One Piece Capitolo 992: l’Omelia del Reverendo

12295

IL NOVECENTO

NOVANTADUE

[L’Imperatore delle Cento Mazzate in faccia]

F R A T E L L I

Sapete cosa cazzo ho dovuto fare in queste due settimane per sopportare la mancanza di Omelia?

Ne ho scritta una sul Coglione D. Fuoco e ieri ho parlato di The Boys.

SPAMMONE D. MERDA: Leggi The Boys: il FUMETTO e la SERIE TV (no spoiler)

Allora, torniamo a noi

Vi è piaciuto questo capitolo?

A ME NO

Calmi, calmi… fate i bravi, ora vi spiego.

È un capitolo molto bello, fa il suo dovere nell’intrattenere un pubblico arrapato eccitato dopo due settimane con delle sane mazzate e rivelazioni interessanti. Però…

IL PROBLEMA SONO LE MAZZATE!

E non mi riferisco a Kaido che prende schiaffi anche da mia nonna (ne parliamo più avanti), il mio è un discorso personale.

Quando ci sono capitoli così dinamici, io non so mai che cazzo scrivere. Si tratta di pagine molto visive e poco dense di dialoghi, quindi mi tocca usare la tattica P. E. N. E.

Parolacce

E

Nervosismo

Esagerato

Ogni volta che ci troviamo dinanzi a capitoli puramente (o quasi) di mazzate, per me è una sfida riuscire ad arrivare alle dieci pagine classiche, quindi devo sempre esagerare con le volgarità ingiuriose, i turpiloqui e le allusioni sconce. Cioè le bestemmie, le parolacce e le battute sulla fregna.

QUESTA È L’ENNESIMA SFIDA

Che accetto volentieri

Signori,

SI VA!

COPERTINA

Se mi avessero detto che sarebbe arrivato il giorno in cui avrei apprezzato di più una copertina a colori anziché una miniavventura, avrei riso di gusto.

Con Pound nuovo Pell credo di aver letto uno dei punti più bassi di queste storie, quindi sì, ora le ho viste davvero tutte.

I CAPELLI BIANCHI DI YAMATO

Sono bellissimi. Bellissimi.

La sfumatura verde va bene, niente di che, ma la scelta del bianco dà qualcosa in più al design del personaggio. Assolutamente, completamente promossa!

E FINALMENTE!

Questa bellezza immediata mi sarebbe piaciuta vederla anche in Black Maria che ha i capelli “solo” biondi. Ma come dico sempre io, in una saga dove la normalità è avere il colore rosa-verde-turchino, una donna con i capelli biondi è anticonvenzionale.

LA MAMMA, IL PRIMOGENITO E LA FENICE

Chiariamo subito una cosa: i punti più alti del capitolo sono due:

– Questo

– La tecnica a due spade di Oden

Il resto è mazzate e strategie narrative per affossare Kaido affinché si possa rialzare fra poco (perché si rialzerà e saranno cazzi per tutti).

Quindi parliamo di loro tre.

CHE COSA ABBIAMO QUI?

Una situazione che mai avrei detto. Marco è DAVVERO alleato con Perospero e si sta creando una situazione di Stallo alla Messicana in cui tre persone hanno idee e obiettivi diversi da portare avanti.

Marco ha stretto il patto di unire le forze col primogenito solo per andare contro Kaido. Un discorso che sta bene anche a Perospero perché anche a lui sta sul cazzo l’Imperatore.

Big Mom però ribalta le carte in tavola e dice che non scioglierà l’alleanza, costringendo suo figlio a fare un passo indietro dall’alleanza e quindi a considerare Marco quasi come un nemico.

Guardate il volto. L’espressione facciale tradisce il suo dialogo. Anche se dice di sentirsi rassicurato, la paura verso Linlin e la mancanza di fiducia verso l’alleanza rivelano chiaramente le sue intenzioni.

