Higuma

773
Scheda
 
Nome: Higuma
Età:
Altezza:
Compleanno:
Segno Zodiacale:
Formazione:
Rango: Bandito
Taglia (attuale): 8.000.000
Comparsa nel Manga: Capitolo 1
Comparsa nell'Anime: Episodio 4
Hobby/Sogni:

Aspetto e Carattere
Higuma era un bandito di montagna, oltre che il primo antagonista presentato nel manga (nell'anime il primo antagonista ad apparire è Albida).
Higuma era un uomo alto, con una barbetta e i capelli neri; aveva una cicatrice vicino all'occhio destro. Indossava una lunga giacca viola, una maglietta bianca e pantaloni neri. Portava anche una collana dorata al collo.
Higuma era un uomo che si preoccupava solo di se stesso. Si comportava come se il mondo fosse suo e non si faceva problemi ad uccidere. Se qualcuno gli si opponeva Higuma lo minacciava ricordandogli di essere un assassino con una taglia sulla testa. In realtà in due occasioni ha dimostrato di lasciarsi prendere facilmente dal panico; quando tutti i suoi uomini sono stati sconfitti e quando si è trovato ad affrontare un Imperatore.

Storia:

Romance Dawn
Durante l'infanzia di Monkey D. Rufy (raccontata nel primo capitolo nel manga e in un flashback nell'anime), Higuma è il capo di una banda di banditi. Lui e suoi uomini entrano nel bar della città in cui Rufy vive e chiedono del liquore, ma scoprono che Shanks e la sua ciurma l'hanno già bevuto tutto. Higuma insulta Shanks e abbandona la città; mentre il pirata ride dell'accaduto, Rufy perde la pazienza perché quell'uomo ha offeso il suo idolo.
Poco tempo dopo, mentre la ciurma di Shanks si trova altrove, Higuma e i suoi uomini tornano in città. Mentre bevono nello stesso bar in cui c'era stato il precedente scontro, Higuma insulta Shanks, e Rufy lo sente. Infuriato Rufy attacca il bandito, ma finisce solo per essere picchiato dagli uomini di Higuma. Rufy insulta il loro capo, così Higuma in persona decide di ucciderlo.
Viene interrotto, però, dal ritorno dei pirati di Shanks. Vendendo quanto stava accadendo i pirati decidono di salvarlo. Un uomo di Higuma punta una pistola alla testa di Shanks, ma viene immediatamente ucciso da Lucky Lou. Infuriato, Higuma ordina ai suoi uomini di attaccare, ma vengono sconfitti tutti dal solo Benn Beckman. Vistosi in difficoltà, Higuma usa una bomba fumogena e si dilegua portando con sé Rufy.
Decide di prendere una barca e salpare, convinto che visto il suo odio per i pirati nessuno lo avrebbe cercato in mezzo al mare. Giunti nel mezzo del nulla getta Rufy in acqua, sapendo che il giovane non avrebbe potuto nuotare a causa del frutto del diavolo.
Subito dopo, però, un re del mare spunta dal nulla. Higuma, terrorizzato, non può fare nulla mentre la creatura distrugge la sua barca e lo divora in un boccone solo. 

Curiosità
Higuma si vantava di avere una taglia di 8.000.000 di berry sulla sua testa; portava con sé il manifesto come prova delle sue parole. È la prima volta in cui si parla dell'esistenza di taglie sulle persone. Questo fatto è ironico, dato che si vanta della sua taglia con Shanks, che già a quel tempo era uno dei pirati più famosi al mondo per abilità ed esperienza.

Lascia un commento