One Piece Capitolo 924: l’analisi del Reverendo

6234

Non dimenticare di seguirci anche su Telegram! Ti basta cliccare qui!

IL NOVECENTO

VENTIQUATTRO

 [tanti re per un solo trono]

F R A T E L L I!

In questo capitolo ho imparato molto, è stato educativo sotto molti aspetti. Quando ieri mattina ho letto le scan dal cellulare, non avevo ancora afferrato il potenziale delle scelte narrative di Oda e di come tali scelte avrebbero avuto un impatto così grande nella stesura di questo articolo. Sembra un discorso strano, forse anche banale, ma lasciatemi raccontare, alla fine vi sarà tutto chiaro.

Dunque, la maggior parte delle volte il capitolo lo leggo su MangaDex (e ripeto per tutto coloro che continuano a chiedermelo nei commenti, LO LEGGO SU MANGADEX) e di solito ci sono dei dialoghi scomposti, si vede che la traduzione è stata fatta in modo frettoloso. O almeno questo è quello che credo. Raramente però vado a controllare le scan inglesi.

QUESTA VOLTA INVECE L’HO FATTO

E mi si è aperto un mondo. Non esagero dicendo che se non lo avessi fatto, probabilmente questo articolo sarebbe stato molto peggio e con molti meno contenuti. Dunque stamattina presto, il capitolo in italiano aveva il titolo “Eh” che non voleva dire assolutamente nulla. Poi l’hanno cambiato in “Ha” e in questo caso il significato poteva essere più misterioso.

Ma cosa vuol dire “Ha”? Voce del verbo avere?

Macché… non ha senso…

Abbiamo una prima descrizione del significato di Ha. Ve lo traduco:

Il titolo probabilmente è un riferimento che si trova all’interno del capitolo, ma anche un riferimento alla frase “jo-ha-kyu” che grossomodo vuol dire “inizio, rottura, rapidità”. Questo è un concetto usato comunemente ad una varietà di arti tradizionali (incluso il Kabuki).

Bene, molto bene, ora sappiamo cosa significa “Ha” ovvero “rottura”.

MA NON VUOL DIRE NIENTE!

E infatti anche gli inglesi a volte non capiscono ‘n cazzo. Vado su Wikipedia e faccio CTRL + F e digito la parola “jo-ha-kyu”.

FINALMENTE!!!

Quindi significa “introduzione-sviluppo-conclusione”. Ed ecco che possediamo i primi indizi. Il messaggio che ha voluto dare Oda è probabilmente quello di “Fine prima parte, inizio seconda” ovvero l’inizio della parte “Ha”, lo sviluppo. Ma c’è un’altra cosa che ho notato dalla frase su Wikipedia, il fatto che ci siano CINQUE PARTI in una giornata “no”. Il “no” è un tipo di teatro che tratta temi diversi da quelli del Kabuki (o almeno questo è quello che ho capito leggendo su Wikipedia). Il teatro “no” è suddiviso in cinque parti, quindi cinque capitoli, cinque atti…

VUOI VEDERE CHE ANCHE IL TEATRO KABUKI È SUDDIVISO IN CINQUE PARTI?

No… su Wikipedia non ne parlava. Ma io non mi arrendevo. Così sono andato su un altro sito, quello di Viaggiappone.it e guardate un po’…

BINGO!

Quindi in pratica è semplice fare due conti. Se l’introduzione “jo” più “ha” più “kyu” devono fare in tutto cinque parti (o atti), significa che lo sviluppo “ha” possiede tre atti! Tre atti che sommati al primo più all’ultimo arrivano a cinque. Bene…

STIAMO PER ENTRARE UFFICIALMENTE NEL VIVO DI WANO

Ma non è finita qui, mentre leggevo su Wikipedia mi sono imbattuto in altre notizie interessanti, sempre riguardanti il teatro Kabuki…

Se avete capito bene, gli atti tra loro vengono “confezionati” da più autori, quindi ognuno scrive la sceneggiatura un po’ come cazzo je pare.

