questo potere potere?

Dà al proprietario la capacità di divenire tutt’uno con la sua forza di volontà che, quando scorre attraverso il suo corpo, gli garantisce di manipolare la forma del proprio corpo. Quando qualcuno lo mangia per la prima volta, inizialmente diventa “malleabile come la gomma” poiché il corpo sta cambiando forma ma la forza di volontà del possessore è così debole da non riuscire ad utilizzarlo. A primo impatto, dunque, tutti credono che questo frutto è legato alla gomma e ciò ha permesso al governo mondiale di dargli il nome Gomu Gomu e nascondere la sua vera identità. 

E visto che anche il possessore pensa che si tratti di gomma, il fatto che lui ne sia convinto e che questo frutto è legato alla volontà, gli permette di utilizzarlo effettivamente come se fosse Gomma, rendendolo di quel materiale e garantendogli l’immunità all’elettricità. 

Come si sviluppa?

Man mano che la forza di volontà di Rufy aumenta, combattendo avversari sempre più forti, l’abilità del suo frutto gli garantisce nuove capacità. La crescita del frutto è di tipo esponenziale. Inizialmente aumenta di poco, poi man man che la forza di volontà diventa maggiore, la crescita è sempre più veloce. 

Ecco come ha funziona il tutto finora: 

1) Rufy inizialmente pensava di aver mangiato il frutto di Gomu gomu e ha ottenuto la forza di volontà per trasformare il suo corpo in gomma -> Basso danno e maggiore resistenza. 2

2) Dato che la potenza dei frutti cresce lentamente all’inizio, Rufy risciva soltanto ad aumentare le sue abilità con la gomma -> potenza di allungamento seguita da -> IMMUNITÀ ELETTRICA seguita da -> aumento della velocità (Gear 2) usando i principi dell’ elasticità, seguito da -> aumento delle dimensioni (Gear 3).  

3) Rufy ha anche ottenuto l’immunità ai veleni con la pura forza di volontà mentre combatteva con Magellan -> Rufy può resistere ai veleni (IMMUNITÀ AL VELENO)

5) In seguito, Rufy ha sbloccato diversi haki, che sono l’uso della forza di volontà avanzata o di combattimento -> il potenziamento di Luffy si velocizza-> Gear 4 o ultimo stadio dell’uomo di gomma -> questa teoria spiega anche perché Doflamingo è scioccato nel vedere Rufy usare contemporaneamente gomma e armamento haki che in realtà era solo haki che scorreva dando caratteristiche di gomma.

6) Poi, quando Rufy ha iniziato a usare più frequentemente forme avanzate di Haki -> la sua capacità di cambiare la forma del corpo ha iniziato a superare le caratteristiche della gomma -> ha iniziato a piegarsi a metà dell’allungamento, cosa impossibile per la gomma.

7) Alla fine Rufy ha sbloccato completamente gli Haki avanzati mentre combatteva contro Kaido -> L’attacco dell’Hydra in Gear 4 con la gomma che si piega e che ha scioccato Kaido.

Teoria del risveglio?

Questo frutto è speciale poiché viene risvegliato solo se l’utente ha la volontà di abbracciare la Morte in qualsiasi momento con un sorriso VOLONTÀ DELLA D (EATH). Penso che il clan della D sia una razza formata da persona con una forte volontà, sempre sorridenti e alla ricerca del pericolo. Sono pronti ad abbracciare la morte in qualsiasi momento se lo scontro garantisce divertimento. Il prescelto di questo clan, colui che ha la più alta forza di volontà, il cuore più puro, il più forte desiderio di morte ma che riesce comunque a restare sempre sorridente risveglierà questo frutto col compito di per liberare gli oppressi quando la forza di volontà del mondo è al minimo.

L’utilizzatore sarà traboccante di volontà e quindi sempre sorridente in modo contagioso -> JOYBOY. L’ultimo pezzo o ONE PIECE del potere supremo di Joyboy è a  LAUGH TALE che nella mia teoria non è altro che una cosa sciocca come un grande specchio (per mostrare a tutti che sono loro stessi la risposta e ognuno è il ONE PIECE di un grande puzzle dell’umanità). 

Nello scontro con Barbanera avremo quindi da una parte colui che utilizzerà l’oscurità dell’umanità attraverso il suo frutto del Diavolo e dall’altra l’ultimo utilizzatore di Haki risvegliato dal cuore puro. 

2 commenti su “L’Haki Haki no Mi: il frutto del diavolo di Luffy – TEORIA”

Lascia un commento