Katakuri: può essere lui uno dei Mugiwara?

16163
katakuri

Come promesso, eccoci qui di nuovo a parlare dei futuri Mugiwara, facendo stavolta anche nomi e cognomi (cit.). Il nome del terzo ingresso nel Nuovo Mondo, secondo me, non può che essere uno solo: Charlotte Katakuri.

Per farvi capire perché Katakuri può essere un ottimo candidato per la ciurma di Cappello di Paglia, ci vogliono delle premesse. La prima è innanzitutto di andarvi a rileggere il mio articolo precedente, dove spiego perché ci saranno altri Mugiwara e anche quanti saranno. Lo trovate cliccando qui. Mi raccomando, senza aver letto quell’articolo, potreste avere problemi a comprendere appieno questo. Specialmente per quanto riguarda il pattern che ho introdotto, sia per quanto riguarda i requisiti di un membro dei Mugiwara, che per le caratteristiche che ogni specifico ingresso deve avere.

La seconda premessa invece, è la caduta di Big Mom. Già da due saghe infatti, la Mammona insegue i nostri protagonisti e forse ora è arrivata al capolinea. Non voglio dirvi come mai secondo me Linlin verrà abbattuta a Wano (uccisa? catturata? perdita di memoria? chi lo sa…) perché è un argomento troppo lungo e troppo scomodo, meriterebbe quasi un articolo a parte. Vi basti solo pensare che portarsi dietro un personaggio del genere per una terza saga sarebbe una scelta narrativa incredibilmente difficile da tenere in piedi. Per quanto il rapporto tra Big Mom e il suo secondogenito maschio non sia dei migliori (nei prossimi paragrafi vedremo bene perché), lui non la tradirebbe mai. Solo la scomparsa dall’opera (con conseguente perdita del titolo di Imperatrice dei Mari) di Big Mom porterebbe il suo figlio più forte ad allearsi ad altri pirati, come per esempio a Rufy.

Bene, ora che abbiamo gettato le basi, possiamo partire con l’analisi (ricordandovi che queste sono e rimarranno illazioni finché l’opera non confermerà o smentirà ciò che scriverò).

katakuri
Come vedete, Big Mom tratta il gioiello della sua ciurma come se fosse il primo Buggy che passa…

Katakuri rispetta le caratteristiche che un Mugi deve avere?

Come detto nell’altro articolo, tutti i membri e tutti i nuovi ingressi (che assumeremo a priori essere 3, per un totale di 13 membri) devono rispettare certi punti specifici, alcuni dettati dalla loro caratterizzazione e altri messi per contorno del Maestro Oda in rubriche esterne all’opera come le SBS. Vediamo quindi se ”Dogtooth” (prima versione del suo nome in lingua inglese) li rispetta.

  • Passato tragico narrato tramite i flashback: noi abbiamo un falshback (video sub-eng) inerente al tragico passato di Kata. Non sarà il più tragico dei Mugi, ma per il modo in cui è narrato (Oda è migliorato nella scrittura dei flashback) è sicuramente più profondo e “toccante” rispetto a quelli inerenti a Zoro o ad Usop (flashback risolti in qualche vignetta e sceneggiati con non troppo impegno);

