One Piece Capitolo 936: l’analisi del Reverendo

4875

IL NOVECENTO

TRENTASEI

[l’Haki della Regina Conquistatrice]

 

F R A T E L L I!

Voglio che sappiate una cosa. Ero indeciso se scrivere questa settimana il mio consueto commento perché oggi (cioè ieri per voi che lo leggerete di sabato) è il compleanno di mio fratello. E dato che io voglio davvero tanto bene al mio fratellino, avevo quasi deciso di non scrivere niente (e di non usare il computer in generale) e festeggiare insieme a lui fino a tarda notte.

Ovviamente la festa l’abbiamo fatta, però poi tornato a casa non sono riuscito a stare lontano dalla mia tastiera e quindi eccoci qui all’una di notte a iniziare a scrivere.

LO FACCIO PER VOIH!

Beh sì, ma in realtà lo faccio anche per me. Mi diverto tantissimo a scrivere il commento settimanale. Perdonatemi se magari farò più errori delle altre volte ma stasera è come se avessi due grosse manette di Agalmatolite sui polsi che mi rendono stanchissimo.

Ma torniamo a noi! Allora, l’avete comprato One Piece World Seeker? È bello? È brutto… insomma, volete sapere com’è? Dunque, facciamo così, quando un vostro amico vi chiederà se acquistare questo gioco, voi ditegli di leggersi questo capitolo, il 936, perché è il riassunto di quello che potete trovare all’interno.

In pratica è interessante, con enormi picchi di fanboyaggine per far arrapare il fan medio, qualche piccola novità ma nulla di particolare. Alla lunga annoierebbe. Ma non credete che non mi sia piaciuto, anzi, mi sono parecchio divertito a leggerlo. Dato che sono 19 pagine, scorrono bene, il problema è il gioco, che racchiude ovviamente ore e ore di gameplay e quindi potrebbe risultare noioso oltre ogni limite. Ma se proprio non mi credete e non vi va di usare questo capitolo per riassumere World Seeker, allora eccovi qui il link della miglior recensione che ho trovato su Youtube. Godetevela:

 

Ma bando alle ciance. Signori…

SI VA!

COVER SU RICHIESTA

Ricordate Wanze? È il cuoco contro cui si è scontrato Sanji nel treno marino che portava ad Enies Lobby. Uno dei combattimenti che ha definito il nostro Vinsmoke perché l’avversario (Wanze, appunto) ha fatto una cosa che non doveva fare, giocava con il cibo

Una cosa che Sanji non tollera. Carina la scena in cui taglia lo scudo di pasta del cuoco e li trasforma in tagliolini.

Pardon, fedelini. Ora vi faccio vedere una cosa. Ricordate quando vi dico sempre che è stupido questo accanimento su Zoro o Sanji? Avete presente quando sottolineo la stupidità di ritenere l’uno superiore all’altro? Guardate qua:

Sanji non usa mai i coltelli in battaglia perché è contro la sua politica. Esattamente il contrario di Zoro che praticamente utilizza le spade per tagliare. I due personaggi non sono antagonisti per caso. Loro rappresentano Oriente e Occidente, due facce della stessa medaglia, che si scontrano continuamente. Ma è più che altro uno scontro ideologico e non fisico.

Dopo il Time-Skip abbiamo un Zoro che arriva a Sabaody con un occhio chiuso e Sanji che cambia pettinatura dei capelli mostrando l’occhio che due anni prima teneva invece coperto. È forse un caso che l’occhio chiuso di Zoro (il sinistro) sia esattamente proprio l’occhio che invece tiene aperto Sanji? E che quindi l’occhio coperto di Sanji (il destro) è quello aperto di Zoro?

Questo è solo uno dei tanti dettagli che caratterizzano questi due personaggi, così diversi e belli proprio perché attraverso i loro scontri verbali creano un attrito interessante. Entrambi funzionano perché hanno l’altro come opposto, quasi come fossero due danzatori speculari che si muovono insieme formando movimenti paralleli, che non si incontrano mai… Quindi, non combattete fra di voi, piuttosto fate scontrare Zoro e Sanji.