COSA SUCCEDERÀ ADESSO?

In questo capitolo abbiamo visto un Marco diverso dall’idea dura e pura che ci eravamo fatti.

Voglio soffermarmi su questa frase:

In questo momento La Fenice è il capitano della flotta di Barbabianca ad honorem. Con questa frase ha fatto capire una cosa molto importante.

NON SONO DEGLI SCAPPATI DI CASA

Il messaggio è riferito a Big Mom ma soprattutto a noi lettori che pensavamo ad un gruppo di pochi uomini disorganizzati e senza una gerarchia di potere ben stabile.

La frase successiva chiude questo discorso:

E sottolinea un’altra cosa ancora più importante. Marco sta dando una nuova identità alla sua flotta. Non sono uomini che rincorrono l’ombra del vecchio capitano, non guardano al passato ma cercano di fare qualcosa che possa essere stabile e duraturo.

Per il futuro.

Un dialogo molto interessante perché dona tridimensionalità a Marco. E ne avevamo bisogno, soprattutto con un personaggio del genere.

L’accenno alla flotta (stabile e non “di sopravvissuti”) è sicuramente una strizzata d’occhio sul fatto che vedremo questa potenza capitanata da Marco in un futuro molto prossimo.

LA SCALATA A DRESSROSA

Proseguiamo con le tavole e arriviamo a rabber.

Corri! Continua a correre! Il boss finale è vicino.

Sto cazzo è vicino. Andiamo avanti con altri trecento capitoli.

BENE COSÌ

È un modo un po’ paraculo di rendere inoffensivo Rufy e dare l’impressione che il personaggio stia proseguendo con la trama.

È un po’ come se Oda stesse dicendo: “Ragazzi, Loffya non mi serve in questo capitolo perché devo farvi vedere Oden e i Foderi, però è il protagonista, quindi non posso ometterlo del tutto. Ve lo faccio vedere che corre così voi avete l’impressione che stia facendo progressi mentre io gli farò fare le cose fighe solo quando cazzo mi pare a me. Grazie per l’attenzione, continuate a comprare merdate su Chopper così sono contento”.

Stesso discorso con Shinobu, Momonosukkia e Yamato che corrono.

Corrono.

FREGN MARIA

Siate sinceri. Non è forse la miglior Black Maria DI SEMPRE?

Disegnata in modo magistrale (come tutto il capitolo d’altronde) e ci sono stati dei momenti in cui sembrava irriconoscibile.

Questa doppia pausa ha fatto bene a Oda. Speriamo che riesca a mantenere la qualità e i ritmi senza problemi di salute.

LA CANZONE

Durante una notte di Monet neve due amanti si incontrano sotto la luna. Quale eccitazione!

Non mi piace fare teorie avendo pochissime basi però potrei azzardare che si tratti di qualcosa di personale, forse.

Un po’ come la canzone triste di Komurasaki che suonava con la maschera per non far vedere a tutti le sue lacrime.

Per ora non mi spingo oltre, anche perché detto francamente…

STI CAZZI

Anche nella pagina successiva c’è lei che suona lo shamisen accompagnando il lettore nella prossima tavola

I FODERI SONO INCAZZATISSIMI

Boooom. Entriamo nel vivo delle mazzate al dragone coglione.

Molto carina questa splash-page con le due forze che vanno l’una contro l’altra.

È Kaido ad aprire le danze con una tecnica che raccoglie i fulmini (?). Probabilmente le traduzioni sono un po’ di merda ma non cambia il succo del discorso.

PERCHÉ TANTO LE PRENDERÀ IN TUTTI I MODI

L’Imperatore cerca di colpirli ma invano. Non ci riesce. Invece i Foderi hanno tutti le zanne affilate, letteralmente e metaforicamente

RISPONDE IL GATTONE

Kaido non ci capisce un cazzo. Primo colpo per lui.

