Jujutsu Kaisen 245: le anticipazioni del capitolo

3170

Jujutsu Kaisen 245: le anticipazioni del nuovo capitolo del manga di Gege Akutami, pubblicato settimanalmente sulla rivista Weekly Shonen Jump

Jujutsu Kaisen 245


Se ti piacciono i nostri articoli, offrici un caffé


La scena si sposta su Hakari contro Uraume. Uraume si lamenta perché è stato separato da Sukuna e attacca Hakari con “Gelida Calma“. E’ l’essenza della sua tecnica, che colpisce l’obiettivo con dell’energia malefica in uno stato molto freddo e lo congela.

Uraume prova a dare il colpo di grazia ad Hakari dicendo “Questa è la fine“, ma Hakari rompe il ghiaccio, afferra Uraume per il braccio e lo lancia via. Uraume lo attacca di nuovo ma rimane di stucco nel vedere quanto velocemente si rigenera Hakari. Afferma che la sua velocità di rigenerazione supera quella di Gojo e Sukuna!

Uraume afferra Hakari che stava per tirargli un calcio, e gli congela la gamba. Ma Hakari si sfila una scarpa e tira un calcio in faccia ad Uraume, facendolo volare via. Uraume decide di cambiare il modo in cui percepisce Hakari. Normalmente gli umani hanno paura della solitudine e ciò li rende deboli, ma Hakari non sembra avere quella parte di umanità in sé. Per questo Uraume non considererà più Hakari come tale.

Uraume vuole schiacciare Hakari con tutta la sua potenza, ma Hakari risponde: “Mi sono riscaldato per un bel po’! Portatemi una birra gelida!

Tornati al processo, Judgeman avanza l’accusa di omicidio di massa a Shibuya nei confronti di Yuji. Ma Higuruma lo difende dicendo che il vero colpevole è Sukuna. Higuruma pensa a dei modi per addossare la colpevolezza a Sukuna, ma quest’ultimo, con totale disinteresse, dice di arrivare subito alla fine del processo.

Sukuna conosce già le regole del dominio di Higuruma perché era dentro Yuji, perciò è interessato solo alla sua spada e niente più. Perciò Judgeman lo dichiara colpevole ed emana sia la confisca della tecnica che la pena di morte.

Higuruma: “Molto probabilmente Sukuna ha perso le funzioni delle Dieci Ombre durante lo scontro con Gojo, e ora posso impugnare la Spada dell’Esecutore contro di lui.

Mentre il Dominio di Higuruma si apre, Ino e Kusakabe si uniscono alla battaglia. Ma all’improvviso a Higuruma torna in mente un ricordo di qualcuno che gli disse: “Vuoi morire, Higuruma?

L’opportunità che Higuruma e gli altri stregoni pensavano di avere era solo superficiale. La confisca di Higuruma è stata applicata solo al suo strumento malefico, e non alla sua tecnica, quindi ora i tagli di Sukuna cominciano a piovere sugli stregoni.

Lascia un commento


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.