One Piece Capitolo 965: l’omelia del Reverendo

11495

IL NOVECENTO

SESSANTACINQUE

[Orochi, il buono brutto che si rivela cattivo]

 

F R A T E L L I!

Piaciuto sto capitolo?

 

Ma come no? Davvero non vi è piaciuto? Per fortuna che nel nostro super gruppo Telegram Onepiece.it – L’Agorà (LINK per entrare) molti si sono espressi con toni positivi. Ad alcuni invece ha fatto proprio cagare! Io non voglio giudicare nessuno, ci mancherebbe, però dai… come cazzo si fa! Abbiamo due trame parallele che si dipanano tra Nuovocancello e Orochi, vediamo un Roger stranamente in formissima (dico stranamente perché fra due anni morirà). Tutto è pronto o quasi per le battute finali che avverranno la settimana prossima e poi a gennaio con il capitolo 967, l’ultimo, l’ottavo, quello in cui Oden verrà torturato dentro una zuppa bollente. Sarà atroce.

Ma non pensiamoci per ora. Benvenuti nella penultima omelia dell’anno, io sono il reverendo e come di consueto, analizzeremo il capitolo settimanale con molto delirio, molte parolacce e ogni tanto qualche pillola di approfondimento. Solo ogni tanto però…

Quindi, Signori (mi gaso sempre ogni volta che lo scrivo),

SI VA!

MINIAVVENTURE!

Ma che cazzo vi devo dire… andiamo avanti, su…

TOKI E’ LA NAMI DELLA CIURMA

Se consideriamo che Sanji è innamoratissimo di Nami e Toki è innamoratissima di Oden, possiamo concludere che Oden somigli più a Sanji che a Zoro.

Skakko matto zoriani!!11!!

Un saluto alla pagina “Il Grande Guerriero Sanji” che ci guarda da lassù. Vi lovviamo sempre.

Allora, tornando seriamente per un attimo, Toki è splendida, c’è una vignetta in cui è disegnata bene (almeno per gli standard di Oda attuali)

E mi è piaciuta molto. Oden sta realizzando quanto piccola sia la sua isola e per esteso, quanto LUI sia minuscolo in confronto alla vastità del mondo. Un cliché tipico nelle narrazioni in cui ci si sofferma sulle virtù del viaggio e su quanto “allarghi la mente”. Non possiamo che essere d’accordo, no?

“Quando sono con te mi sembra di aver già raggiunto la mia destinazione”.

Queste sono le frasi che mi piacciono. Guardate qua:

Capitolo 920. Toki vuole restare con il marito appena morto e non desidera saltare di nuovo nel futuro. Si sente “arrivata a destinazione”, sa che dopo tante epoche estranee a lei, questa è finalmente quella giusta per morire. È un rimando interessante al fatto che ormai Toki ha trovato il suo posto nel mondo, 800 anni dopo la sua nascita. Bello.

Ultimo appunto prima di andare avanti. Questo è Jozu:

Avete presente? Mister Diamante? Quello che al sole brillava peggio di un cazzo di vampiro di Twilight? Ve lo ricordate Twilight? Lammerda. Che poi diciamocelo, Robert Pattinson continua ad amare questa serie. Infatti i vampiri si trasformano anche in pipistrelli… (l’avete capita? Eh? Eh?)

IL GOVERNO MONDIALE

Nuovocancello dà qualche lezioncina di politica estera al buon Oden.  “Rimarrai sorpreso”, dice Barbabianca, “ma in un certo senso la tua nazione è ancora libera”.

Sempre più hype nel capire per quale motivo il Governo non sia riuscito a mettere i suoi tentacoli da piovra su Wano (o Wa se siete nabbi). Probabilmente il clan Amatsuki sarà importantissimo in questa storia e Momonosuke ancor di più perché ha il sangue di ben due clan importanti, Kozuki, con dinastie di Shogun pregresse e gli Amatsuki, con dinastie di daimyo che hanno servito i Kozuki.

Mooooooolto interessante, ma questo discorso lo affronteremo più avanti. Nel frattempo, giusto per rimanere in tema

NASCE MOMONOSUKKIA

Ci troviamo a 28 anni fa (- 28). Comunque, cari malati di Timeline come me, a fine omelia pubblicherò la consueta linea temporale aggiornata. Non disperate (dico così perché so che a molti non frega un cazzo, però nonostante siate infedeli vi lovvo lo stesso).