Ho deciso di annotare tutte le legnate che prenderà d’ora in avanti. Farò una specie di Mazzate-Counter.

KAWAMATSU “DEATH IS FROM ABOVE”

Arriva Morte dall’alto che confeziona un numero da maestro.

SIGNORI! FANTASTICO

Seconda legnata. ALÈ!

Da notare che con questo colpo Kaido ha gli occhi bianchi di chi perde conoscenza o muore. Non sarà l’unica volta.

Kaido Immortale e One Piece finisce in 5 anni sono le battute più belle che abbia mai sentito.

MA ATTENZIONE!

Dalla fascia sinistra si insinua un fallo di mano, anzi, di artiglio

Tutto regolare, si gioca. Kaido ha avuto la meglio. L’arbitro invita Kawamatsu ad alzarsi.

Sappiate che in tutto il capitolo, questo sarà l’unico colpo che Kaido riuscirà a dare ai suoi nemici. Non scherzo.

Eh vabè, allora ditelo che volete farmi arrapare. Con un Inuarashi in STATO DI GRAZIA che colpisce il lucertolone di lato (andando ad annullare l’artiglio di prima).

Ma poi ragazzi, quanto cazzo è licantropo Inuarashi? Non è forse uno dei character design più belli di sempre?

Porca puttana maledetta…

E comunque siamo a quota tre mazzate. ALÈ!

ADESSO ARRIVANO TUTTE DI COLPO

Io conto 5 legnate sul muso che aggiunte alle tre di prima fanno 8. Se avessimo bevuto uno shot ad ogni colpo, ora saremmo ubriachi.

A proposito, vado un attimo off-topic perché voglio chiedervi una cosa.

EeEEeh revverendo pero questa e 1 paggina ke parla di uan pis basta con questo offtopik!11!!!1! tolgo laik disiscrivo afammocc!1!!

Ah no, scusate, queste frasi le dite durante le Live, non qui.

Tornando a noi. Ho un dubbio e vorrei sapere la vostra: i miei cocktail preferiti sono pochissimi, mi piacciono di più gli alcolici non mischiati. Però se c’è un cocktail che amo particolarmente è il Pina Colada. Leggendo in giro ho scoperto che è molto “femminile”, nel senso che è particolarmente amato dalle donne.

QUINDI IO SONO UNA PERSONA STRANA?

C’è qualche esperto di cocktail, un barman, che può farmi capire meglio? È una scemenza mia oppure è vero, sono strano? Vi ringrazio in anticipo.

Tornando a noi…

Sì, il Boro Breath

IL BORO BREATH

Praticamente Kaido non ha capito un cazzo. La prima volta è stata tagliata da Kin’emon, per non parlare della PRIMISSIMA volta, evitato grazie a Shinobu.

E ora di nuovo.

Errare è umano, ma perseverare in questo caso è da imbecilli.

E infatti non ha alcun effetto.

PERCHÉ RIESCONO A FERIRMI?

Iniziano a farsi strada delle forme pensiero che fungono da preludio per tutto quello che accadrà tra poco.

RAIZO

Utilizza la pergamena e rispedisce al mittente l’Onda energetica del dragone.

Eravamo a 8 colpi e ora siamo a 10. Mi dispiace ragazzi ma questa botta vale per due.

IL SECONDO PUNTO PIÙ ALTO DEL CAPITOLO

Ricordate cosa dissi ad inizio Omelia? La parte di Marco e quella di Oden erano le più interessanti.

Cerchiamo di spiegare velocemente questa scena così la discutiamo. Il buon Kozuki voleva insegnare la tecnica a due spade ai Foderi Rossi ma loro rifiutavano. Avevano già uno stile tutto loro.

Toki spiega che in realtà la loro non è mancanza di rispetto, anzi, è l’esatto opposto. Il loro obiettivo è diventare il discepolo numero 1 e per farlo hanno dato il via ad una serie di scontri per decidere chi sarebbe stato il più degno.

