ONE PIECE Capitolo 928: Cortigiane e Prigionieri

3603

Non dimenticare di seguirci anche su Telegram! Ti basta cliccare qui!

ONE PIECE Capitolo 928: Top&Flop! Il meglio e il peggio del capitolo del manga di Eiichiro Oda pubblicato questa settimana!

Se avete già letto il capitolo di One Piece, il manga dei record ideato e disegnato da Eiichiro Oda, non potete perdervi i nostri Top&Flop. Quali sono i punti migliori del capitolo pubblicato questa settimana? E quali invece ci hanno fatto storcere un po’ il naso? Analizziamoli e scopriamoli tutti con questo articolo! Buona lettura!

ONE PIECE Capitolo 928: Top

Di recente mi sono ritrovato ad affrontare una discussione riguardante My Hero Academia. Senza fare spoiler, il topic riguardava la gestione dei personaggi da parte di Horikoshi (autore di My Hero Academia). Gli ultimi capitoli del manga sono stati a mio parere vuoti e forzati, dato che il loro unico scopo era quello di dare un minimo di visibilità e caratterizzazione a vari personaggi secondari che altrimenti sarebbero rimasti nell’ombra.
“Ma che c’entra questo con One Piece?”. C’entra, c’entra. Il punto a cui voglio arrivare è questo: Oda non ha bisogno di abbassarsi a tanto. Oda riesce a calare ogni personaggio secondario nel contesto in maniera naturalissima, senza ricorrere a forzature del genere.
“Sì, ma cosa c’entra col capitolo?”. C’entra, c’entra. C’entra perché la cosa che ho apprezzato di più del capitolo 928 è stata la naturalezza ed al contempo genialità con cui Oda ha introdotto il nuovo personaggio: tramite un flashback di un personaggio terziario. Introdurre un personaggio secondario tramite un flashback di un personaggio terziario. Io su due piedi non ricordo di aver mai visto una trovata simile, perciò sono rimasto sinceramente colpito. Ora smetto di tirarla per le lunghe, anche perché probabilmente l’avrete già capito tutti: il personaggio di cui parlo è Nico Robin. Cioè, Boa Hancock. Eeeeh, intendevo dire Komurasaki! Chissà perché mi sono confuso. Eppure tutte le donne in One Piece hanno design completamente originali e differenti… *fischietta*
Ah e comunque, in mezzo capitolo Oda ha introdotto e caratterizzato Komurasaki meglio di quanto Horikoshi non abbia fatto con i vari personaggi della classe B nell’ultima mini-saga. Qui lo dico e qui lo confermo.

ONE PIECE Capitolo 928: Flop

Oda, io ti elogio per le tue qualità di caratterizzazione dei personaggi e tu continui a sprecare spazio per quelle vignette promemoria? Ma servono davvero? Forse sono troppo ottimista, ma non credo ci sia qualcuno che abbia davvero dimenticato chi sia Caribou. Perché ricordate tutti Caribou, vero? VERO?
Sigh.

E a questo punto, come ogni settimana, chiedo a voi il vostro top ed il vostro flop! Cosa vi ha colpito particolarmente del capitolo? Forse la rivelazione dello scontro fra Kid e i pirati di Shanks? Fatemi sapere la vostra!

Leggi anche: One Piece Portraits of Pirate: Jewerly Bonney più sexy che mai

One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 19 luglio 1997. La casa editrice ne raccoglie periodicamente i capitoli anche in volumi formato tankōbon, di cui il primo è stato pubblicato il 24 dicembre. L’edizione italiana è curata da Star Comics, che ne ha iniziato la pubblicazione in albi corrispondenti ai volumi giapponesi il 1º luglio 2001. La storia segue le avventure di Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gomu Gomu. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Luffy esplora la Grand Line in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece. Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli.

One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.

Dai un voto all'articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here