One Piece – Le battaglie più belle della serie.

6318

Da Luffy e Arlong alla guerra di Marineford, i combattimenti di One Piece sono emozionanti, unici e innegabilmente epici.

Nel corso degli anni i Pirati di Cappello di Paglia hanno incontrato molti nemici formidabili. Ogni grande scontro di One Piece rappresenta un punto cruciale di sviluppo per i personaggi, il che rende le battaglie della serie memorabili e dal forte impatto.
Oltre a fungere da strumento narrativo, sono sempre esaltanti, ricchi di azioni spettacolari, colpi di scena inaspettati e power-up da brivido.

10 – Luffy Vs. Arlong.

Per molti fan, Arlong Park rappresenta un punto di svolta nella narrazione, mostrando finalmente il vero potenziale di questo racconto. Dopo tutti i maltrattamenti subiti da Nami per mano dei Pirati di Arlong, i Mugiwara prendono in mano la situazione.

Il primo temibile nemico che Luffy ha dovuto affrontare, Arlong, era un osso duro. Tuttavia, spinto dal desiderio di liberare e proteggere il suo nuovo compagno, Luffy annienta il suo avversario, distruggendo la torre che ha rappresentato tanto dolore e oppressione per Nami.

9 – Luffy Vs. Sanji.

Il duello di Sanji con Luffy nasconde la sua forza nei sentimenti che si creano. È stato un momento di straziante sviluppo emotivo sia per il cuoco che per il suo capitano.

Dopo aver abbandonato i suoi compagni nel disperato tentativo di salvare loro e Zeff dall’ira della sua famiglia, Sanji finisce per battere Luffy, che non tenta nemmeno di reagire.

La saga di Whole Cake ha avuto molti momenti devastanti per Sanji. Tuttavia, nessuno di essi è paragonabile alla vista del valoroso cuoco che picchia il suo più caro amico e capitano.

8 – Barbabianca Vs. Marina.

La guerra di Marineford è un momento che ha cambiato gli equilibri di potere del mondo di One Piece.


La battaglia per la liberazione di Ace dal Quartier Generale dei Marine ha causato la morte di molti personaggi, tra cui lo stesso prigioniero e il leggendario Edward “Barbabianca” Newgate.

Come ci si aspettava da un pirata della sua portata, l’Imperatore non si è arreso senza combattere e il suo scontro contro la Marina è stato indimenticabile. Morì con orgoglio, proprio come aveva vissuto, e diede persino speranza alla nuova generazione di pirati, annunciando che il One Piece esiste davvero.

7 – Luffy Vs. Magellan.

Lo spietato direttore di Impel Down, Magellan, occupa un posto speciale nella storia del manga, essendo l’unico personaggio a sconfiggere Luffy senza possibilità di rivincita.

Disprezzandolo per essere stato il primo a introdursi nella sua prigione, il direttore scatena tutta la potenza del suo velenoso Frutto del Diavolo sul pirata, lasciandolo morente. Riesce a fuggire con l’aiuto di Bon Clay e ad essere salvato dopo aver subito un trattamento straziante per mano di Ivankov.

6 – Sanji Vs. Queen.

La resa dei conti di Sanji con Queen a Wano è un combattimento di enorme peso e di grande impatto visivo. Scienziato affascinato dalle invenzioni di Vinsmoke Judge e uomo senza rispetto per le donne, Queen ”La Piaga” è l’avversario perfetto per Sanji, che deve confrontarsi ancora una volta con il suo doloroso passato.

Durante la lotta, il cuoco mette costantemente in discussione la sua umanità, temendo di diventare un’arma proprio come i suoi fratelli. Queen, che può copiare le abilità speciali dei Vinsmoke, esorta Sanji ad accettare le sue modifiche genetiche.

Tuttavia, combinandole con il suo Haki dell’armatura, Sanji inventa una nuova tecnica e sconfigge Queen senza tradire i suoi principi.