La voglia di dimostrare al proprio Signore di che pasta sono fatti andava a scontrarsi con la tecnica insegnata da Oden stesso.

È come se i Foderi avessero pensato di voler dimostrare qualcosa con le loro forze e non grazie ad allenamenti particolari di Oden.

Un atteggiamento classico che ricalca l’orgoglio del samurai.

Nella scena successiva invece torniamo nel presente e vediamo quegli stessi Foderi che ora sono in posa Nitoryu e hanno battezzato questa tecnica in onore di Oden.

Fantastico.

Assolutamente fantastico. Una cosa che fa venire i brividi. Hanno passato la fase di ribellione accettando le lezioni del loro Maestro e ora possono difendere la loro patria, Wano, e la sua dignità.

Era esattamente questo l’obiettivo di Oda, regalare una sensazione così suggestiva di rivalsa, di “chiusura del cerchio”.

Finito lo spiegone, cerchiamo di srotolare questa matassa chiamata “Pippaido” (nome momentaneo, non sono ancora convinto della sua efficacia, accetto consigli. No perditempo)

Ieri (cioè oggi per me), ho annunciato l’Omelia di domani (cioè oggi per me) in cui vi chiedevo se dopo questo capitolo la percezione dell’Imperatore si fosse abbassata oppure no.

Ho inserito il Grafikaido che disegnai per l’Omelia scorsa:

Leggendo tutti i vostri commenti sotto al post, la maggior parte di voi ha risposto più o meno in questo modo:

“State calmi che non abbiamo ancora visto il meglio”.

Altri erano rimasti delusi dal personaggio, altri ancora facevano notare quello che lo stesso Imperatore disse a Jack D. Pippe. Sono loro ad essere troppo forti.

Ok, dopo aver raccolto questo materiale, sono pronto a dirvi che

AVETE RAGIONE TUTTI

Partiamo dal primo commento: non abbiamo ancora visto niente. Assolutamente vero. Questo capitolo è stato alla mercé di Oda che lo ha usato per farci capire una cosa sola

IL CERCHIO SI È CHIUSO

Oden ha donato la tecnica più potente ai suoi discepoli che va ad aggiungersi al coraggio e alla forza durante il suo sacrificio, bollito vivo.

Queste due cose hanno rafforzato il fisico e la mente dei Foderi Rossi diventando a tutti gli effetti i degni eredi di Wano, in grado di sostenere il peso di questa nazione così importante.

E anche Kaido è stato alla mercé di Oda che lo ha sballottato di qua e di là (come Big Mom) per veicolare il messaggio di prima dei Foderi.

Anche il colpo a X proprio sulla sua vecchia ferita, secondo voi è un caso? Come dico sempre, i combattimenti in One Piece sono sempre ideologici, anche quelli piccoli. Non sono vuoti e fini a se stessi. Hanno un cuore pulsante pregno di significato intrinseco.

I Foderi hanno voluto sottolineare che anche se Oden è morto, loro porteranno la sua volontà, ed è proprio QUESTA volontà a dargli un colpo che ricorda quello inflitto da lui, dal Kozuki che ha usato il Nitoryu.

DETTO QUESTO

Kaido si rialzerà. Per due motivi:

– Perché deve ancora combattere con Rufy

– Perché è uno Zoan mitologico, e sappiamo tutti che resistenza della Madonna hanno questi frutti

Ecco perché il Coglione D. Merda correva come un imbecille, perché doveva temporeggiare (narrativamente parlando) e permettere ai Foderi di esprimersi. È giusto così, ragazzi, assolutamente corretto.

Quindi sì, è vero: non abbiamo ancora visto niente.

Quello che prevedo è un Kaido che ora non è più alla mercé di Oda, nel senso che non deve più veicolare il messaggio dei Foderi (ormai l’hanno già fatto) e pienamente libero di esprimersi.