A noi fregacazzi di tutti ciò, è interessante però notare che se gli atti tra loro sono  abbastanza scollegati e non seguono un filo logico, significa che ora, dopo la fine del primo atto non sarebbe strano immaginarci un cambio di scena completamente scollegato da Wano stesso.

E questo vuol dire una cosa sola

REVERIE!!

E qui partono gli orgasmi multipli. Allora, ragazzi, non sono qui a darvi false speranze, quindi calmiamo gli animi e analizziamo la situazione. Partiamo dalle cose certe

IL CAMBIO D’INQUADRATURA CI SARÀ

E su questo non ci piove, quindi le telecamere si sposteranno da Rufy e andranno da qualche altra parte. Quali alternative abbiamo?

– Il resto della ciurma, come ad esempio Franky oppure Robin (con probabile introduzione di Orochi), oppure Usopp.

– Reverie, e quindi potremmo vedere dove sono arrivati i vari Re con le loro conversazioni sulla faccenda mondiale

– Shutenmaru che magari cerca una linea di dialogo con Kin’emon (o viceversa) in modo da salvare Rufy

– Flashback. È un’ipotesi più che valida.

Credo che le opzioni siano tutte qui, credo.

Bene, ma prima di passare oltre e parlare di quello che accadrà nel secondo (e terzo e quarto) atto, soffermiamoci ancora un attimo sul “jo”, l’introduzione, e cerchiamo di capire chi sono le pedine posizionate fino ad ora.

O-TAMA È SALVA

E questo è un colpo di scena che non ci aspettavamo *sarcasmo*. Dite che sembra banale fare una battuta sul fatto che Oda non faccia morire nessun personaggio? Sì?? È banale? Vabè, avete ragione, andiamo avanti.

L’ha salvata Inuarashi eccetera eccetera

LA MANIPOLAZIONE MEDIATICA DI KAIDO

Su Wano esiste un giornale locale che fornisce le notizie di attualità all’interno del Paese. È così che la gente si informa. È una strategia particolarmente sottile di manipolazione delle masse, soprattutto se l’informazione è completamente monopolizzata da un singolo individuo.

Kaido infatti ha espressamente detto di non usare la parola pirata che nel giornale magari sarà stata sostituita con un’altra, quasi come fosse una neo-lingua di orwelliana memoria. E qui inizio a vestirmi di nero in segno di lutto.

Caro Oda, non dovevi farmelo. Nico Robin in quello stato è peggio della morte. Non ha più senso vivere con questa disgrazia grafica che tu ci hai mandati. Io ti maledico, che le Erinni possano giungere su di te e crogiolarsi con il tuo dolore.

Con affetto, un tuo (ex) fan.

– reverendo

MA PORCA PUTTANA MISERIA!!!!!!!!!!!!!

Ma perché???????????? Che cos’è quella faccia? Cosa hanno fatto alla mia Robin? Maledetti!

Comunque, è simpatico il fatto che tutti quanti (Franky, Usopp e Robin) abbiano fatto quella faccia assurda e dopo due vignette Zoro fa la stessa faccia ma non perché ha letto il giornale, bensì per aver assaggiato il Wasabi.

Alla fine sappiamo che hanno letto le notizie e sono venuti a sapere che Rufy è andato in prigione.

Aspettate aspettate… come dite? È andato in prigione?

E IO CHE V’AVEVO DETTO?

Rufy va in prigione (senza passare dal Via) e crea un’alleanza con Kidd.

E sapete perché?Perché One Piece è un codice, come dissi la settimana scorsa, e riuscire a scorgere questo codice implica capire buona parte della struttura del manga. Si tratta semplicemente di leggere con attenzione, tutti possono farlo, davvero. Rufy è sempre (SEMPRE) andato in prigione, che sia quella di Amazon Lily o quella di Whole Cake Island oppure quella minuscola ad inizio manga (imprigionato da Buggy) il nostro rabberone di fiducia è sempre stato dietro le sbarre per poi essere liberato da qualcuno.

