One Piece Episodio 1011: Non va bene!! Il ragno attira Sanji

1490

One Piece Episodio 1011: continua la saga di Wano dedicato allo scontro con Kaido, uno dei quattro Imperatori

L’episodio 1011 dell’anime di One Piece, tratto dal manga di Eiichiro Oda, intitolato Non va bene!! Il ragno attira Sanji (Yokanē yo!! Sanji o sasou kumo) viene trasmesso in Giappone da Fuji Tv il 20 febbraio 2022. L’episodio può essere visto in Sub Ita sul sito Crunchyroll

One Piece Episodio 1011: sinossi

Alla fine dell’episodio scorso, Sanji ha sentito la voce di donna urlare ed ovviamente subito è corsa ad aiutarlo.  La donna risulta essere la subordinata di uno dei Tobi Roppo, Black Maria. Questa è solo una trappola per Sanji a cui piacciono le donne. Come si comporterà Sanji con Black Maria?  Intanto, Marco va ad aiutare Chopper per provare a riportare in forma umana coloro che si stanno trasformando in demoni di ghiaccio. Marco utilizza il suo fuoco blu per rallentare la diffusione del virus. Zoro ne ha abbastanza di quanto sta accadendo e sfida Queen a combattere. Nel frattempo, qualcuno è arrivato nel luogo in cui si trova Kaido. 

Leggi anche: One Piece: 10 personaggi che hanno salvato LUFFY dalla MORTE

One Piece Episodio 1010: dove eravamo rimasti?

Law raggiunge un Poignee Griffe nei sotterranei del palazzo, ripensando ad una conversazione avuta con Robin dove le ha rivelato il suo vero nome. Mentre Kidd e Killer si fanno strada per raggiungere Kaido sul tetto, l’imperatore sconfigge i Foderi Rossi uno dopo l’altro nonostante tutti i loro sforzi. Big Mom passa dal salone principale e vola verso il tetto ignorando tutti gli altri, mentre il braccio di Kiku precipita dalla voragine. Zoro se ne accorge e si lancia verso Apoo, mettendolo al tappeto e recuperando gli anticorpi che consegna a Chopper. Quest’ultimo ha intanto dedotto la composizione del virus e grida a tutti a gran voce che il fuoco può contrastarlo mentre lui creerà una cura per tutti. Nel frattempo Rufy, Jinbe e Sanji continuano la corsa verso il tetto, quando quest’ultimo sente il grido d’aiuto di una donna.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da OnePiece.it (@onepiece.it_ufficiale)

 
 

twitch Abbiamo aperto un canale Twitch, clicca qui per iscriverti!

One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 19 luglio 1997. La casa editrice ne raccoglie periodicamente i capitoli anche in volumi formato tankōbon, di cui il primo è stato pubblicato il 24 dicembre. L’edizione italiana è curata da Star Comics, che ne ha iniziato la pubblicazione in albi corrispondenti ai volumi giapponesi il 1º luglio 2001. La storia segue le avventure di Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gomu Gomu. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Luffy esplora la Grand Line in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece. Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli.

One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.

Lascia un commento