  • Un sogno da realizzare/scopo nella vita: Katakuri ha sia un sogno che un preciso scopo. Come tutti sappiamo, lui è l’unico che tira avanti la baracca e che vuole solo il bene per la sua famiglia (anche per la madre). Di conseguenza, il suo sogno è solo il benessere e la sicurezza dei fratelli. Nei prossimi paragrafi vedremo perché questa condizione è più facile da raggiungere alleandosi con Rufy. Il Ministro della farina ha anche uno scopo preciso nella vita (uno scopo, che è ben diverso dal sogno nel cassetto). Lui, come tutti i suoi fratelli, è nato per una sola ragione: far diventare la madre Regina dei Pirati. Il suo obiettivo è portare qualcuno a Laugh Tale, scopo per la quale è nato. Che sia Rufy o Big Mom, non credo gli importi troppo. Basta che creda nella persona che appoggia;
  • caratteristiche estetiche dettate da Oda all’interno della rubrica SBS: voglio precisare che queste caratteristiche non aiutano a capire chi può entrare, ma solo ad escludere certi personaggi. Queste caratteristiche non possono infatti apparire doppie all’interno della ciurma perché non avrebbe senso (esempio: non può arrivare un altro personaggio di nazionalità brasiliana, in quanto abbiamo già Rufy oppure un personaggio ”verde” perché abbiamo già Zoro). Detto questo: ecco le principali caratteristiche che Kata potrebbe avere:
    • stile che ricorda una specifica nazione: solo illazioni. Come appena detto, l’importante è che non sia di una nazionalità già presente, per il resto, una a caso va benissimo. Io credo tuttavia che Kata potrebbe essere danese. I danesi infatti sono piuttosto famosi per la realizzazione di dolci (specialmente i biscotti), elemento che contraddistingue tutta la ciurma di Big Mom, Katakuri compreso;
    • animale associato: in passato lo chiamavano PELLICANO per via della bocca, ma sicuramente è un animale che ha provocato più sofferenza che altro al Dolce Comandante, quindi io dico talpa. Come mai? La sua speciale lancia si chiama ”mogura” che in giapponese vuol dire appunto talpa (non ho mai capito perché Oda l’abbia voluta chiamare con il nome di un animale…);
    • un colore proveniente dalle 12 gradazioni di colore: i colori mancanti sono grigio, marrone (probabilmente attribuibile a Jinbe), porpora e magenta. Io per Katakuri dico porpora, e personalmente mi sembra abbastanza scontato il perché (foto dimostrative qui sotto, ricordo che il colore di Nami è l’arancione semplicemente per via dei capelli);
katakuri
(sta guardando male quelli che non credono nel suo ingresso in ciurma)
katakuri
sfumatura più comune della GRADAZIONE del porpora
  • un’abilità combattiva unica nella ciurma: a livello di Haki dell’osservazione sarebbe secondo (ma non ci metterei la mano sul fuoco) solo a Rufy, e come sappiamo, è eccezionale. Il suo frutto poi, il Mochi-Mochi, è un Paramisha particolare in quanto utilizzato come un Rogia grazie all’elevata ambizione di Katakuri. Questo sopperirebbe in parte alla mancanza di Rogia nella ciurma (senza escludere che un giorno ne possa arrivare uno vero e proprio). Quindi si, abilità uniche e peculiari nel combattimento;
  • aver visto in Rufy qualcosa che lo spinga a seguirlo: diciamocelo chiaramente, il suo scontro con Rufy è stato oggettivamente uno dei più belli di tutta l’opera. Entrambi si erano completamente dimenticati il motivo dello scontro, si riempivano di mazzate solo per una questione di rispetto reciproco e per la voglia di scontrarsi l’un l’altro. Non c’è dubbio quindi che Kata stimi Cappello di Paglia e magari lo seguirebbe volentieri. Inoltre, quando Brulee gli comunica che Straw Hat è fuggito da Totland, Katakuri non ha potuto trattenere un sorriso…
  • un ruolo preciso sulla nave: qui ragazzi sono solo illazioni. Io credo che la caratterizzazione di Katakuri (per quanto fatta in maniera magistrale) sia ancora incompleta. Siamo magari intorno all’80%. Questa cosa ci è già capitata 2 volte: Marco infatti, pur essendo prevedibile, ci è stato presentato come medico 7 anni dopo la sua prima apparizione. Lo stesso discorso si può applicare a Jinbe, con il ruolo di timoniere svelatoci in maniera UFFICIALE (quindi tramite box di presentazione) solo di recente. Io credo che, essendo Katakuri quello più esperto di tutti in ciurma (più anche di Jinbe), possa ricoprire un ruolo ”gestionale”. NON HO ASSOLUTAMENTE DETTO VICE CAPITANO. Lui dopotutto era colui che gestiva (visto il personaggio irresponsabile che è la madre) tutta Totland e l’intero impero di Big Mom. Gestire una fino ad oggi sgangheratissima ciurma di meno di 15 membri, non sarebbe un problema…