E ora aspettiamo la “rinascita” ovvero la parte “Ha” del Kabuki.

KIDD POSSIEDE IL RE CONQUISTATORE

“Secondo la leggenda, ogni mille anni nasceva un guerriero potentissimo appartenente alla razza Saiyan, un guerriero capace di ergersi al di sopra dei suoi simili e governare con forza e tenacia. Si trattava del Super Saiyan, la cui forza non aveva eguali. La sua brutalità era leggendaria. Era un evento rarissimo e leggendario”…

LEGGENDARIO

RARISSIMO

SOLO UNO SU UN MILIARDO…

OGNI MILLE ANNI…

EVENTO UNICO…

Aaaaaah, ok…

Beh, qui siamo sugli stessi livelli comici, colui che possiede il Re Conquistatore è capace di ergersi al di sopra delle masse, ce ne è uno su 10 mila (o su un milione non ricordo), e invece ce l’hanno cani e porci.

Già il fatto che lo possedesse Katakuri mi faceva storcere il naso.

Katakuri è un avversario fortissimo, ma è succube di sua madre, non avrà mai la volontà di “mettersi in proprio” e vivere la sua ambizione. Non credete che questa Tonalità sia sprecata in lui? E badate bene, non sto parlando di forza o altro, Katakuri è fortissimo e su questo non si discute, io sto parlando di VOLONTÀ, di “capacità di ergersi al di sopra delle masse”. Katakuri non è al di sopra di nessuno, al massimo è al di sotto, e la sua volontà praticamente non esiste perché subisce quella più grande della madre, che lo soffoca.

E ripeto, sto parlando da un punto di vista esclusivamente politico non di forza bruta. Doflamingo può anche essere più debole di Katakuri (e sicuramente lo è) però aveva contatti con il mondo criminale, era il re della sua nazione, conosceva Draghi Celesti (che ricattava), aveva stretti legami con il Governo Mondiale, era uno Shichibukai… Ecco cosa vuol dire avere il Re Conquistatore!

E ADESSO ANCHE KIDD?!?

Sentite, magari posso sbagliarmi, magari sto dicendo un mare di stronzate, però mi ha fatto storcere un po’ il naso il fatto che anche Kidd abbia questa Tonalità. Non ce lo vedo. E ripeto, posso anche sbagliarmi, KIdd mi piace molto, davvero davvero tanto. L’ho amato sin dalla prima volta che ha pronunciato quella frase durante la casa d’aste, dicendo di volersene andare di lì (dopo che San Charloss il Drago Celeste aveva offerto 500 milioni per comprare Caimie la sirena) perché “è come la metafora di questo mondo contorto… è una completa farsa… andiamocene di qui”. [capitolo 502]

È solo che semplicemente per adesso non ce lo vedo come possessore del Re Conquistatore. Ma posso anche sbagliarmi e il tempo mi darà ragione oppure torto.

Andiamo avanti…

L’AGALMATOLITE MARINA

E il fatto che Wano l’abbia letteralmente scoperta e forgiata per creare strumenti atti a contrastare i frutti del diavolo. Ora come ora potrei semplicemente ipotizzare al fatto che il Clan Kouzuki avesse ideato questo materiale come arma per contrastare gli antenati dei Draghi Celesti durante la guerra dei cento anni di vuoto. Sarebbe interessante anche perché io mi aspetto delle notizie succulente a riguardo, dato che abbiamo nientepopodimeno che i creatori dei Poneglyph!

Inoltre sarebbe interessante se Franky imparasse a maneggiarli con la stessa maestria descritta da Hawkins.

Andiamo avanti…

CHI È IL TERZO PRIGIONIERO?

Non voglio girarci intorno, ve lo dico in modo semplice e chiaro.