Vabè, andando avanti velocemente, c’è un bla blaeggio selvaggio in cui Oden diventa ricercato, Cane e Gatto sottolineano il fatto che anche Zou sia “off-limits” come Wano eccetera eccetera…

BACK IN BLACK

Ieri finisco di leggere gli spoiler e mando un messaggio al mio amyketto Re (del Bike&Raft) dicendo:

Ve le ricordate le SBS del Volume 63? Oda disegna tutti gli Shichibukai quando erano bambini e Teach lo rappresenta in questo modo:

Tutti quanti stavamo aspettando questo momento, il giorno in cui sarebbe salito a bordo e non vedevamo l’ora. Possiamo dire di essere soddisfatti.

SI VA A WANO!

E qui iniziano i discorsi interessanti.

Sukiyaki, l’attuale Shogun sta per morire e vuole dare la gestione dello stato a Orochi che fungerà da reggente fino all’arrivo di Oden, il vero successore alla carica. Il discorso che fa la vecchia di merda a Orochi ha finalità manipolative. Sappiamo che ha iniziato a indottrinare il ragazzo fin dalla tenera età, infatti è proprio da bambino che inizia a rubare l’oro dalle casse di Yasuie, ricordate? Una volta Orochi si era permesso di accusare persino Oden di aver preso l’oro.

La vignetta qui in basso risale a tre capitoli fa:

MA OROCHI È DIVENTATO CATTIVO O CI È NATO?

Questo discorso è interessante e rischia di diventare troppo prolisso e speculativo, cioè pieno di parole che non portano ad alcun concetto concreto. Eviterò sofismi inutili e cercherò di dirvi la mia.

Oggettivamente Orochi è stato manipolato. Notiamo che i dialoghi prima che ricevesse tutte quelle nozioni distorte erano innocenti, infantili. Orochi non è come Doflamingo che è nato stronzo. Infatti già da bambino voleva i suoi schiavi e camminava con gli occhiali da sole.

OROCHI SI È RIVELATO CATTIVO

Certo, sicuramente ci ha messo molto di suo. Un Rufy o una Bibi non avrebbero mai ceduto alle manipolazioni della Vecchia D. Merda. Ricordiamo che Bibi da bambina si prese uno schiaffo da Wapol e non disse nulla perché sapeva che rischiava di far scoppiare un gravissimo incidente diplomatico e ha accusato tacitamente. Rabber lo conosciamo, sarà anche un mongolo ma non cederebbe mai a queste manipolazioni. Lui sicuramente l’avrebbe presa a pugni la vecchia.

Quindi sì, Orochi è stato manipolato ma a me piace pensare che fosse semplicemente il sangue malato della sua dinastia. Kurozumi vuol dire “Carbone Nero” (infatti se ci pensate, Barbanera è “Kuro Hige” e Kuro vuol dire nero appunto). Quindi la vecchia non ha fatto altro che far emergere in Orochi una malvagità che semplicemente era sopita nel bambino e che aspettava solo lo stimolo giusto per emergere.

Io sono dell’idea che le persone non cambiano, si rivelano. Ora, tralasciando per un attimo il discorso One Piece, credo che una persona nasca con dei talenti e dei tratti caratteriali in stato embrionale. Gli eventi della vita semplicemente te li “sbloccano” e ti le fanno emergere. Ma tu ce li hai sempre avuti. Di fronte ad uno stimolo esterno tutti noi reagiamo in modo diverso, questo perché all’interno possediamo tratti caratteriali diversi che reagiscono all’evento esterno in modo differente. Quindi di fronte allo stimolo negativo esterno (la vecchia che accusa Sukiyaki solo perché questi ha avuto la colpa di nascere) Orochi come reagisce? Esattamente come avrebbe reagito suo nonno, che ha ammazzato praticamente tutta la nobiltà dell’epoca per la brama di potere. Forse i Kurozumi sono un po’ come Albus Silente, hanno il punto debole del potere. Infatti Silente rifiutò più e più volte il posto da Ministro della Magia perché sapeva che se ne sarebbe approfittato. Quando la Vecchia D. Merda gli spiega tutto il potenziale del suo piano, Orochi ne rimane estasiato. Credete che Rufy avrebbe avuto la stessa reazione? O Roger, che non ha mai voluto conquistare nulla nella sua vita?

