Oda – «Bibi non doveva essere la principessa di Alabasta»

115

Ecco a voi un riassunto del commento di Eiichiro Oda contenuto nel ONE PIECE LOG N.21 (Cliccate qui per sapere di cosa si tratta) rilasciato quest'oggi in Giappone: 

«Ad essere sincero alcuni personaggi hanno avuto più importanza di quanto pensassi inizialmente. E' il caso di Bibi: lei originariamente è apparsa come membro della Baroque Works e non avevo programmato niente di diverso. Ma un giorno, disegnandola con i capelli sciolti, pensai "somiglia ad una Principessa! E se ne facessi la Principessa di Alabasta?". E così nacque l'idea sulla saga di Alabasta. Vivi è un personaggio molto popolare adesso. Il mondo dei Manga è un paese delle meraviglie!»

             

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here