One Piece Capitolo 964: l’omelia del Reverendo

7368

IL NOVECENTO

SESSANTAQUATTRO

 

[due pezzi da novanta e un pezzo di gnocca… che cosa volete di più?]

 

F R A T E L L I!

Beh? E io che cazzo vi avevo detto? Eh? EEEEEEEH????? Adesso non è più così strano che questo flashback possa durare otto capitoli vero? VERO???

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!

Allora, andiamo per gradi che stasera facciamo notte come al solito.

Benvenuti alla consueta omelia settimanale, io sono sempre io e voi state leggendo lo stesso format da almeno tre anni, ormai. Come cazzo fate? Non vi ringrazierò mai abbastanza, siete fantastici.

Bene, e dopo avervi leccato un po’ il culo, passiamo agli insulti. Ma andiamo per gradi:

MINIAVVENTURE

Questi vogliono limonarsi mezza Dressrosa per trasmettere i germi di chissà quale malattia. Sapete cosa? Mi piacerebbe se un giorno disegnassero Chopper intento a scoprire la cura di questo batterio. Sarebbe fantastico se Oda rappresentasse il procione mentre pubblica il suo libro definitivo dei “Virus fantastici e come curarli” con all’interno questa malattia. Più che altro sarebbe una sorta di Easter Egg barra auto-citazione di Oda.

Probabilmente quando arriveranno dalla tizia che in qualche miniavventura fa baciava tutti (Swuuush), in qualche modo non riusciranno ad infettarla perché lei lo fa già.

Sembra quasi il virus di Joker che una volta inalato ti fa morire modificando la tua faccia in un gigno grottesco.

Andiamo avanti che abbiamo già parlato troppo di questi qua.

IO VOGLIO PRENDERE IL MARE

No.

PER FAVOREEEEE!

No.

MA PERCHÉ??????

Per questo motivo:

BOOM! SIGNORI!

E io qui inizio ad arraparmi potentissimamente. Il buon Nuovocancello sta parlando ovviamente dei Rocks! Detto in altri termini, cosa succede se metti insieme dei personaggi “incapaci di sottostare a qualcun altro” come Big Mom, Kaido, Barbabianca e Shiki? Che la ciurma si divide A PRESCINDERE dal fatto che ci sia un capitano carismatico come Xebec. Tutto il carisma che vuoi, ma era una flotta destinata ad auto-distruggersi perché formata da capitani che fingevano di essere sottoposti.

Adesso io sono già caldissimo nell’attesa del flashback di questi stronzi. Sarà un misto di epicità e tamarraggine allo stato puro. E poi vuoi mettere Big Mom in modalità super-fregna?

DISCORSI DI MERDA

Andiamo avanti e scopriamo che in pratica Oden ha come unica scusa per scappare quella di voler cagare. Guardate:

Somiglia vagamente a Rick (di Rick e Morty) mentre evade dalla prigione galattica e mentre cerca di scappare dai militari alieni, dice di voler andare “a fare la cacca”.

Comunque, proseguiamo con un Oden che alla fine si lega alla Moby Dick, bla bla bla, devi rimanere per 3 giorni e 3 notti.

Allora ragazzi, prima di proseguire oltre e parlare di Toki (perché ne parleremo taaaaaanto), lasciatemi dire una cosa

Oden è un personaggio che non somiglia a Sanji, non somiglia a Zoro, non somiglia a Rufy.

È LA SINTESI DI TUTTI E TRE!

Con un pizzico di Nico Robin. Vi faccio vedere:

Sentite un po’, mettiamoci d’accordo. Io vi prego, vi scongiuro, fatemi passare le prossime settimane in modo tranquillo. Non fatemi leggere in giro di Oden che somiglia più a rabber o a Zoro o Sanji o a sto cazzo. È un mix di tutti e tre (quattro).

Fatta questa piccola premessa, parliamo di cose serie. Finalmente…

LA SIGNORA LADY TOKI

In tutta la sua magnificenza. Allora, fregacazzi del design, sapevamo che sarebbe stata una bellissima donna, la cosa interessante è ciò che questa persona porta con sé (metaforicamente parlando). Infatti, come volevasi dimostrare, è nata in un’epoca un po’ “paxxerella”

Bene signori, è arrivato il momento di tirarla fuori. L’altra signora

LA TIMELINE

Allora, questa volta sarò davvero breve, anche perché abbiamo poche informazioni da dire. Toki è nata circa 800 anni fa, ovvero APPENA DOPO LA FINE DEI CENTO ANNI DI VUOTO.