Ecco a cosa mi riferisco quando dico che ognuno possiede delle inclinazioni. In stato embrionale, certo, però ci sono. La vita è come l’acqua per questi semi che dà loro la possibilità di emergere, di esprimersi, di crescere.  Il “seme” chiamato Potere è presente in Orochi ma non in Rufy. Se versi dell’acqua in Rufy (metaforicamente) non cresce alcun “seme” del potere; ma in Orochi le radici attecchiscono subito. Eppure magari entrambi all’esterno sembravano bravi bambini. Certo, perché il seme non si era ancora espresso e all’esterno non vedevi niente.

Secondo me non cresce mai nulla che non sia già intrinseco nella tua anima

Pensate che Yasuie nel capitolo della sua morte (il 942) la chiama “maledizione”. Io ho sempre pensato che si riferisse a qualcosa di più della semplice cattiveria. Ma andiamo per ordine, prima di morire, questo fantastico personaggio ci ha un po’ spoilerato gli avvenimenti  pre e post-morte di Oden. Leggiamo insieme:

E qui si sta riferendo a tutti i soldi che ha chiesto in prestito a Oden e a tutti quelli che ha rubato.

Io la vedo così. L’oro serve sì a fabbricare armi ma anche a pagare un mercenario potentissimo che capovolgerà la situazione a favore “dei cattivi”. Infatti se avete letto qui sopra, tutti i daimyo hanno impugnato le armi perché non potevano sopportare un affronto del genere. Come si è permesso uno come Orochi, che ha vissuto per strada e che è stato salvato da Yasuie, ricattare lo stesso Yasuie? Però “contro Kaido i mostro la vendetta fu impossibile”.

Io mi sono sempre chiesto quale fosse il collegamento tra Orochi e Kaido. Sappiamo che Wano è isolata dal resto del mondo, cosa ha spinto l’imperatore a venire qui? Quando lo Scorreggione ha iniziato a rubare dalle casse di Yasuie, la teoria più diffusa (e più azzeccata) fosse proprio quella che stesse accumulando soldi per ingaggiare Kaido, probabilmente all’epoca un mercenario al soldo del miglior offerente.

Credo che forse abbiamo la risposta…

LA VECCHIA DI MERDA

Facciamo un passo indietro. Sta puttana ha niente-popò-di-meno-che il frutto di Mister Two, Von Clay. E ha usato il suo potere anche per trasformarsi in Sukiyaki stesso e dare una mano a Orochi dall’interno.

Quindi è capace di trasformarsi fisicamente in chiunque riuscisse a toccare con le mani, modificando sia l’aspetto che la voce. Dopo qualche volto, arriva lui.

SHIKI LEONE DORATO

Guardate qua:

Guardate le sopracciglia, sono uguali. Le labbra carnose e i basettoni. Ora invece leggete questo, ultimo tassello:

Quindi, abbiamo una vecchia che in qualche modo è stata abbastanza vicina e in confidenza a Shiki da toccarlo e ovviamente è stata “per tanti, tanti anni” fuori da Wano. Sono sicuro che ci siete arrivati anche voi.

QUESTA VECCHIA È STATA NEI ROCKS

E oltre a Shiki chi c’era in questa flotta mostruosa? Ma Kaido ovviamente… quindi lei potrebbe essere il contatto tra Orochi e Kaido. In pratica, secondo me, lei avrebbe detto: “Orochi, bello de nonna tua, metti da parte li sordi per costruire armi che serviranno all’esercito, al generale ci penso io. Ti porto Kaido. Per fortuna non sono ancora uscita dal gruppo Whatsapp dei Rocks e ho ancora il numero delle Cento Bestie. Tu continua per la tua strada, bello de nonna tua”.

