One Piece 1069: il riassunto del capitolo

14029

One Piece 1069: il riassunto completo del capitolo del manga di Eiichiro Oda, pubblicato settimanalmente sulla rivista Weekly Shonen Jump

One Piece 1069: Riassunto Completo Capitolo


Se ti piacciono i nostri articoli, offrici un caffé


 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da OnePiece.it (@onepiece.it_ufficiale)

Titolo: “Tutto esiste per una ragione”

Nella copertina vediamo una nave in un flashback. È il “MADS Research Center” ed è finanziato da “The God of Fortune” Du Feld (noto anche come “Loan Shark King” e uno degli ospiti del Tea Party di Big Mom, ucciso poi da Stussy).

Il capitolo inizia con Lucci che cerca di attaccare Rufy. Kaku e Stussy fermano Lucci dicendo che devono ottenere il permesso dal quartier generale dei marine per combattere uno Yonkou perché qualsiasi combattimento può portare a una guerra.

Rufy vede Atlas gravemente danneggiata, quindi attacca per primo Lucci.

La scena si sposta su Akainu nel quartier generale dei marine, chiede dove sia Kizaru. Un marine riferisce che Kizaru è già in viaggio per Egghead.

Si ritorna a Egghead. Rufy e Lucci combattono. Rufy usa il Gear 5 e Lucci usa la sua forma risvegliata.

La forma risvegliata di Lucci è molto simile alla sua forma ibrida. Ha anche nuvole nere di vapore che gli fluttuano intorno al collo (simile a Rufy in G4/5).

Sentoumaru ordina a S-Bear di attaccare il CP0. Jinbei e Chopper corrono portando Bonney, incrociano i Seraphim e Jinbe è sotto shock.

Kaku e Stussy sono impegnati a evitare gli attacchi di S-Bear, non vogliono contrattaccare e danneggiare i Seraphim.

Il gruppo di Nami sta guardando cosa succede sui monitor. Sono stupiti di vedere il Gear 5 di Rufy.

Vegapunk appare davanti a loro e gli occhi di Franky si trasformano in cuori quando scopre che si tratta del vero Vegapunk.

Vegapunk chiede ai Cappello di Paglia cosa sia la nuova forma di Rufy.

Nami risponde che nemmeno loro lo sanno, ma pensa che dovrebbe essere un nuovo potere del Gomu Gomu.

Vegapunk  spiega che il  “Gomu Gomu no Mi” non è presenta nel Libro dei Frutti del Diavolo.

Vegapunk afferma che la nuova forma di Rufy assomiglia a Nika, un dio, che può essere trovato solo nei testi antichi.

Vegapunk dice che forse il nome di Nika è stato cancellato dalla storia, ma finché le persone continueranno a desiderarlo, l’esistenza di Nika non scomparirà mai.

Vegapunk continua dicendo che tutto sulla terra nasce dai desideri delle persone e lo stesso vale anche per i frutti del diavolo. La loro debolezza è l’acqua di mare. Tutti coloro che hanno mangiato un frutto del diavolo stanno fondamentalmente vivendo nel futuro che qualcuno una volta desiderava.

Nami e la ciurma di Cappello di Paglia sono sbalorditi.

Vegapunk dice: “Non è così divertente questo mondo?”

Torniamo su Rufy vs. Lucci:

Mentre combattono, Rufy sorride e ride tutto il tempo. Sta saltellando, divertendosi evitando gli attacchi di Lucci.

Rufy usa un nuovo attacco chiamato “Gomu Gomu no Mogura (“Gum Gum Mole”). Trasforma il pavimento in un pugno che colpisce lo stomaco di Lucci, facendogli tossire sangue e soffiandolo via.

Sentoumaru appare con S-Snake, S-Hawk e S-Shark.

I Seraphim non possono essere controllati usando i Den Den Mushi, quindi Sentoumaru deve essere lì con loro per dare ordini.

Il “livello di autorità” per comandare i Seraphim è: Gorousei -> Vegapunk -> Sentoumaru -> Chiunque detenga il “chip di comando” (ora ce l’ha il CP0).

Rufy si ferma quando vede Sentoumaru e lo saluta. Parla in modo amichevole con lui mentre rimbalza.

Sentoumaru è stato salvato da Vegapunk e liberato dalla sua vita di povertà, motivo per cui ha un grande debito con Vegapunk e sceglie di combattere contro il CP0.

Sentoumaru chiede qualcosa a Rufy: “Cappello di Paglia, per favore porta via Vegapunk con te!”

Lucci si riprende mentre Rufy e Sentoumaru stanno parlando, quindi usa “Soru” per caricare ferocemente e attacca Sentoumaru con lo “Shugan” (pistola a mano). Sentoumaru è gravemente ferito.

Lucci: “Dobbiamo solo eliminare il comandante, poi i Seraphim obbediranno ai nostri comandi!”

Rufy è scioccato e arrabbiato.

Rufy: “Tizio con l’ascia!”


One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 19 luglio 1997. La casa editrice ne raccoglie periodicamente i capitoli anche in volumi formato tankōbon, di cui il primo è stato pubblicato il 24 dicembre. L’edizione italiana è curata da Star Comics, che ne ha iniziato la pubblicazione in albi corrispondenti ai volumi giapponesi il 1º luglio 2001.

La storia segue le avventure di Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gomu Gomu. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Luffy esplora la Grand Line in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli.

One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.

Lascia un commento