One Piece 1063: Analisi del Capitolo

10988

One Piece 1063: analisi e commento del Capitolo – La mossa di Barbanera

One Piece 1063: analisi del capitolo

Si tratta di un periodo bellissimo per essere fan di One Piece. Eiichiro Oda sta incanalando una serie di capitoli eccezionali, di quelli che ti fanno sobbalzare dalla sedia mentre li leggi. La community è vivissima, piena di contenuti, discussioni e teoria (di merda come sempre, ma va benissimo così).

Il Sensei è un vero e proprio GOAT. 

one piece 1063

Bentornati amici, io sono Tosky ed oggi siamo qui per analizzare insieme il Capitolo 1063 di One Piece. 

Venite a trovarmi anche su Instagram

Facciamo un piccolo salto e lasciamo perdere per un attimo la mini-avventura. Concentriamoci su Egghead. 

Luffy e gli altri salutano Atlas (Punk 05 e non 06, è arrivata la correzione di Oda) e continuano a ficcare il naso nei vari congegni di Vegapunk, trovando una macchina in cui cambiare gli abiti. 

Dopo Cappello di Paglia, anche Jinbe, Chopper e Bonney cambiano il proprio outift. Ed è in questo momento che scopriamo la bellezza nella sua rappresentazione più felice. Una sensualità assurda, un fisico perfetto, un’espressione piena di dolcezza. Io ne sono rimasto folgorato, ragazzi… Ma quanto è bello Jinbe?

Mentre tutti gli altri indossano vestiti futuristici, il nostro buon timoniere si mostra con una camicia hawaiana. Mamma mia. La perfezione. 

 

one piece 1063

E parliamo soltanto di Jinbe. Non andiamo oltre. Non c’è nient’altro da ammirare. NULLA.

one piece 1063

Ho detto NULLA. 

Ci siamo capiti. Andiamo avanti. 

Poche pagine più avanti, Bonney ci regala una scena bellissima. 

 

No, scusate. Non si tratta di questa, ma di quest’altra: 

one piece 1063

L’apparizione di un Pacifista, adibito alla sicurezza del luogo, fa scoppiare in lacrime Bonney, che rivela a tutti l’identità di suo padre. La scena è molto toccante, anche perché vediamo per la prima volta un Orso Bartholomew sorridente (e con gli occhiali). 

La tavola ricorda una delle più importanti e significate di One Piece, il VOGLIO VIVERE DI NICO ROBIN.

Non sono proprio identiche, ma l’espressione delle due è molto simile. 

Ho letto di qualcuno che non riusciva a comprendere la disperazione di Bonney, dato che l’Orso Bartholomew che appare non è effettivamente suo padre, ma soltanto una delle copie. Ovviamente è così, ma proviamo a immedesimarci nel personaggio: se ci ritrovassimo dinanzi a qualcuno che ha l’aspetto di uno dei nostri genitori, quale sarebbe la nostra reazione? Permetteremmo ad altri di fargli del male?

Tra l’altro parliamo di un qualcosa che Bonney si porta dietro da molto tempo. Un vero e proprio trauma che probabilmente viene fuori semplicemente alla vista di chiunque abbia le sembianze di Kuma. La sua reazione, data la grossa e lunga sofferenza, è più che comprensibile. 

Nella scena finale la vediamo praticamente inerme, ferma dinanzi al Pacifista e incapace di reagire. Un po’ come se non avesse più le forze per affrontare la situazione. 

Ma la fortuna è dalla sua parte. Accanto a lei c’è un tizio specializzato nel farsi carico dei problemi altrui. In questa saga, Luffy sarà la forza mancante, sosterrà Bonney e le permetterà di riavere suo padre indietro. E’ praticamente già scritto. 

Non vedo l’ora comunque di vedere un flashback per scoprire la storia di Bonney e Kuma. Ho la sensazione che leggeremo qualcosa di molto toccante e che verremo a conoscenza di informazioni importanti per la macrostoria di One Piece. 

E POI ARRIVO’ BARBANERA

Non me l’aspettavo. Oda non aveva MAI fatto una cosa del genere. 

