Magellan

302

Magellan è l'ex Direttore della prigione di Impel Down. La sua postazione si trovava al Livello 4, da cui dirigeva le varie operazioni insieme alle altre guardie.

È un uomo molto alto ed ha la faccia leggermente simile a quella di un mandrillo. Ha sulla testa due corna finte che coprono i suoi capelli legati con due code di cavallo e, dietro l'abito, ha due ali da pipistrello che lo fanno assomigliare ad un diavolo: queste sono probabilmente finte in quanto sono presenti sull'abito di Mr. 2 quando questi torna normale. Indossa una lunga giacca nera, differentemente dalle altre guardie che l'hanno bianca, con sotto una camicia rossa ed ha due bracciali come quelli di Hannyabal e le sue mani sono simili a quelle dei Blugori. Dato il suo rango, controlla efficientemente la Grande Prigione, considerando che è quasi sempre affetto da costanti attacchi di diarrea (per via della dieta a base di cibi avvelenati che ha scelto di seguire) ed è costretto a passare molto del suo tempo in bagno. Probabilmente il suo nome è ispirato all'esploratore portoghese Ferdinando Magellano.

Storia

Passato

Vent'anni prima dell'inizio della storia, ebbe a che fare col famoso incidente che causò la fuga del pirata Shiki il "Leone Dorato" e, da quel momento, promise che nessun altro sarebbe fuggito dalla Grande Prigione. All'epoca ricopriva il rango di vice-direttore ed indossava una giacca color grigio chiaro. Alcuni anni prima degli eventi attuali, Magellan condivideve la carica di direttore con il suo collega Shiryu della pioggia, il quale uccideva molti prigionieri solo per puro divertimento. Dopo che il capo carceriere dimostrò la sua indifferenza su ciò, Magellan decise di combatterlo e, dopo averlo sconfitto e catturato, lo rinchiuse nel Livello 6 della prigione e gli tolse il suo incarico.
Anni prima degli eventi attuali, Magellan condivideve la carica di direttore con il suo collega Shiryu della pioggia, il quale uccideva molti prigionieri solo per puro divertimento. Dopo che il capo carceriere dimostrò la sua indifferenza su ciò, Magellan decise di combatterlo e, dopo averlo sconfitto e catturato, lo rinchiuse nel Livello 6 della prigione e gli tolse il suo incarico. 

La grande evasione da Impel Down

Riceve la visita del Viceammiraglio Momonga e di Boa Hancock, la quale gli chiede di portarla nella cella dov'è rinchiuso Portuguese D. Ace; Magellan, ammaliato dalla sua bellezza, acconsente immediatamente, ma, arrivato al Livello 6 ed irritato dalle urla che i prigionieri rivolgono alla donna, utilizza i suoi poteri per avvelenarli istantaneamente fino a farli morire. Commenta l'accaduto dicendo che lui ha il potere di far giustiziare chiunque come e quando lui voglia data la sua autorità. In seguito scopre che nella prigione si è infiltrato Monkey D. Rufy con cui ingaggia un combattimento e, grazie alle potenzialità derivanti dal frutto Doku Doku, riesce a sconfiggerlo; poi, ordina alle guardie che venga rinchiuso al Livello 5. Dopo aver consegnato Ace, insieme a Domino, al Viceammiraglio Onigumo e ad altri quattro Viceammiragli per il trasferimento a Marineford in vista della pubblica esecuzione, scopre che all'interno della prigione sono scoppiate varie rivolte: per questo motivo, reprime personalmente quella guidata da Bagy il Clown e Mr. 3 al Secondo livello ed ordina a Shiryu (liberandolo) di andare ad occuparsi di Marshall D. Teach, appena intrufolatosi ad Impel Down. Successivamente raggiunge il Livello 4 per sedare l'altra rivolta, guidata da Rufy, Crocodile, Jinbe, Emporio Ivankov, Inazuma, Mr. 1 e Mr. 2; qui, trova e combatte solamente Teach e la sua ciurma, Sady-Chan legata al soffitto ed Hannyabal esanime, la prima sconfitta da Ivankov ed il secondo da Rufy e dal successivo intervento di Teach. È in questa occasione che loda il vice-direttore ritenendolo l'unico suo degno erede. Subito dopo, affronta Emporio Ivankov ed Inazuma e li sconfigge. Risalito sino al Livello 2, incontra Rufy insieme agli altri ribelli, ma, mentre sta per attaccarli, arriva in loro soccorso Mr. 3 che li salva grazie al potere del suo frutto Dela Dela. Comincia, quindi, un combattimento con Rufy che ora riesce a toccarlo grazie all'armatura di cera che si è fatto costruire proprio da Mr. 3. Stanco dei colpi subiti, decide di usare la sua tecnica migliore, il Venom Demon, contro il quale la cera non ha il minimo effetto. Dopo aver visto la fuga dei prigionieri e l'apertura del Cancello della Giustizia, si reca nella sala comandi della prigione dove riesce a bloccare Mr. 2 Von Clay che era rimasto indietro per assumere le sembianze del Direttore e far aprire la porta e consentire agli altri di fuggire.

