One Piece: 10 personaggi che meriterebbero una serie Spin-off

5872

One Piece è un anime con così tanti personaggi fantastici che degli spinoff potrebbero mostrare avventure ancora più sorprendenti.

Le grandiose avventure di Monkey D. Luffy portano lui e i Pirati di Cappello di Paglia attraverso innumerevoli e affascinanti luoghi del mondo di One Piece, tutti popolati da persone che inseguono i propri sogni. L’opera magna di Eiichiro Oda è notoriamente densa di personaggi sfaccettati, la cui presenza palpabile e il cui sviluppo stellare fanno sentire viva la sua opera.

Tuttavia, anche con alcuni dei personaggi secondari più significativi e con personaggi più grandi di lui, Luffy condivide spesso solo un momento. Dopo tutto, il suo sogno è troppo movimentato per concentrarsi sui viaggi degli altri eroi. Tuttavia, i fan non possono fare a meno di desiderare di vedere le storie complete dei personaggi secondari più meritevoli in una serie spinoff tutta loro.

10 Monkey D. Dragon

Il famigerato padre di Luffy, Dragon, si è sempre accontentato di tirare i fili dall’ombra, lavorando alla costruzione dell’esercito rivoluzionario per combattere il Governo Mondiale. Tuttavia, la storia non rivela quasi nulla del nemico numero uno del Governo Mondiale, a causa del mancato coinvolgimento di Dragon nelle avventure del figlio.

La storia di come sono nati i Rivoluzionari e dei loro sforzi per rovesciare i dittatori tirannici deve essere interessante quanto la ricerca di Luffy. Quando la trama principale arriverà a coprire la storia di Dragon, i fan probabilmente ne vorranno ancora.

9 Shanks il Rosso

One Piece

Essendo uno dei Quattro Imperatori ed ex mozzo di Roger, Shanks ha una ricca storia di cui i fan non sanno quasi nulla.

Il suo ruolo nel viaggio di Luffy è più simbolico che pratico e i due non si sono ancora incontrati. Quindi, a meno che Shanks non abbia una serie tutta sua, è improbabile che i fan conoscano il suo percorso per diventare imperatore.

8 Bugy il Clown

Il cattivo preferito dai fan, Bugy il Clown, è un personaggio particolare a cui i Cappello di Paglia non possono sfuggire. Uno dei primi antagonisti minori ad apparire nella serie, Bugy continua a cadere verso l’alto, diventando persino un imperatore e trasformandosi in uno dei pirati più influenti del Nuovo Mondo.

I fan sono sempre stati affascinati dall’assurda fortuna di Bugy e ipotizzano addirittura che possa trovare il One Piece prima di Luffy per pura coincidenza. Quindi, se c’è un personaggio della serie che merita uno spinoff comico, quello è Bugy.

7 Rocks D. Xebec

One Piece

Anche prima che Gol D. Roger diventasse Re dei Pirati, un’enigmatica ciurma di pirati infestava i mari di One Piece. A guidarla c’era Rocks D. Xebec, un uomo feroce le cui imprese sono note solo attraverso racconti e speculazioni.

In cerca del dominio del mondo, Rocks era in contrasto con molte figure di spicco dell’epoca, tra cui lo stesso Roger. Dato che i fan amano conoscere la storia e la tradizione del mondo di One Piece, vorrebbero vedere un’intera serie incentrata su una figura storica controversa come quella di Rocks.

6 Joy Boy

Uno dei più grandi misteri che circondano One Piece è sempre stato periodo dei ”100 anni di vuoto”, un enigmatico intervallo storico cancellato dal Governo Mondiale. L’uomo al centro di questa cospirazione era Joy Boy, il leggendario eroe di 800 anni fa di cui Luffy è diventato il successore.

Con la conclusione di One Piece in vista, è improbabile che i fan ottengano una versione estesa degli eventi accaduti durante quei 100 anni. Tuttavia, la vera storia del primo Joy Boy potrebbe essere una serie a sé stante.

5 Nico Robin

One Piece

Tra tutti i Mugiwara, Nico Robin ha avuto una delle storie più strazianti e tribolate. Ultima sopravvissuta di Ohara e unica persona conosciuta in grado di leggere i Poneglyph, Robin è stata braccata dal Governo Mondiale e odiata dalle persone che la circondavano fin dalla prima infanzia.

Lo scorcio della sua storia che i fan hanno visto durante la saga di Enies Lobby era abbastanza convincente per una serie completamente separata. Il suo spinoff potrebbe essere un’esplorazione cupa e matura delle sue difficoltà dopo la fuga da Ohara.

4 Fujitora

Una frazione di One Piece che raramente viene messa sotto i riflettori è quella dei Marines. Sebbene facciano parte di un sistema corrotto, molti fan vogliono comunque conoscere la loro storia.

E non c’è candidato migliore per rappresentare i Marine che dell’Ammiraglio Fujitora, uno dei personaggi più avvincenti e carismatici dell’organizzazione. A differenza dei Marines più feroci e crudeli, Fujitora promuove la giustizia umana, il che gli dà la possibilità di esplorare sia il bene che il male della forza.

3 Montblanc Noland

One Piece

Non c’è modo migliore per conoscere la storia del mondo di One Piece se non dalle persone che l’hanno vissuta in prima persona. L’Ammiraglio Mont Blanc Noland del Regno di Lvneel era un botanico e un esploratore direttamente responsabile della scoperta di molte meraviglie della Grand Line molto prima dell’epoca di Luffy o di Roger.

Ora è un finto eroe di una favola offensiva in cui viene commemorato come un bugiardo, Noland merita di essere riscattato in uno spinoff tutto suo che non si limiti al suo viaggio a Jaya.

2 Roronoa Zoro

Il primo uomo a unirsi alla ciurma di Luffy è l’eroe le cui avventure rivaleggiano con le imprese del suo capitano, Roronoa Zoro, è sempre stato uno dei personaggi più amati dai fan. Tuttavia, molte parti della vita di Zoro rimangono un mistero.

Fin dalla sua introduzione, i fan si sono interrogati sul periodo trascorso da Zoro come cacciatore di pirati e sulla famigerata reputazione che si è guadagnato a nell’East Blue. Il suo addestramento sotto la guida di Occhio di Falco Mihawk durante il time-skip è un altro arco della sua vita che i fan vorrebbero vedere in un’intera serie.

1 Gol D. Roger

One Piece

L’uomo che ha dato il via a tutto, Gol D. Roger, era un pirata leggendario che ha ispirato innumerevoli equipaggi a salpare verso la fine della Grand Line. Roger diede inizio all’Età d’Oro della Pirateria, ripristinando la fede nell’esistenza del tesoro di One Piece.

Cosa è servito a Roger per diventare il Re dei Pirati? L’unico modo per rispondere a questa domanda è seguire Roger nel suo iconico viaggio.


Articolo tradotto dal web: fonte

Lascia un commento


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.