Tamago

21

Tamago, soprannominato Barone Tamago, è un gambelunghe, combattente della Ciurma di Big Mom. In giapponese, tamago significa uovo. Il suo personaggio è ispirato a Humpty Dumpty e Jubjub, due personaggi presenti nei componimenti di Lewis Carroll.

Il personaggio

Aspetto

È molto alto ed è calvo. Il suo busto ha la forma di un uovo, ma i suoi arti sono esili. Ha molte rughe sulla fronte, una cicatrice sull'occhio sinistro, il naso acquilino e dei lunghi baffi neri all'insù.
Indossa un cappello rosa sul quale sono poggiati un piattino ed una tazza rosa dalla quale beve spesso del tè, un completo rosa i cui pantaloni hanno la vita a forma di guscio di uovo bianco e marrone, una camicia di un rosa più chiaro, degli occhiali da sole, un papillon giallo e delle scarpe nere. Porta con sè una pistola ed un lungo bastone da passeggio. Conosce bene i visoni e indossa un vestito speciale che blocca le loro scosse elettriche.

Carattere

Quando parla, termina le frasi con espressioni francesi come bon, soir, s'il vous plait ed altre. In riferimento al suo aspetto, chiama mezzi bolliti coloro che lui ritiene inesperti e crudi coloro che lui ritiene ignoranti. Quando dice "tu", usa il kanji usato per dire "tuorlo d'uovo", in quanto entrambi hanno la stessa pronuncia.
È calmo, gentile, razionale e talvolta comprensivo. Svolge alla lettera gli incarichi che riceve, senza lasciarsi influenzare dai sentimenti, e non perdona coloro che non lo fanno. Come quasi tutti i membri della ciurma, teme il suo capitano.

Storia

Isola degli Uomini-Pesce

  

È apparso per la prima volta insieme a Pekoms sull'Isola degli Uomini-Pesce, dove si erano diretti per riscuotere il tributo mensile a Big Mom. Il Ministro della Sinistra ha riferito loro che l'isola non era in grado di pagare il tributo per via della distruzione dei macchinari della fabbrica di dolci da parte dei Nuovi Pirati Uomini-Pesce, ma i due gli hanno che i loro problemi interni non li riguardavano, perciò non hanno voluto sentire scuse. Poco dopo sono stati raggiunti da Monkey D. Rufy, Roronoa Zoro e Sanji, e nel mentre sono stati chiamati da Big Mom. È stato però Rufy, messo a conoscenza della situazione, a rispondere, dicendole di aver mangiato tutti i dolci a lei destinati. In cambio le ha offerto come rimborso il tesoro reale che aveva appena ricevuto in dono da Nettuno, perciò Tamago le ha proposto di accettarlo per sostituire due navi distrutte pochi giorni prima da Eustass Kidd, che altrimenti non avrebbero potuto sostituire per via di mancanza di fondi, ma lei ho ha rifiutato. Nonostante ciò, Pekoms e Tamago lo hanno comunque preso e portato via.

Punk Hazard

Ha assistito insieme a Pekoms all'applicazione di un'arma di distruzione di massa prodotta da Caesar Clown a Punk Hazard, ma dopo la sconfitta dello scienziato per mano di Rufy, hanno chiamato Big Mom per riferirglielo.

Dressrosa

Big Mom ha quindi ordinato loro di dirigersi a Dressrosa per catturare lo scienziato, tenuto prigioniero dalla Ciurma di Cappello di Paglia, poichè voleva che continuasse la sua ricerca per realizzare il suo sogno.
Nei pressi delle coste dell'isola hanno incontrato la Thousand Sunny, a cui bordo vi era il gruppo di Sanji, ma sono stati seminati. Tuttavia Pekoms è riuscito ad ascoltare la loro destinazione, ovvero Zou, perciò dopo otto giorni li hanno raggiunti.

Nave di Big Mom

Di ritorno da Zou, ha parlato con Capone Bege del comportamento di Pekoms su Zou, approvando la decisione presa da Bege, e ha provato invano a convincere Sanji ad unirsi alla sua ciurma ed al Germa 66.

Dolcelandia

Pochi giorni prima del tea party, ha aiutato Charlotte Pudding a scegliere il suo abito da sposa in un negozio a Dolcelandia. Poco dopo è stato chiamato da una guardia per parlare dei movimenti della Ciurma di Cappello di Paglia nel loro territorio, e ha ordinato di mettersi alla ricerca di Pekoms, preoccupato per la sua scomparsa.

Whole Cake Island

In seguito viene avvertito della presenza di Pedro sull'isola e organizza la difesa dei Poignee Griffe di Big Mom custoditi nella sala del tesoro del castello. Tuttavia abbocca all'esca di Pedro, permettendo a Brook di entrare nella sala del tesoro. Riesce comunque a intrappolare il visone e a scontrarsi con lui. I due, cinque anni prima, si erano già affrontati e in quella occasione aveva perso l'occhio sinistro. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here