One Piece Spoiler: le anticipazioni del Capitolo 1003

267600

One Piece Spoiler: le anticipazioni del capitolo 1003 del manga di Eiichiro Oda, pubblicato settimanalmente sulla rivista Weekly Shonen Jump

One Piece Spoiler Capitolo 1003

Questo venerdì non perderti la Reaction al Capitolo su Twitch!

Capitolo 1003 – “La notte sul piano

  • Per “piano” si intende “tavolo da gioco” (come per lo shogi, il go, etc.).
  • Nella cover, uno scorpione dà a Reiju dei fiori di cactus
  • Rufy continua la sua scarica di pugni contro, perfino Big Mom è scioccata. Alla fine Rufy lo colpisce con il suo colpo più potente e Kaido cade a terra.
  • Rufy esaurisce il Gear 4th, Kid pensa che sia stato attaccato da qualcuno ma Law gli spiega che si tratta di un effetto collaterale e che adesso non potrà usare l’Haki per 10 minuti.
  • Kid: “Quindi è un potere che implica un rischio, eh? Beh, se però tutti quei pugni funzionano veramente… “
  • Big Mom attacca Rufy con la versione infuocata dell’Hahaba (Spada Madre della Distruzione), ma Zoro lo afferra e si sposta via. Kid e Killer vanno ad attaccare Kaido, ancora a terra, mentre Law attacca Big Mom con il suo Countershock.
  • Kaido si rialza da terra e crea un tornando, spazzando via Rufy e Zoro, per poi addentare Rufy.
  • Zoro: “Ehi! Non mangiare il nostro capitano!”, e usa il Kokujou Oo Tatsumaki (l’attacco utilizzato sull’Isola degli Uomini-Pesce) per creare un tornado che contrasti quello creato da Kaido. Una delle sue raffiche penetra in una delle squame dell’Imperatore, facendolo sanguinare. Kaido realizza che la spada di Zoro ha uno strano Haki perché apparteneva ad Oden.
  • Kaido: “Quindi vuoi cercare di usare un tornado contro di me?!” e utilizza un nuovo attacco chiamato Tatsumaki Kaifuu con cui crea un tornado dal quale fuoriescono delle lame d’aria in tutte le direzioni.
  • Zoro si allontana con Rufy sulle spalle, mentre Kid e Killer le deviano e Law si teletrasporta via.
  • La scena si sposta sul castello di Onigashima. La battaglia sul tetto sta creando grandi scosse, facendo cadere macerie sul campo di battaglia al di sotto. Vediamo la testa di Orochi ancora a terra.
  • In una delle stanze del castello appare la CP-0, intenta a giocare a Go, usando i pezzi bianchi per rappresentare i samurai e i pezzi neri per l’esercito di Kaido. I primi hanno 5400 unità e ne hanno perse 400, mentre i secondi ne hanno 30’000 e ne hanno perse 3000. Ogni pezzo sulla scacchiera equivale a 1000 uomini, quindi ai samurai ne rimangono 5 mentre a Kaido 27.
  • Il loro capo si lamenta della morte di Orochi e della battaglia scatenatasi, ma dopo la sconfitta di Doflamingo lo scontro di Kaido con la Generazione Peggiore sarebbe stato inevitabile. Se 2 dei 4 Imperatori cadessero in questa battaglia, il futuro del mondo sarebbe completamente imprevedibile. Ma loro non credono che i samurai vinceranno, perché anche se buttassero giù Kaido e Big Mom, la battaglia non si fermerebbe, perché dovrebbero comunque sconfiggere anche gli esecutivi (Ookanban). Se questi non vengono sconfitti, le forze dei samurai verrebbero facilmente annientate.
  • Durante la narrazione, Franky sta combattendo contro Sasaki; Sanji è impanicato e sanguina dalla testa; Nami, Usopp e Tama stanno facendo qualcosa insieme; Ulti sta correndo; Jinbe sta combattendo; e Yamato si sta preparando per combattere con Momonosuke e Shinobu dietro di lei. Il capo della CP-0 conclude la sua orazione: “Scontratevi più che potete, pirati.”
  • La scena ritorna sul tetto. Davanti alle Supernove, Kaido si trasforma finalmente nella sua forma ibrida, di cui però vediamo solo la silhouette avvolta nel fumo al fianco di Big Mom, rispetto alla quale è due volte più enorme.
  • Kaido: “Ehi, Linlin! La situazione si sta facendo abbastanza divertente! Worororo!”
  • Big Mom: “Mamamamama! Sì, Kaido! Stavo pensando proprio la stessa cosa!”

Niente pausa settimana prossima.

Fonte: Reddit

twitch

Abbiamo aperto un canale Twitch, clicca qui per iscriverti!

One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 19 luglio 1997. La casa editrice ne raccoglie periodicamente i capitoli anche in volumi formato tankōbon, di cui il primo è stato pubblicato il 24 dicembre. L’edizione italiana è curata da Star Comics, che ne ha iniziato la pubblicazione in albi corrispondenti ai volumi giapponesi il 1º luglio 2001. La storia segue le avventure di Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gomu Gomu. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Luffy esplora la Grand Line in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece. Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli.

One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here