Il mio braccio destro Alessandro (che salutiamo) mi ha fatto notare una cosa. Esiste un elemento di congiunzione extra tra tutti i 3 gruppi di ingressi (East Blue, Paradiso e Nuovo Mondo). Per l’East Blue, tutti i personaggi hanno avuto un dramma legato alla perdita di una persona cara. Nei Flashback sono infatti morte le madri di tutti, eccezion fatta per Zoro che ha perso l’amichetta. Per il Paradiso, un dramma legato alla perdita del proprio gruppo. Il gruppo di renne dove Chopper è nato, gli archeologi di Ohara, la Franky Family (o anche la Tom’s Workers) e i Pirati Rumbar. Essendoci come nuovo ingresso nel Nuovo Mondo il solo Jinbe, ci è difficile trovare un valido anello di congiunzione con gli altri 3 ingressi in questa parte di mare. Tuttavia noi la proviamo: la discriminazione (elemento narrativo che sta molto a cuore a Oda). Jinbe perché un uomo pesce, Katakuri per il suo aspetto. Anche qui solo illazioni, ma staremo a vedere.

Kata si può rispecchiare nel terzo ingresso in ciurma?

Come spero vi ricordiate dall’altro articolo, ogni ingresso deve avere analogie con gli ingressi (dello stesso numero) degli altri mari. Zoro, Chopper e Jinbe, in quanto primi ingressi in ogni mare, hanno molte cose in comune. Cosi come Nami e Robin, Sanji e Brook…

Siccome io prevedo che Katakuri sarà il terzo ingresso del Nuovo Mondo, deve avere significative similitudini con il terzo ingresso dell’East Blue e con il terzo del Paradiso: God Usop e Franky. Eccovi le similitudini principali (metto solo quelle che ritengo più importanti, l’articolo verrà già lungo cosi):

  • tutti figli di un pirata: Yasop, un pirata sconosciuto del South Blue, Big Mom;
  • erano considerati dei piantagrane: il classico bugiardo del paese, il costruttore di armi e capo di alcuni delinquenti, un tizio con la faccia da pellicano che picchiava chi lo prendeva in giro;
  • hanno tutti indossato qualcosa che gli copriva il volto;

usop maschera

franky maschera

sciarpa

  • hanno avuto un combattimento SERIO con Rufy, 2 a Water Seven e uno a Whole Cake;
  • erano dei ”capi”. Capitano dei pirati di Usop, Boss della Franky Family e Comandante dei Dolci di Big Mom;
  • abilità tecnologiche: anche qui ragazzi, illazioni al 100%. Come detto sopra, trovo che la caratterizzazione di Katakuri sia ancora un po incompleta. Non ci è quindi dato sapere se lui fosse uno scienziato, un netturbino, un postino o semplicemente un ”senza-ruolo”. Fino a quando il manga non ci conferma o smentisce, il Dolce Comandante può essere QUALSIASI COSA (esattamente come accaduto per Marco e Jinbe, il cui ruolo è stato svelato dopo). Un’illazione però, la voglio fare comunque. a Whole Cake Island, abbiamo visto Katakuri sfiorare l’onnipotenza per quanto riguarda il suo frutto: il Mochi-Mochi. Poteva infatti plasmare il mochi come preferiva: dargli forma, farlo apparire dal nulla e anche DARGLI DIVERSA CONSISTENZA. Quando faceva merenda infatti, si è costruito in men che non si dica una casetta SOLIDA fatta di mochi. Con la capacità di creare anche mochi ”duro”, le sue possibilità sono di fatto infinite. Può creare la struttura di alcune armi in cui Franky può porci un meccanismo per farle funzionare (esempio: Kata crea un cannone e Franky ci pone il meccanismo che gli permette di sparare). Oppure anche proiettili speciali da far modificare o adattare da Usop (un po come successo a Dressrosa, dove Kanjuro ha disegnato personalmente un proiettile tornato utile a Usop per sconfiggere Sugar). Fino a che Oda non ce lo dirà, non potremo mai sapere se questo punto del pattern è effettivamente rispettato o no.

