One Piece ChatGPT: Oda chiede ad una IA di scrivere un capitolo di One Piece

7978

One Piece ChatGPT: il maestro Oda ha chiesto ad una Intelligenza Artificiale di scrivere un capitolo di One Piece.


Se ti piacciono i nostri articoli, offrici un caffé


Il sensei Eiichiro Oda ha giocato con le IA (Intelligenze Artificali) negli ultimi mesi. A dicembre ha fatto disegnare il personaggio di Rob Lucci da una IA, ed è stato divertente vedere come l’intimidatorio agente della CP-Aigis0 è stato reso come una piccola ragazza. In questa occasione ha disegnato Rufy con un’espressione incredula come reazione all’accaduto e l’ha postato come video sul canale ufficiale di One Piece su YouTube. Lo potete vedere cliccando qui.

L’ultima avventura del maestro con le IA fa un altro passo in avanti: questa volta ha chiesto a ChatGPT di scrivergli il prossimo capitolo di One Piece.

Sull’account Twitter ufficiale della serie è possibile vedere l’intero scambio di messaggi. Nel primo Oda dice che non riusciva a pensare alla prossima storia di One Piece da scrivere, perciò chiede a ChatGPT di scriverne “uno specialmente divertente”.

L’IA ha eseguito raccontando una storia riguardo un “Re delle Ombre” che rapisce Chopper. Per sconfiggerlo, Robin si connette alla “Tribù delle Ombre” del passato. E con l’aiuto di nuovi alleati, la Ciurma di Cappello di Paglia sconfigge il Re delle Ombre.

Cosa ne pensi di questa storia?“, ha chiesto ChatGPT a Oda: “Ha un nemico che può controllare le ombre, una misteriosa razza di persone misteriose e nuovi amici. Il ruolo di Robin sarà importante, tra l’altro. I lettori vorranno prestare attenzione alle sue azioni e alla sua conoscenza.

Oda ha risposto: “Perdonami, ma è noiosa. Potresti presentare un’idea più interessante?

Allora ChatGPT si è cimentata in una storia in cui un alieno vive segretamente in mezzo al capitano e alla sua ciurma. Il pianeta natale dell’alieno è stato distrutto da una nave spaziale malvagia, e lui si è imbarcato sulla Thousand Sunny per inseguire il nemico. Rufy e e i Mugi aiutano l’alieno nel suo obiettivo. Nel loro viaggio, si fermano in un’isola dove vive una strega malvagia. La strega vuole rubare il Frammento Stellare dell’alieno, che è indispensabile per ripristinare il suo pianeta natale. Dunque la ciurma e l’alieno combattono insieme la strega, per poi riuscire a salvare il suo pianeta natale.

Questa volta pare che a Oda sia piaciuta la storia: “Grazie!“, ha risposto. “La scriverò proprio così!“.

Chissà, dobbiamo forse aspettarci una saga simile? Magari il nemico potrebbe essere proprio Ener

Lascia un commento


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.