I 10 migliori villain di Attack on Titan: ecco la classifica

1645

Scopriamo i 10 migliori villain di Attack on Titan, serie anime e manga di Hajime Isayama

MIGLIORI VILLAIN DI ATTACK ON TITAN – Parlare dei personaggi di Attack on Titan senza dedicare uno spazio interamente ai villain non rende certamente giustizia alla serie. Più di tutte, infatti, Attack on Titan è una serie che mette in discussione i propri eroi e i loro antagonisti, ponendo una forte ambiguità sulle azioni e sulla giustizia perseguita da ogni singolo personaggio. Scopriamo quindi quali sono i migliori villain di Attack on Titan che sono apparsi lungo il cammino di Eren e i suoi amici, alla ricerca delle verità nascoste del mondo.

10 – Regno di Marley

regno di marley

L’origine di ogni conflitto affrontato da Eren, il regno di Marley ha portato grandi sconvolgimenti alla serie, presentando situazioni di ampio spessore che hanno rimesso in discussione tutto quanto avevamo fino ad allora visto. Il regno di Marley si presenta come una nazione basata sull’intolleranza, sicuramente non un esempio di positività. Ma anche la sua storia è particolare e ciò che attualmente rappresenta Marley non è altro che il modo di reagire che i suoi abitanti hanno scelto di operare. Qualsiasi sia la verità, qualsiasi sarà il compromesso, questo regno è entrato di prepotenza nella serie, all’interno del flashback di Grisha, facendoci assistere alle più terribili ingiustizie subite dal padre di Eren, sua sorella e il suo intero popolo.

Leggi anche: I personaggi di ONE PIECE diventano i giganti di Attack on Titan

9 – Titano Trasportatore

9 titani

Questo particolare titano ha fatto il suo debutto negli ultimi episodi della terza stagione. Fino ad ora, da quello che si è visto su di lui, è un titano piuttosto agile e intelligente, due caratteristiche che, come già testimoniato, non sono da sottovalutare.

È grazie a questo titano se i sacrifici di Erwin e Armin furono totalmente spazzati via, riuscendo a salvare sia Zeke che Reiner dalla battaglia di Shiganshina. Nella nuova stagione abbiamo visto come possa far uso di pesanti armi da fuoco e abbiamo scoperto come appartenga ai nove titani speciali, quindi il suo ruolo potrà solo che ampliarsi nella dura lotta di Eren e i suoi compagni.

8 – Il re dentro le mura

migliori villain

Nei suoi tentativi di proteggere la sua nazione e vivere in pace, il re ha portato all’indebolimento e alla scomparsa della propria gente. Il re ha cancellato i loro ricordi, tutta la loro conoscenza è andata perduta e se il mondo adesso è caratterizzato da metodi e tecnologie primitive non è altro che merito suo. Per via dei suoi sforzi, la gente dentro le mura si è ritrovata ad affrontare minacce che non poteva gestire, come l’enorme differenza militare e strategica portata dal regno di Marley.

Questo personaggio testimonia perfettamente l’ambiguità e la doppia valenza dei personaggi di Attack on Titan. Un re che ha cercato di proteggere il proprio popolo è stato l’artefice delle più grandi sconfitte subite da Eren e i suoi compagni. Un personaggio decisamente interessante.

Leggi anche: 10 villain shonen che meriterebbero un proprio anime

7 – Bertholdt

titano colossale migliori villain di attack on titan

Bertholdt è una vera e propria icona di Attack on Titan, dato che la sua forma di Titano Colossale è divenuta il vero e proprio simbolo della maggior parte dei prodotti dedicati alla serie. Tutta la narrazione corrente è cominciata con Bertholdt: l’apparizione di un titano più alto delle mura e il calcio che ha privato l’umanità di uno dei propri distretti, nonché tutto il territorio circondato dal Wall Maria.

Il personaggio probabilmente è rimasto di gran lunga in ombra rispetto ai suoi compagni Reiner ed Annie, ma anche lui ha avuto il suo momento per risplendere.

6 – Annie

migliori villain di attack on titan titano femmina

Annie è il primo titano speciale che si vede all’interno della serie. Un titano dalle sembianze stranamente femminili che schiacciava ogni umano sul suo cammino. Semplice disinteresse? Alcuni titani anormali presentavano già questa caratteristica. Ma il Titano Femmina non si fermava a ciò, il Titano Femmina aveva un obiettivo ben preciso. Le sue azioni hanno spazzato via la squadra di Levi, non ha risparmiato nessuno.

Quando è stata portata allo scoperto, si è lasciata andare un un’iconica risata maniacale, testimonianza che finalmente poteva ritenersi libera di agire come meglio credeva. Anche lei, come i compagni, in conflitto interiore tra sé e il proprio ruolo all’interno di questa guerra.

