Famiglia Charlotte

86

La famiglia Charlotte è una famiglia la cui matriarca è Charlotte Linlin. I suoi membri sono numerosissimi: conta 46 figli e 39 figlie, per un totale di 86 persone, senza contare i nipoti. I 43 uomini con cui Big Mom ha dato alla luce i suoi figli non sono più considerati membri della famiglia.
Essa rappresenta le fondamenta della forza della sua ciurma: usa i suoi figli per rinforzarla ed espanderla, organizzando matrimoni combinati, senza la possibilità di scelta da parte loro, con coloro con i quali si vuole alleare o vogliono diventare suoi alleati, tagliando ogni altro tipo di rapporto che questi hanno al di fuori della sua famiglia.
Finora, solo una delle figlie si è allontanata dalla famiglia per sposarsi secondo il proprio volere: Laura, il capitano dei Pirati Rolling.

Charlotte Linlin

Charlotte Linlin, conosciuta come Big Mom, è la matriarca della famiglia. È un'Imperatrice, capitano della Ciurma di Big Mom, e regnante di Totland.
Il suo nome deriva da Charlotte de Berry e Charlotte Badger, due piratesse inglesi del XVII e IX secolo. Inoltre, la Charlotte è un dolce francese. Il suo personaggio è ispirato alla Regina di Cuori, principale antagonista del romanzo Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carrol.

Mariti

Pound

Pound è uno degli ex mariti di Big Mom, padre di Chiffon e Laura. Il suo nome deriva dalla pound cake, una torta americana.
È molto alto e robusto, con la parte superiore del corpo sproporzionatamente più grande di quella inferiore. Ha dei lunghi capelli mossi raccolti in un tuppo tenuto da un fiocco, dei baffi ed un po' di barba incolta. Indossa una giacca chiara merlata al collo e ai polsi, una cravatta e dei pantaloni scuri rovinati.
Dopo essere stato lasciato da Big Mom, si è sepolto fino al busto nella Foresta Tentatrice. È apparso per la prima volta in quest'ultima quando è stato incontrato più volte da Carrot, Monkey D. Rufy, Nami e TonyTony Chopper, che stavano scappando da Randolph e la sua gru. Al termine della giornata ha accettato di spiegare a Nami e Rufy cosa fosse successo a Chopper e cosa fossero gli homies in cambio di un po' di succo di mela, ma è stato improvvisamente sradicato dal terreno da Cracker che lo voleva punire per aver dato informazioni su Big Mom al nemico. Rufy lo ha salvato, costringendo Cracker a lasciarlo andare, quindi è scappato via insieme a Nami, con cui ha successivamente sconfitto Brûlée.

Figli

Charlotte Prospero

« Kukuku! »
(Risata di Prospero)

Charlotte Prospero è il primogenito della famiglia ed il Ministro dei Dolci.
È molto alto ed esile, dall'aspetto stravagante. Ha un naso molto lungo, una lingua spropositatamente lunga e delle unghie affilate. Indossa un enorme cappello a cilindro a strisce e a pois, porta il rossetto, un lungo vestito con varie decorazioni e degli stivali scuri con la punta arricciata.
Termina le frasi con l'intercalare -lickity.
Ha ingerito il Frutto Pero Pero, un Paramisha che gli permette di trasformare le persone in caramelle.
È apparso per la prima volta fuori dal laboratorio di Caesar Clown sull'Isola Whole Cake, che ha costruito lui stesso, dove si è presentato a quest'ultimo con il suo cuore in mano dicendogli che avrebbe avuto solo due settimane per portare a termine le sue ricerche.

Charlotte Opera

Charlotte Opera è il quinto figlio di Big Mom ed il Ministro della Panna Montata. Il suo nome deriva dall'omonima torta francese.
Il suo corpo è ricoperto da una sostanza semi-liquida. È molto alto e robusto, ha delle sporgenze sulla testa, dei piccoli occhi, un grande naso schiacciato, una bocca molto larga dai denti rotondi e delle grandi mani. Indossa un mantello ed un papillon scuri, e dei bracciali borchiati sui polsi. Partecipa alla spedizione punitiva contro Rufy riuscendo a bloccare cappello di paglia durante la battaglia. Viene incaricato di sorvegliare Rufy e Nami dopo che sono stati imprigionati. Viene messo ko da Jimbe, accorso per aiutare Rufy.

