One Piece 1077: primi indizi sul capitolo

19109

One Piece 1077: dal web, i primi indizi sul capitolo in uscita questa settimana. Ecco cosa sappiamo al momento

Dopo la pausa, si avvicina il momento di leggere il capitolo 1077 di One Piece, la cui uscita è prevista per venerdì 10 marzo. In attesa degli spoiler confermati, che dovrebbero arrivare nella tarda serata di oggi o al massimo per domani, cominciano ad arrivare i primi indizi su ciò che Eiichiro Oda ha riservato ai suoi lettori per questa settimana.

Come sempre, i leaker hanno iniziato a condividere informazioni tramite Gif o frasi enigmatiche. Ecco quel che è arrivato al momento:

Questa prima Gif sembra suggerire che il capitolo potrebbe colpire emotivamente i lettori.


Leggi anche: DOVE ACQUISTARE ONE PIECE MAGAZINE VOLUME 16?


Come secondo inizio abbiamo una frase, facilmente intuibile “Preparate i vostri cuori”, con la parola HEARTS che sembra essere un chiaro riferimento a Trafalgar Law.
A quanto pare, dunque, potrebbero arrivare notizie sullo scontro tra il Chirurgo della Morte e Barbanera. Possibile che le notizie non siano positive per i fan di Law.
Come terzo indizio, abbiamo una gif che mostra del sangue. Che sia anche questo un riferimento allo scontro Teach-Law? Cosa sarà accaduto?

Per molti, invece, i riferimenti potrebbero essere a Orso Bartholomew. Possibile che il capitolo ci mostri qualcosa in più sul suo flashback?

Quest’ultima Gif è quella al momento più enigmatica. La scena è tratta dall’anime di Haikyuu, con i protagonisti sorpresi, quasi irritati.

Al momento non si hanno altre informazioni sul capitolo. Come sempre vi invitiamo a prendere questi leak con le pinze e attendere l’uscita degli Spoiler per avere la certezza che le notizie arrivate siano giuste. Ormai la quantità di Leak che arrivano sul capitolo è enorme e diventa sempre più difficile individuare eventuali fake.


One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 19 luglio 1997. La casa editrice ne raccoglie periodicamente i capitoli anche in volumi formato tankōbon, di cui il primo è stato pubblicato il 24 dicembre. L’edizione italiana è curata da Star Comics, che ne ha iniziato la pubblicazione in albi corrispondenti ai volumi giapponesi il 1º luglio 2001

La storia segue le avventure di Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gomu Gomu. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Luffy esplora la Grand Line in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli. One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.

Lascia un commento


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.