Leggi anche: My Hero Academia: i 5 migliori utilizzatori di Quirk

5 – Rod Reiss

rod reiss

Non tutti sono in grado di organizzare un piano per ingannare un’intera nazione. Rod Reiss si è forse spinto più in là di quanto non abbia fatto il nemico venuto dall’esterno. Dopo aver posto un falso re alla guida dell’umanità, Rod Reiss si è trasformato in un ultimo gesto di fuga in un titano di ben 120 metri, perdendo totalmente cognizione di sé ma continuando a portare devastazione. La storia del personaggio è molto forte e le sue azioni sono pienamente giustificabili dalla sofferenza che gli aveva causato Grisha Yeager.

4 – Reiner

titano corazzato migliori villain di attack on titan

Reiner è stato uno dei primi antagonisti introdotti in Attack on Titan, pur inconsapevolmente. Infatti, entrato molto giovane nel sistema militare che vigeva all’interno delle mura, si è mosso abilmente per portare a termine gli obiettivi del regno di Marley. Il suo tradimento agli occhi dello spettatore rappresenta uno dei più grandi punti di rottura all’interno della serie.

Nonostante questo, Reiner non si presenta come un semplice villain della fazione opposta, ma precipita in un baratro di incertezze che riguardano intimamente la sua persona. Reprimere i propri sentimenti e perdersi all’interno del suo ruolo lo fecero letteralmente impazzire, finché non rivelò egli stesso la verità a Eren. Nella nuova stagione dell’anime lo ritroviamo nuovamente sul fronte avversario, il che rappresenta ancora un problema date le abilità che gli conferisce il Titano Corazzato.

Leggi anche: ONE PIECE: 10 personaggi che diventeranno delle leggende

3 – Ymir

ymir

Ymir rappresenta probabilmente la testimonianza più interessante riguardo i titani. Essere intrappolata per anni nella forma di titano finché, fortuitamente, riuscì a riottenere la propria libertà. Ymir conosce meglio di chiunque il peso e il costo di una vita. Il suo passato radicato nelle menzogne e nel tradimento è stato fondamentale per sviluppare il suo pensiero riguardo il rapporto con Historia. Ymir non voleva altro che Historia avesse ciò che lei non aveva mai potuto ottenere realmente: essere amata. Per tutta la serie ha agito seguendo un piano tutto suo, slegato totalmente dalle azioni dell’umanità e dalle macchinazioni di Reiner e Bertholdt. Un personaggio monumentale che ha dedicato tutta se stessa ai suoi sentimenti.

2 – Kenny

kenny levi ackerman

Atteggiamento avventato, volto sinistro, un passato tragico e la grande capacità di dare filo da torcere agli eroi: queste sono le caratteristiche di un cattivo eccezionale. Kenny è colui che ha insegnato tutto a Levi, l’eccezionale capitano che più volte ha dimostrato le proprie abilità al limite dell’umano. Proprio per questo la resa dei conti tra Kenny e Levi si è dimostrata incredibilmente interessante.

Il personaggio viene introdotto in un momento molto particolare, introducendo nuove fazioni e nuove tecnologie che non rendevano perfettamente chiaro di chi fosse questo nuovo e misterioso nemico. Nonostante i suoi trascorsi, pur avendo la possibilità di diventare un titano, Kenny ha deciso di rimanere umano fino alla fine. Non solo fisicamente, ma anche spiritualmente. È sorprendente vedere l’impatto che questo personaggio è riuscito a generare in così poco tempo.

Leggi anche: Anime nascosti su Netflix, Prime Video, Crunchyroll e Vvvvid

1 – Titano Bestia

titano bestia migliori villain di attack on titan

Il Titano Bestia è colui che più di tutti ha sorpreso i personaggi della serie e noi spettatori. A differenza di Reiner ed Annie non era chiaro chi potesse essere, non era chiaro cosa potesse essere, le sue capacità e la sua forma erano totalmente differenti da qualsiasi tutano mai apparso, anche più del Titano Femmina e del Titano Corazzato. L’arco narrativo in cui è stato introdotto, inoltre, era ricco di mistero e portava scenari inspiegabili riguardo tutti i titani, non soltanto lui. Un nemico incredibilmente intelligente che sembrava avere tutto sotto controllo. In questa nuova stagione della serie animata, si è presentato tra i protagonisti della nuova fase. Abbiamo già avuto un assaggio del suo genio tattico e già si è messo in moto all’interno di Marley per completare degnamente il suo ciclo vitale da titano. Un personaggio che preannuncia sicuramente sorprese e nuovi incredibili scenari, meritandosi enormemente la prima posizione in questa classifica dei migliori villain di Attack on Titan.

Fonte: cbr

Attack on Titan: i 10 personaggi preferiti dai fan

Lascia un commento