Charlotte Cracker

Charlotte Cracker, detto dalle Mille Braccia, è il decimo diglio di Big Mom, il Ministro dei Biscotti ed uno dei Tre Dolci Comandanti. Il suo nome deriva dall'omonimo biscotto. Ha una taglia di 860.000.000 di Berry.
È di media statura e muscoloso. Ha una bizzarra capigliatura che prevede parte dei capelli raccolti a formare una croce rovesciata ed una larga cicatrice sul lato destro del volto. Indossa sulla spalla destra una spalliera da cui pende un mantello chiaro all'interno e scuro all'esterno, una gonna a forma di cracker, dei pantaloni aventi un rigonfiamento a livello del ginocchio e dei lunghi stivali scuri.

Charlotte Moscato

Charlotte Moscato è il sedicesimo figlio di Big Mom ed il Ministro del Gelato. Il suo nome deriva dall'omonimo termine italiano.
È robusto, ma dalle gambe esili. Ha dei capelli per metà chiari e per metà scuri, raccolti in un ciuffo, ed una barba rasata. Indossa un completo nero, una camicia a strisce ed una cintura. Porta sulla schiena una lunga spada dall'elsa a forma di cono gelato.
È apparso per la prima volta a Dolcelandia, quando ha tentato invano di placare l'attacco d'ira di sua madre, dovuto al suo disturbo alimentare, che stava distruggendo l'isola. Lei però lo ha privato di quarant'anni di vita, uccidendolo sul colpo.

Charlotte Mont d'Or

Charlotte Mont d'Or è il diciannovesimo figlio di Big Mom e Ministro del Formaggio. Il mont d'or è un altro nome con il quale è conosciuto il vacherin, un formaggio di mucca francese.
È alto e magro, dagli arti lunghi e l'addome tozzo. Ha un naso lungo, una bocca larga ed un mento prominente. Indossa un cappello a nero a cilindro con una striscia bianca ed un completo nero con il disegno di uno scheletro, molto scollato nella parte superiore.
È apparso per la prima volta a Dolcelandia, quando ha provato invano a trattenere Moscato dall'opporsi a Big Mom in preda ad un attacco di rabbia dovuto al suo disturbo alimentare. Alla sua morte, ha ordinato alle guardie cittadine di portare via il suo corpo. Insieme a Opera e Gallette soccorre Cracker dopo la sconfitta e poi si unisce al gruppo di pirati che attacca Rufy. Il suo potere gli permette di rendere viventi i libri e i mondi al loro interno. Questo gli permette di intrappolare Rufy e Nami. Big Mom usa il suo potere anche per conservare la sua collezione di esseri viventi. 

Charlotte Brûlée

« Uihuihuihuih! »
(Risata di Brûlée)

Charlotte Brûlée è l'ottava figlia di Big Mom. Il suo nome deriva dalla crème brûlée, un dessert d'origine francese.
È molto alta, ha dei lunghi capelli divisi in quattro parti, un viso ovale che presenta una cicatrice ed un naso molto lungo, e delle unghia molto affilate. Indossa una giacca piumata nera ed un lungo vestito.
Per via del suo aspetto, desidera ferire il volto di chi trova affascinante.
Ha ingerito il Frutto Mirror Mirror, un Paramisha che le permette di diventare l'immagine specchio di una qualsiasi persona, ricopiando simmetricamente tutte le sue azioni, e di camuffare gli animali in umani. Può inoltre creare degli specchi che possono riflettere gli attacchi avversari o perfino intrappolarli all'interno di un suo mondo, chiamato Mirror World, che tiene in collegamento tutti gli specchi da lei creati.
È apparsa per la prima volta nella Foresta Tentatrice, sull'Isola Whole Cake, quando ha assunto l'aspetto di Monkey D. Rufy per confondere quest'ultimo ed i suoi compagni, a cui poi ha mostrato il suo vero aspetto mentre afferrava Nami, che però è riuscita a liberarsi colpendola con il suo Clima-Tact. È stata poi attaccata da Carrot, ma ha riflesso il suo attacco con i suoi poteri e l'ha intrappolata all'interno del suo Mirror World. Poco dopo vi ha intrappolato anche TonyTony Chopper, che ha affrontato da solo gli homies per permettere a Nami di scappare da lei.
Successivamente ha raggiunto Nami e Rufy, mentre erano alle prese con Cracker, insieme agli homies e Re Baum, rompendo davanti a loro lo specchio in cui aveva intrappolato Carrot e Chopper, a cui però non è successo nulla. Durante lo scontro tra Cracker e Rufy, ha inseguito Nami e Pound insieme agli homies, che però si sono ritrovati impossibilitati ad attaccare i due per via della vivre card di Laura appartenente a Nami e contenente un pezzo dell'anima di Big Mom, a cui non possono avvicinarsi. Perciò Brûlée ha provato ad afferrare Nami per portarla all'interno del suo Mirror World, ma è stata fermata da Pound, che l'ha colpita con un pugno, e poi fulminata dal Clima-Tact di Nami.
In seguito la vediamo rincorrere con una falce Carrot e Chopper all'interno del Mirror World. Sembra che sia riuscita a catturarli, ma viene sconfitta grazie a un trucco dai due e costretta a confessare i segreti del Mirror World.