Il rapporto con la madre e l’arrivo a Wano.

Come ben sappiamo, Big Mom se ne sbatte il Buggy dei figli. Per lei sono solo un mezzo, bellico e/o diplomatico per arrivare per prima a Laugh Tale. In più, sembra che non tolleri assolutamente i fallimenti, indipendentemente da chi li compie o da quanto fosse difficile l’incarico. Primo dell’arrivo di Rufy a Whole Cake infatti, i Dolci Comandanti erano 4. L’ex comandante Snack venne ”declassato” dopo essere stato sconfitto da Urogue. Big Mom non perdona.

L’intenzione iniziale di Big Mom nel recarsi a Wano, era quella di menare le mani. Rufy l’obiettivo prioritario, e Kaido nel caso si intrometta. Big Mom ha quindi ben presente che le possibilità di una battaglia contro un altro Imperatore c’erano, eppure si è portata i figli ”scarsi” senza portarsi 4 TRA I PIU’ FORTI CHE HA. Mancano infatti all’appello 2 Dolci Comandanti (Katakuri e Cracker), un ex Comandante (Snack) e un altro tra i suoi uomini che sembrano essere ”di punta” (Oven, gemello di Kata e Daifuku). Ok che Whole Cake deve avere delle difese, ma andare contro Kaido e la sua flotta senza portarti Katakuri, il tuo uomo migliore, è da bacati in testa. Ok Snack e Oven, ma i tuoi 2 Dolci Comandanti sono un must per una missione del genere. Quello che penso io è che, oltre a Snack, Big Mom non abbia perdonato nemmeno gli altri 3 per il loro fallimento. Katakuri e Cracker hanno infatti perso contro Rufy, mentre Oven l’ha lasciato fuggire da Chocolate Island insieme a Sanji e Capone. Magari sono stati ”declassati” anche loro o addirittura picchiati dalla madre (nell’ennesimo caso di telefono azzurro in One Piece). Tutto ciò può portare ad aumentare il risentimento di questi figli nei confronti dell’Imperatrice. (Come diavolo fai a prendertela con Katakuri? Facciamo i seri dai).

Si tutto molto bello, ma come ci arriva Katakuri a Wano? Vi rispondo con un semplice nome: Charlotte Mont d’Or.

big mom wano
L’arrivo di Big Mom a Wano. Come vedete, mancano i 4 sopracitati ed è presente Mont d’Or

La scelta di portarsi Mont d’Or in un raid che finirà in botte, è un’idea tanto stupida da parte di Big Mom, quanto geniale da parte di Oda. In una guerra di queste dimensioni, ci sono altissime possibilità che Mont finisca ”kaput”. Ciò potrebbe (in teoria) portare allo stesso risultato visto a Dressrosa con la sconfitta di Sugar: l’annullamento del proprio potere. (Finchè te ne stai bello al sicuro nel territorio di Mama, è facile non svenire, ma se esci, le probabilità si alzano). Il suo svenimento farebbe si che tutte le migliaia di creature intrappolate nei suoi libri a Whole Cake si liberino, seminando il panico in tutta Totland (anche se ci sono 4 pezzi grossi a difenderla, penso che le creature siano davvero troppe da affrontare). Questo porterebbe Kata a realizzare che forse i fratelli e la madre sono in pericolo, e ad accorrere a Wano (tramite Vivre Card) insieme agli altri per dare loro manforte. Oppure semplicemente corre ad avvertire la madre della distruzione della sua isola. Anche un possibile arrivo di Teach a Whole Cake è da prendere in considerazione. Dopotutto un Road Poignee Griffe e una Tre-Occhi (Pudding, che potenzialmente potrebbe tramite il terzo occhio riuscire a leggere i Poignee Griffe) senza Big Mom di guardia, fanno gola un po a tutti.