In One Piece non era mai successo che una saga venisse interrotta nel bel mezzo delle vicende per mostrarci cosa stesse accadendo in altri parti del mondo. 

E WANO?

Immaginavo la domanda. Si, è vero, lo ha fatto a Wano, ma in modo diverso. Durante la saga dei samurai c’erano gli Atti e la chiusura di un atto permetteva all’autore di discostarsi dai Mugiwara e fornire una pausa al lettore da quello che è stato l’arco narrativo più lungo del manga. 

In questo caso, invece, la transizione è improvvisa. Siamo ancora all’inizio di Egghead, ci sono tante possibili situazioni da vedere, ancora non siamo entrati nel vivo della nuova isola, e poi … BOOOM.

NUOVO MONDO

E chi ci viene mostrato? Lui. BARBANERA. 

Ma prima di parlarne, facciamo un passo indietro. 

LE MINI-AVVENTURE

La settimana scorsa avevamo visto Chocolate Town interamente congelata. Qualcuno pensava potesse trattarsi del Gas di Ceaser, ma era impossibile fosse così. Si tratta di ghiaccio e con questo capitolo ne abbiamo la conferma. 

mini-avventura

Qualcuno si è introdotto nel territorio di Big Mom, ha sconfitto Cracker, portando co sé Pudding, uno dei due “tesori” di Big Mom. 

Non c’è bisogno di fare alcuna teoria, le tavole parlano da sole. Sull’isola è arrivato Kuzan, membro della ciurma di Teach, con l’obiettivo di rapire Pudding e probabilmente di prendere il Road Poneglyph. 

Perché rapire Pudding?

La figlia di Big Mom fa parte della tribù dei tre occhi. Se riuscisse a risvegliare il loro potere, sarebbe in grado di leggere i Poneglyph. Senza Nico Robin, la ciurma di Teach ha bisogno di qualcuno che ne sia capace, altrimenti gli sarebbe impossibile giungere a Laugh Tale. 

Se Doflamingo è riuscito a liberarsi dal ghiaccio di Kuzan, perché Cracker non ci riesce?

Le mini-avventure ci danno delle informazioni, ma non ci forniscono tanti dettagli. Kuzan ha congelato Doflamingo a Punk Hazard per “avvertirlo”. Il messaggio era: tu fai del male a Smoker e io ti faccio il culo. 

Tra i due non ci è stato uno scontro, il fenicottero era bello fresco quando è stato congelato (haha, ha fatto la battuta) e quindi ha potuto utilizzare al 100% il proprio potere per liberarsi. 

Non sappiamo se per Cracker possiamo fare lo stesso discorso. E’ possibile che prima del congelamento, il Dolce Comandante abbia subito danni non indifferenti (lo vediamo anche disteso a terra, un po’ come se fosse ormai sconfitto) e che quindi non sia riuscito poi a sfruttare tutto il proprio Haki per rompere il ghiaccio.

Non penso sia il caso di perderci molto tempo. Veniamo al clou. 

BARBANERA VS LAW 

Quante speranze ha Law di battere Teach? Posso darvi due risposte: quella giusta e quella sbagliata. 

Partiamo dalla seconda. 

RISPOSTA SBAGLIATA: con Kid, Law è riuscito a battere Big Mom, ha un frutto potentissimo e ha esperienza in battaglia. Si tratta di uno dei personaggi più forti di One Piece, può battere Barbanera se utilizza al meglio le proprio tecniche. Ha delle possibilità. 

RISPOSTA GIUSTA: nessuna speranza. 

Law mi piace tremendamente, il frutto Ope Ope è il mio favorito in assoluto. Però bisogna essere realisti e accettare che il Chirurgo della morte non ha alcuna possibilità di battere Teach e i motivi sono molteplici. 

Prima di tutto Teach è la nemesi di Luffy, è lui il pirata che deve giocarsi il One Piece con Cappello di Paglia. Non Kid e neanche Law. Naturalmente anche gli ultimi due sono personaggi forti e importanti, ma stiamo arrivando alla fine della storia ragazzi e i contendenti al grande tesoro devono per forza di cose diminuire. 