SECONDO ME È MORIA

E vi spiego anche il perché. Dunque, capitolo 581:

Ricordate questa scena? Moria è stato sconfitto dal Fenicottero e chiede chi sia il suo mandante. “Sengoku?” “Naaaah, più in alto”…

Bene, quindi ipotizziamo il Governo Mondiale?

In questa vignetta Doflamingo sta parlando con un uomo del Governo. Dato che non mi andava di tradurre tutta la pagina, ho fatto solo la prima parte. Ma comunque se qualcuno si ricordasse il numero del capitolo, lo scrivesse nei commenti. Può constatare che appena dopo questo scambio di battute c’è una bandiera alle sue spalle con il simbolo del Governo.

E quindi, riassumendo, non c’entra neanche il Governo Mondiale, altrimenti lo avrebbe consegnato a loro. In pratica Doflamingo fece il doppio gioco a Marina e Governo. Più in alto di loro chi abbiamo?

I CINQUE ASTRI?

I DRAGHI CELESTI?

IMU-SAMA?

Non credo. L’ultima cosa che vorrebbero i Cinque Astri (e per esteso il Re del mondo) è chiedere un favore a Doflamingo (e quindi aspettare che il Fenicottero vada a bussare alle loro porte per chiedere di essere ricambiato). Dobbiamo considerare che già li ricatta con l’informazione del Tesoro Nazionale, non avrebbe senso che i Cinque Astri (o Imu-sama) chiedano proprio a quel folle. Ovviamente questo  discorso è riferito a prima che andasse a Impel Down.

Insomma, non credo si tratti dei Gorosei o di Imu-sama.

E SE DOFLAMINGO AVESSE CATTURATO MORIA PER CONSEGNARLO A KAIDO?

Io voglio puntare su questa teoria. Alla fine è plausibile, no? Doflamingo era un sottoposto dell’Imperatore ed è perfettamente normale che facesse il “lavoro sporco” per lui, no? Inoltre Moria è sempre stata una spina nel fianco per il nostro dragone ‘mbriaco, quindi se io fossi al suo posto, ordinerei al Fenicottero di partecipare alla guerra di Marineford in modo da entrare in contatto diretto con Moria, poi stringere un patto con il Governo promettendogli di catturarlo (infatti se avete notato ci sono i Pacifista che affiancano Doflamingo) e poi inventare una scusa stupida – come quella di “Moria svanito nel nulla” – e portarlo a Wano, sotto la tutela dell’Imperatore stesso. Mi sto sbagliando? C’è qualche dettaglio che mi sfugge della faccenda? Fatemelo sapere nei commenti.

ED ECCO IL DETTAGLIO CHE MI ERA SFUGGITO

Nelle SBS del volume 71, Oda dice chiaramente che Moria è stato salvato da Absalom. Ed ecco spiegato anche il fatto che Doflamingo dicesse che Moria fosse “svanito”.

Dunque, la questione di Absalom fa barcollare la mia teoria secondo cui sia Moria, però resta molto suggestiva. Molti hanno ipotizzato che si trattasse di un ipotetico samurai. Non sono molto d’accordo perché uno dei Gifter ha parlato del suo aspetto definendolo “coccodrillo-squalo”. Non credo di aver letto male (in tal caso scusatemi) ma credo che il tizio che lancia la lisca di pesce sia proprio il “coccodrillo-squalo”. Ripeto, se ho sbagliato e sono due persone diverse, fatemelo sapere, ma non credo… Credo…

FORSE È UN UOMO-PESCE?

Beh, può essere, però non sarebbe un Samurai. Wano è un paese molto isolazionista che tradotto significa “timorosi nei confronti del diverso”. Un Samurai è un individuo ben inserito nella società di Wano, non può essere un uomo-pesce perché appartenente ad una razza diversa da quella umana e quindi vittima di razzismo nei confronti di una popolazione abbastanza bigotta perché appunto troppo isolata. Wano non accetterebbe mai un uomo-pesce come Samurai.

D’altro canto, Moria ha i tratti di uno squalo, pelle bianca, denti affilati e a forma di sega. Inoltre ha le fattezze di un geco, quindi di una lucertola, di un rettile… Squalo da una parte, rettile dall’altra.