Prima di passare alla conclusione, voglio fare due parole su dei luoghi comuni (che tenterò di sfatare) che potrebbero portarvi a dire ”Katakuri non entrerà mai, preferiamo Buggy il Clown!!”.

”Eh ma Katakuri è troppo forte ed è pure cattivo!”

Lui è forte. Molto forte. Ora come ora, sarebbe probabilmente il secondo in ciurma (lo reputo superiore a Jinbe ma un gradino sotto al Rufy con la nuova Haki dell’armatura). E’ un problema tutto ciò? La risposta è: assolutamente no. Come dissi nell’altro articolo, introdurre personaggi deboli in un punto cosi avanzato dell’opera, porta solo cose negative. Un personaggio debole infatti, verrebbe subito tritato dai nemici e dovrebbe essere aiutato da alcuni power up, che visto il ”poco” tempo che manca alla fine dell’opera, finirebbero per essere enormi forzature. Per questo, i nuovi nakama devono essere già al loro culmine combattivo, come lo sono appunto Jinbe e Katakuri, che non credo miglioreranno più di così. (preciso che su 3 ingressi che mancano, almeno un paio debbano essere forti). I membri che si sono già invece si potenzieranno eccome in questa saga, colmando velocemente il divario con i nuovi ingressi (non tutti lo colmeranno, ovvio) e probabilmente, superandoli.

Lo stesso discorso vale per la taglia. 1 miliardo e 57 milioni. Prima dell’aumento della taglia di Rufy, la spaventosa taglia di Kata era la maggiore di tutto il manga. E’ un problema avere una taglia del genere? Anche qui, assolutamente no. A fine Wano, quando Rufy otterrà agli occhi del mondo il titolo di Imperatore, potrebbero anche salire le taglie. E siccome Katakuri si unirebbe a lui dopo la sconfitta di Kaido e Big Mom (evento che varrebbe a Rufy il suo nuovo titolo), la taglia dello Charlotte non aumenterebbe, stabilizzandosi sempre sulla stessa cifra. Entro la fine dell’opera, altri membri dell’attuale ciurma potrebbero sfondare il muro del miliardo per quanto riguarda le taglie (secondo me Zoro su tutti) rendendo quella di Katakuri la terza/quarta più alta dei Mugiwara. Non mi sembra quindi tanto inverosimile avere una ”bounty” da un miliardo e 57 milioni in ciurma…

kata

Premettiamo che Oda disse in un’intervista che un ex mariuolo cattivone si sarebbe unito alla ciurma, come detto qui. Ma io vi chiedo, Katakuri è davvero cosi cattivo? Volevo fare un articolo (scollegato da questi dei nuovi nakama) dove spiegavo un po sulla scrittura dei personaggi, soffermandomi sulla differenza tra un buon personaggio e tra un buon CATTIVO. C’è molta differenza, si. Katakuri, è scritto (in maniera superba) come un normale personaggio, in lui non c’è traccia della caratterizzazione tipica dei cattivi, come per esempio Doflamingo. Infatti, un vero cattivo non si sarebbe mai ferito per equilibrarsi all’avversario, non avrebbe mai rispettato Rufy, non avrebbe mai gioito a sapere che il nemico è scappato, non gli avrebbe mai permesso di imparare i suoi trucchetti con l’Haki. Se il secondogenito di Big Mom fosse stato un cattivone, Rufy sarebbe ancora appiccicato ai muri del mondo degli specchi a quest’ora, perché non gli avrebbe mai fatto riprendere le forze per andare in Gear 4th. A sua volta, Rufy non lo avrebbe mai rispettato cosi tanto, creando un legame quasi di ”amicizia” con lui (la scena in cui gli mette il cappello sulla bocca rimane uno dei punti più alti di tutta l’opera secondo me). In sostanza Katakuri è stato si un villain (per ovvi motivi di trama) ma mai un vero nemico, mai cattivo. (Ha ucciso, si, ma anche Zoro e Robin qualche vittima l’hanno fatta).

kataluf
Guardatelo che tenerone, non è cosi cattivo

Eh ma Katakuri deve proteggere i suoi fratelli.

