One Piece Capitolo 931: Coincidentalmente…

4517

 Non dimenticare di seguirci anche su Telegram! Ti basta cliccare qui!

ONE PIECE Capitolo 931: Opinioni a Caldo! Le prime impressioni sul capitolo del manga di Eiichiro Oda pubblicato questa settimana!

Bene gente, non perdiamo tempo e parliamo di questo:

Anzitutto, vi mostro la mia reazione appena finito di leggere i balloon:

una volta tanto Chopper torna a starmi simpatico… Ad ogni modo, questo è ciò che si definisce un vero e proprio plot twist, completamente inaspettato. Anzi, assolutamente imprevedibile. Eppure è uno dei trucchetti narrativi più famosi. L’amnesia del personaggio malvagio che permette il suo (temporaneo?) passaggio dalla parte dei buoni. Visto, stravisto e rivisto, ma MAI  avrei pensato di vederlo applicato a Big Mom. A Wano.

Attenzione però, il fatto che sia un espediente narrativo classico non significa che sia una pessima scelta o una stronzata a prescindere. Il trucco dell’amnesia può essere utilizzato in maniere molto interessanti e originali. Chi si ricorda “Atto di Forza”? O l’episodio dei Simpson dove Burns viene usato da tutta Springfield?
Perciò e necessario domandarsi ora: a cosa porterà l’amnesia di Big Mom? È un po’ difficile da immaginare. Verrà “usata” dai nostri col lavaggio mentale tipico di queste situazioni? I suoi figli sono sicuramente ancora in giro, potrebbero provare a farle ricordare tutto, che ruolo avranno quindi a Wano? Saranno costretti a unirsi anche loro ai nostri?? Ma cosa potrebbe mai fare Big Mom a Wano con Kaido che la vuole morta? La travestiranno?? E ovviamente, quale sarà l’evento che riporterà la memoria a Linlin? Vedere Sanji vestito da Germa? Vedere Rufy? Zeus? Vedere Kaido in persona, magari dandoci un accenno ai pirati Rox? O sarà un dolce? Che diamine di situazione…

Certo, non è detto che la smemorata Big Mom passi per forza dalla parte dei nostri, potrebbe decidere di girovagare per conto suo. Ora come ora abbiamo nell’opera una scheggia completamente imprevedibile che può cambiare qualsiasi carta in tavola in qualsiasi momento. Chissà se Oda non si è inventato questa cosa per modificare più facilmente eventuali previsioni dei lettori, o se aveva in mente questo destino per Big Mom fin dall’inizio di Wano. In ogni caso, questa situazione non mi ha meravigliato molto, mi è sembrato un espediente…banalotto. Come al solito, attendo i capitoli che mi faranno cambiare idea.

Passiamo ora a…beh, tutto il resto. Sanji ha effettivamente indossato la tua che gli calza pure a pennello. Stealth Black, guarda caso. Mi è sorta una domanda: perché nei fumetti su Sora e il Germa c’è anche Stealth Black, visto che Sanji è scappato da bambino? Chi li disegna sti fumetti e come faceva a sapere dei piani (falliti) di Jajji per Sanji? Law a quanto pare è un nerdone del Germa, gli chiederemo di dirci il nome del mangaka.

Ecco dunque un altro personaggio invisibile. Potere quanto mai comodo in questa situazione. Non lo so…come con l’amnesia, anche questa situazione mi manda segnali di paraculata. Interessante però la realizzazione del suo sogno di invisibilità, che sia un piiiiiiccolo passo verso la riconciliazione pacifica con la sua famiglia? Comunque la tuta (che ci viene anche un pochino descritta, sono cose che apprezzo sempre) sembra fare il suo dovere: permettere a Sanji di mazzuolare Page One efficacemente senza farsi scoprire. Più o meno, visto che il fruttato ancestrale sembra incassare benissimo e rispondere per le rime. Però gente, quando diamine è figo questo Page One?? Fighissimo lo Spinosauro, fighissima la forma ibrida, un po’ pacchiano il tatuaggione col suo nome ma vabbè. È un peccato che, probabilmente, avrà la sua parte solo in questo combattimento. Intanto gli altri vanno a Ebisu per nascondersi, ma voi leggetelo: “vanno a riunirsi con Zoro”.

Gli Oniwabanshu sono proprio belli! Sembrano tutti ispirati alle divinità shintoiste, mi piacerebbe molto vederli in azione come si deve! Spero, insomma, che non facciano la fine dei General Zombie a Thriller Bark, sconfitti quasi tutti da Odr in un capitolo. Molto carino anche Fukurokuju, come il suo dio di origine ha anche lui un’erezione craniale. In teoria gli déi della fortuna sono sette, ci saranno quindi altri 6 leader tra questi ninja? Forse uno di loro sarà pure un alleato dei mugi…ah, comunque Robin è nella merda, aspetto di sentire che cazzata dirà a Fukurokuju per scamparla. Sinceramente non credo proprio li affronterà coi suoi poteri, non avrebbe nemmeno senso per il piano. Tra Kaido, Kyoshiro e questi ninja, Orochi ha proprio il culo parato. Facile fare i grossi col CP0 così!

Capitolo che non mi ha troppo entusiasmato, specialmente il finale, ma in generale apprezzabilissimo nella sua parte centrale. Di sicuro ha reso il futuro di questa saga ancor più criptico e interessante, come mai prima d’ora in tutto One Piece!

[Symonch]

 

                                   

Leggi anche: One Piece Portraits of Pirate: Jewerly Bonney più sexy che mai

One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 19 luglio 1997. La casa editrice ne raccoglie periodicamente i capitoli anche in volumi formato tankōbon, di cui il primo è stato pubblicato il 24 dicembre. L’edizione italiana è curata da Star Comics, che ne ha iniziato la pubblicazione in albi corrispondenti ai volumi giapponesi il 1º luglio 2001. La storia segue le avventure di Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gomu Gomu. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Luffy esplora la Grand Line in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece. Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli.

One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Abbiamo aperto il profilo Ufficiale del One Piece Tour!! Unitevi a noi @onepiecetour #onepiece #onepiecetour #onepiecegt

Un post condiviso da OnePiece.It (@onepiecegt.it) in data:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here