Dopo Marineford

Alla fine della battaglia di Marineford, il capitano Brandnew riferisce a Sengoku il Buddha che Magellan ha difeso strenuamente Impel Down contro gli evasi e, per questo motivo si trova in fin di vita. Da una miniavventura di inizio capitolo si apprende che nella carica di Direttore gli è succeduto Hannyabal, in seguito alle gravi ferite da lui riportate; invece lui è retrocesso alla posizione di vice-direttore.

Abilità

Come Direttore di Impel Down, Magellan ha il completo controllo sulla struttura e sulle guardie a cui può impartire vari ordini. È dotato di una forza ed una resistenza sovrumana che lo rende un nemico difficile da sconfiggere. Inoltre, può staccare le sue corna che ha sulla testa ed utilizzarle come armi e, poiché può renderle intrise di veleno, possono sciogliere qualunque cosa, persino la roccia ed il metallo, al minimo contatto.

Frutto Doku Doku: Magellan ha mangiato il frutto del diavolo Doku Doku, diventando così un "uomo-veleno"; questo frutto gli permette di rilasciare una gran quantità di veleno di colore viola dal corpo e di manipolarlo a piacimento. Inoltre, il solo colpirlo porta all'intossicazione; perfino quando parla, emette gas velenosi tossici, anche se questa sua caratteristica non sembra essere volontaria. È in grado di mangiare cibi velenosi senza esserne avvelenato (ma con pesanti conseguenze sul sistema digestivo). Secondo quanto dice Mr. 2, il veleno emesso dal corpo di Magellan è in grado di portare alla morte in un breve lasso di tempo in quanto agisce sul sistema nervoso e paralizza i nervi. Il veleno è talmente tossico e corrosivo da poter distruggere la stessa prigione. I principali attacchi comparsi sono:

  • Idra: Magellan crea un'enorme Idra a tre teste fatta interamente di veleno viola, controllata da lui stesso, con la quale è in grado di avvelenare istantaneamente i prigionieri fino a farli morire. Questa tecnica viene usata spesso nella prigione per calmare i prigionieri più rissosi. Con essa è riuscito a sconfiggere l'intera ciurma di Barbanera senza praticamente alcuno sforzo.
  • Chloro Ball: Magellan mastica del veleno e, con esso, crea una sfera dalla bocca di colore blu ad alto potenziale esplosivo che, prima di scoppiare, rilascia del gas lacrimogeno nell'aria, in modo da stordire ugualmente il nemico nel caso non venisse colpito.
  • Venom Road: Magellan passa attraverso una delle gole dell'Idra per coprire rapidamente grandi distanze e cogliere di sorpresa un avversario.
  • Pesce Palla Velenoso (Pesce Palla nell'edizione italiana dell'anime): tecnica difensiva con cui Magellan rigonfia il corpo col suo veleno per resistere a colpi percussivi, analogamente al Pallone d'Ossa di Rufy. Inoltre, il nemico che effettua l'attacco rimane intossicato dal veleno con il solo contatto. Magellan, alla fine, attacca il nemico con una bolla di veleno.
  • Nube Venefica: Magellan plasma un'enorme nuvola a forma di ragno fatta di gas velenoso; la nube inghiotte il nemico e, oltre ad impedirgli di vedere e di muoversi, danneggia gradualmente anche l'udito e la forza dell'avversario, rendendolo così debole e più vulnerabile.
  • Venom Demon: Giudizio degli Inferi: l'attacco più potente mostrato da Magellan. Questi produce molto veleno, addirittura più di quello necessario per l'Idra, di colore rosso, chiamato Veleno Proibito, con cui forma un gigantesco Golem dalla testa di scheletro con ali e corna che imita i movimenti di Magellan. Grazie a questo, Magellan può effettuare i normali attacchi anche a persone distanti da lui rendendoli anche più potenti; tutto il veleno che ne fuoriesce si diffonde praticamente come un virus ed infetta anche gli oggetti corrodendoli al minimo contatto e, quindi, rendendo inutile anche l'armatura di cera di Rufy, creata appositamente da Mr. 3. Magellan stesso afferma che la tecnica è forte a tal punto da poter distruggere in breve Impel Down stessa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here