Non fatevi ingannare dai numeri “600” e “700” perché quella è la data in cui c’è stato il Secolo Buio non gli anni a ritroso partendo dalla narrazione attuale. Mi spiego meglio, i cento anni di vuoto avvennero tra il 622 e il 722 dell’Era del Mare Circolare, cioè iniziarono 902 anni fa e terminarono ovviamente un secolo dopo, 802 anni fa. Prima del time-skip era 900 e 800 anni fa. Tutto chiaro? Sono sicuro di sì.

Quindi in pratica Toki è nata proprio quando sono finiti gli anni paxxxerelli. Che peccato, no? Il fatto che non possa ricordare quegli eventi è un vantaggio per Oda (e una bestemmia enorme per noi) perché in questo modo può lavarsi le mani evitando di rivelare informazioni su una delle cose più importanti del manga.

Dalla nascita di Toki possiamo però trarre delle informazioni interessanti:

  • Sicuramente i suoi genitori hanno vissuto il secolo buio e forse si sono addirittura schierati a favore del Regno Antico per combattere la Grande Alleanza di stronzi
  • Toki non è nata durante questi anni ma ha sicuramente visto gli effetti della vittoria della Grande Alleanza di stronzi, quindi può aver visto la nascita del Governo Mondiale, il “trasloco” dei 19 re a Marijoa e la creazione della Marina

Quindi probabilmente (ti prego fa che lo sia) Toki potrebbe darci qualche indizio sui cento anni magari sottoforma di racconto dei suoi genitori oppure può spiegare cosa successe durante la formazione del Governo Mondiale e tutto il resto. Ovviamente sono abbastanza sicuro di credere che la sua fuga temporale sia stata dovuta alle persecuzioni che potrebbe aver ricevuto dal Governo o chi per loro.

RICORDATEVI QUESTO COGNOME, AMATSUKI

No, non Akatsuki, Amatsuki. Sono sicuro che lo risentiremo più avanti. Potrebbe trattarsi di un cognome molto importante ai tempi del secolo buio, forse uno di quelli facenti parte del Regno Antico che hanno combattuto contro gli stronzi.

Prepariamoci a ricevere tante cose belle. Prima di passare oltre, c’è un’altra cosa da analizzare su Toki. Il suo potere…

La scena è questa: non può scappare da nessuna parte. Però lei può andare ancora in un altro luogo. Il futuro.

COME FUNZIONA QUESTO POTERE?

La domanda dell’anno. Ce lo siamo chiesti in tantissimi. Cerchiamo di unire qualche puntino. Lei parla di “un’altra volta nel futuro” quindi significa che l’ha già fatto, quindi può farlo più volte. Questo lo sapevamo già, vero?

E sappiamo che può fare in modo che altri saltino per lei. Ma perché in punto di morte non è andata insieme ai Foderi, 20 anni avanti? Forse perché era stremata? Da quello che dice (e prendendo per vere le traduzioni italiane) lei semplicemente non ha voluto fuggire lasciando indietro suo marito. Quindi lo ha fatto per rispetto di Oden.

Lo dice chiaramente, è suo dovere rimanere e accettare la stessa sorte dell’uomo che ama. E questo ci porta ad un’altra domanda:

IL FRUTTO DI TOKI È SOLO TEMPORALE O ANCHE SPAZIALE?

In effetti è una domanda più che legittima. In soldoni, può muoversi solo avanti nel tempo restando sempre sullo stesso luogo oppure può respawnare un po’ dove cazzo je pare a lei?

Io credo che spostarsi anche nello spazio renderebbe il potere troppo esagerato, troppo “op” ecco…

Quando ha mandato avanti nel tempo i Foderi Rossi, li ha fatti “saltare” di 20 anni facendo in modo che rimanessero sullo stesso luogo. Una persona capace di muoversi anche spazialmente li avrebbe mandati lontano da Wano e da Kaido, o magari anche in un’isola vicina fuori dalla sua influenza. Sarebbero stati più al sicuro, no? Invece Kin’emon e gli altri sono fuggiti con le loro forze.

Ci sono le rovine sotto di loro, quindi si trovano esattamente dov’erano 20 anni fa.

Mistero risolto. Altra domanda da un milione di dollari:

Ragazzi, voi dovete capire una cosa. Qualsiasi parola pronunci questa ragazza va presa come oro colato perché abbiamo per la prima volta in tutta la storia di One Piece una persona ad aver vissuto durante i secoli bui! O giù di lì, ma comunque avete capito che intendo.

