VAI, COERENZA, SCELGO TE –

69

Rufy fece una promessa a Fishmen Island, a suo tempo. 
Ricordate? Disse: “una volta entrato nel Nuovo Mondo, verrò da te e ti farò il culo”. Queste sono, più o meno, le parole che rivolse a l’imperatrice Charlotte Linlin per lumacofono. Quindi si diede appuntamento con lei nel Nuovo Mondo, dove la avrebbe sconfitta e poi reso ufficialmente suo il territorio degli uomini pesce. Spettacolo. Tutti eravamo gasati, sorpresi, e non vedevamo l’ora che Big Mom fosse la prima a cadere. Adesso, però, a distanza di parecchi anni (ciò accadde nel lontano capitolo 651) siamo venuti a conoscenza di un nuovo piano di Rufy. Un piano che, a detta sua, prevede l’abbattimento di Kaido in primis e poi quello di Big Mom. È tutto molto interessante (Rovazzi docet), però ci sono parecchie cose che non mi tornano. Oda, infatti, ha introdotto il personaggio di Kaido nel capitolo 795 “suicidio”, definendolo senza troppi giri di parole “il pirata più forte del mondo”. Quindi diciamo che la cosa lascia un po’ perplessi tutti noi lettori. “Ma come, prima dici di voler fare il culo a Big Mom e poi vuoi invece farlo a Kaido?”. C’è da specificare però una cosa molto importante, sempre se vogliamo fare i pignoli: Rufy ha dato semplicemente “appuntamento nel Nuovo Mondo a Big Mom”, non le ha affatto detto che sarebbe andato subito da lei a farle il culo (non è vero, in realtà le ha detto esattamente quello, basti riguardare il dialogo da me indicato in rosso; io sto solo cercando di giustificare la scelta di Oda). Però, diciamoci la verità, voi tutti non avevate inteso la stessa cosa? Non credevate anche voi, proprio come me, che Big Mom sarebbe stata la prima a cadere in quanto la più scarsa fra i 4 imperatori? Ovviamente adesso non lo penso più, come non riesco nemmeno ad immaginarmela sconfitta in un qualche modo, però vabbè, passiamo avanti. Quindi diciamo che quella di Rufy si trattava più che altro di una promessa, di un futuro impegno da mantenere, ma non qualcosa a breve termine (mah). Mentre invece per quanto riguarda la storia di Kaido, Mr. Cappellaio si è messo d’accordo con Law, ha fatto un patto con questi, un'allenza, e ha deciso infine di collaborare per sconfiggere l'imperatore bestia. 
Un po’ come hanno cercato di fare anche Kidd, Hawkins e Apoo, però nei confronti di Shanks (ahahahah), prima che Kaido li inculasse a sangue.




Big Mom è stato solo un imprevisto, un “percorso alternativo del viaggio”. Il viaggio principale prevedeva Wano e la sconfitta di Kaido. Quando però sono approdati a Zou, Sanji e gli altri hanno dovuto avere a che fare con la questione “matrimonio di Gamba Nera e Pudding”, quindi il programma è stato completamente stravolto, cambiato e riadattato.

C’è da dire che adesso non so proprio cosa accadrà di preciso, ma mi pare scontato il fatto che Rufy e gli altri, approfittando dell’esplosione del tametabako riusciranno a scappare, e, magari, salendo a bordo della nave dei pirati del sole pure a dileguarsi nel nulla. Big Mom è solo servita a noi lettori per farci capire che un imperatore è veramente difficile da abbattere, praticamente impossibile, e che Rufy non riuscirebbe mai in tale impresa senza il sostegno completo della propria ciurma, più i 140 mila alleati vari e le altrettante botte di culo.

Buon proseguimento della giornata a tutti e Valar morghulis. 
Anche se, per Kaido, parrebbe non valere lo stesso discorso.




                       

-Haiena-

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here