Dragon Ball: assassinato il doppiatore latinoamericano di Gohan

265
doppiatore latinoamericano di Gohan

Muore assassinato il doppiatore latinoamericano di Gohan, famoso per aver prestato la voce in popolari anime e serie tv

Giungono le conferme della morte di Luis Alfonso Mendoza Soberano, doppiatore latinoamericano di Son Gohan. Mendoza è deceduto il 29 febbraio a 55 anni, ucciso a colpi di pistola assieme alla moglie e al cognato. Secondo quanto riportato dalle autorità locali, Mendoza sarebbe stato coinvolto in una disputa con un inquilino che affittava un suo spazio. L’inquilino avrebbe poi tentato il suicidio. L’assassino al momento è ricoverato in gravi condizioni.

Luis A. Mendoza è una voce iconica in Messico e Sud America, avendo doppiato Gohan in Dragon Ball Z e Dragon Ball GT, Kon in Bleach. È famoso anche per Leonardo delle Tartarughe Ninja e Bug Bunny dei Looney Tunes. Considerevole anche il suo contributo nelle serie tv, avendo prestato la voce a Joey Tribbiani in Friends, Sheldon Cooper in The Big Bang Theory e Carlton Banks in Willy, il principe di Bel-Air.

Leggi anche: Goku e Vegeta disegnati con lo stile dello Studio Ghibli in questa popolare fan-art

Dragon Ball è un manga scritto e illustrato da Akira Toriyama, serializzato originariamente sulla rivista Weekly Shōnen Jump dal 1984 al 1995. I singoli capitoli sono raccolti in quarantadue volumi tankōbon, pubblicati dal 1985 al 1995 da Shūeisha. Prendendo ispirazione dal classico della letteratura cinese Il viaggio in Occidente, Dragon Ball ripercorre le avventure del protagonista Son Goku dall’infanzia all’età adulta, mentre si allena nelle arti marziali ed esplora il mondo alla ricerca di sette sfere magiche, in grado di evocare un drago capace di esaudire un desiderio. Nel corso del suo viaggio Goku si fa molti amici e affronta numerosi antagonisti che minacciano la pace dell’universo. -wiki

Leggi anche: Neon Genesis Evangelion: ecco la figure da €1200 di Eva 01

One Piece arriva su Crunchyroll! Lo si potrà vedere in SUB ITA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here