PERCHÉ VOLEVA ANDARCI DA BAMBINA?

COM’ERA LA WANO DI 800 ANNI FA?

E qui ci ricolleghiamo alla frase che ha detto Sengoku:

A detta di Oda, una volta conclusa la saga di Wano, noi avremo molte più informazioni legate al One Piece stesso, quindi sempre più puntini si uniranno. Non ci resta che aspettare, che senso ha fare ipotesi basate praticamente sul nulla?

Wano è indubbiamente un luogo legato al secolo buio ed è anche una calamita che attira le persone più potenti del mondo. Il clan Kozuki ha creato i Poneglyph e probabilmente era alleato (insieme forse ad altri membri della D.) con il clan Amatsuki (la famiglia di Toki) ed ora, ironia della sorte, un Kozuki si unisce in matrimonio proprio con una Amatsuki generando due figli, Momonosuke e Hiyori.

È ormai scontato che Momonosuke sarà uno degli Shogun più potenti di sempre in futuro. Inoltre ha lo stesso potere di Kaido, quindi quando sarà adulto potrà assumere la stessa forma dell’imperatore. Immaginate le storie che si narreranno fra qualche decennio, del drago malvagio sconfitto dal drago buono insieme a colui che è diventato Re dei Pirati, Monkey D. Luffy.

Vi ho fatto arrapare eh? Dite la verità.

Prima di concludere la questione Toki-Wano vi faccio riposare un po’ come questa immagine:

E il bello sapete qual è? Che a me i Pokemon mi hanno fatto sempre schifo alla merda di cammello sotto il sole del deserto, come ho fatto a notare un fiore simile a un Pokemon di prima generazione (perché è di prima, vero?)? Ma che cazzo me ne frega e me, dai su… andiamo avanti…

Ritorniamo sulla stessa tavola:

Toki non è mai stata a Wano ma è vestita come se ci abitasse. Due sono le cose:

  • O tanti secoli fa si vestivano tutti uguali
  • Oppure Wano era aperta e non chiusa come ora e le mode di quest’isola erano condivise anche da altri

La seconda ipotesi è più interessante e ha anche delle basi dietro. Lo stesso Oden ha detto che prima non era così, Wano non è sempre stata chiusa al mondo.

Ragazzi, Oda è tanto stronzo.

Inseriamo velocemente gli ultimi dettagli rimasti così possiamo parlare del pezzo da 90:

  • il pirata con il calamaro in testa diventerà alleato di Barbabianca
  • Izo si sta comportando come Ace; all’inizio molto titubante nel dare fiducia a Nuovocancello, poi invece si rivelerà un suo grandissimo alleato
  • Oda fa schifo al cazzo a disegnare i piedi

E arriviamo all’ultima pagina. Finalmente il pezzo da novantissimo.

ACE È UGUALE A ROGER

Li avete notati gli occhi? Hanno lo stesso sguardo.

Analizziamo l’ultima frase.

Roger dice che “finalmente qualche samurai ha lasciato quel paese chiuso”. Ovviamente sapeva di Wano perché è un’informazione di dominio pubblico. Io però, oltre a questa ovvia affermazione, ci ho ricamato sopra un altro discorso.

Potrebbe Roger conoscere qualcosa che noi non sappiamo riguardo Wano e riguardo i Kozuki? Prendiamo un attimo la timeline

Guardate 28 anni fa. Roger va verso Raftel. Questo succederà fra due anni, cioè probabilmente nel prossimo capitolo. Ma la cosa più interessante è questa: il fatto che stia andando verso Raftel non significa che qualche anno prima non sia approdato sull’ultima isola. Sappiamo infatti che Raftel non è l’ultima isola. E sappiamo anche che Roger si è fatto tutta la Grand Line per poi arrivare sull’ultima isola e capire di non aver capito. E ha cominciato il viaggio a ritroso arruolando Oden, l’unico in grado di leggere i (Road) Poneglyph e far raggiungere al Re dei Pirati la tanto agognata “ultima” ultima isola.

Quindi in sostanza Roger può essere già al corrente dei Kozuki però gli mancano i mezzi per poter raggiungere Raftel. Questo prima che leggesse sul giornale della fuga di Oden. Tutto questo discorso è una diretta conseguenza alla domanda:

COME FACEVA ROGER A SAPERE CHE PROPRIO I KOZUKI CONOSCESSERO LA LINGUA ANTICA?