Poi c’è la questione Road Poneglyph. Se il protagonista ne ha già 3, il cattivo principale non può restare indietro. 

Il Capitolo 1063 è praticamente costruito per mettere Barbanera al pari di Luffy. Una volta battuto Law, avremo questa situazione: 

  • Ciurma di Cappello di Paglia: 3 Poneglyph e Nico Robin.
  • Ciurma di Barbanera: 3 Poneglyph (o addirittura 4) e Pudding. 

Cosa resterà poi? Lo scontro finale per giocarsi il One Piece. 

MA QUINDI LAW E’ SPACCIATO?

A livello combattivo non ha speranze e non solo perché Teach è più potente. 

teach

Sebbene pare ci venga presentato come un Uno contro Uno, Barbanera non si fa alcun problema nell’utilizzare qualsiasi mezzo per raggiungere i propri scopi. Se dovesse avere qualche difficoltà, farebbe intervenire la propria ciurma, una ciurma potentissima. 

Law, invece, non può contare su nessuno. Per quanto Bepo e Jean Bart possano sembrare forti, non sono neanche avvicinabili agli avversari. La situazione è disperata. 

Ho visto un paio di meme che mi hanno fatto ridere, ve li condivido.

law

In più, i compagni di Barbanera sono diventati anche più potenti e possono far affidamento su nuovi poteri. 

  • Burgess ha ingerito il frutto Forza Forza, che aumenta esponenzialmente la propria potenza fisica. 
  • Van Auger ha ingerito il frutto Warp Warp, che gli permette di teletrasportare gli altri e forse anche se stesso. 
  • Stronger è diventato Pegasus. 
  • Doc Q ha ingerito il frutto Sick Sick, che gli conferisce la capacità di diffondere virus. 

Due piccole note: 

Il povero Burgess ha dovuto sistemarsi la mandibola e forse ha perso un occhio. A quanto pare a Dressrosa Sabo gli ha fatto più male di quel che pensavamo. 

              van auger

 

Van Auger, invece, si è fatto crescere una bella barbetta. 

one piece 1063

Tra i 3, il potere più particolare è sicuramente quello di Doc Q. Nel capitolo è riuscito a trasformare Law e la sua ciurma in donne, utilizzando una piaga che secondo quel che dice lo stesso personaggio “colpisce il genere”. 

law donna

Vi prego ragazzi, non tiratemi fuori polemiche del tipo: “Oda ha detto che essere una donna è una malattia”. In meno di due giorni ne ho lette e sentite di tutti i colori. Voi davvero credete che Eiichiro Oda, quell’Eiichiro Oda che tutti conosciamo, voglia o possa aver fatto passare un messaggio del genere?

Sottolineo ancora una volta ciò che viene detto da Doc Q, ovvero che la sua piaga colpisce il genere. Quindi gli uomini si trasformano in donne e le donne in uomini, stop. Non bisogna costruire castelli di sabbia o farsi chissà quali strane idee. 

Da parte di Oda c’è stata soltanto l’intenzione di buttar dentro un po’ di fan service, di cui One Piece è pieno. Che poi, altro che Law. La vera intenzione del maestro era quella di mostrarci lei: 

one piece 1063

Bepo donna. Che visione paradisiaca. 

Tutta la scena è stata costruita in virtù di questa immagine.

L’HAKI

one piece 1063

Grazie alla sua ambizione, Law riesce ad annullare gli effetti del frutto di Doc Q e a funzionare da antidoto verso i propri compagni. 

Il fatto che un Haki potentissimo possa vincere sull’abilità dei frutti ci era stato spiegato già a Wano, in due occasioni. 

Nel primo caso era stato lo stesso Chirurgo della Morte ad accennarlo. Nel capitolo 1009, durante lo scontro con Big Mom e Kaido sul tetto di Onigashima, aveva detto di non riuscire a spostare i due Imperatori a causa del loro straordinaria ambizione

Nel capitolo 1049, invece, ne aveva parlato Kaido. Mentre combatteva contro Luffy in versione Joy Boy, ha pronunciato queste esatte parole: «Roger è stato capace di grandi cose senza il potere di un frutto. Solo l’ambizione supera ogni cosa».

one piece 1063

Quindi, che vuol dire? Che l’Haki vince sempre sui Frutti del Diavolo? Per me la risposta non è così netta. Non bisogna sempre scegliere tra nero e bianco, a volte esiste anche il grigio. 

