One Piece Capitolo 969 in italiano: traduzione ufficiale

5752
one piece capitolo 969 in italiano

One Piece Capitolo 969 in italiano: traduzione a cura della redazione di OnePiece.it, tratta dalla versione inglese di Mangaplus, l’app ufficiale di Shueisha e dalle raw in giapponese

Ogni settimana l’app ufficiale di Shueisha, Mangaplus, rilascia gratuitamente la versione ufficiale del capitolo di One Piece in inglese e spagnolo, ma non in italiano. Abbiamo pensato, dunque, di “aiutare” coloro che non hanno dimestichezza con le lingue straniere, traducendo in italiano la versione di Mangaplus. Non solo, grazie ad alcuni membri del nostro staff che conoscono il giapponese (soprattutto Lúthien che vive in Giappone) cerchiamo anche di controllare le raw (in parole semplici: le immagini del capitolo in giappo che ci arrivano dalla terra del sol levante) per fornire una traduzione più accurata. Speriamo che la traduzione possa essere di vostro gradimento. Col tempo promettiamo di migliorare. Se volete, intanto, potete seguirci su Twitch. Abbiamo da poco aperto il nostro canale e terremo molto spesso delle live! Dunque, si comincia:

One Piece Capitolo 969 in Italiano

Titolo: “IDIOTA DI UN LORD”

Mini-avventura: ”Oh la mia family” di Gang Bege, Vol. 18: “Gotti VS Marina”

Capitolo 969 in italiano: pagina 1

Orochi: “AAAAAAH!!!”
“Aspetta!! No, Oden!! Fermatiii!!!”

Toki (flashback): “Se ti arrabbi per sciocchezze del genere, il nemico ci attaccherà di nuovo-“

Oden: “OROCHIIIII!!!”

Orochi: “AAAAH!!”
“GYAAAAHHH!!!”

Capitolo 969 in italiano: pagina 2

Oden: “Hmm?!”

Orochi: “Anf, anf…aaahh…aaahh…”

Oden: “Cos’è stato?!”
“Che cos’è?!”

Orochi: “Hyaaaa!! Aaaaaah!!”

Capitolo 969 in italiano: pagina 3

Oden: “È vetro?! Non mi pare!! Vieni fuori da lì, Orochi!!”

Orochi: “EEEEEK!!!”

Semimaru: “Non v’è nulla di cui preoccuparsi, padron Orochi… Abbia fede nelle arti del Barri-Barri…”

Didascalia: “Sacerdote suonatore di biwa, Kurizumi Semimaru”

Semimaru: “Questa barriera resisterà ad ogni tentativo di farvi breccia. La tua forza non ha alcun valore qui, Oden!!”

Didascalia: “Vecchiaccia, Kurozumi Higurashi”

Higurashi: “Kyo kyo kyo!! Proprio così… Se sei stato un pirata, dovresti essere a conoscenza dei poteri sovrannaturali conferiti da un Frutto del Diavolo!!”

Oden: “Dunque avete i poteri!!”

Higurashi: “Esatto. Come si dice da queste parti, siamo degli “stregoni”.”

Orochi: “Mwa! Mwahahaha!! Se fosse un problema risolvibile con rabbia e violenza, caro Oden… allora l’avrebbero già risolto tutti gli altri daimyo di Wano!!!”
“Ma nessuno può uccidermi!!!”

Capitolo 969 in italiano: pagina 4

Popolo di Wano: “Avete visto?! Lord Oden si è precipitato nel castello!!”
“Il legittimo erede del clan Kozuki è tornato!!”
“Evviva!! Finalmente, avremo un nuovo Shogun!!”
“Scaccerà via pure Kaido, ne sono certo!! Defenestrerà Orochi!!”
“Raaaah! Lord Oden!! Lord Oden!!”

Oden: “Non so perché sia successo… ma mi è giunta voce che mio padre abbia insistito perché fossi tu il delegato dello Shogun…ma solo fino al mio rientro!!”
“Quindi cedimi immediatamente il trono dello Shogun!!! Non avevo alcuna intenzione di salire al potere… ma so che posso fare molto meglio di te per questo Paese!!!”

Capitolo 969 in italiano: pagina 5

Orochi: “Mwahahahaha! C’è un imprevisto, però! Quella dichiarazione in realtà non possedeva l’autorità dello shogunato!”

Higurashi: “Kyo kyo…”
(trasformata in Sukiyaki) “Ahh… che gioia rivederti, Oden…”

Oden: “?!! Che cosa?! Padre?! Come puoi essere ancora vivo…?!”

Higurashi (tornando normale): “KYO KYO KYO KYO!!!”

Orochi: “Coloro a cui i daimyo e tutti quegli sciocchi hanno creduto…era una persona camuffata grazie ai poteri del frutto Mimo-Mimo…”

Higurashi: “IO!!”

