One Piece capitolo 1000, ecco il messaggio di Oda!

11750
One Piece

Ecco la lettera di Eiichiro Oda, scritta per accompagnare l’uscita ufficiale del capitolo 1000 di One Piece

Ecco la lettera di Eiichiro Oda, scritta per accompagnare l’uscita ufficiale del capitolo 1000 di One Piece, abbiamo tradotto il testo riportato da Sandman su Twitter.

Una lettera a cuore aperto

Ecco riportata la lettera di Oda, che diversamente da altre volte, ci è sembrata molto personale e intima.

 

1000 capitoli!!
Dunque, troppi eventi sono accaduti negli scorsi 23 anni. Ho speso metà della mia vita nelle serializzazioni del Weekly.

Rufy ha intrapreso viaggi verso diverse isole e ha vissuto tante avventure. Non so quante persone abbia incontrato! Di contro, anche io ho incontrato diverse persone e sono stato supportato da un numero spropositato di persone, inclusa la mia famiglia.
Non potrei mai ringraziare abbastanza queste persone.

“Il pubblico ti abbandona dopo 5 anni”. Questa è la mia teoria circa l’intrattenimento a lungo termine, questo perchè il pubblico ha la propria vita, piena di cose da fare.
Per questo ho tenuto bene a mente di non chiamare mai il mio pubblico “fan”. Ho continuato a ripetermi, “non essere arrogante” considerando il fatto che loro smetteranno di leggere One Piece un giorno.

Con mio sommo imbarazzo, ho continuato a disegnare il mio manga come ho voluto fino adesso, credendo nel mio pubblico che crede con il cuore in Rufy.

L’avventura di Rufy è vicina all’arco finale. Ho già disegnato ben 1000 capitoli. Sarà una storia coinvolgete anche grazie a quei mille capitoli accumulati! Sì, lo sarà!!
A tutti i Fan di One Piece in giro per il mondo dico che è stata una lunga storia, ma per piacere, supportate l’avventura di Rufy ancora per un pochino!!.

Fonte:

Leggi anche: My Hero Academia: Un Manga Molto Americano 

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece. Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli.

One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.

1 commento

  1. Quindi mancano almeno ancora 5 anni… se inizia a chiamarci fan ?!!! L’importante che riesca a narrare tutto ciò che voleva nel migliore dei modi… più anni saranno più avventure si vivranno ovviamente ?!!! Grazie infinitamente Sensei Oda!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here