Inoltre bisogna considerare che la parola “coccodrillo” non è stata scelta a caso da Oda. Il Maestro non poteva certo scrivere “geco” o “lucertola” perché il fan avrebbe capito subito. Quindi ha depistato un po’ confondendo tutti con la parola “coccodrillo”.

C’è qualcosa che ho dimenticato? Ah, sì, un’ultima cosa

IL DEUS-EX MACHINA

Ovvero, come cazzo faccio allontanare Kaido da Rufy? Beh, trovando un escamotage, uno stratagemma narrativo che mantenga in vita Mongolo D. Merda. E qual è questo stratagemma così particolare?

CIAONE A TUTTI, TORNO A MBRIACARMI

Sapete, non me l’aspettavo da Kaido. L’ho sempre visto come un personaggio risoluto, che non crea particolari strategie e che uccide e basta. Ora, le opzioni sono due:

– Vuole davvero morire e quindi tiene tutte queste Generazioni Peggiori tra le sue fila per aspettare che qualcuno lo ammazzi

– è un sadico di merda e gode nel vedere guerrieri fortissimi che vengono annientati psicologicamente diventando degli uomini senza valore.

Credo che la seconda opzione sia peggio della morte. Mi vengono i brividi. Ma ripeto, pensavo che Kaido, in quanto barbaro, non facesse tutte queste strategie e ammazzasse gli avversari senza perder tempo. Ma evidentemente mi sbagliavo.

Concludo scrivendo una considerazione che mi è venuta adesso (è l’una e 24 di notte, quindi è abbastanza presto per i miei standard):

Ma avete mai pensato al fatto che se Big Mom e Kaido si dovessero scontrare davvero su Wano, avremmo due Imperatori sullo stesso luogo e quindi una potenza militare superiore a quella di Marineford? E avete pensato al fatto che se Rufy in questa saga fosse in fin di vita, la sua Vivre-Card inizierebbe a bruciare e la flotta non impiegherebbe molto ad arrivare? E avete pensato al fatto che Weeble, il figlio di Barbabianca ha la potenza (dicono) del padre ai suoi tempi d’oro? Quindi in pratica è forte come il Newgate ai tempi di Roger durante il loro massimo splendore? Come li gestisce Oda tutti questi personaggioni?

Beh, non ci resta che aspettare il secondo atto.

Avanti Oda, sono seduto in prima fila. Fammi divertire. Ho pagato il biglietto.

 

 

Leggi anche: One Piece – Le tre Generazioni di Pirati

One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 19 luglio 1997. La casa editrice ne raccoglie periodicamente i capitoli anche in volumi formato tankōbon, di cui il primo è stato pubblicato il 24 dicembre. L’edizione italiana è curata da Star Comics, che ne ha iniziato la pubblicazione in albi corrispondenti ai volumi giapponesi il 1º luglio 2001. La storia segue le avventure di Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gomu Gomu. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Luffy esplora la Grand Line in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece. Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli.

One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🔥🔥 SUPER ANNUNCIO 🔥🔥 Qualche mese fa siamo stati contattati per un piccolo ma ambizioso progetto. Io (Tosky) e il Reverendo abbiamo accettato con gioia la proposta e dopo tanto lavoro, possiamo finalmente comunicarlo: SAREMO AUTORI DEL PRIMO SAGGIO A TEMA ONE PIECE AD ESSERE PUBBLICATO NELLE FUMETTERIE – La prefazione del Saggio sarà ad opera di @himorta , che ha accettato con entusiasmo di darci una mano. Colgo l’occasione per ringraziarla anche pubblicamente! – ll saggio dovrebbe essere pubblicato quest’estate, quasi sicuramente nel mese di luglio – Probabilmente questo sarà solo il primo, l’intenzione è di farne una collana – Il titolo è quello dell’immagine: “L’arte di Eiichiro Oda” a cui sarà aggiunto il sottotitolo “La ciurma di Cappello di Paglia”. Il saggio, infatti, andrà ad analizzare i Mugiwara. – La copertina sarà disegnata dal nostro Panda Studio e sarà quella che vedete, ma con qualche piccola modifica.

