Personaggi del 1° film

958
Woonan
Woonan detto anche Il Grande Pirata d'Oro, fu un leggendario pirata del Mare Orientale, che aveva accumulato circa un terzo di tutto l'oro presente nel mondo di One Piece. Ciononostante, dopo essersi addentrati nella nicchia dove pensavano fosse conservato il suo tesoro, i protagonisti con Tobio e Ganzo trovano soltanto lo scheletro di Woonan ed un foglio con scritto che aveva capito che tutto l'oro accumulato durante la sua vita non valeva niente a confronto del legame col suo amico d'infanzia Ganzo.
Sulla sua testa pendeva una taglia di 60.000.000 di Berry.
Tobio
Tobio è un bambino, nipote di Ganzo. Sogna di trovare Woonan, che crede essere ancora vivo.
All'inizio del film viene catturato da El Dorago e costretto a lavorare per lui, ma poi riesce a scappare e si unisce a Rufy. Resta molto sorpreso quando scopre che suo nonno in gioventù era amico di Woonan e gli aveva salvato la vita, permettendogli di diventare una leggenda, mentre prima lo considerava un fallito in quando passava la sua vita cuocendo oden.
Nonostante inizialmente resta male alla notizia della morte di Woonan, alla fine l'accetta, continuando a prenderlo come esempio.
Ganzo
Ganzo è un cuoco di oden, ha dei baffi neri ed è il nonno di Tobio.
In gioventù era amico di Woonan e gli aveva salvato la vita; tuttavia si dimostra molto stupito che questi, prima di morire, avesse lasciato un pensiero per lui dicendo che era più importante di tutti i tesori che aveva accumulato.
El Dorago
El Dorago è un malvagio pirata del Mare Orientale. È a capo dei Pirati di Dorago e si dimosta molto avido di oro.
Ha mangiato il frutto del diavolo Voice Voice , che gli permette di creare mediante la sua voce potenti onde distruttive. È un uomo imponente, con la pelle scura e i capelli color rosso acceso. Ha strani denti sporgenti a punta e indossa spesso oggetti d'oro, tra cui le enormi spalliere. Si è anche fatto ricoprire le unghie d'oro, rendendole resistenti e taglienti, tanto che in battaglia le usa come artigli.
Si reca con la sua ciurma sull'isola dove si troverebbe il tesoro di Woonan per impossessarsene; viene battuto da Rufy che, dopo un combattimento abbastanza impegnativo, lo sconfigge definitivamente con il Gom Gom Bazooka, facendolo volare via lontanissimo. Non si sa se sia vivo o meno.
Golas
Golas è uno spadaccino al servizio di El Dorago, nonché il vice capitano della ciurma e più potente dopo El Dorago. Comunque più che un componente della sua ciurma sembra più un mercenario al suo soldo, tanto che El Dorago gli promette sempre pagamenti in cambio della sua abilità.
Il suo aspetto ricorda quello di un indiano. È un spadaccino un po' scarso, ma riesce a sfruttare la sua forza e la sua lunga ed enorme spada per sferrare colpi devastanti. Nonostante la sua potenza viene sconfitto facilmente e velocemente da Zoro, quando questi usa tutte e tre le spade, ma decide di risparmiargli la vita per dargli l'occasione di pentirsi di aver venduto la sua abilità per denaro. Sulla sua testa pende una taglia di 8.000.000 di Berry.

 

Lascia un commento