Come detto all’inizio dell’articolo, se Katakuri si alleasse con Rufy proteggerebbe la sua famiglia più facilmente. In caso di (secondo me probabilissima) caduta di Big Mom a Wano, i figli rimarrebbero soli, e verrebbero presi di mira dagli altri pirati. Specialmente dai novellini che vogliono farsi un nome picchiando la ex ciurma di un Imperatore. Come Rufy ci ha dimostrato, può sempre saltare fuori un novizio in grado di battere Katakuri, quindi se quest’ultimo rimanesse a protezione dei fratelli, c’è sempre la possibilità che dal punto di vista bellico, non sia abbastanza. Per questo dobbiamo basarci su una delle leggi più importanti di One Piece. Nel Nuovo Mondo infatti, per sopravvivere, o abbatti un Imperatore, o diventi suo sottoposto. Siccome prevenire è meglio che curare e siccome i figli di Big Mom (anche con Katakuri) non avrebbero MAI la forza per abbattere uno Yonko, non gli resta che accettare di viaggiare sotto un loro vessillo: chi meglio di Rufy in questo caso? Questa cosa impedirebbe a molti altri pirati (novellini e non) di attaccarli per farsi una fama, riducendo i casi di attacco quasi a zero (esisterà sempre il coglione di turno in stile Rufy che se ne frega e li attacca comunque).

Qui lo dico e qui lo scrivo, se la Mammona cade, credo che i suoi figli si alleeranno al 100% a Rufy, come flotta, a prescindere che Kata entri in ciurma o no. A Wano, è vero che è stato prefigurato che in questo caso, il loro capitano sarebbe Katakuri, ma è anche stato prefigurato che possa essere Prospero. La maggioranza vorrebbe il Dolce Comandante, ma ciò non andrebbe giù al primogenito, creando degli screzi interni alla ciurma (e vista la debolezza psicologica di tutti, tranne appunto i primi 2 figli maschi, sarebbe un bel problema per loro). Per questo credo che Katakuri possa lasciare al fratello maggiore il comando, entrando nella ciurma principale di Imperator Rufy. Questo porterebbe un grosso personaggio in ciurma e un grosso boost alla flotta. Visti gli eventi attuali però, le possibilità che Prospero non sopravviva a Wano ci sono, questo obbligherebbe Katakuri a rimanere con i fratelli, e non nella ciurma di Rufy.

Conclusioni.

Tutto ciò che ho scritto arriva da un’analisi a 360 gradi del manga e sono tutte illazioni, seppur con elementi oggettivi. Katkuri è il mio personaggio preferito in assoluto, perchè lo reputo il meglio scritto di tutta l’opera. Per cui questa teoria è un minimo dettata dal mio amore per lui, seppur in qualche modo rimanga un ragionamento che quadra.

kataluf

Vi dico tuttavia che c’è un altro personaggio che sto ancora analizzando e che rispetta, oltre al pattern generale dei Mugiwara, anche quello per il terzo e per il quarto ingresso simultaneamente. Appena ne saprò di più ci farò un articolo ma vi basti sapere che se fosse il quarto, tutto ok. Se questo misterioso personaggio fosse invece il terzo ingresso, non avremmo Kata in ciurma.

Concludendo, vi chiedo di immaginarvi questa scena:

Katakuri: “si, mi unisco alla tua ciurma”
Rufy: “sali sulla nave allora”
K: *sale*
R: “fermo, togliti la sciarpa. Sulla Sunny siamo una famiglia, nessuno riderà mai più per il tuo aspetto”
K: *in lacrime si toglie la sciarpa e sale sulla nave con i suoi nuovi compagni”

Avviso inoltre chiunque che sono aperto al 100% al dialogo pacifico ed educato riguardo a questa teoria.