Un post condiviso da OnePiece.It (@onepiecegt.it) in data:

11 Commenti

  1. Caro Reverendo, per fortuna che ci sei tu a tirar su il morale con i tuoi commenti taglienti, ironici ma sopratutto molto bene strutturati.
    L’idea che il terzo di prigioniero sia il Gekkone non mi dispiace affatto, anzi molto intelligente l’analisi che ne fai e ci starebbe alla grande tra le fila dei “ribelli” (sarebbe un buon espediente per un ulteriore power-up).
    Tuttavia anche la rilettura che ne fanno su altri forum; non mi dispiace, ovvero che il prigioniero misterioso non sia nessun’altro che Oden (lo so dovrebbe essere morto bollito ma leggi sotto…mai dire mai).

    Ultima nota…so come finirà questa saga; ormai è ufficiale lì’ingresso di O-Tama nella Hall of Fame degli “Immortali Bastardi” e come premio per essere sopravvissuta al dragone alcolizzato diventerà il suo animaletto domestico (non male tra l’altro la nascita della sesta imperatrice 😀 😀 :-D)

    Saluti T

  2. Molto interessante la spiegazione sul teatro e i suoi atti, ho imparato qualcosa di nuovo.
    Comunque wano secondo me sarà una saga incredibile, questo primo atto mi è piaciuto davvero tanto, è il culmine del time skip di one piece e chiude a sua volta la prima parte di questo time skip secondo me, mi spiego meglio, il pre-T.s. secondo me si può dividere in 3 parti, “le origini e prime avventure nel mare orientale”, “le avventure nella rotta maggiore’ di cui il culmine fu l’arcipelago saboudy, in cui succede un avvenimento molto particolare, la ciurma viene divisa, ai tempi non ci credevo, era stato un bel colpo, e per finire “le avventure in solitaria di rufy” one come dici sempre è ciclico ma secondo me si può anche raggruppare in questi tre grandi insieme,invece il time skip potrebbe averne due di parti, “la scalata dei mugi contro gli imperatori” e “la guerra finale per il trono”, casualmente sono 5 parti o atti. E wano come dicevo è il culmine di questa prima parte, sarà una grandissima saga, verrano svelati molti segreti e i combattimenti si porteranno ad un altro livello, si vede anche che è Oda il primo che si sta esaltando a dare vita a questa saga, la saga sul suo Giappone, una saga in cui può svelare tantissime cose e giustificare la presenza di tantissimi personaggi, quindi credo che sarà un crescente di emozioni Wano, a differenza della saga della mammona, che ha dovuto metterla per necessità narrativa, allungare il brodo, dare spazio ad alcuni personaggi messi un pochino in disparte, dare un power up a rufy e iniziare a creare la base per quel avvenimento che cambierà il mondo, cioè la caduta di un imperatore
    Sono anch’io in prima fila, Wano la sento come eccezionale

  3. L’unica cosa che non mi è piaciuta sulla lunga analisi è ribatto subito è la mancanza di fiducia di kid. Ti ricordo solo che è stato presentato come il pirata che non si piega davanti a niente e nessuno e uccide chiunque provi a contrastarlo o ribattere e anche in questo capitolo si vede kid ancora forte, sicuro e arrogante di fronte al grande kaido, nonostante che l’alleanza con (poo e basil) si sia rivolta contro di lui per paura di kaido e con lui sono 3 della nuova generazione.
    Quindi è più che giusto che abbia l’haki del re.
    Altri personaggi in effetti non lo meritavano però purtroppo se lo ritrovano.