Ma andiamo avanti!

IL GRAND SUMO INFERNO

Non credo siano sbagliate le traduzioni, quindi fidandomi di quello che leggo posso constatare che questa non è la prima volta che Queen utilizza questo stratagemma per far ammazzare i prigionieri tra loro. Ed è anche una risposta al fatto che sia così popolare tra gli SMILE carcerieri. Queen dona il famoso Panem et Circenses, cioè li fa divertire con il Grand Sumo Inferno che funge quasi da lotta romana dei gladiatori. È un intrattenimento che piace agli scagnozzi e che fa aumentare la popolarità di Queen.

Ci eravamo sbagliati, di poco però. Non sarà Rufy a combattere contro Hyo  ma entrambi si scontreranno con i carcerieri. Ovviamente è un handicap match e loro sono penalizzati. Ma neanche più di tanto…

Allora, voi sapete quanto io odi Rufy. Lo chiamo Rabber, il Mongolo D. Merda è una delle creazioni di cui vado più fiero eccetera… tuttavia quando stamattina ho letto il capitolo in inglese e sono arrivato a questa pagina, non posso negare di aver avvertito un brivido. E lo avverto anche ora mentre sto scrivendo. Quegli  occhi sono la sintesi perfetta di rabbia e consapevolezza della propria forza. Infatti Rufy in questo momento è proprio così, arrabbiato ma tranquillo, un po’ come il Super Saiyan, il guerriero che nonostante la rabbia combatte con il cuore sereno. Lui sa di essere fortissimo (soprattutto ora che gli hanno tolto le manette) e sorride, come il grande Roger, perché non ha paura di niente, neanche di morire decapitato.

MONGOLO D. MERDA

Ovviamente prima di scagliare il Re Conquistatore, sto imbecille di gomma ha fatto… beh… l’imbecille di gomma. Meno male, mi ero preoccupato ad elogiarlo troppo.

Carina la scena di Raizo che si sente un po’ di merda ad aver perso tutto quel tempo a trovare la chiave delle manette quando poi è Queen stesso a toglierle a Rufy. Ma comunque ora dovrà continuare a cercare altre chiavi per lui, Kawamatsu.

KAPAPAPA

Il buon Jade, che saluto (so che mi leggi ogni settimana <3) mi ha fatto notare questo:

In poche parole, il termine che usa Kawamatsu è “KAPAPAPA” che altri non è se non un’onomatopea del verso di un animale, la lontra. Il termine “otter” in inglese significa “lontra”, appunto.

E considerando quanto detto qualche capitolo fa…

Questo tizio che cazzo di faccia potrà mai avere? Che sia un visone? A sto punto non so cosa pensare. Alcuni dicono Squalo-coccodrillo, altri invece pensano che faccia il verso di (e che quindi sia) una lontra… Ora come ora mi astengo completamente da qualsiasi teoria perché sarebbero valide tutte.

Ma torniamo al Grand Sumo Inferno di Queen!

È innegabile che Rufy abbia subito una trasformazione fisica a dir poco eccezionale durante i giorni in prigione.

Il suo fisico si è irrobustito parecchio e sicuramente questo ha influito moltissimo sulla pura forza esplosiva, cioè quella esclusivamente fisica. Come accennato qualche tempo fa, il power-up ci sarà, ma secondo me (mia opinione personale) influirà sul Fourth o sulle sue varianti e non creerà altre forme dal niente. Probabilmente potrebbe rendere più efficace il Bound Man (G4) oppure semplicemente si andrà verso un irrobustimento generale dell’Armatura (la mia teoria sul colore dell’Armatura che mi sta particolarmente a cuore). Vedremo…

Dunque, dopo la faccenda di Rufy che stende tutti con il suo Re Conquistatore, abbiamo Queen che dice:

Questa è la risposta che stavamo cercando. Non so voi ma io, quando ho visto che Queen toglieva le manette a Rufy dandogli un piccolo vantaggio, ho pensato che fosse veramente imbecille. Perché mai fare una cosa del genere?

