One Piece 1070: il riassunto del Capitolo

20483

One Piece 1070: il riassunto completo del capitolo del manga di Eiichiro Oda, pubblicato settimanalmente sulla rivista Weekly Shonen Jump

One Piece 1070: Riassunto Completo Capitolo


Se ti piacciono i nostri articoli, offrici un caffé


 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da OnePiece.it (@onepiece.it_ufficiale)

Titolo: “Gli Esseri Umani più potenti”. 

Cover: vediamo i 5 scienziati membri dei Mads. Ci sono Vegapunk, Judge, Queen, Ceaser e una donna di spalle. Non conosciamo la sua identità, ma somiglia a Stussy. 

Il capitolo comincia con Luffy che si scusa con Sentomaru per averlo distratto prima dell’attacco di Lucci. 

Sentomaru dice a Luffy di non sottovalutare Lucci. 

Vediamo che Sentomaru aveva previsto l’attacco di Lucci e aveva provato a fermarlo con il suo Haki, senza però riuscirci. 

I Seraphim attaccano il CP0: S-Snake utilizza il Mero Mero no mi (frutto di Boa), S-Hawk utilizza la sua spada e S-Shark trasforma il pavimento in onde. 

I soldati del Cp0 provano ad affrontare i Seraphim, ma vengono sconfitti facilmente. 

Kaku e Stussy non si uniscono allo scontro. 

S-Snake è pronta a colpire Jinbe e Chopper. 

Jinbe la prega di essere gentile. Lei arrossisce e inizia a comportarsi come la vera Boa Hancock. 

Lo scontro tra Luffy e Lucci continua. 

Luffy è in vantaggio, Lucci non riesce a colpirlo. 

La scena si sposta nel laboratorio, dove ci sono Nami e gli altri con Vegapunk. 

Vegapunk dice che i Seraphim sono il punto più alto della scienza che è riuscito a raggiungere e che per questo motivo sono gli esseri umani più potenti del mare.

Vegapunk aggiunge anche che probabilmente i Frutti del Diavolo artificiali non possono essere risvegliati. Poi fornisce alcune informazioni su di essi. 

I frutti Zoan possono essere replicati più facilmente. E’ possibile riuscirci anche con i mitologici, ma c’è bisogno di tanto tempo e molti soldi. 

Per ricreare i frutti Paramisha, c’è bisogno del fattore di lignaggio dell’utilizzatore per creare il “Green Blood”. Tutti i Seraphim hanno il Green Blood che scorre nelle loro braccia. 

Per quanto riguarda i Logia, Vegapunk dice di averci provato, ma che è molto complicato. 

Si torna allo scontro tra Luffy e Lucci. 

Luffy colpisce Lucci più volte. Lucci comincia a sputare sangue. 

Lucci sta per perdere conoscenza e ricorda quanto è accaduto a Enies Lobby. 

Lucci viene spazzato via da un colpo di Luffy. 

Sentomaru dice a Luffy di raggiungere Vegapunk e aiutarlo. 

Chopper gli dice di sbrigarsi e di andare con loro se vuole salvare Atlas. 

Luffy quindi ritorna normale e si unisce agli altri. Termina dunque lo scontro Luffy vs Lucci. 

La scena si sposta nuovamente al laboratorio. Vegapunk dice a Nami che prenderà il mare con loro. 

Vediamo la reazione di tutti i Mugiwara. 

Nami è nervosa, perché pensa che avere Vegapunk sulla Sunny sarà un bel fardello per la ciurma. 

Sanji continua a dirgli di liberarli dagli stivali. 

Usopp e Franky sono felicissimi. 

Franky vuole che Vegapunk dia un’occhiata al General Franky e alla Sunny. 

Il gruppo di Luffy si avvicina al laboratorio e Bonney si risveglia. 

Non vediamo Zoro e Brook in questo capitolo. 

A Egghead City, vediamo  Lucci di nuovo in piedi con alcune bende. 

Il Cp0 adesso ha il controllo dei Seraphim. 

Intanto, Kizaru è al comando di una flotta che si sta avvicinando a Egghead. 

Kizaru: «Per la ciurma di Cappello di Paglia dovrebbe essere un gioco da ragazzi portar via Vegapunk da Egghead…Ma le cose non andranno come pensano!»

Pausa la prossima settimana. 


One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 19 luglio 1997. La casa editrice ne raccoglie periodicamente i capitoli anche in volumi formato tankōbon, di cui il primo è stato pubblicato il 24 dicembre. L’edizione italiana è curata da Star Comics, che ne ha iniziato la pubblicazione in albi corrispondenti ai volumi giapponesi il 1º luglio 2001.

La storia segue le avventure di Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gomu Gomu. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Luffy esplora la Grand Line in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli.

One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.

Lascia un commento