My Hero Academia 379: le anticipazioni del capitolo

442

My Hero Academia 379: le anticipazioni del nuovo capitolo del manga di Kohei Horikoshi, pubblicato settimanalmente sulla rivista Weekly Shonen Jump

My Hero Academia 379: Speranze


Se ti piacciono i nostri articoli, offrici un caffé


Il capitolo comincia con un flashback del risveglio di Kurogiri. Stanno tutti urlando e il Dr. Mario dice che Lady Nagant non può andare in giro, ma lei gli dice di stare zitto e di riferirle la posizione del nemico.

Lui risponde che non può dirglielo, dato che è in custodia, ma Nagant dice che Deku le ha chiesto di combattere al loro fianco. Appare quindi Rock Lock, che le permette di unirsi alla battaglia. Le consegna un dispositivo contenente tutte le informazioni riguardanti i nemici.

Tornati al presente, Nagant vuole sparare almeno un ultimo colpo per ringraziare Hawks e Midoriya, che l’hanno fatta uscire dall’oscurità e le hanno ricordato del significato della sua esistenza. Dopodiché spara, colpendo l’altra mano di Shigaraki.

Deku capisce cosa sta succedendo, e sorride. All For One nel frattempo lancia urla di odio, dicendo che non ha senso per una nullità come lei, che ha ucciso persone innocenti e persino alleati, di fare la vittima. All’improvviso delle dita cominciano ad uscire fuori dalla sua bocca.

Le dita rappresentano Shigaraki, che ride ad All For One e dice che il suo piano di utilizzare gli altri non ha funzionato. Aggiunge anche di sapere che lui lo ha cresciuto solo per dispetto ad All Might, e per usare il suo odio per rubare il One For All, ma che anche questo piano non ha funzionato.

La fusione pare essere avvenuta, ma Shigaraki ha mantenuto la sua “origine” nascosta nel profondo del suo cuore. Ciò gli ha permesso di riprendersi indietro la sua personalità, piano piano, senza che All For One se ne accorgesse, creandosi una via di uscita al di fuori del suo controllo.

All For One si dispera e prova ad ordinare a Kurogiri di teletrasportarlo dove si trova il suo vero corpo, ma Kurogiri comincia ad avere intermittenze. Dice che deve proteggere Shigaraki, ma vediamo lentamente parte della faccia di Shirakumo che dice: “Chi… Era… Amico…“.

Shigaraki continua il suo discorso, in cui afferma di non aver bisogno di All For One. Il suo cuore non si arrenderà mai, proprio come quello di Nagant o di Gentle. Il mondo come è ora ha creato la casa in cui è nato, ed è per questo che i desideri di Tomura Shigaraki e Tenko Shimura sono gli stessi.

Come parla, comincia ad emergere dal mare di mani e dita. Finisce il suo discorso dicendo: “Il nostro desiderio è distruggere tutto ciò che ha a che fare con quella casa.“, e sorride mentre i suoi capelli tornano alla loro lunghezza naturale. Shigaraki è tornato!

Dopodiché aggiunge: “Questa è l’unica cosa che mi salverà, eroe.“, ma in una manciata di secondi Deku lo ha già scaraventato via dalla U.A. volante. Gentle e Mirio sono confusi, ma dicono che ora che Shigaraki ha a disposizione tutti i suoi Quirk, la bara volante ha perso di utilità.

Midoriya: “Non te lo permetterò. Inoltre non ignorerò il te che stava piangengo.” Lega la mano di Shigaraki con la Frusta Nera e ora i due si trovano sulla terraferma, in procinto di cominciare a combattere.

Lascia un commento