BEH, PERCHÉ TUTTI LO SOTTOVALUTANO

Kaido non crede che la Generazione Peggiore possa spodestarlo dal trono, Queen non crede che togliere la manette possa dargli chissà quale vantaggio, e così andiamo a sbattere contro un altro dei più grandi cliché di One Piece, tutti sottovalutano Rufy e poi se se pentono amaramente.  Inoltre Queen non solo lo sottovaluta, ma non sapeva neanche di questa Tonalità, anche se non credo che avrebbe lasciato le manette se lo avesse saputo. È proprio una caratteristica dei cattivi in One Piece quella di sottovalutare il protagonista. Sarà una strategia narrativa per far proseguire la trama?

E a proposito di Re Conquistatore

LE PORNO-TERME

Ok, ora ci divertiamo. In questo capitolo abbiamo la dimostrazione che Nami sappia usare il Colore del Re Conquistatore perché fa svenire tutti i presenti… tutti tranne uno…

Questo qui è probabilmente uno dei Nove Foderi Rossi e deve avere una forza smisurata per resistere all’Haki della Regina Conquistatrice.

Alla fine il coglione di Sanji era davvero alle terme per “testare” la tuta e, in un bagno di sangue, è caduto a terra stremato. Per fortuna che c’è X-Drake, un uomo tutto d’un pezzo. Fin dalla sua introduzione a Sabaody l’abbiamo visto come un pezzo grosso molto spartano e serio, capace di restare integro e marmoreo di fronte alle diff…

Ed ecco che oggi muore ufficialmente la dignità di un altro personaggio che credevamo statuario e tutto d’un pezzo ma che si è rivelato coglione come tutti gli altri.

PICCOLA POSTILLA POST-COMMENTO

Il buon Tosky, che saluto (so che anche tu mi leggi settimanalmente <3) mi ha fatto notare che Drake potrebbe anche essere svenuto NON per colpa di Nami ma per la visione celestiale (???) della Stealth Black.

Drake sembra quasi che svenga dopo aver pronunciato il nome in incognito di Sanji. Infatti lui sviene proprio nel momento in cui finisce la frase “…sk” (di “Soba Mask”). Il fatto che Hawkins creda di essere caduto perché non in grado di reggere la bellezza di Nami è un po’ quello che ho creduto anch’io (ed è il motivo per cui Oda abbia inserito la frase di Hawkins, appunto per far capire al lettore che non è questo il motivo) ma evidentemente non è così…

Poi entrambi realizzano di essere di fronte ad un personaggio famoso, almeno nel Mare Settentrionale. Poi però avviene una cosa strana:

Come giustamente mi ha fatto notare, perché Drake risponde in questo modo ad Hawkins? Voglio dire, se hai capito che hai di fronte a te il mito della tua infanzia, alla domanda di Hawkins sapresti già dove lui voglia andare a parare, o sbaglio? Sapresti già che Hawkins ti starà per chiedere se tu conosca o meno la Stealth Black, provenendo dal North Blue insieme a lui. Giusto? Perché rispondi “e quindi?” scendendo dalle nuvole e non sapendo perché ti abbia fatto quella domanda?

Dunque, se ci pensate, il mio discorso di prima cambia di poco perché un Drake pervertito lo potevo anche capire (forse), ma un Drake Nerdone? Mi sembra davvero strano vederlo nei panni dell’Otaku incallito che da bambino si leggeva tutte le vignette di Stealth Black. Ma ormai se ci pensate, il discorso sembra prendere un’altra forma. Abbiamo Law che guarda la tuta di Sanji con la stessa estasi di Drake e Hawkins…

Quindi a sto punto non sono loro ad essere nerd ma è Stealth Black ad essere troppo famoso! Per fanboyizzare dei personaggi che, almeno all’apparenza, sono tutti d’un pezzo – Law, Hawkins e Drake – vuol dire che questo fumetto aveva una fama davvero enorme nel North Blue.

