Luffy vs Naruto: Il Gear 5th batte la modalità Baryon?

900

Se Luffy e Naruto si affrontassero a piena potenza, chi avrebbe la meglio?

Luffy vs Naruto: Il Gear 5th batte la modalità Baryon? – TEORIA TRADOTTA DAL WEB (QUI TROVI LA FONTE)

Nell’ambito dei loro universi, la Modalità Baryon di Naruto e il Gear 5 di Monkey D. Luffy di One Piece rappresentano il culmine della potenza. I fan, appassionati di questi epici scontri di forze, spesso si interrogano su chi avrebbe la meglio in un confronto diretto. Sin dai tempi iconici dei Super Saiyan e delle guerriere di Sailor Moon, trasformazioni spettacolari e potenziamenti strabilianti sono diventati un pilastro dei manga shonen. Ma allora, quale tra questi titanici poteri degli eroi contemporanei dovrebbe essere incoronato come il più supremo?

one piece vs naruto gear fifth luffy

Lo spettacolare Gear Fifth di Luffy ha fatto il suo esordio nell’episodio 1071 dell’anime One Piece e nel capitolo 1044 del manga, segnando un momento epico. La rivelazione che ha accompagnato il suo risveglio ha lasciato i fan senza parole: il Frutto del Diavolo di Luffy è, infatti, il mitologico Zoan Hito Hito no Mi: Modello Nika, anziché il presunto Frutto Gomu Gomu. Si narra che il potere di questo inaudito Frutto del Diavolo sia il più bizzarro esistente, soggetto esclusivamente alla creatività di chi lo possiede.

Naruto ha rivelato la sua formidabile Modalità Baryon nell’episodio 216 dell’anime Boruto e nel capitolo 51 della serie manga. Questa trasformazione si basa chiaramente su concetti scientifici più tangibili rispetto alle enigmatiche abilità del Frutto del Diavolo di Luffy.

Screenshot from Boruto anime shows Baryon Naruto about to punch his oppenent whom he has wrapped in his chakra, the opponent is a laughing Gear 5 Luffy from One Piece

Riflettendo i principi della fusione nucleare, Naruto consuma volutamente sia il proprio chakra che quello di Kurama per generare un tipo unico di energia, segnando così la trasformazione come unica e irreversibile. Analogamente al Gear 5th, la Modalità Baryon comporta un pesante tributo per l’utilizzatore, mettendo a rischio la loro vita per sostenere l’aumento di potenza.

La Modalità Baryon di Naruto rappresenta un incremento notevole delle capacità combattive, tuttavia, si accompagna a pericoli considerevoli per chi la utilizza. Prima dell’attivazione di tale modalità, Isshiki, l’entità cosmica che divora mondi, sembrava invulnerabile. Una volta in azione, però, Naruto è riuscito a colmare e persino a superare la distanza tra le loro forze. Nonostante ciò, l’effetto della Modalità Baryon si protraeva per un lasso di tempo limitato. Anche avvalendosi della sua straordinaria tenacia, Naruto poteva sostenerne l’intensità solo per brevi momenti.

Il Gear Fifth si rivela particolarmente affascinante nell’esplorare le potenzialità della trasformazione. Nella modalità Gear 5, Luffy acquisisce un’inaspettata forza, grazie alla sua capacità di controllare il proprio corpo in modo straordinario, ma è la sua resilienza amplificata a distinguersi. Luffy dimostra di poter sopportare i colpi più devastanti di Kaido, eludendoli agilmente o trasformando l’ambiente circostante in un’estensione della sua difesa. Nonostante ciò, come Kaido osserva, Luffy non è immune agli attacchi perforanti, un tipo di offensiva che il Rasenshuriken di Naruto può infliggere ripetutamente su scala microscopica.

Pur essendo Luffy dotato di una resistenza notevolmente potenziata, la Modalità Baryon detiene la capacità di annullare efficacemente la durabilità avversaria, provocando un decremento della loro aspettativa di vita attraverso il solo contatto fisico. Questo fenomeno si verifica quando Naruto entra in contatto con il chakra del suo nemico. Nonostante Luffy non sia dotato di un sistema chakra, la possibilità che il drenaggio energetico possa incidere sull’energia vitale, conosciuta nell’universo di One Piece come Haki, rimane un’ipotesi plausibile.

La Forma Gear 5 di Luffy potrebbe diventare più forte di Naruto in futuro.

Un elemento cruciale nel dibattito su chi avrebbe il sopravvento tra Gear 5 e la Modalità Baryon riguarda la potenziale ascesa di forza della nuova trasformazione di Luffy, soprattutto considerando che One Piece si avvicina al suo epilogo. Eiichiro Oda, il creatore della serie, ha rivelato che l’attuale saga di One Piece inaugura l’atto finale della narrazione. Questo suggerisce che l’evoluzione della potenza di Luffy sarà rivelata in tutta la sua grandezza prima del termine della serie. L’arco narrativo corrente, ambientato sull’Isola dell’Egghead, presenta una serie di avversari formidabili per il Gear 5, favorendo così l’espansione del repertorio di mosse e poteri di questa entusiasmante evoluzione del personaggio.