Orochi: “Questa vecchia!! Già, erano tutte bugie!! Mwahahaha!!”
“Il paese intero ci ha creduto, e tutti hanno fatto in modo che IO salissi al trono dello Shogun!!”
“In altre parole, non sono affatto tenuto a cedere il controllo a te!!! A questo punto, nessuno potrà mai sapere le vere intenzioni di Sukiyaki…”

Oden: “Cos’hai fatto a mio padre?! È davvero morto per una malattia?!!”

Capitolo 969 in italiano: pagina 6

Didascalia: “Mentre la folla osservava il castello, acclamando il ritorno del Clan Kozuki… delle frecce avvelenate furono scoccate dal nulla…

Cittadini: “Lord Oden!”
Cittadini: “Aaaah!”

Didascalia: “Due persone collassarono sputando sangue. Entrambi rimasero uccisi”.

Cittadini: “Un dottore!! Un dottore!!”

Didascalia: “I cittadini scapparono nelle loro case in uno stato di panico…e videro, in mezzo alle nuvole radunatasi, un enorme drago svolazzare sulla capitale”.

Didascalia: “Da bambino ineducato riuscì a divenire Daimyo di Kuri… Successivamente prese il mare e viaggiò con i più grandi pirati del mondo, ritornando a casa molto più potente di prima. Kozuki Oden ritornò, invincibile e trionfante! Le persone vedevano in lui il salvatore, colui che li avrebbe salvati dal crudele tiranno”.

Capitolo 969 in italiano: pagina 7

Didascalia: “Ma poche ore dopo, Kozuki Oden fu visto ridotto in perizoma fuori il castello di Oden… a ballare come un folle…”

Capitolo 969 in italiano: pagina 8

Didascalia: “Orochi e i subordinati di Kaido risero, e lo fecero ancora e ancora”.

Didascalia: “Ballò e implorò per pochi spiccioli… Poi, finalmente, andò via!

Soldato: “Ecco a te!”

Oden: “Ah! Ah!”

Didascalia: “Il ritorno di Oden Kozuki, legittimo erede di Wano… rappresentava palesemente l’ultima speranza del paese. Le speranze del popolo furono però tradite… il loro disappunto cominciò a trasformarsi in rabbia!

Cittadini: “Ma che diavolo gli passa per la testa?!”

Canzoncina in didascalia: “Il lord idiota di Kuri, ecco chi è Oden Kozuki. Piange per paura dei serpenti… e se ridi di lui, hai perso! Hooo – Hooo.”.

Capitolo 969 in italiano: pagina 9

Didascalia: “Oden si recava nella capitale una volta a settimana…”

Cittadino: “Eccolo di nuovo”.

Didascalia: “… e gironzolava dinanzi al castello per guadagnare qualche avanzo. Con la pioggia, il vento o la neve…”

Vassalli di Oden: “Per favore, Lord Oden!! Per favore, ci dica la verità!! Che cos’è successo con Orochi? Perché si comporta in questo modo?! Anche i cittadini di Kuri, che hanno sempre creduto in lei, sono stanchi di questa situazione!”

Oden: “Ballo nudo ogni settimana e in cambio ricevo dei soldi. È il mio lavoro”.

Didascalia: “Le storie di quello che faceva nella capitale, arrivarono anche a Kuri”.

Bambini: “È il Lord idiota!”.

Donna: “Qualunque cosa tu faccia, non diventare come lui… È patetico!”

Cittadini: “Un vero samurai avrebbe commesso Seppuku piuttosto che leccare il culo ad Orochi!”

Capitolo 969 in italiano: pagina 10

Didascalia: “Un anno dopo… ovvero 24 anni prima della storia attuale, grazie allo Shogun Orochi Oden ricevette un giornale dall’estero. Corse verso la spiaggia e pianse…. Poi rise, poi pianse di nuovo”.

Oden: “Wahahahaha!!”

Didascalia: “Il mondo non faceva altro che parlare della pubblica esecuzione del Re dei Pirati, Gold Roger… l’interesse per il grande tesoro che aveva lasciato, il One Piece… spinse ogni possibile persona a prendere il mare per cercare il bottino. Fu l’inizio della Grande Era della Pirateria…”

Oden: “Roger, che uomo straordinario! Che vita hai vissuto!”

Capitolo 969 in italiano: pagina 11

Didascalia: “Due anni dopo il ritorno di Oden… a Ringo scoppiò una battaglia tra i pirati di Moria e i Pirati delle Cento Bestie. In quell’occasione fu trafugata la tomba di Ryuma, il Dio della spada. Nonostante ciò, Oden continuò a ballare…e tutti coloro che erano vicini al Lord idiota Kuri, furono additati con lo stesso aggettivo!”

Didascalia: “C’era la famiglia dello Zimbello…”

Oden: “Vuoi il divorzio?”

Toki: “Stai scherzando? Vuoi farmi arrabbiare?”

Didascalia: “I suoi vassalli…”

Kawamatsu: “Noi eravamo abituati già da anni ai suoi balletti, Lord Oden! Kapapapapapa!”

Nekomamushi: “Niente di nuovo per noi!!”.

