Roger e Rufy – Più diversi che simili

14050
roger e rufy

Roger e Rufy si somigliano così tanto come Oda vorrebbe farci credere?

Sono ormai dieci anni che leggo questo fantastico manga, eppure è da diverso tempo che ho un grosso dubbio su Rufy: somiglia davvero al famoso Re dei pirati Gol D. Roger?
Vorrei premettere che per quanto riguarda la questione della D. ritengo sia meglio non prenderla in considerazione dato che quasi tutti i personaggi con quella lettera nel nome tendono ad avere atteggiamenti simili come il sorriso beffardo davanti alla morte o la tendenza quasi innata a sovvertire lo status quo.
Preamboli a parte, rimane innegabile il fatto che molti personaggi (Shanks e Rayleigh in primis) hanno subito notato quel “qualcosa” che ha strappato loro un sorriso nostalgico vedendo il nostro protagonista all’opera. Se esaminassimo anche le parole di Garp, che descrive Roger come una persona che si getta a testa bassa negli scontri incurante del pericolo, che darebbe la vita per i propri compagni e così via, beh pare proprio che sia il gemello di Rufy.

Leggi anche: One Piece Stampede, che numeri! Ecco quanto ha incassato

Tuttavia già dagli eventi di Marineford s’inizia a notare che non è oro tutto ciò che luccica. Durante la saga, infatti, ci viene presentato Squardo (il mezzo vecchiaccio con capelli e denti inguardabili che trafigge con la sua spada babbo Newgate per poi scusarsi dell’equivoco) il quale afferma di odiare Roger perché ha UCCISO tutti quelli della sua precedente ciurma. Voi avete mai visto Rufy uccidere qualcuno?

 

Come se non bastasse, sempre grazie ai famosi discorsi di Garp, ci viene detto che per un semplice insulto ad un suo compagno Roger ha attaccato l’esercito di un’intera nazione. Rufy come si sarebbe comportato? A giudicare da come ha completamente ignorato le prese per i fondelli di Bellamy a Mock Town, penso se ne sarebbe altamente sbattuto o per lo meno avrebbe dato una lezione a chi di dovere e finita lì, ma attaccare una nazione mi sembra eccessivo. Ok, a Enies Lobby ha dichiarato guerra al Governo Mondiale, ma volevano uccidere Robin, la situazione era “un tantino” differente.
Un’altra cosa in cui Roger pare essere diverso da Rufy (salvo future delucidazioni da parte di Oda) è il fatto che il primo veniva sia temuto che rispettato, il secondo più che rispettato viene amato. Ci sono cittadini d’intere isole e nazioni che adorano il nostro caro capitano, a Dressrosa gli hanno dedicato persino una statua! Idem tra gli stessi pirati, dato che si è ritrovato ad avere una flotta senza nemmeno che la volesse! Se per ipotesi venisse catturato dalla Marina mezzo mondo sarebbe affranto e l’altra metà tenterebbe di fare qualcosa per soccorrerlo. Con Roger questo non accade, hanno semplicemente assistito alla sua esecuzione e anche dopo la sua dipartita, sia adulti che bambini parlavano male di lui quasi come fosse il cancro dell’umanità (vedere il flashback di Ace). L’unico che ha tentato di fare qualcosa è stato Shiki, ma semplicemente perchè voleva essere lui a eliminarlo e ciò ci fa tornare al punto di partenza: immenso rispetto, ma nulla di più…Forse solo da parte di alcuni “intimi” come la sua ciurma, Garp, Tom e Newgate.

 

laugh tale

Unendo tutti questi dettagli, quindi, esce fuori il profilo di una persona con un animo simile se non identico a Rufy, ma esternato in maniera totalmente diversa ed i gesti spesso contano quanto le parole. Roger all’atto pratico non era un santo: era irascibile, si ubriacava, uccideva e andava avanti per la sua strada con molto meno tifo e simpatia alle sue spalle compiendo, però, imprese talmente straordinarie tali da non poter essere ignorate o sminuite. Rufy, invece è più una sorta di eroe cosa che lui stesso dice in più occasioni di non voler essere, ma la vita si sa ha un bizzarro senso dell’umorismo.

3 Commenti

  1. Bella riflessione… su Roger credo che avremo ancora da scoprire….su Rufy è amatato e stimato e porterà come ha già portato un mondo di libertà. Anche i nemici spietati e gli avversari alla fine devono ricredersi su di egli e vedere quello che prima avevano sottovalutato dopo una sonorosissima sconfitta. Più che Re Conquistatore, Rufy è il Re Liberatore dalle oppressioni sia dalle più insignificanti per qualcuno che quelle che cambiano l’egemonia di potere nel mondo

    • Ciao, bel articolo con dei punti interessanti. Ma non sono proprio d’accordo su quello che dici. Mi spiego, per quanto riguarda squardo non sappiamo quello che sia successo, cosa ha portato roger ad agire in quel modo. Poi c’è da dire che oda non vuole far si che rufy uccida qualcuno. Quindi secondo me è una scelta più per rendere rufy buono e non vederlo come un criminale.
      Per quanto riguarda quando roger diventava una furia per degli insulti, beh credo che rufy sia solo più maturo, vedendo il modo di comportarsi di shanks. Infatti quando era piccolo aveva agito nello stesso modo, e credo che shanks invece avesse imparato da un roger più maturo. Ma è la mia opinione. Abbiamo pochi indizi per capire in effetti quello che è successo

  2. Non sono d’accordo. Sul discorso D. Per esempio c’è law che non ride mai e non lo vedo nemmeno così bravo con i discorsi persuasivi stile Rufy. Su Roger invece si può dire poco, ma i detti antichi non sbagliano mai, se la volpe non puo arrivare all’uva dice che è acerba, l’odio per gol d. È solo frutto di invidia. Non per nulla Silver nè parla benissimo del suo capitano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here