Il motivo per cui Kuzan si è unito alla ciurma di Barbanera

10789

Perché Kuzan si è unito alla ciurma di Barbanera? Si tratta di una spia oppure ha sposato il progetto di Teach?

Come abbiamo visto di recente, Kuzan e Van Augur si sono recati sull’Isola del Cacao. Quando Charlotte Cracker ha cercato di impedirgli di rapire Pudding, Kuzan ha congelato la città di Chocolat, compresi Cracker e gli abitanti. L’ex Aokiji e Van Augur hanno poi riportato Pudding sulla loro nave.

Per molti lettori è sconcertante che Kuzan, un ex ammiraglio, si sia affiliato a nientemeno che Barbanera. Sappiamo tutti che non è un cattivo, ma un individuo compassionevole e moralmente rigido.

Doflamingo ha chiesto a Kuzan per conto nostro: “Cosa sei ora Kuzan? Da che parte stai?”.

Si noti che Oda ha confermato attraverso Doflamingo che Kuzan non è un vagabondo senza meta. È un uomo in missione. Il fenicottero infatti a Punk Hazard ha affermato: “Non è un semplice vagabondo. Solo un uomo che ha un obiettivo fa una faccia del genere”.

Ci sono alcune teorie in giro e volevo riportarle.

1- Kuzan si è unito ai rivoluzionari

Questa era una teoria popolare nei giorni precedenti alla rivelazione dell’affiliazione di Kuzan a Barbanera. Questa speculazione è stata alimentata da Kuzan che ha detto apertamente di non aver mai pensato che il Governo Mondiale fosse perfetto e che ci sono cose che può vedere chiaramente ora che non fa parte dei Marines.

Questa teoria è riemersa dopo che l’equipaggio di Barbanera ha distrutto la base di Baltigo quando i Rivoluzionari l’avevano già abbandonata. Si ipotizza che Kuzan li abbia informati.

2- Kuzan è una spia dei Marines

L’altra ipotesi più diffusa è che Kuzan sia un agente doppiogiochista. Sta raccogliendo informazioni sull’equipaggio di Barbanera per distruggerlo dall’interno. Questa ipotesi è diventata più popolare dopo l’introduzione dell’unità SWORD nei Marines. Alcuni ipotizzano addirittura che il duello Akainu-Kuzan sia stato orchestrato dai Gorosei.

3- Kuzan mira a Laugh Tale

Credo che distruggere Barbanera o il Governo Mondiale non sia l’obiettivo di Kuzan. Sta semplicemente cercando di raggiungere Laugh Tale alleandosi con Teach. Ecco cosa penso.

È un crimine condurre qualsiasi ricerca sul Secolo Vuoto e sulla decifrazione dei Poneglyph. A causa della propaganda del Governo Mondiale, i Marines credono che chiunque studi il Secolo Vuoto stia cercando di far rivivere le Armi Antiche e distruggere il mondo. Dalla dichiarazione di Nico Olivia si evince chiaramente che i Marines sono soggetti a questo indottrinamento:

Anche Kuzan ne era un convinto sostenitore. Era un uomo che seguiva la “giustizia bruciante” e credeva nelle leggi del Governo Mondiale. Era disposto a essere spietato per un bene superiore.

Tuttavia, le cose sono cambiate dopo l’incidente di Ohara. Saul era un amico di Kuzan per sua stessa ammissione, ma Kuzan ha dovuto ucciderlo a Ohara (in realtà, scopriremo in seguito che ha solo finto di ucciderlo). Inoltre, disprezzava il fatto che una nave di civili fosse stata massacrata da Akainu.

Credo che Kuzan non sia mai riuscito a superare gli orrori di Ohara e non riesca a giustificare la sua coscienza di aver ucciso dei civili innocenti. Se ci pensate, l’odio di Kuzan verso l’azione di Akainu a Ohara è culminato nel duello senza precedenti tra gli ammiragli. Kuzan era inizialmente indifferente alla nomina ad Ammiraglio della Flotta, ma ha combattuto una battaglia mortale solo per impedire ad Akainu di plasmare i Marines sotto la sua visione estrema. Kuzan vide con i suoi occhi come (cito testualmente) “… una giustizia completa e inflessibile… può portare un uomo alla follia”.

Il massacro di Ohara ha colpito Kuzan al punto che ha lasciato fuggire Robin e ha seguito da vicino la sua crescita in seguito. Credo che stesse cercando di mantenere viva in Robin una piccola Ohara. Le disse: “Allora mantieni viva te stessa… E Ohara… non è caduta”.

Ciò che sto cercando di dire è che il passaggio di Kuzan alla giustizia pigra, il suo duello con Akainu e le sue dimissioni dai Marines riconducono a Ohara. Per questo motivo non sarà inverosimile credere che Kuzan sia fortemente interessato a conoscere il vero motivo del massacro di Ohara, ovvero il Secolo Vuoto e le Armi Antiche. Nel capitolo 967, è stato esplicitamente menzionato che la ciurma di Roger ha appreso (a) la storia centenaria del Secolo Vuoto, (b) chi sono coloro che hanno la D e (c) cosa sono le Armi Antiche, e (4) il tesoro lasciato da Joy Boy una volta raggiunto Laugh Tale.

È qui che Barbanera entra nell’obiettivo di Kuzan. Credo che si sia affiliato a Barbanera perché in questo modo avrebbe avuto maggiori possibilità di raggiungere Laugh Tale e conoscere le risposte che sta cercando. Probabilmente sa che un D. sarebbe una scommessa più sicura per raggiungere Laugh Tale rispetto a Kaido e Big Mom.

Fonte: Articolo tradotto da One Piece Fan Page.


One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 19 luglio 1997. La casa editrice ne raccoglie periodicamente i capitoli anche in volumi formato tankōbon, di cui il primo è stato pubblicato il 24 dicembre. L’edizione italiana è curata da Star Comics, che ne ha iniziato la pubblicazione in albi corrispondenti ai volumi giapponesi il 1º luglio 2001.

La storia segue le avventure di Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gomu Gomu. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Luffy esplora la Grand Line in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli.

One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.

Lascia un commento


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.