Didascalia: “E quei pochi a cui doveva un favore personale…”

Yasuie: “Idiota può anche starci, ma chiamarlo Lord mi sembra troppo”.

Guardia: “Ehi! Farai meglio a stare lontano dal Boss Hyougoro, stupido Lord!”

Moglie di Hyougoro: “Smettila!!”
“Vieni pure a prendere un té”.
“Ehi, Hyo! Oden è arrivato!”

Capitolo 969 in italiano: pagina 12

Hyougoro: “Quel dannato Orochi, non vuole proprio arrendersi!! Non starò mai sotto di lui!”

Oden: “non essere avventato Hyo”.

Moglie Hyougoro: “Gli stavo appena raccontando di quanto tu sia migliorato nel ballare, Oden!”

Oden: “La prego signora, si risparmi!”.

Didascalia: “Trascorsero tre anni..”

Cittadini: “Il Lord idiota è venuto anche questa settimana”.

Oden: “Bwachoo!! La neve è freddina!”

Didascalia: “Passarono quattro anni… e a Wano non cambiò nulla”.

Cittadini: “Quell’Oden sta diventando irritante”.

Didascalia: “Cinque anni dopo… Orochi mise piede a Kuri”.

Cittadini: “È lo Shogun Orochi!”

Capitolo 969 in italiano: pagina 13

Orochi: “Vorrei costruire alcune nuove fabbriche di armi qui. E voglio il tuo aiuto, Oden”.

Oden: “Ma, Shogun… E quelle navi? Sa, per Kaido…”

Orochi: “Cosa vuoi dire?”

Oden: “!!!”

Orochi: “Wano sarà produttrice d’armi!!”
“Oh, e per quanto riguarda Hyougoro, non riesco a controllarlo coi miei mezzi…”
“…quindi l’ho consegnato a Kaido. Probabilmente a breve sarà morto!!”

Oden: “Cosa…?”

(cuore di Oden: Tu-tum, tu-tum, tu-tum…)

Orochi: “Inoltre la sua vecchia signora le stava avvinghiata addosso e non mollava la presa, quindi l’hanno uccisa sparandole”.
“Pensavo che la moglie di un mafioso avesse più autocontrollo, mwahahaha!”

Moglie (flashback): “Oden!”

(tu-tum, tu tum…)

Didascalia: “L’uomo che comandava il sottobosco criminale nella Capitale dei Fiori, Hyougoro il Fiore, venne fatto prigioniero. Quando i suoi seguaci contrattaccarono… 16 persone morirono, oltre a sua moglie”.

Yakuza: “Ridateci il nostro boss!!”

Capitolo 969 in italiano: pagina 14

Didascalia: “Come la sua famiglia e i suoi vassalli avevano ben intuito, il grande samurai aveva portato sulle sue sole spalle un peso terribile per cinque lunghi anni…e questa era la sua ultima goccia di perseveranza”.
“Grandi lacrime scesero dai suoi occhi, mentre tutta l’emozione che aveva trattenuto sgorgò di colpo tutta insieme”.

Oden: “È giunto il momento…di abbattere Kaido!!!”

Foderi Rossi: “È ciò che attendevamo di sentirle dire per tutti questi anni!!!”

Didascalia: “E ora, riunitevi! E sarete testimoni…”

Capitolo 969 in italiano: pagina 15-16

Didascalia: “Della rivolta più unica che rara causata…”

Cittadini: “Huh? Che succede?”

Didascalia: “…da Kozuki Oden, l’uomo per il quale tifava tutta Wano!!!”
“Insieme a lui si ergevano nove uomini, divenuti samurai grazie al suo patrocinio. Era l’ora del tramonto, il Sole era cremisi. Brillava come fiamme su questi uomini diretti verso la battaglia, e le katana che portavano alla cinta bruciavano di vita con altrettanto splendore”.
“In seguito, per riferirsi a tali foderi rossi, e in onore della loro forza e lealtà… la gente li rinominò i Nove Foderi Rossi [Nove Akazaya, Aka = Rosso, Zaya = Guaina]”

“Il loro nemico era Kaido, non miravano a nessun altro. Purtroppo, la storia della loro marcia appartiene al passato…e finisce con la pubblica esecuzione di Kozuki Oden”.
“Ed ora, caro pubblico, non lasciate mai che le palpebre si chiudano, non vorrete rischiare di perdervi anche solo un istante di quella che verrà ricordata come l’Ora delle Leggende!”

(Be-beng!!)

Leggi anche: One Piece Capitolo 969: l’Omelia del Reverendo

The End

One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 19 luglio 1997. La casa editrice ne raccoglie periodicamente i capitoli anche in volumi formato tankōbon, di cui il primo è stato pubblicato il 24 dicembre. L’edizione italiana è curata da Star Comics, che ne ha iniziato la pubblicazione in albi corrispondenti ai volumi giapponesi il 1º luglio 2001. La storia segue le avventure di Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gomu Gomu. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Luffy esplora la Grand Line in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece. Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli.

One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here