Nen in One Piece: Le categorie dei membri della ciurma

1550

A che categoria Nen apparterrebbero i membri della ciurma se potessero utilizzarlo?

Oggi vi voglio proporre un interessante crossover con Hunter x Hunter, serie amata da tutti ma ahimè purtroppo mai terminata. Il sistema di poteri del manga si basa sull’utilizzo del Nen, ovvero la manipolazione della propria energia vitale, della propria aura. Essa si può infatti classificare in sei diverse categorie, cinque delle quali permettono di sfruttarne determinate caratteristiche, più una che invece può esprimersi nei modi più disparati. Hisoka afferma che secondo lui queste categorie non riflettono altro che degli archetipi sotto ai quali possono essere classificate le possibili personalità di un individuo. Ed è secondo questo metodo che andrò ad analizzare le possibili categorie alle quali potrebbero appartenere i membri della ciurma se potessero utilizzare il Nen.

Nen

MATERIALIZZAZIONE O CONCRETIZZAZIONE

La Materializzazione o Concretizzazione permette di creare degli oggetti a proprio piacimento dopo aver preso padronanza sulla loro materializzazione. Per aumentarne l’efficacia, si è soliti imporvi delle condizioni. Secondo Hisoka quelli che appartengono a questa categoria sono stoici, sempre estremamente seri e nervosi. Stanno sempre sull’attenti, analizzano con calma le situazioni e procedono sempre seguendo la logica, per questo raramente cadono in trappola. Utilizzano gli oggetti che creano sempre in modo pratico e razionale.

Nen

È a questa categoria che apparterrebbe Zoro, che affronta ogni sfida con incrollabile fermezza e sempre disposto a sopportare qualsiasi tipo di dolore (come a Thriller Bark con Orso Bartholomew) pur di riuscire nei propri intenti. È perennemente all’erta su eventuali pericoli, ed è estremamente intelligente quando si tratta di combattere. Imponendo dei forti vincoli alle sue spade potrebbe persino riuscire ad annerirle!

EMISSIONE

L’Emissione permette di separare la propria aura dal corpo e controllarne lo spiegamento per utilizzarla come arma. Secondo Hisoka quelli che appartengono a questa categoria sono impazienti, non fanno troppo caso ai dettagli e sono veloci a reagire in maniera volubile. Sono facilmente irascibili e dal sangue che ribolle. Assomigliano all’Irrobustimento nella loro impulsività, ma vi differiscono per la loro tendenza a calmarsi e dimenticare molto più facilmente. Generalmente fanno uso di tecniche a lungo raggio.

Nen

Non è proprio la descrizione che più gli si addice, ma quando si tratta di donne Sanji è il primo a rientrarvi. Il sangue che ribolle è una perfetta metafora delle sue grandi passioni, le donne e la cucina, che esprime attraverso i suoi attacchi infuocati col Diable Jambe.

TRASFORMAZIONE

La Trasformazione permette di cambiare le proprietà della propria aura in modo che imiti qualcos’altro. Secondo Hisoka quelli che appartengono a questa categoria sono molto capricciosi ed inclini all’inganno. Hanno atteggiamenti particolari, e molti di loro sono visti come strambi o imbroglioni. Quello che fanno vedere agli altri non è che una maschera che utilizzano per mantenere celati il loro vero aspetto e natura, e anche quando non lo fanno comunque rivelano raramente le loro reali intenzioni. Fanno affidamento su tecniche che concedono uniche ed imprevedibili caratteristiche al loro Nen, che cercano di riflettere la propria personalità.

Nen

Avrete sicuramente capito che si tratta senz’altro della categoria di Usopp. Quando si parla di maschere non possiamo fare a meno di dimenticarci della sua interpretazione di Sogeking, il Re dei Cecchini. Bugiardo di natura, Usopp ha sempre cercato di apparire fiero e coraggioso, nonostante sia un irreccuperabile vigliacco e provi in tutti i modi a svignarsela non appena gli se ne presenta l’occasione. Questo suo difetto però lo porta sempre a riccorrere ai modi più imprevedibili e meno convenzionali per affrontare le sue battaglie, finendo col mettere in difficoltà i suoi avversari nelle maniere più assurde. Le proprietà della sua aura sarebbero in questo caso le sue stelle proiettile micidiali, le Pop Green, che assumono le forme più fantasiose ed applicano gli effetti più versatili, adatti ad ogni occasione.

MANIPOLAZIONE

La Manipolazione permette di controllare persone ed oggetti, solitamente dopo il verificarsi di determinate condizioni. Secondo Hisoka quelli che appartengono a questa categoria sono calcolatori e spietati. Portano avanti le cose con i loro ritmi e fanno di tutto per tenere al sicuro la famiglia e le persone care. D’altro canto, quando devono raggiungere i propri obiettivi, non ascoltano mai ciò che gli altri avrebbero da dirgli a riguardo. Alcuni utilizzano le proprie parole per controllare le persone, mentre altri si affidano ad un elemento che fa da tramite.