Diciamo però che questa notizia non mi ha scosso più di tanto (certo, vedere Drake che perde sangue dal naso arrapato non da Nami ma da Sanji mi ha un po’ colpito) perché se ci pensate il Germa era davvero la padrona incontrastata del Mare Settentrionale. Il fatto che avesse anche una striscia di fumetto dedicata può accompagnare solo…

O almeno questo è quello che mi sono detto giustificandomi di quello che ho visto in questo capitolo. Fatto sta comunque che a me sembra ancora abbastanza strano che il nostro dinosauro abbia perso i sensi per una cazzo di tuta (e anche Hawkins), quindi a sto punto non mi resta che andare ad analizzare le scan inglesi o magari aspettare qualcuno che le traduce direttamente dal giapponese (magari le traduzioni del Re).

Ma andiamo avanti…

Due notizie…

Anche il nemico conosce il simbolo che usa la resistenza per organizzarsi e cercare alleati, il tatuaggio della mezzaluna. Possono usare questa informazione per perseguire e braccare i ribelli oppure usare questa informazione a loro vantaggio. Vediamo come si muoveranno Hawkins e gli altri a riguardo. Io resto sempre dell’idea che quest’ultimo in realtà abbia qualcosa da nascondere. O magari Drake. Oppure Kyoshiro ha rivelato tutto dopo aver visto il foglio incriminante di Komurasaki (quello con il simbolo dei Foderi Rossi) e potrebbe aver avvertito i vari ufficiali.

Seconda notizia, i sottoposti di Law sono stati catturati e stando alle parole dello stesso Sanji, vogliono usarli per stanare il loro capitano, Trafalgar. Che non sarà proprio Rufy, magari appena uscito di prigione grazie a Big Mom (oppure a sto punto grazie a lui stesso) a salvare i sottoposti di Law? Oppure sarà il nostro Chirurgo della Morte a salvarli?

L’ACQUA D’AUTUNNO

Ok, siamo finalmente arrivati alla fine e io sto quasi dormendo sulla tastiera del computer. Dunque, che cosa abbiamo qui? Un tizio che ha rubato la Shuusui perché crede, giustamente, che Zoro l’abbia rubata profanando la tomba di Ryuma. È carino lo scambio di commenti iniziale…

Ragazzi, a voi può sembrare banale ma io ho dovuto usare le scan del Devil’s Fruit Site per capire sto dialogo. Forse sarà il sonno (è probabile) ma sono riuscito a capirlo soltanto usando il dialetto arcaico di Wano.  In pratica Zoro inseguiva sto tizio e alla fine lui si è fermato. Quando Zoro gliel’ha fatto notare, Benkei ha risposto che in realtà si aspettava che lui (Zoro) arrivasse prima. La cosa fa ridere perché evidentemente prima di inseguirlo, quel coglione di Zoro deve essersi perso almeno un centinaio di volte e magari Benkei era fermo sul ponte da chissà quanto tempo in attesa che Roronoa arrivasse.

BENKEI

Dunque, ho scritto “Benkei” riferendomi al tizio perché il fatto che si trovi sul ponte è un riferimento ad un personaggio realmente esistito, chiamato con questo nome, che soleva affrontare i Samurai su un ponte, sfidandoli ad un duello e se avessero perso contro di lui, Benkei gli avrebbe sottratto la katana, proprio come fa lui.

Sto leggendo un libro sulla storia dei Samurai (Samurai – Leonardo Vittorio Arena) che inizia proprio con il periodo in cui Benkei è vissuto e ha combattuto a fianco o contro a personaggi illustri come Yoritomo e Yoshitsune, appena prima del grande governo dello Shogunato. Quindi evito di scrivere altro, anche perché ci sono già alcune pagine che pur di mettere il loro “commento” prima degli altri, fanno copia e incolla su Wikipedia, quindi rimando a loro.