Se volete altre teorie interessanti, seguiteci mi raccomando su Facebook e Instagram
Ricordatevi anche di leggere le altre teorie mie e del buon K inerenti a Kaido! (sappiamo che vi piace, avanti). Qual è la sua vera natura e come batterlo.

Arrivederci.

Basil

7 Commenti

  1. Premetto: io sarei felice che fosse proprio Katakuri ad entrare in ciurma, perché lui mi piace, e Oda ce ne fa un nemico molto onorevole dalla storia toccante ( E già qui c’è molto da ben sperare…), e il suo duello con Luffy è veramente splendido!
    Detto questo, l’ipotetica caduta di Big Mama mi ricorda la storia di Alessandro Magno contro Dario. Riesco a immaginarmi facilmente la magnanimità di Luffy con i parenti/figli della imperatrice, specialmente quando con alcuni di essi ci sono già legami forti (vedi Pudding e Sanji, Laura e la gemella con Nami, Brulee sbatacchiata qua e là dalla ciurma, e lo stesso Katakuri con Luffy).
    Sarebbe bella una scena di sottomissione/unione, come dopo Dressrosa, dei “dolci” figli di Big Mama alla flotta di Cappello di paglia. Sarebbe anche un ulteriore modo di sottolineare il suo avanzare di livello (anche se forse Oda nn disegnerà 2 volte la stessa cosa.. chissà )
    Credo che se un ex cattivo debba entrare in ciurma non ci siano molti papabili effettivi:
    Avevo pensato a Crocodile, ma a Bibi ne ha combinate davvero troppe. Caribou mi fa schifo (scusate!), ma è veramente troppo viscido, e Ceasar si è già praticamente unito a Bege.
    Altri non saprei… (non disprezzerei Kaido 😁, ma mi pare troppo!)
    Faccio quindi veramente il tifo per Katakuri.
    Mi domando se Big Mama, irritata per la sconfitta, ma bisognosa dei suoi generali li possa tenere chiusi in stiva nella nave, e se allora l’ombra nel mare non sia proprio lui…
    Ma ne dubito. Vedremo.
    Comunque ora sono speranzosa! Chissà quando lo sapremo davvero😄…
    Speriamo presto!

    • Crocodile andrebbe in conflitto anche con Robin! Kaido direi che sarebbe un po troppo ahahah. Se ci ho preso, il cattivo potrebbe essere Kata!

  2. Scena se kata entra:lufy dirà ( dopo aver fatto entrare gia un nuovo membro in ciurma) il prossimo si trova in un isola qui vicino e insieme alla sua ciurma si dirigono a totland e nel mentre jinbe a già capito chi lufy stia andando a reclutare

  3. Ottimo articolo!!! Beh, sembrerebbe scritto per essere solo realizzato!!! Spiegato anche nei piccoli scenari!!! Concordo in tutto quanto scritto, salvo cambiamenti di Oda XD!!!

    Spettacolare e dalla Rufy, le battute tra Kata e lui, prima di entrare in ciurma!!! Non ho dubbi a credere, che Oda possa utilizzare parole molto simili.

    Riguardo agli ingressi… se consideriamo Yamato, Katakuri… Boa Hancock alleata… Imperatrice piarata ed auto proclamata(cit.) moglie dell’imperatore Rufy… non entrerà in ciurma come membro effettivo…

    al prossimo articolo… ed ovviamente alle ufficialità dei capitoli di Oda…

  4. Ci potrebbe stare…….ma prima, come sembra profilarsi, dovrebbe entrare Yamato!!!
    P.S. Non credo che Jinbe sia più forte di Zoro…..forse lo era prima del Timeskip….ma, d’altra parte, a quei tempi era più forte anche di Rufy.

    • Sulla nostra pagina facebook ”One Piece – L’arte di Eiichiro Oda” ne abbiam parlato giusto oggi, ti consiglio di farci un salto!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here