Su per giù è andata così. Comunque non so se l’avete notato, ho scritto “bello de nonna” perché credo davvero che quella sia la nonna di Orochi, anche perché non puoi parlare dei Kurozumi e metterti a piangere se non sei coinvolta emotivamente e personalmente. Quindi sicuramente lei era la moglie del nonno bastardo che ha ammazzato tutti i daimyo per salire al potere.

Ma alla fine, ora che ci penso, il discorso denaro può anche essere ignorato. Semplicemente la vecchia di merda ha funto da contatto tra Orochi e Kaido e l’oro è servito solo per fabbricare armi. Alla fine ci sta.

I SOGNI SON DEEEEESIDERI

Non male vero? Andiamo avanti…

Guardate qua:

Appena ho letto questo dialogo, ho pensato subito ad una frase di Kaos One che in Prison Break dice: “Controlla chi controlla, chi controlla i controllori?” Bellissima. Ascoltatela, non ve ne pentirete. Solo musica di qualità qui su Onepiece.it

LA LUNA

I giapponesi sono in fissa con la luna. Toriyama la utilizzava per far trasformare i Saiyan in scimmioni, Madara e Obito volevano addormentare il mondo intero e ora questo. Tra pirati spaziali, Ener che fa l’archeologo nelle grotte e tutti questi “Tsuki” a Wano, la faccenda diventa seria.

I cinque daimyo che all’epoca concorrevano per diventare shogun erano:

  1. Shimotsuki
  2. Kurozumi
  3. Uzuki
  4. Amatsuki
  5. Fugetsu

Eliminiamo subito gli Uzuki e i Fugetsu di cui non sappiamo assolutamente nulla. Sicuramente li vedremo più avanti.

GLI SHIMOTSUKI

Parliamo un po’ di Timeline (yeeeeee!!!). 50 anni fa Shimotsuki Kozaburo fuggì da Wano insieme a Minatomo (quello che aggiustò la porta rotta dai Masnadieri nel capitolo 1), arrivò nel Mare Orientale e fondò il villaggio omonimo, nel quale nacque anche Zoro. Possiamo ipotizzare che il padre di Kozaburo venne ammazzato dal nonno di Orochi e lui (Kozaburo) fuggì da Wano. Voglio ricordare che quest’uomo fu lo spadaio che forgiò la Wado Ichimonji (la spada bianca di Zoro) e la Enma (la spada nera di Zoro). E visto che ci troviamo, facciamo un rapido riassunto di tutte le spade e dei loro rispettivi costruttori:

Ricordiamo che anche Yasuie appartiene a questo clan e il suo parente dell’altro distretto (probabilmente il fratello) Shimotsuki Ushimaru. Anche Koshiro, il primo maestro di Zoro e ovviamente Kuina hanno questo cognome.

KUROZUMI

Il clan maledetto. Sappiamo che gli Amatsuki esistevano anche 800 anni prima di questo flashback. Mi piace pensare che anche i Kurozumi lo fossero e che magari fossero in antipatia tra loro, qualche faida interna ci sta sempre, anche perché i giapponesi queste cose le conoscono bene… vero, Periodo Sengoku? Eh?

AMATSUKI

Il clan di Toki. Interessante il fatto che il nome fosse arrivato fin nei tempi del flashback per poi spegnersi miseramente per colpa di una macchinazione. Sicuramente questo clan lo rivedremo quando Oda si deciderà a raccontarci i 100 anni di vuoto. Molto probabilmente vedremo anche il padre e la madre di Toki intenti a combattere l’Alleanza dei 20 (forse 19) stronzi.

IL FRUTTO DI OROCHI

Per quale motivo non ha la classica forma a spirale dei frutti del diavolo? Domanda che per ora non riceverà alcuna risposta e io non voglio perderci troppo tempo.