Sarà in quel momento che li sconfiggerà tutti lasciando la strada spianata per Rufy che arriverà e PATAPIM E PATAPAM

Mazzate finali.

Fine del Terzo Atto. Cobra è morto, Bibi è fuggita con Sabo, vediamo Toro Verde, forse Vegapunk, Teach fa la sua mossa e capiamo dove cazzo sta andando. Dragon mostra le sue carte.

Scusate, ho detto troppe informazioni arrapanti tutte insieme? Sento le zip dei vostri pantaloni aprirsi come per incanto.

TOGLIETE QUELLE MANI DA LÌ

Vi vedo.

D’altronde, comprendo anche i commenti delle persone deluse da Kaido. Le due cose non si escludono a vicenda. Essere delusi da come è stato gestito il personaggio non esclude che farà sul serio fra qualche capitolo.

Semplicemente Oda lo ha utilizzato per far risaltare qualcun altro. E ovviamente con questa frase non sto sminuendo la forza dei Foderi a mera “esigenza narrativa”, loro sono davvero forti. Semplicemente Kaido è stato pompato di aspettative dalla sua introduzione, una cosa che ha avuto bisogno NECESSARIAMENTE di essere abbassata, altrimenti Oda avrebbe dovuto usare deus ex machina orribili per arrivare a questo punto.

Quindi sì, anche i Foderi Rossi sono “troppo” forti, come avete detto voi nei commenti, ma è una cosa che va bene. Alla fine sono stati allenati da Oden, l’unico ad averlo ferito.

Questo capitolo è servito a far capire a noi lettori che il “passaggio del testimone” è avvenuto con successo. La volontà di quel personaggio splendido che è stato Oden Kozuki ora vive nei Foderi Rossi, nelle loro lame, nelle loro tecniche, e un giorno, neanche troppo lontano, questa stessa volontà verrà trasferita di nuovo.

In un bambino.

Che diventerà uomo e poi Shogun. Probabilmente riuscirà anche a domare in qualche modo il frutto artificiale modello dragone diventando a tutti gli effetti uno dei leader più potenti del mondo, capace di scuotere le fondamenta stesse della società insieme al Re dei Pirati.

Ma questa storia verrà raccontata più avanti.

Vi ho fatto arrapare di nuovo? Mettete pure le mani nei vostri pantaloni. Ve lo siete meritati.

Articolo precedenteThe Boys: il FUMETTO e la SERIE TV
Articolo successivoOne Piece Episodio 946 – L’Imperatrice del Mare va fermata! Il piano segreto di Queen
Mi piace far finta di essere intelligente per nascondere la mia insicurezza. E mi piace inserire citazioni ovunque per far finta di essere intelligente. _____________________________________________________________________ Mi piace lasciare gli spazi tra le mie frasi perché voglio far respirare il testo. E mi piace far respirare il testo perché voglio che quante più persone possibili leggano le mie frasi. _____________________________________________________________________ Mi piace scrivere per combattere la noia. E mi piace annoiarmi per diventare più saggio e scrivere. ______________________________________________________________________ Mi piacciono i supereroi, le librerie, le donne di tutti i tipi, le auto d’epoca, i samurai e gli elenchi. _____________________________________________________________________ Mi piace essere il Numero 2 perché posso divertirmi senza avere tutta la responsabilità del Capitano. E mi piace aver conosciuto il Capitano. _____________________________________________________________________ Mi piacete voi, che leggete le mie stronzate ogni settimana, non sarei qui se non mi aveste dato la vostra forza. Un giorno me ne andrò anch’io ma le vostre parole le conserverò come un tesoro inestimabile nel mio cuore. _____________________________________________________________________ Mi piacete voi. Però voi mi state pure sul cazzo.