Charlotte Galette

Charlotte Galette è la diciannovesima figlia di Big Mom ed il Ministro del Burro. Il suo nome deriva dall'omonimo termine francese, che indica dei dolci rotondi con la crosta.
È di media statura e ha dei corti capelli mossi alle estremità. Indossa un cerchietto con delle corna, una giacca piumata scura, un corto vestito chiaro e dei guanti scuri.
È apparsa per la prima volta a Dolcelandia, quando ha provato invano a trattenere Moscato dall'opporsi a Big Mom in preda ad un attacco d'ira dovuto al suo disturbo alimentare. Partecipa alla carica contro Rufy e con quello che sembra essere il suo potere immobilizza Nami.

Charlotte Smoothie

Charlotte Smoothie è la quattordicesima figlia di Big Mom, nonché il Ministro del Succo ed uno dei Tre Dolci Comandanti. Il suo nome deriva dalla sua abilità di estrarre succo dai corpi. Ha una taglia di 932.000.000 di Berry.
È molto alta, essendo probabilmente imparentata con i gambe lunghe e ha lunghi capelli chiari. Indossa dei grandi stivali fino al ginocchio, una maglia chiara con una lunga sciarpa e guanti, anch'essi chiari. Inoltre porta un cappello chiaro simile a un basco. I suoi vestiti sono impreziositi da numerosi gioielli, porta con se anche una grande spada sulla schiena. Sulla coscia destra ha il tatuaggio di una rosa. Viene incaricata di sorvegliare la stanza del tesoro insieme a Tamago.

Charlotte Chiffon

« Kya ahah! »
(Risata di Chiffon)

Charlotte Chiffon è la ventiduesima figlia di Big Mom e moglie di Capone "Gang" Bege. Il suo nome deriva dalla chiffon, una torta statunitense.
È molto alta e robusta, dall'aspetto che ricorda molto Laura, il capitano dei Pirati Rolling. Ha dei capelli lunghi raccolti in dei codini ai lati della testa, gli occhi piccoli, le narici grandi, le gote rosse ed un'enorme bocca. Indossa un fiocco alla sommità del capo, una giacca chiara, un vestito scuro con dei disegni sopra e merlato all'estremità, e degli stivali scuri.
È apparsa per la prima volta sulla nave di Big Mom, quando Goti stava minacciando Sanji. È entrata nella stanza rimproverandolo perchè non poteva toccarlo in quanto membro della famiglia Vinsmoke, e lo ha portato via.
Sull'Isola Whole Cake ha assistito all'esecuzione di Pekoms da parte di suo marito mentre teneva in braccio suo figlio.

Charlotte Praline

« Shashasha! »
(Risata di Praline)

Charlotte Praline è la ventinovesima figlia di Big Mom, una squalo martello mezza sirena, moglie di Aladin. Le praline sono dolcetti di cioccolato ripieni dai ripieni morbidi.
Ha dei capelli lisci raccolti in un tuppo e delle lentiggini sotto gli occhi. Indossa degli orecchini, una giacchetta merlata e ornata con dei fiori, e una merlatura all'inizio della coda.
È molto aggressiva, ma anche passionale, e ama molto suo marito.
È apparsa per la prima volta quando i Pirati del Sole stavano discutendo con Jinbe della sua decisione di unirsi alla Ciurma di Cappello di Paglia. Ha sgridato Aladin perchè preoccupata della reazione che avrebbe potuto avere sua madre se non avesse accettato la loro decisione di abbandonare la sua ciurma, ma si è mostrata disposta a seguire il marito in ogni caso.

Charlotte Pudding

Charlotte Pudding è la trentacinquesima figlia di Big Mom e la proprietaria della caffetteria Caramel di Cioccolandia, sull'Isola del Cacao. In inglese, pudding significa budino.
È una giovane ragazza dai capelli lunghi raccolti in due codine. Indossa una camicia merlata, un largo pantalone nero e delle scarpe nere coi tacchi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here