Quali sono le vere intenzioni di Kuzan?

2050

Kuzan è ora dalla parte di Barbanera. Ma quali sono le sue reali intenzioni? Ha scelto sul serio di essere un pirata?

Kuzan, un personaggio che ha affascinato numerosi fan di One Piece, è stato oggetto di recenti speculazioni e dibattiti. La domanda che tutti si pongono è: perché si è unito ai Pirati di Barbanera? Questo articolo mira a gettare luce su questo mistero ed esplorare le sue possibili motivazioni e il futuro del personaggio.

La scelta di Kuzan di affiliarsi con i Pirati di Barbanera non è stata un’improvvisa conversione al male, come potrebbe sembrare a prima vista. Questo è evidente dalla sua conversazione con Smoker, dalla quale emergono motivazioni molto più complesse.

Durante una discussione informale in un bar, Catarina Devon suggerisce che Kuzan potrebbe essere in possesso di informazioni riguardanti il Road Poneglyph mancante. Laffitte condivide alcuni dettagli riguardanti l'”uomo segnato dalle fiamme”, mentre Shiryu suggerisce che possa essere nelle mani del Governo Mondiale. Notiamo con interesse che nessuno dei membri dei Pirati di Barbanera menziona Ohara

Tuttavia, Kuzan collega la conversazione a Ohara e Jaguar D. Saul nella vignetta successiva. Inizialmente, era restio ad unirsi ai Pirati di Barbanera, ma dopo una riflessione, ha deciso di riconsiderare la sua posizione. Sembra che Kuzan creda di poter sfruttare i Barbanera per raggiungere i suoi obiettivi.

Quindi, qual è il vero obiettivo di Kuzan?

Il vero obiettivo di Kuzan sembra essere legato a un passato carico di significato, in particolare riguardante Ohara e Jaguar D. Saul. Questi eventi hanno lasciato un’impronta indelebile nella sua anima e hanno influenzato profondamente il suo percorso. Kuzan è stato tormentato da un conflitto interno, un dilemma morale che lo ha costretto a confrontarsi con la sua visione di giustizia e il suo ruolo all’interno del Governo Mondiale.

La tragedia di Ohara è stata una pagina oscura nella storia del mondo di One Piece. Il Governo Mondiale, nell’ambito del Buster Call, ha ordinato la distruzione di quell’isola e della sua cultura per proteggere il segreto dei Poneglyph e dei secoli di storia nascosta.


Leggi anche: One Piece: 5 personaggi più forti degli Imperatori


Jaguar D. Saul, un vice ammiraglio della Marina, si è trovato coinvolto in quegli eventi, e il suo incontro con Nico Robin, la sopravvissuta di Ohara, ha avuto un profondo impatto su entrambi. La decisione di proteggere Robin e lasciarla scappare ha messo Saul in contrasto con il Governo Mondiale, costandogli la carriera e la libertà.

Kuzan, all’epoca vice ammiraglio come Saul, ha assistito agli eventi di Ohara e al conflitto di valori che hanno scatenato in Saul. La sua lunga amicizia e il rispetto per Saul hanno amplificato il suo tormento interiore.

Inoltre, il confronto con Nico Robin a Enies Lobby ha probabilmente risvegliato nuovamente quelle emozioni sepolte. Robin è stata perseguitata a causa della sua conoscenza dei Poneglyph e dei segreti che il Governo Mondiale cerca di nascondere. In quel momento, Kuzan ha dovuto affrontare la dura realtà delle scelte fatte dal Governo e la sua stessa parte nella protezione dei segreti dell’isola distrutta.

Unendosi ai Pirati di Barbanera, ha trovato un modo per perseguire i suoi obiettivi personali e affrontare i segreti del Governo Mondiale in modo più diretto. La sua decisione potrebbe sembrare controversa, ma Kuzan crede che sia l’unico modo per portare avanti la sua personale ricerca di verità e giustizia.

Il futuro di Kuzan è ora incerto, ma il suo ruolo nella trama di One Piece è destinato a essere significativo. Come ex ammiraglio della Marina, ha un’enorme conoscenza e influenza sul mondo della pirateria e del Governo Mondiale. Il suo coinvolgimento con i Pirati di Barbanera e la sua missione personale potrebbero portare a conflitti epici e sconvolgimenti nel mondo di One Piece.

Il vero obiettivo di Kuzan è intrecciato a eventi dolorosi del suo passato, in particolare legati a Ohara e Jaguar D. Saul. La sua lotta interiore e la ricerca di verità lo hanno spinto a compiere una scelta radicale, abbandonando la Marina e unendosi ai Pirati di Barbanera. Il suo futuro è avvolto nel mistero, ma il suo ruolo promette di essere di fondamentale importanza nello sviluppo della trama di One Piece.

Lascia un commento


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.