Ma soprattutto, mettiamo anche il caso che Roger avesse avuto la notizia dei Kozuki come conoscitori della lingua antica… CHI CAZZO GLIEL’HA DETTO? Non poteva scoprirlo leggendo i Poneglyph, Roger non li sapeva leggere, e allora come ha fatto?

Ovviamente dopo tutto sto discorso io posso anche sbagliarmi e Roger in realtà non voleva dire questo ma semplicemente leggendo il giornale era felice che qualcuno fosse fuggito da Wano e basta. Oppure era una frase buttata lì a caso proprio per strizzare l’occhio al lettore che nel prossimo capitolo si aspetterà sicuramente un incontro tra i due mostri sacri e Nuovocancello che presta Oden a Ruggero.

Però la domanda rimane. Almeno per ora perché probabilmente fra due settimane (mannaggia alla pausa di merda) scopriremo tutto e sapremo dell’informazione avuta da Roger e di come l’abbia avuta.

Ma concludiamo questo capitolo in bellezza

PARLIAMO DEL FLASHBACK

Quanto durerà? Alcuni di voi mi hanno scritto che sarà di 12 capitoli (FOLLI!), altri invece 10, altri 9, altri 6.

TOMBOLA!

Per chi non l’avesse vista, ecco qua un’infografica con tutti i flashback di One Piece superiori al singolo capitolo:

Cosa possiamo evincere da ciò? Oda non ha mai superato gli 8 capitoli. Perché dovrebbe farlo adesso?

Questo capitolo (964) è iniziato con Oden che voleva entrare sulla nave ed è finito con Roger che sta andando a prenderselo.

Il prossimo capitolo (965) inizierà con Roger che se lo prende, fanno tutto quello che devono fare e alla fine del capitolo si inizierà a parlare di ritorno a casa

I due capitoli finali (966-967) saranno incentrati su Wano e sulla scalata al potere di Orochi con Kaido successivamente.

Perché dovrebbe essere così strano tutto ciò? Ma ovviamente mi sbaglio e Oda vuole strafare con un flashback di più capitoli che non siano 8 ma i dati parlano chiaro. Al Maestro non servono 10 o 12. Otto è il numero magico.

PARLIAMO DELLA DURATA DI ONE PIECE

Brevemente perché questo discorso vorrei affrontarlo in Live (a proposito, martedì avremo un ospite MOSTRUOSO) ma volendo essere sintetico: One Piece può anche finire fra 5 anni o meno, a patto che Wano non finisca fra 3 o 2 anni perché poi non avrebbe senso nulla di quello che Oda racconterà.

Facciamo due calcoli: in un anno vengono sfornati all’incirca 40 capitoli. Arrotondiamo. Quindi mancano 200 capitoli alla fine (40 x 5). Sono ottimi se togli i primi 40 per raccontare quello che rimane di Wano (anche se mi sembrano pochi) andando a toccare il capitolo 1.000. Ma facciamo anche 50 di Wano.

Poi Elbaf secondo me sarà una saga breve come Zou (quindi 30 capitoli) e il resto può gestirtelo raccontando tutto quello che riguarda il finale. Resterebbero 120 capitoli per raccontare:

  • Teach e combattimenti vari
  • Flashback dei 100 anni
  • Guerra finale
  • Tutti i sogni che si realizzano
  • Flashback dei Rocks
  • Ener
  • Segreti vari ed eventuali che sicuramente mi sono sfuggiti

In questi numeri ci posso stare, ma se Wano lo finisci fra due anni, più Elbaf sono più di 100 capitoli e come cazzo fai a raccontare i misteri del mondo con annessa guerra finale (che in confronto, Marineford sarà uno sputo)? Non puoi, semplicemente.

Quindi sì (a Valsoia) a 5 anni da adesso e no (al colesterolo) a Wano che finisce fra 2 anni. Voi cosa ne pensate? Intanto vi lascio la timeline aggiornata degli ultimi fatti avvenuti in quest’ultimo capitolo.

Fatemi sapere la vostra sotto nei commenti. Noi ci vediamo martedì con il super ospite megagalattico. Vi piacerà, ve lo assicuro.