Ovviamente un Haki potentissimo riesce a tener testa agli assurdi poteri dei Frutti, ma non possiamo considerarla un’equazione matematica. Quando parliamo di massimi livelli, di personaggi che hanno raggiunto una forza assurda, a fare la differenza sono veramente delle cose piccolissime. 

Per esempio, sappiamo che Shanks ha un’ambizione devastante, forse la più potente del manga. Possiamo quindi affermare con certezza che il Rosso non possa essere sconfitto da Teach? La risposta è no. 

Anche con un Haki inferiore, in un 1 vs 1 Teach potrebbe riuscire a vincere sfruttando al massimo i poteri del Dark Dark e del Gura Gura. 

Ora torniamo al capitolo.

QUAL E’ IL DESTINO DI LAW?

Traffy ha un potere molto particolare. Per quanto ritenga che il risultato dello scontro sia scontato, Barbanera non avrà vita facile. 

Ha dinanzi a sé un avversario forte e soprattutto intelligente, con un frutto sgravato. Tali abilità – secondo me – permetteranno a Law di farla franca, di salvare la propria pelle e di impedire a Teach di rubargli il frutto del Diavolo, ma non i Road Poneglyph. 

E proprio sui RP facciamo un piccolo Recap. 

  • Luffy ne ha tre: quello di Kaido, quello di Big Mom, quello di Zou. 
  • Kid ne ha 2: quello di Kaido e quello di Big Mom. 
  • Law ne ha 2: quello di Kaido e quello di Zou. Non dovrebbe avere quello di Big Mom, non abbiamo mai visto i Mugiwara consegnarglielo. 

E Barbanera? 

Non credo ne abbia, almeno non li aveva prima del capitolo 1063.

Credo che Oda l’abbia studiata bene. Quando si parlava della partenza dei 3 capitani da Wano, pensavamo che Kid sarebbe sbarcato a Hachinosu e che sarebbe toccato a lui affrontare Teach. 

Se fosse stato così, una volta battuto il caro Eustass, Barbanera avrebbe avuto due Poneglyph: quello di Kaido e quello di Big Mom. Gli sarebbero mancati quelli di Zou e quello di cui nessuno conoscenze l’ubicazione. 

Sfidando Law, il discorso cambia radicalmente. Teach può prendere quello di Big Mom grazie a Kuzan (le mini-avventure), e poi appropriarsi di quello di Kaido e quello di Zou. Trovandosi così a tre e pareggiando il conto con Luffy

Come dicevo poco sopra, questo capitolo è stato costruito proprio per permettere al cattivo di raggiungere il livello del protagonista. 

E ora cosa accadrà nel prossimo capitolo

Vorrei tanto dirvi che vedremo lo scontro, come tutti anch’io ci spero. Ma ho la netta sensazione che il nostro caro Eiichiro-Sensei ritorni a Egghead per poi farci sapere solo in futuro il risultato del combattimento. 

Spero di sbagliarmi. 

Ho voglia di Teach vs Law. Sarebbe una figata assurda. 

Attendiamo il 1064 e incrociamo le dita.

Intanto pensiamo a cose belle. 

 

 

Buon weekend amici!

Tosky

3 commenti su “One Piece 1063: Analisi del Capitolo”

  1. Dimentichi un collegamento importante: Coby.

    Coby è diventato importante dopo l’incidente di Rocky Port, lo stesso che ha visto Law diventare famigerato al punto da poter entrare nella Flott dei 7.
    Perchè è importante?
    Perchè ricordo che durante l’assalto ad Amazon Lily, alla fine non sappiamo che cosa sia successo a Coby. Anche lì, Barbanera era presente.

    RISPOSTA POSSIBILE
    Oda vuole far riunire Law e Coby, e non solo nessuno dei due morirà, ma il fatto che siano alleati entrambi di Rufy spingerà la trama verso un punto importante.

    Rispondi

Lascia un commento