SI RITORNA IN MARE

Ultimo cambio di scena, torniamo a Nuovocancello. Sono passati quattro anni da quando Oden fuggì da Wano, quindi ci troviamo a 26 anni fa. In questa data nasce Hiyori e Momonosuke ha 2 anni. Ed è proprio qui che Oden incontra Roger. Da queste informazioni possiamo dedurre un paio di cose:

  1. Roger inizia il viaggio verso Raftel 28 anni fa senza Oden. Come cazzo ha fatto? Vogliamo anche ammettere che riuscisse a leggere i Poneglyph attraverso la voce di tutte le cose, allora a che gli è servito Oden? Se sapevi leggerli da solo, non ti serviva lui per arrivare a Raftel, no? E in effetti è molto strana questa cosa. Anche perché il viaggio di Roger è sempre stato molto enigmatico. Una volta arrivato nell’ultima isola (che ricordo, non è Raftel) come ha fatto a capire che doveva rifare il viaggio da capo? Forse leggendo i Poneglyph attraverso “la voce di tutte le cose”? Ok, ma allora Oden non serviva a un cazzo, no? Vabè, ci tocca aspettare per sapere la risposta
  2. Con questo stratagemma di rimanere ancora sulla Moby Dick, Oda ha risolto la questione: “davvero Oden e Toki con due bambini erano insieme Roger durante la battaglia di Edd War?”. Beh, ora lo sappiamo. No, non c’erano, perché lo scontro tra Roger e Shiki avvenne 27 anni fa, cioè un anno prima dell’incontro tra Oden e Roger (quello che vedremo nel prossimo capitolo). Tutto chiaro? Bene, andiamo avanti…
  3. Davvero Oden è rimasto sulla Oro Jackson per un anno solo? A quanto pare sì. Se ricordate, nel capitolo 958 siamo a 25 anni fa, cioè un anno dopo da questo capitolo:

E Oden, dopo essere tornato a Wano grazie a Roger, in qualche modo intratterrà con Barbabianca quella conversazione interessante che vediamo a Marineford tra loro due che parlano di Raftel e di Newgate che vuole saperne di più sui membri della D.

Probabilmente i cilieci indicano che quella fosse proprio Wano. Ragionando un po’ su, ammettiamo che quella fosse Wano, sicuramente possiamo dedurre che l’armata di Kaido verrà dopo questo incontro. Non avrebbe senso se l’imperatore dalle Cento Bestie si trovasse già lì perché Roger e Newgate lo avrebbero già asfaltato. Dato che Oden è morto 20 anni fa ed è tornato a Wano 25 anni fa, Kaido dev’essere salito al potere sicuramente in questo arco di tempo.

Probabilmente nei due capitoli rimasti vedremo il rapporto tra Roger e Oden e poi nell’ultimo (a gennaio) ci focalizzeremo solo su Wano e sull’ascesa di Kaido e Orochi.

SPLASH PAGE FINALE

Allora, abbiamo parlato di cose serie, ora facciamo un po’ i fanboy, perché in questa scena finale abbiamo un Roger davvero mostruoso

Partiamo da Shanks. I cappelli che Roger gli ha regalato salgono e vanno a Quota 2. Ok.

In questa posa sembra molto Rufy. Quindi fa molto “Monkey”, una scimmietta che mangia. È interessante perché noi siamo abituati a vedere Shanks che ferma le guerre, che parla con gli Astri, che combatte contro Kaido. Invece qui mangia la cioccolata accovacciato. Molto bello.

Rayleigh vestito praticamente come Zoro E NON DITE DI NO! Siate onesti intellettualmente. Non vi metto le foto perché non avrebbe neanche senso. Quella fascia è praticamente uguale

SKAKKO MATTO SANGISTI!!111!!1!!1!!!

Vediamo Gaban (e quindi cade finalmente la teoria di Denjiro/Scopper Gaban), vediamo Crocus e un uomo pesce. Interessante il parallelismo tra Roger e Rufy. Anche lui ha un uomo pesce in ciurma, Jinbe.

Roger è davvero devastante. Se non lo conoscessi e me lo facessero vedere per la prima volta da questa scena, io direi che quello fosse un cattivo, un villain contro cui si dovrà scontrare Barbabianca. Molto bello. Annuncia già il fatto che non gli rimane molto tempo e noi questo lo sappiamo già, infatti morirà due anni dopo da questa scena.

Sono felicissimo del fatto che la settimana prossima non ci sarà pausa e avremo l’ultimo capitolo dell’anno. Non vedo l’ora. Questo flashback sta per raggiungere il culmine.

Quindi ragazzi, vi lascio in compagnia della consueta Timeline aggiornata con i fatti di questo capitolo, noi ci vediamo DOMENICA ALLE 21 IN LIVE. Ci sarà Sommobuta e il super-ospite che non vedo l’ora di conoscere, il gestore di “Una pillola di storia antica al giorno”. Vi invito a dare un’occhiata su Facebook e su Instagram.