  4. Analisi perfetta… anche se straic ti ha anticipato sul discorso “fine primo atto”.
    Sul re conquistatore concordo… purtroppo ci sta.. uno ogni 10 milioni a mia memoria.. e se il mondo di one piece ha una popolazione ad esempio di un miliardo di persone allora in teoria ce ne sarebbero un centinaio in tutto il mondo. Vista così ne avremmo visti anche pochi fino ad ora. Poi ci sta che tutti i più forti li ritroviamo nella rotta maggiore. Dallo agli imperatori e qualche suo sottoposto, dallo agli ammiragli e a qualche altro big della marina, dallo a qualcuno della flotta dei sette, devi darlo per forza a più di qualche supernova… tutti questi sono i personaggi più forti in one piece, anzi per compensare la cd ipotetica quota cento sei costretto a darlo anche a personaggi minori come don chijao… e vedrete che si svilupperà anche in zoro (dopotutto anche il secondo di roger aveva il re conquistatore, anche se quella era una ciurma che ne aveva parecchi).

  5. Ok. Non so se la storia degli atti l’hanno fatta prima ma mi ricorda molto la Saga di Tartaros in Fairy Tail
    Però facciamo finta che non ho detto niente perchè so che tanti di One Piece odiano Fairy Tail.
    Per Hawkins che porta via Law sento puzza di alleanza oppure di futura (ironia di quello che ho detto) alleanza.
    Ma dopo questo chiusura del primo atto esigo che nel secondo (ovvero il prossimo capitolo) appaia Orochi!!!!
    E più in la Killer, con annesso flashback di come è nata la ciurma di Kidd

  6. Tutto molto bello reverendo. GRAZIE!
    secondo me, se fosse davvero moria, si risolverebbe il problema del power up che rufy necessita obbligatoriamente per sconfiggere kaido.
    Vi immaginate un nightmare rufy in gear fourth? Saprebbe tener testa ad un imperatore sicuramente… Chiaramente moria aiuterà rufy a sconfiggere colui che lo ha imprigionato per ben 2 anni.
    Inoltre riguardo katakuri, secondo me non è sprecata questa tonalità per lui. In fondo non sappiamo cosa abbia realmente in testa, potrebbe essere così succube della madre per semplice comodità. In fondo è: una leggenda per la sua gente, mangia a scrocco prelibatezze che in pochi altri posti può trovare e per ultimo ma non ultimo è protetto dalla mammona. Sarebbe uno spreco non approfittarsi della sua posizione attuale. Magari sta solo aspettando il momento giusto (morte di bigmom?) per perseguire i suoi sogni e spaccare un po’ di culi in tutto il mondo.
    Un abbraccio a tutta la community 😘

  7. Ahhahaha caro reverendo, avevi proprio ragione.
    In prigionile….. Ancora.
    Ora immagino che il direttore della prigione sia uno dei comandanti di kaido (una mini impeldown), la butto lì, detto questo ti rinnovo i complimenti. 😂
    Riguardo kidd sono d’accordo con te quest ambizione rara non e poi cosi rara, e nn ne comprendo l utilità in ambito combattivo, oltre far svenire quelli scarsi.
    Quanti ancora l avranno? O e una peculiarità di chi riesce ad entrare in quella zona di mondo??
    Il prigioniero, se non è Moria, lo sarà perche tu hai detto che lo è!!!
    Un saluto reverendo

  8. se è come sostieni tu che sarà rufy a sconfiggere kaido in 1 vs 1, chi terrà a bada BigM?? saranno kidd e law? comunque questa sarà una maxi saga piena di colpi di scena, con alleanze, tradimenti e un sacco di personaggi e di scontri da gestire… curiosissimo di vedere il passato dei due imperatori, mentre per l’uomo dietro le sbarre non so che dire, dalla forma dell’ombra quella sembra la testa di absalom, quindi che ci sia anche Moria infiltrato tra i samurai???
    Grazie reverendo che con le tue indagini ci dai gli strumenti per capire meglio one piece .. (per esempio dei 5 atti) e poi non sapevo che absalom avesse salvato Moria

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here