One Piece: Confermata la teoria su Crocodile? Era una LEI?

3657

Il clone di Crocodile, potrebbe essere usato per confermare o sfatare una volta per tutte una famosa teoria sul Re del Deserto di One Piece

Dopo la guerra di Onigashima, le avventure del protagonista di One Piece hanno raggiunto il culmine, segnando l’inizio della tanto attesa saga finale. Ufficialmente Imperatore a tutti gli effetti, lui e la sua ciurma sono ormai più famosi che mai, il che ha fatto sì che si guadagnassero le ire di diversi gruppi.

Poco dopo l’incontro di Luffy e dei suoi alleati con il Dr. Vegapunk a Egghead, il Governo Mondiale inizia un assalto all’isola, introducendo tre nuovissimi avversari, creati proprio dallo scienziato. Proprio come i precedenti, questi Serafini assomigliano a versioni bambinesche degli ex Signori del mare: in questo caso, Geco Moria, Donquijote Doflamingo e Crocodile.

Anche se tutti potrebbero fornirci nuove informazioni, c’è qualcosa di particolarmente interessante in quello che assomiglia Crocodile. Dopo molti anni, questo nuovo Serafino potrebbe finalmente confermare se l’ex leader della Baroque Works fosse originariamente una donna, una teoria che è diventata sorprendentemente popolare dopo l’incontro con Ivankov a Impel Down.

Crocodile era una donna?

One Piece

La fonte della maggior parte delle teorie sul suo sesso, deriva da un’unica conversazione che avviene durante il culmine della saga di Impel Down. Quando Crocodile appare per la prima volta durante la saga, Luffy esita ad accettare la sua offerta di aiutare il suo gruppo a fuggire. Tuttavia Ivankov, afferma di avere il potere necessario per far funzionare l’accordo.

Conosceva un segreto oscuro e profondo sull’ex flottaro, che non voleva fosse rivelato. Sebbene questo segreto non sia stato più menzionato, la capacità del rivoluzionario di cambiare il sesso delle persone ha portato molti a ipotizzare che abbia aiutato Crocodile a trasformarsi in un uomo.

Sebbene One Piece non abbia fornito molte prove a sostegno della teoria, secondo molti fan ci sono alcuni avvenimenti che suggeriscono il contrario. Per prima cosa, quando il pirata viene mostrato durante l’esecuzione di Gol D. Roger, il suo volto è nascosto nell’inquadratura. In aggiunta a questo, Oda una volta lo disegnò versione come donna, in risposta ai fan, e il suo aspetto sembrava sorprendentemente simile sia al giovane Crocodile che al Serafino modellato sul suo DNA.

Se S-Croc finisse per avere un ruolo nella conclusione di Egghead, allora il personaggio potrebbe finalmente far luce sul suo misterioso retroscena. Dato che è stato dimostrato che i Serafini mostrano caratteristiche simili ai loro corrispondenti, è lecito pensare che il Pacifista possa essere il mezzo che rivelerà l’enigmatico passato dell’ex leader della Baroque Works.


Articolo tradotto dal web: fonte

Lascia un commento


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.