My Hero Academia 407: le anticipazioni del capitolo

2010

My Hero Academia 407: le anticipazioni del nuovo capitolo del manga di Kohei Horikoshi, pubblicato settimanalmente sulla rivista Weekly Shonen Jump

My Hero Academia 407 – Orfano Paranormale


Se ti piacciono i nostri articoli, offrici un caffé


All’inizio del capitolo appare una donna incinta che un anno prima era stata esposta ad una malattia mortale che le causò la crescita di un tumore sul braccio sinistro, di cui però non si è mai accorta perché essendo incinta di due gemelli le sue energie erano state tutte consumate da loro.

Dopo aver dato alla luce i due neonati, ossia All For One e Yoichi, la donna è morta sulla riva di un fiume, ma il tumore che era comparso sul suo braccio era misteriosamente sparito. Nella scena successiva vediamo All For One da bambino, nato con un buco sulla mano. All’improvviso molti topi arrivano sul posto per mangiare il cadavere della donna, ma prima di potervisi avvicinare ai bambini, la corrente del fiume ha portato via i due neonati.

Il Bambino Luminescente (il primo possessore di Quirk) venne al mondo un anno dopo, in Cina. E non solo i neonati furono benedetti con questi nuovi poteri, ma anche coloro che non avevano ancora raggiunto la pubertà. La teoria popolare al tempo era che ci fu un’aggiunta alla genetica umana, ma rivelare questa informazione pubblicamente ha portato alla formazione di un gruppo estremista anti-abilità speciali.

Qualche tempo dopo un gruppo di queste persone trova All For One in un vicolo, e lo ritengono essere un orfano paranormale. Non vogliono avvicinarsi a lui perché credono sia infetto. All’inizio All For One appare come un normale bambino spaventato, ma come il suo quirk si risveglia, uccide tutti i membri di quel gruppo. Viene rivelato che All For One ha rubato quel potere dalla sua defunta madre. Yoichi ha provato a stoppare il fratello lanciandogli contro una lattina. Ma All For One considerava il fratello come un peso, e gli dà un calcio.

Dal momento in cui è nato All For One aveva deciso che avrebbe regnato sul mondo. Già da quando era un feto rubava tutti i nutrienti della madre per sé, portando Yoichi a nascere piccolo e debole. Dopo la sua nascita morse anche la madre, ormai già morta, con un’espressione furiosa.

Qualche anno dopo alla radio si sente che il Bambino Luminescente stava combattendo in prima linea. Nel frattempo Yoichi stava leggendo qualcosa. All For One gli chiede cosa, Yoichi risponde che erano fumetti. Gli piaceva come gli autori riuscissero a trasportare i lettori così tanto tramite dei disegni. Aggiunge che sarebbe voluto diventare come Capitan Hero. Nonostante tutto, Yoichi vedeva del buono nel fratello, perché quando erano bambini All For One gli tenne la mano.

Tre anni dopo il Bambino Luminescente aveva radunato 10 milioni di seguaci, ma la cosa non piacque ad All For One. Cinquanta persone con dei quirk erano nate in India prima del Bambino Luminescente, perciò secondo lui non aveva il diritto di comandare altre persone. All For One lo uccise e rubò il suo quirk.

Quando gli viene chiesto dei suoi obiettivi, All For One risponde che sta facendo solo come fanno nei fumetti. Questi normalmente involvono frasi come “All For One” e “One For All”, mentre l’eroe combatte da solo sotto un’identità segreta, il nemico regna tramite il terrore. Perciò, dato che Yoichi sognava di essere un eroe, All For One ha assunto il ruolo opposto. Sognava di creare un mondo in cui tutto ciò esistesse per il suo bene.

Nella scena seguente vediamo Kudo, la seconda vestigia del One For All, tenere per mano Yoichi e allontanarlo da All For One. Lui era confuso, perché era stato lui a dare a Yoichi i suoi poteri. Infuriato, All For One tagliò la mano di Kudo per impedirgli di portare via suo fratello.

Lascia un commento


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.