Ovviamente questo tizio (che continuerò a chiamare Benkei) non ha fatto niente di male. Lui crede davvero che Zoro sia un ladro perché è impossibile che Ryuma sia ancora vivo. In effetti quando Zoro lo ha battuto a duello, lui era uno zombie, quindi era stato resuscitato da Moria. Che questo bestione si rivelerà l’ennesimo alleato e magari sarà essenziale per armare l’esercito che affronterà Kaido a Onigashima? Possedendo tutte queste armi, chissà quante altre ne avrà…

Non vedo l’ora di leggere il prossimo capitolo perché gli sviluppi sono davvero interessanti. Restano ancora due grandi incognite, dove sia finito Kidd e a che punto si trovino Chopper e Big Mom verso la prigione di Udon. Ma soprattutto, a che punto della narrazione Raizo troverà la chiave di Kawamatsu, rendendolo ufficialmente un personaggio che interagirà con la trama?

Queste e altre domande rispondetevele da soli. Io ora vado a dormire perché non ce la faccio davvero più. Probabilmente fra poco crollerò definitivamente davanti al computer e la mia testa sbatterà contro la tastvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvv

 

4 Commenti

  1. La chiave che aveva Raizo molto probabilmento era di Kawamatsu, infatti quando Queen sblocca quelle di Rufy, Raizo si chiede : „Mmh? Un momento, allora questa non era la chiave di Rufy-dono?!“ dunque Raizo sin dall‘inizio aveva la chiave sbagliata, che probabilmente per quanto conosciamo One Piece, quella chiave si rivelerà essere della cella e manette di Kawamatsu appunto

  2. “quindi a sto punto non mi resta che andare ad analizzare le scan inglesi o magari aspettare qualcuno che le traduce direttamente dal giapponese (magari le traduzioni del Re).”

    Oppure andare su Manga Plus https://mangaplus.shueisha.co.jp/updates (c’è anche l’app volendo) e leggere le traduzioni UFFICIALI ogni lunedì (e tutto perfettamente LEGALE)

  3. Sostituire le manette col collare si mostrerà un errore fatale e a questo punto credo che queen sappia poco di rufy. Quel collare, non fatto di agalmatolite, può essere: 1) sfilato grazie ai suoi poteri legati alla gomma; 2) le lame si attivano ma non raggiungono lo scopo poiché trovano un collo hakizzato più duro dell’acciaio; 3) si frantuma gonfiando il collo con il gear thirth o con il gear fourth (tra l’altro quest’ultimo renderebbe il corpo elastico anche di fronte ad affondi di lame); 4) rufy, che ha immediatamente collegato quei collari a quelli dei draghi celesti, sa già bene come sfilarli, dopotutto è stato per due anni allievo di rayleght.. di solito rufy cerca di imparare cose per aiutare gli amici e probabilmente dopo l’episodio di sabaody certamente ha ritenuto fosse necessaria questa abilità.. poi in questo caso abbiamo hyogoro che ne ha bisogno e resterebbe un ricatto anche di fronte al fatto che lui abbia la possibilità di liberarsene per sé stesso.
    Tra queste ipotesi la scena che mi piacerebbe vedere è dopo essersi scontrato con un po di carcerieri e forse anche con queen che avranno provato a farlo uscire dal ring per far attivare il collare, arrivi l’elemento disturbatore (big mom o kawamatsu o qualcun altro), e rufy che a un certo punto sfodera uno dei suoi sorrisi da sfida, afferra hyogoro e si lancia fuori dal ring, chi si disperera’ e chi si compiacera’ del gesto.. ma lui nello stesso momento in cui salta fuori dal ring sfila il suo collare e quello del vecchio e li butta via (replicando un po la scena in velocità di come rayleght lo tolse alla sirena).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here