7 Commenti

  1. In effetti è difficile commentare un capitolo così, di sole botte.

    Comunque non hai evidenziato Carrot che insegue Perospero: che ne pensi? Io punterei su un loro scontro, anche perché Perospero non saprei a chi altri abbinarlo.

    Big Mom vs Marco invece lo vedo sempre più confermato.
    E niente, aspettiamo la prossima settimana.

  2. Ciao
    Io nn capisco 1 cosa: da dove/cosa si capisce il discorso che hai fatto su marco e la sua presunta flotta?
    Io leggo sempre in inglese il cap nonostante i miei limiti però quello che ci ho capito io é esattamente il contrario:
    “Noi siamo liberi dalle parole di BB”
    Per me significa appunto che non c’è nessuna flotta e nessun capitano dei superstiti e tutti fanno ciò che vogliono.
    Del resto abbiamo rivisto marco dopo marinford che faceva una vita tranquilla in un villaggio, poi é andato li con l’intenzione di far fuori kaido e nn si portava dietro questa fantomatica flotta che serviva come il pane?
    Mmhh….a me nn torna quello che hai scritto.
    Cmq a dire il vero nn credo nemmeno che Marco sia sincero con le sue parole…secondo me sta facendo il doppio gioco.
    “Faccio quel che voglio….me ne sbatto di quello che diceva BB…ormai é morto” (in soldoni questo ha detto)…..ma se stavi in un paesino del cacchio a fare il veterinaio solo x continuare la volontà di BB!!
    Ti sei scontrato con 1 degli uomini piu forti di one piece x vendicarlo!!
    ti sei messo a piangere come 1 bambino con gatto vipera parlando di BB!!!
    A marcooooo…Ma chi ti crede?!?!?
    Giusto Big Mom poteva!!!
    Marco sta facendo il furbo e credo voglia scardinare i nemici dall’interno.
    Forse in qualche modo farà rivoltare Big Mom contro Kaido (o viceversa) e (mio sogno) partira una battle royal fra kaido,Big Mom, rufy, zoro, Marco, etc…un bel tutti contro tutti (o quasi)
    Del resto le stesse parole di Kaido sono profetiche: “I pirati tradiscono”
    E questo marco la sa bene.

    • “Noi siamo liberi dalle parole di Barbabianca” è infatti quello che ho detto anch’io. Stanno creando un’altra identità. Non guardano più al passato seguendo ancora le ombre di un capitano morto ma al futuro, cercando di fare qualcosa.

      L’idea della flotta è una mia supposizione basata sul fatto che semplicemente non penso ci sarà soltanto Marco, e non mi riferisco a Wano ma in futuro. Io credo che rivedremo buona parte della vecchia ciurma riorganizzata.

  3. Ciao Reverendo,
    volevo farti una domanda che non c’entra con il capitolo in sé ma con la splash page a colori.
    Sulla Sunny ci sono tutti i componenti della ciurma, ma tra loro spicca, alle spalle di Jinbe, un orso nero con un boccale di birra.
    Potrebbe, secondo te, essere un indizio su un prossimo membro della ciurma?
    Oppure pensi sia una trollata di Oda nei confronti sulle varie teorie dei pattern (animale + colore associati)?
    O, infine, è solo messo lì a caso (anche se non credo, quale senso avrebbe)?

    • Quello è un tanuki. Però effettivamente non so a chi possa essere associato. Futuro membro rappresentato sotto forma di animale del folklore giapponese?

  4. Che alla fine arrivi la ex flotta di BB (o cio che ne rimane) nella “grande guerra finale” ci sta, ma io credo lo faranno tutti individualmente e nn perché legati ancora sotto 1 unico vessillo.
    Del resto anche isho é venuto a wano individualmente, secondo me la flotta di BB non esiste più.
    Cmq aggiungo che anche prospero va tenuto d’occhio, penso sia pronto a tradire la mammona e marco lo sta appoggiando, sempre con l’intento di scardinare le forze nemiche dall’interno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here