9 Commenti

  1. Ciao bella omelia. Però non sono d’accordo su una cosa o forse lo capita male. Sul fatto della nascita di toki dici che è nata alla fine del secolo buio. Ma secondo me potrebbe essere nata anche durante. Infatti lei parla di circa, il che potrebbe dire 790 oppure 810. E poi avendo 26 anni bisogna tener conto anche di quelli. Dato che dubito abbia iniziato a viaggiare a 2 anni. Cmq sono d’accordo che fosse un alleato dell’antico regno o ne facesse parte. Fammi sapere cosa ne pensi

    • Bella Miguel, hai scritto esattamente quello che volevo scrivere io. Credo che quando dicono 800 anni fa, intendono un numero indicativo e non preciso. Anche per datare la fine del medioevo è cosi, certo si sa che è più o meno nella metà o seconda metà del 15° secolo, ma è impossibile stabilire se è da considerare la conquista di Costantinopoli, o la scoperta dell’America, come evento che pone fine al periodo più buio dell’umanità.

      • Il periodo ufficiale dell’inizio del Medioevo non è circa una data ma il 476 d.C. con la famosa caduta dell’impero romano d’Occidente.

        E comunque io non che il tuo discorso possa essere valido. Non si può paragonare un’epoca storica importantissima con la nascita di una persona. A volte si è in disaccordo all’avvento di un’epoca perché tanti fattori hanno contribuito a crearla quindi magari alcuni studiosi pensano che un evento X sia stato più determinante anziché quello Y. È un esempio.

        La nascita di una persona invece è una data precisa quindi non dovrebbe discostarsi troppo dagli 800 anni fa

  2. La scena in cui Oden esce dall’acqua per salvare Toki giuro non mi ricordavo di aver riso così tanto!
    Per la storia che Toki è nato dopo, ok mi ha dato leggermente sui nervi perchè io sono uno di quelli che vuole sapere cosa CAYSER è successo nei 100 anni di vuoto, ma secondo me… non è il momento giusto, nel senso, prima o poi lo diranno, ma non è ne il luogo (in questo caso personaggio) e ne il tempo (ovvero il flashback), per me chi deve dire che è successo è Robin e lo deve fare verso le saghe finali. Solo in queste circostanze sarebbe perfetto.

  3. Toki dice di voler raggiungere Wano, non di non esserci mai stata. Io credo che lei fosse dovuta fuggire da piccola, probabilmente per qualcosa legato ai cento anni di buio, prima da un punto di vista spaziale, da Wano, e poi temporale, dal suo presente. Poi per una ragazza giovane e sola non deve essere stato facile tornare a Wano, un paese isolazionista(potrebbe essere diventato tale proprio a seguito delle vicende da cui è fuggita) e difficile da raggiungere.

  4. Ciao a tutti
    Arrivo 1 po in ritardo, ho letto l’omelia ieri, o ieri l’altro nn ricordo, ma rispondo solo ora quindi potrei essere 1 po sconnesso dall’articolo 🙂
    Nn mi trovo su alcune cose:
    Da quello che tu stesso dici toky dovrebbe essere nata alla fine del secolo buio.
    Se é vero che questo secolo termina 800 anni prima della narrazione iniziale di one piece (pre time-skip tanto x capirci) e lei nasce circa 800 anni fa , a cui devi togliere gli anni addietro in cui ci troviamo in questo flash back, circa 25 a occhio e croce, secondo la mia modesta matematica toky é nata verso la fine del secolo buio da cui é scappata col suo potere verso il termine della grande guerra proprio perche la fazione di cui faceva parte stava perdendo la guerra.
    Il motivo per cui cerca wano mi sembra abbastanza ovvio che nn é 1 semplice sogno di una bimba (secondo me lei é gia adulta quando viaggia) ma ci sara 1 motivo legato al secolo buio che ovviamente lei nn vuole rivelare.
    Per la questione roger come ho gia detto a lui nn serve oden in quanto unico capace di leggere le antiche scritture ma é solo curioso di conoscerlo per capire di piu la storia.
    Come fa a conoscere la storia dei kozuki : viene detto abbastanza chiaramente nel manga, lui riesce ad ascoltare la voce delle cose (ma nn solo, anche quella dei re dei mari ad esempio) e dunque lui conosce la storia.
    Perche é curioso di conoscere 1 samurai di wano? Per lo stesso motivo x cui ci vuole andare toky.
    A quanto pare si era formata 1 alleanza fra : quelli con la D, i mink e il regno di wano.
    Infatti 1 dei ponygliff é stato conservato dai mink x secoli e secoli probabilmente consegnato loro dai loro alleati di wano.
    Con questo arriviamo al punto su cui oden sara veramente cruciale x roger: lo fara arrivare su zunisha e gli fara vedere il ponygliff che forse neanche lui sarebbe riuscito a trovare.
    P.S.
    Allora é ufficiale? C’è pausa settimana prossima? Dooohhhh.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here