Luffy dispone sicuramente di una forza straordinaria, avendo prevalso sulle corde di Doflamingo, che erano capaci di arrestare la caduta di un meteorite, e avendo superato persino Kaido, il quale senza alcuno sforzo reggeva una fortezza grande quanto un’isola. D’altra parte, Naruto potrebbe essere considerato ancora più potente, in quanto dovrebbe superare il Susanoo Perfetto, capace di frantumare intere catene montuose, e Kaguya, che era in grado di minacciare la distruzione di un intero pianeta all’interno della sua dimensione.

One Piece

Entrambi i lottatori hanno dimostrato agilità straordinarie, eludendo attacchi alla velocità della luce: Naruto e Luffy si sono distinti per i loro riflessi fulminei. Luffy possiede un vantaggio grazie alla sua abilità di anticipare gli eventi futuri, una forma avanzata di Osservazione Haki che gli permette di prevedere le azioni dell’avversario istanti prima che si verifichino. Ciononostante, Naruto ha maturato esperienza contro nemici dotati di capacità predittive analoghe, come quelle conferite dallo Sharingan.

One Piece presenta una scala di potere particolarmente complessa e talvolta incoerente, rendendo difficile valutare le imprese di forza. Alcuni personaggi distinti sono capaci di sostenere combattimenti per giorni senza sosta, un’impresa che la maggioranza dei personaggi di Naruto non sembra in grado di eguagliare. Nel corso della saga di Wano, Luffy ha messo a segno un attacco di proporzioni epiche: il suo pugno, potenziato e ingrandito fino alle dimensioni di una montagna, ha scagliato il colossale drago Kaido dai cieli, facendolo precipitare attraverso i vari strati di Wano fino a raggiungere i laghi di lava sotterranei. L’attacco Bajrang Gun della Gear 5 ha dimostrato una potenza devastante raramente vista nella serie.

onepiece.it

Naruto probabilmente potrebbe battere il Gear 5th senza la Modalità Baryon

L’ampio repertorio di competenze, tecniche ninja e potenti colpi a disposizione di Naruto potrebbe certamente contrastare efficacemente il Gear 5 di Luffy. La Modalità Eremita, per esempio, offre un incremento significativo in termini di riflessi, capacità percettive e durabilità, elementi che Naruto ha esibito con straordinaria maestria nel suo scontro contro Pain. Da allora, il futuro Settimo Hokage ha continuato a perfezionarsi ulteriormente. La straordinaria potenza conferita dalla Modalità Baryon sarebbe più che adeguata per neutralizzare anche gli attacchi più devastanti di Luffy. Già verso il termine di Naruto Shippuden, Naruto dimostrava di poter frantumare meteoriti, ben prima di ricorrere all’uso della trasformazione sacrificale della Modalità Baryon.

Durante lo scontro in modalità Baryon contro Isshiki Ōtsutsuki, Naruto è stato in grado di sollevare e lanciare il pesantissimo Cubo di Disturbo di Isshiki. Quando Boruto ha tentato di distruggere uno dei cubi con il suo attacco più potente, non è riuscito neanche a graffiarlo. Naruto è anche abituato a incassare o bloccare attacchi devastanti come quello che ha diviso la luna in due durante il film Naruto: La Via dei Ninja e l’enorme esplosione di energia di Momoshiki che ha quasi distrutto Konoha. Sebbene gli attacchi del Gear 5 di Luffy abbiano stordito e danneggiato notevolmente i suoi nemici, non ha ancora fatto nulla che Naruto non sarebbe in grado di gestire.

Luffy e Naruto preferirebbero mangiare insieme invece di combattere fino alla morte.

Colored manga panel from One Piece chapter 766 shows Luffy sharing food with Naruto, who is obscured by Nami wearing a dress covered with Konoha's symbol.

Naruto supera Luffy in ogni aspetto rilevante di questa battaglia, ad eccezione della resistenza. Per avere una speranza di vittoria, Luffy deve prolungare lo scontro fino a che Naruto e Kurama non consumino interamente il loro chakra mantenendo la modalità Baryon, la quale, utilizzabile una sola volta, può risultare fatale per uno dei due. Anche le forze di Luffy sono destinate a diminuire dopo scontri intensi, pertanto una sua eventuale vittoria si baserebbe sul raggiungimento di un delicato equilibrio, che risulta arduo da ottenere. In assenza di questo, Naruto prevale in tutte le altre categorie, specialmente considerando la sua abilità nel ridurre la vitalità di Luffy.

In molteplici scontri tipici degli anime e manga, il guerriero apparentemente invincibile non è sempre quello che trionfa. In certi scenari eccezionali, il Gear 5 di Luffy potrebbe sorprendentemente prevalere sulla Modalità Baryon di Naruto. Tuttavia, questa ultima si è rivelata essere più potente e rapida di quanto i fan abbiano potuto osservare fino ad ora nel Gear 5. Nonostante sia il Gear 5 che la Modalità Baryon rappresentino evoluzioni simboliche dei rispettivi personaggi, sembra che Luffy debba ancora affinare le sue abilità prima di poter eclissare Naruto. Ciononostante, One Piece ha ancora molte pagine da scrivere, e i suoi affezionati seguaci possono attendersi ulteriori crescite di forza del futuro Re dei Pirati prima che la saga giunga al suo epilogo.

Lascia un commento


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.