5 – Zoro Vs. Dracule Mihawk.

Molto prima che i Mugiwara dovessero scontrarsi con alcuni dei più formidabili combattenti del Nuovo Mondo, la ciurma ha avuto un assaggio della loro ineguagliabile potenza quando ha incontrato Dracule Mihawk, lo spadaccino più forte del mondo.

Con gli occhi puntati sul titolo di spadaccino più forte del mondo, Zoro sfida Occhi di Falco a un duello, che va come ci si aspettava.

Armato solo di un piccolo coltello, distrugge Zoro, che non riesce a sferrare nemmeno un colpo al suo avversario. Una prima dimostrazione dei mostri che attendono l’equipaggio nelle loro avventure.

4 – Luffy Vs. Rob Lucci.

Considerato comunemente come uno dei migliori archi narrativi della serie, Enies Lobby presenta alcune battaglie davvero spettacolari. Tuttavia, nessuna di esse si avvicina minimamente al combattimento tra Luffy e Rob Lucci del CP9, emozionante e con un enorme peso narrativo.

Avversario straordinariamente potente, Lucci ha dato filo da torcere a Luffy, quasi annientando il pirata nemmeno a metà del suo viaggio.
Tuttavia, questa sfida ha aiutato Luffy a spingersi oltre i suoi limi usando due dei suoi poteri più iconici: il Gear 2 e il Gear 3, che alla fine hanno permesso al pirata di superare il suo avversario.

L’Ex membro del CP9 ha avuto la possibilità di una rivincita durante l’ultima saga di Egghead, ma Luffy, ancora una volta, è uscito vittorioso dallo scontro.

3 – Luffy Vs. Usopp.

Uno dei combattimenti emotivamente più devastanti della storia di One Piece, la battaglia di Luffy contro Usopp per decidere il destino della Going Merry.
Non volendo lasciare andare la sua amata nave, Usopp affronta Luffy in uno scontro che sa di non poter vincere.

Nonostante si sia battuto in modo impressionante, il cecchino non ha potuto competere con la forza e l’esperienza del suo capitano, e vederlo sconfitto da uno dei suoi migliori amici ha lasciato il cuore spezzato a innumerevoli fan.

2 – Luffy Vs. Charlotte Katakuri.

One Piece trova sempre modi creativi per presentare al suo eroe principale nuove sfide e, nel caso della lotta di Luffy contro il secondo figlio di Big Mom, Charlotte Katakuri, Cappello di Paglia si rende conto che il mondo è ancora pieno di avversari formidabili che possono dargli filo da torcere.

I poteri del Mochi-Mochi di Katakuri sono quasi identici a quelli di gomma di Luffy, rendendo il loro scontro un combattimento speculare.

Tuttavia, Luffy non aveva alcuna possibilità contro l’avanzato Haki dell’Osservazione di Katakuri. Il loro scontro, durato dodici ore, è stato ricco di colpi di scena e di inaspettati cambi di potere, e si è concluso con un enorme rispetto reciproco da parte di entrambi gli avversari.

1 – Luffy Vs. Kaido.

Il più recente grande scontro nell’anime è un’attesissima resa dei conti della saga di Wano, la battaglia di Luffy con la creatura più forte del mondo, Kaido delle 100 Bestie, che passerà alla storia come uno dei momenti migliori dell’intera serie.

Tutto era iniziato con un annientamento assolutamente brutale verso Luffy, che nonostante si fosse avvicinato alla forza del mostruoso Yonko, era stato sconfitto due volte ed era addirittura morto.

Tuttavia, in un’incredibile trasformazione, Luffy risveglia il suo Frutto del Diavolo, l’Hito Hito no Mi, Modello: Nika e, grazie alle sue nuove abilità, sconfigge Kaido una volta per tutte, con un sorriso gioioso sul volto.


Articolo tradotto dal web: fonte

Lascia un commento


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.