Ora se volete scusarmi, vado a leggermi Kingdom.

5 Commenti

  1. Una cosa non mi è chiara. Ma tu credi veramente che il flashback finisca fra 2 capitoli? No, perché se non ci credi e stai trollando va tutto bene, se invece lo pensi veramente la faccenda sarebbe abbastanza grave

  2. Ciao
    Allora pare che finalmente ti stai convincendo che oden nn era necessario a Roger per leggere i poigneglif ma che era in grado di farlo da solo, del resto lo diceva solo un tizio di nome Oda 🙂
    Per quanto riguarda la timeline dei futuri avvenimenti provo a dire la mia:
    Roger vuole parlare con barbabianca e Oden, lo farà e prenderà con se Oden secondo me sotto anche consiglio di Toky che forse riconoscera in roger qualcuno/qualcosa o forse addirittura riconoscera il cappello di paglia.
    Toky capendo cosi l’importanza di roger spingera’ oden ad andare con lui ma lei e i figli non lo seguiranno facendosi accompagnare a wano.
    Probabilmente sara li che ci sarà la chiacchierata roger – barbabianca.
    Orochi capendo che oden non é ne morto ne disperso e che tornera a wano prima o poi, visto che é appena arrivata sua moglie con tanto di eredi al trono, lo fa convocare con un tranello e poi succedera quello che sappiamo ma potrebbe essere che i primi scontri fra i samurai e kaido siano gia avvenuti ad insaputa di oden, in pratica oden sbarchera su una wano gia sconfitta e ai piedi di kaido e orochi.
    Cosa “darà” oden a roger? Gli permettera di raggiungere zou grazie a canistrice e gattovipera che guarda un po il caso si sono inbarcati di nascosto 😉
    Per il resto sono felice di eliminare anche scopper gaban dalla lista dei possibili Denjiro :D….dai che é koshiro, daje oda…esci koshiro!!!

    Ciaooo

  3. Tralasciando questo caso in particolare quello che noto é che fra molti “dotti” della community di one piece ci sono delle convinzioni che nn hanno riscontro da nessuna parte ma che loro hanno elevato a verita assolute.
    Un esempio che proprio nn mi va giu é la nascita dell’haki come pezza di oda ai frutti rogia.
    Io non voglio fare lo stesso errore e dire che ho ragione io e che non é cosi ma mi piacerebbe che quando affermano cose simili dicessero “io credo” o “sono personalmente convinto che…”
    Invece scrivono certe cose spacciandole x verità assolute.
    Mi dispiace che ci sono lettori che ci credono senza porsi domande, spero che la gente venga qua per passare 15 minuti di leggerezza e leggere del parere di 1 altro lettore sul capitolo o sul fumetto che puo arricchirci sicuramente, io ad esempio lo faccio qua e altrove, ma l’unico che puo dirci certe verita é solo Oda, tutto il resto sono solo opinioni a volte azzeccate, a volte simpatiche e interessanti…ma pur sempre solo opinioni.
    Scusa, forse ho divagato 😛
    Ciao

  4. Adesso però non esageriamo. Il fatto che l’Haki abbia prodotto buchi di trama non è mica una teoria ma un dato di fatto. Mi dispiace ma non è così. Ad Alabasta quando Ace parla con Smoker, dice che “Tu sei fumo… ma io sono fuoco, uno scontro tra noi sarebbe impossibile”. Perché dice questo? Smoker due anni dopo lo vediamo usare l’Haki contro Vergo.

    A Marineford, Barbabianca combatte contro Akainu senza annerire nulla, e lo colpisce. Colpisce un Rogia.

    Il fatto che l’Haki sia stato introdotto solo in un secondo momento è un dato di fatto e ha prodotto buchi di trama. Un altro dei quali è Crocodile. Sempre ad Alabasta lui dice che non sopporta quelli che si credono forti solo perché hanno un frutto potente. Lui invece dice che l’ha allenato bene, che ha seguito un allenamento importante per padroneggiare il frutto. Però non sa annerire, non lo vediamo mezza volta usare l’Haki. E tu vorresti dirmi che uno come Crocodile non sapesse usare l’Haki?