È questo il caso di Nami e Nico Robin. Abituate sin da piccole a vivere come criminali, hanno sempre dovuto fare le doppiogiochiste per utilizzare le persone al fine di raggiungere i propri scopi. Retaggio che fa parte tuttora della loro personalità e si rivela utile in situazioni di pericolo o di spionaggio, come quando Nami ha utilizzato la Vivre Card di Lola per far obbedire gli Homies di Big Mom ai suoi ordini o sfrutta l’ingordigia di elettricità di Zeus per farlo passare dalla sua parte; Nico Robin quando si è finta oiran per entrare nel palazzo di Orochi e recuperare la planimetria di Onigashima.

SPECIALIZZAZIONE

La Specializzazione è una categoria a parte che non segue regole ben definite come le altre. Essa dona poteri unici che vengono di solito ereditati geneticamente o sviluppati in base ad ambienti particolari in cui si nasce e cresce. Secondo Hisoka quelli che appartengono a questa categoria sono individualisti e carismatici. Non ti diranno mai nulla di rilevante su di loro e raramente avranno amici stretti, ma per via del loro innato carisma saranno sempre circondati da molte persone.

Paradossalmente questa sarebbe la categoria pià numerosa della ciurma, composta da Franky, Brook e Jinbe. I tre infatti hanno in comune il fatto di essere personaggi eccentrici, euforici ed estremamente carismatici, ritrovatisi a guidare un folto numero di persone che li hanno sempre considerati consideravano figure degne di fiducia. Franky con la sua Franky Family, il gruppo di smantellatori di navi di cui si occupava a Water Seven prima di essere reclutato da Rufy. Brook, che dopo la morte del suo capitano si è ritrovato a guidare la sempre allegra ciurma di musicisti dei Pirati Rumba, e che durante i due anni di timeskip si è fatto un nome in tutto in mondo realizzando concerti sotto il nome d’arte Soul King. E Jinbe, che ha sempre protetto l’Isola degli Uomini-Pesce prima in veste di guardia reale del Palazzo Ryugu e poi come capitano dei Pirati del Sole dopo la morte di Fisher Tiger, cosa che ha portato gli abitanti del suo regno a rivolgerglisi con l’appellativo di “boss“.

IL POTENZIAMENTO O IRROBUSTIMENTO

Il Potenziamento o Irrobustimento permette di aumentare a dismisura le proprie capacità offensive e difensive, oltre che a velocizzare notevolmente i tempi di guarigione dalle ferite. Secondo Hisoka quelli che appartengono a questa categoria sono puri e risoluti. Non mentono mai, non nascondono nulla e sono molto lineari e diretti riguardo i proprio obiettivi. Parlano ed agiscono facendosi guidare dai loro sentimenti. Sono generalmente egoisti e totalmente presi dai propri obiettivi. Tutto ciò è riflesso nel loro Nen, in quanto si affidano spesso a tecniche molto basilari.

È sicuramente a questa categoria che apparterrebbe il nostro capitano Rufy. Lui non si fa mai problemi a rivelare a squarciagola la sua identità ed il suo sogno davanti ai suoi nemici, e viene spesso ripreso dai suoi compagni per il suo comportamento estremamente impulsivo.

L’Irrobustimento gli permetterebbe inoltre di sfruttare la categoria dell’Emissione meglio di tutte le altre categorie, così da replicare le abilità donategli dal Frutto Gom Gom. Il Potenziamento infatti è l’unica che permette ai suoi utilizzatori di sviluppare tutte le altre al di sopra del 60% della loro massima espressione nell’Irrobustimento, fino ad un totale dell’80%. In questo modo Rufy potrebbe combinare perfettamente la forza distruttiva della sua Ambizione dell’Armatura mantenendo intatte le proprietà elastiche del suo Frutto del Diavolo, proprio come quando utilizza il Gear Fourth!

Ho messo per ultima questa categoria non tanto perchè fosse quella di Rufy, ma più per parlarvi di un personaggio del quale sicuramente rimarrete sorpresi. Come avete potuto notare tra i personaggi infatti manca ancora Chopper. Ebbene sì, personalmente ritengo che sia questa la categoria a cui appartenga il nostro medico di bordo. Oltre ad essere infatti la descrizione che meglio lo raffiguri, anche i suoi potenziamenti fisici (i vari Point) dovuti al suo Frutto Homo Homo non sarebbero altro che una possibile espressione della categoria dell’Irrobustimento.

Lascia un commento