One Piece – Parla Oda, la sua morte e il finale del manga

12544
eiichiro oda

Un’intervista tradotta da Sandman svela tante belle cose. Parla Eiichiro Oda.

Eccoci qui a parlare ancora di un’intervista di Eiichiro Oda, rilasciata il 22 Maggio e riportata in inglese da Sandman pochi giorni fa.

La promessa mancata

Si inizia col ricordare la promessa fatta da Oda nel 2004, in occasione del suo matrimonio.
Eiichiro aveva infatti promesso che avrebbe finito One Piece entro una decina di anni, per poi dedicarsi ad un viaggio in giro per il mondo.

Purtroppo (o per fortuna) sono passati quindici anni e sappiamo tutti che quella in realtà era una “promessa da marinaio“.
Oda

Il rapporto con la scrittura

Oda si sente soddisfatto e preoccupato al tempo stesso quando scrive una saga che egli reputa molto bella.
Ad esempio quando ha scritto e disegnato Ennies Lobby.

In quella occasione ha pensato “è per me impossibile disegnare una storia più toccante di questa”.

Eiichiro dice di avere imparato il ritmo delle parole grazie al Rakugo.

Inoltre aggiunge come sia convinto che One Piece continuerà a piacere ai fan solo se egli disegnerà e scriverà ciò che gli piace, questo perchè Oda è un fan dichiarato di canzoni e film popolari.

Il futuro

Eiichiro riferisce come One Piece diventerà sempre più coinvolgente ed eccitante avvicinandosi alla conclusione, ma poichè la stessa saga di Wano (in corso) sta avendo risvolti inaspettati persino per lui, non vuole sbilanciarsi sul filone che ci porterà al capitolo finale.

Oda

Si sente un po’ in colpa per il fatto di guadagnare facendo una cosa che ama così tanto, a dispetto di tante persone che guadagnano meno e faticando di più nelle diverse compagnie.
(sappiamo che anche lui come lavoro non scherza ndr.)

La salute di Oda

Eiichiro preferirebbe morire dormendo su una spiaggia piuttosto che seduto alla sua scrivania.
Questo circa le notizie sulla sua salute precaria in assenza di movimento e il fatto che abbia introdotto una camminata di circa 30 min al giorno.

Takano

Il nuovo editor ha 27 anni, è nato il 9 Giugno 1991.

Oda lo ha soprannominato “Takanogym“, perchè appassionato di pesi.

Riesce ad andare in palestra almeno una volta a settimana ma vorrebbe riuscire a raddoppiare questa frequenza.
Riesce a sollevare 35-40 chili al bilanciere.

Il suo personaggio preferito è Stussy e quando ha visto Oda per la prima volta ha pensato che fosse “straripante di Haki“.

Seguici su twitter per essere sempre aggiornato!

Un grande ringraziamento a Sandman.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here