    Certo che lo sa usare, sia lui che Crocodile che Smoker, solo che all’epoca non era stato ancora inventato. Narrativamente parlando, i Rogia erano poteri ingestibili e Oda si era reso conto che non aveva nessun “contro-potere” per bilanciare i combattimenti. Infatti il primo vero combattimento serio contro un Rogia è stato estremamente fortuito. Rufy ha incontrato casualmente il suo nemico naturale, l’elettricità, contro la quale era assolutamente immune.

    Però Oda non poteva andare avanti in questo modo, sicuramente si sarà reso conto che non poteva mettergli da parte Rogia fortuiti come Ener. I combattimenti erano troppo sbilanciati. Così creò l’Haki.

    Anche Lucci: tutto quell’allenamento per diventare forze speciali d’elite e imparare le Rokushiki ma senza apprendere il potere più importante, quello che davvero farebbe la differenza contro un Rogia, l’Armatura. Prova a pensarci un attimo: tu fai parte del Chipher Pol 9, un ente governativo segreto che non risponde neanche alla Marina ma solo al Governo. Sicuramente hai fondi illimitati. Potremmo paragonarlo alla CIA o all’NSA. Ebbene, tu hai risorse illimitate e non capisci che per essere competitivi in battaglia devi insegnare ai tuoi allievi almeno le basi dell’Armatura? Non ha proprio senso.

    Infatti per sopperire a questo problema, poi Lucci impara l’Haki durante i due anni. E’ molto strano che lo abbia fatto prima. Ma ripeto, la questione è davvero semplice e mi dispiace che non te ne sia accorto ma quello che hai scritto non ha senso. E non sono opinioni le mie, sono discorsi basati sui fatti. Non c’è bisogno che me lo dica Oda con un cartellone gigante per farmelo capire, sono abbastanza intelligente per capirlo da solo. Bisogna solo unire i puntini.

  5. Ciao
    Purtroppo non riesco a rispondere in maniera agevole ad 1 commento cosi lungo perche leggo e scrivo dal mio cell e il sito nella sua versione mobile non é molto friendly x quello che riguarda i commenti, se potreste intervenire in tal senso gradirei 🙂
    Detto questo che l’haky sia stato mascherato fino a quando oda nn ha deciso di raffigurarlo é 1 dato di fatto.
    Ma partiamo da dall’inizio: 1 delle cose che gli anti-haky dicono sempre é “Oda pensava di terminare il manga in 5 anni”
    Sarà ma é giusto dirla tutta: Oda afferma che fin dal primo capitolo lui sapeva gia come sarebbe finito one piece, in pratica parliamo di un autore geniale che gia sapeva come terminare la sua opera.
    Fatta questa premessa io dico che chiunque nn sia proprio ingenuo e inizia a leggere OP capisce da subito che Shanks é forse il piu forte del mondo e che probabilmente sara l’ostacolo (forse nemico) finale di rufy e fin da subito capiamo che non é fruttato, bene , veramente pensate che 1 autore come Oda non avesse pensato a cosa doveva rendere cosi forte shanks in confronto a tanti fruttati di one piece?
    Quando occhi di falco batte zoro dice che non ne vede di persone come lui da da 1 pezzo e lo risparmia, ma cosa impressiona occhi di falco? Stiamo parlando del piu forte del mondo che ha battuto zoro con un tagliaunghie in pratica, da cosa sara mai stato impressionato?
    Volevo chiudere con 1 altra cosuccia a cui forse non avete pensato:
    A wano (saga preparata mooooolto tempo fa da Oda, forse da sempre….chiedere di koshiro) impariamo che le spade anneriscono con l’haky, ripensate a chi ha la speda totalmente nera e a che capitolo compare?
    Lo so che ora mi direte che Oda ha disegnato la spada di occho di falco nera perche faceva figo e che poi si é inventato sta storia dell’haky e si é detto “ma perche non lo faccio nero come la spada di occhi di falco?!?! ….GENIOOOO!!!”
    E cosi é nato l’haky nero….certo puo essere….ma anche no, chi puo dircelo.

    Buon one piece a tutti!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here