One Piece Capitolo 915: Top & Flop

1324

One Piece: il meglio ed il peggio del capitolo 915!

TOP

Sapete che è difficile trovare ogni volta un “Top” in capitoli così classici? Gli eventi avanzano a rilento e non c’è realmente qualcosa che ti faccia dire “Ben fatto, Oda!”. Come Top di questo capitolo scelgo quindi l’aspetto bizzarro dei nuovi fruttati artificiali. Mouseman, Gazelleman, ma sopra tutti il ben riuscito Holdem. I frutti artificiali meritano un’attenzione particolare per gli effetti che hanno sull’utilizzatore e per lo strano modo in cui si presentano. Come fanno, in alcuni casi, a dare vita ad una nuova entità che accompagna il possessore? Mi aspetto risposte su questo fronte proprio qui a Wano, patria degli utilizzatori di frutti artificiali.

(Qualcuno ha detto Vegapunk?)

FLOP

Oda può (o meglio, potrebbe) approcciare narrativamente una nuova saga in due modi: uno lento ma immersivo, l’altro veloce ma efficace. Se il secondo puo dare dinamismo allo scorrere degli eventi, il primo permette di calare i personaggi nel clima dell’isola in cui sbarcano, rendendoli partecipi di vicende non riguardanti la macrotrama, ma quella relativa agli avvenimenti ristretti all’isola (e che poi, alla lunga, si andranno ad intrecciare con le trame principali).

Ora, perché reputare questo tipo di approccio un flop? Non perché non ce ne sia bisogno: uno dei punti saldi di One Piece è da sempre la caratterizzazione e diversificazione delle saghe (almeno per quanto riguarda l’ambientazione). Questo approccio risulta, a mio parere, flop perché poteva essere ridotto, raggiungendo comunque lo scopo prefissato. Quella di Wano è forse la saga con più variabili in movimento di tutte, motivo per cui spalmarla forzatamente la renderebbe a lungo andare noiosa. E da Wano pretendo tutto, tranne che tempi stirati come da copione.

Voi cosa ne pensate? Cosa vi è piaciuto di più del capitolo e cosa avreste gestito in maniera differente? Fatemi sapere la vostra!

Dai un voto all'articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here