One Piece Capitolo 985: Traduzione e analisi dal giapponese

17087

Parla di One Piece con noi nel nostro gruppo! Entra nell’Agorà cliccando qui!

One Piece Capitolo 985: traduzione e spiegazione dal giapponese a cura di Mayumi e Symonch

Anche questa settimana, i nostri Mayumi e Symonch si sono dedicati alla traduzione dal giapponese del capitolo 985 di One Piece. Molte le curiosità da scoprire: buona lettura!

ONE PIECE CAPITOLO 985 Traduzione

Titolo: “Il piano per la Nuova Onigashima”

One Piece Capitolo 985 Traduzione – Pagina 1

Didascalia: “Onigashima”
“Entrata sul retro”
Kanjuro: “Ero sicuro che sareste venuti…”
Sgherro: “Wooo, ci sono davvero!”
“Gwhahaaha!”
“Ghyahahah”
Kanjuro: “In effetti non abbiamo trovato tracce di infiltrazione dei samurai, ma era impensabile che non sareste venuti! Io so più di tutti quanto siete insistenti!”

One Piece Capitolo 985 Traduzione – Pagina 2-3

Raizo: “Kanjuro!”
Kanjuro: “Non vi lascerò fare breccia!”
Sgherro: “Questi li conosco! Li ho visti alla bollitura di 20 anni fa!”
Izo: “Guerrieri Samurai decapitati che combattono…ma che bei disegni.”
Kanjuro: “Assomigliano molto a voi, vero?! Izo…quindi sei tornato. Per combattere questa battaglia persa?!”
Raizo: “Noi la testa non l’abbiamo persa! Liberate Lord Momonosuke!!”
Kanjuro: “Ha opposto resistenza più che poteva. Voleva evitare a tutti i costi di esservi d’impiccio… Non so dove l’abbia preso, ma con un pugnale ha tagliato la corda mentre lo portavo ed è scappato. Ovviamente non è riuscito a scappare davvero, ma mi ha tagliato la mano e mi è salito il sangue al cervello…”
Letterlamente “e questo mi è salito alla testa”.
“L’ho punito quanto basta per farlo svenire.”
Kiku: “Lord Momonosuke!”

One Piece Capitolo 985 Traduzione – Pagina 4

Kanjuro: “Ma il motivo per cui è incredibilmente ancora vivo sarà il sangue di Oden….!! Ma tra poco smetterà di soffrire. Ora è nel Live Floor dove stanno per giustiziare pubblicamente Lord Momonosuke!! Kakakaah!! Dobbiamo solo guadagnare tempo! Tra pochi minuti, la storia dei Kozuki finirà!!”
Inuarashi: “Hei, yugara, cos’è quella mano?”
Nekomamushi: “Hm? Bello eh?”
Inuarashi: “Bello!”
Kiku: “….ora chiuda la bocca per favore, signor Kanjuro. La ferita della mia spada non sparisce nemmeno nell’aldilà, lo sa? Come la neve che rimane a primavera, continuerà a far soffrire la sua anima!”
Didascalia: “Vassallo dei Kozuki, Kikunojo della Neve Perenne”

One Piece Capitolo 985 Traduzione – Pagina 5

Kanjuro: “Fatti sotto, Kiku!”
Nekomamushi: “Bene, andiamo!!”
Ashura: “Sì!”

Pagina 6

Nekomamushi: “Yugara invece, cos’è quella gamba?”
Inuarashi: “È la Tecnica a Due Spade!”
Nekomamushi: “Figo!”
Didascalia: “Nel castello”
Sgherro: “È iniziato il discorso del signor Kaido!”
“Accendete la Lumacamera!”
映像電伝虫 Eizou DenDen Mushi “Video-Lumaca da Telecomunicazioni”. 

Pagina 7

Didascalia: “Nell’attico.”
Yamato: “Visto che sono Kozuki Oden, sapevo che tu che sei il fratello di Ace mi avresti fatto salire sulla tua nave!”
Luffy: “Hei tu! Guarda che Oden Kozuki lo amano tutti! Non puoi assolutamente diventare Oden Kozuki!”
Yamato: “Se la mettiamo così, tu sei più Oden di me!!”
Luffy: “Ma che vuol dire che sono più Oden!?”
Yamato: “Nonostante io sia Oden non sono libero per via di queste manette!! Avrei voluto prendere il mare con Ace e gli altri, ma da quando avevo otto anni sono imprigionato su quest’isola.”
Luffy: “È quello che mettono i prigionieri?”
Yamato: “Esatto!! Se mi allontano da quest’isola, esplodono!! Sinceramente, penso anche che possa essere una bugia…tu pensi che un vero genitore farebbe esplodere il figlio?!!”

Pagina 8

Yamato: “Ma se penso all’evenienza che sia così, mi si bloccano le gambe…perché il mio genitore è lui!”
Luffy: “Te le tolgo?”
Yamato: “Eh?
Luffy: “Tu combatteresti davvero insieme a noi? Anche davanti ai tuoi occhi, farò saltare in aria Kaido, capito?”
Yamato: “È quel che vorrei fare io! Sai quante volte mi ha picchiato, fin dall’infanzia? Ogni volta che lo sfidavo, riusciva a ribaltare la situazione.”
“Ribaltare la situazione” è letterlamente 返り討ち kaeriuchi. 返り=kaeri (ritorno), 討ち=uchi (battere/uccidere/attaccare) , una vendetta che invece ti si ritorce contro. Del tipo “Volevo ucciderlo, ma sono morto io”.
Luffy: “Ho capito, te le tolgo.”
Yamato: “…però, queste mi hanno privato della libertà per 20 anni.”
Kaido: “Sono passati due anni dalla Guerra dei Vertici di Baffibianchi!!!
Sgherro: “Wooo, il video dalla Life Floor!”

Pagina 9

Kaido: “Finalmente tutto il mondo ha iniziato a muoversi!!! L’abolizione dei Sette Corsari non è stata decisa perché il Governo è impazzito!! È la manifestazione della sicurezza che con il ‘nuovo potere’ del Quartier Generale della Marina possono opprimerci!! Tuttavia, pur vedendo il Governo Mondiale montarsi la testa, noi abbiamo stretto un’alleanza con i pirati di Big Mom ed otterremo la potenza più grande del mondo, le Armi Ancestrali!!”

Pagina 10

Kaido: “Di conseguenza…!”
Big Mom: “Hai detto il mio nome, Kaido?!”
Didascalia: “Capitano dei Pirati di Big Mom, Orian O-Lin. Taglia: 4.388 milioni di Berry”
Sgherri: “Aaah! È Big Mom!”
“Vedendola da vicino, fa paura davvero!”
“Ecco la vecchiaccia più potente del mondo!”
Nico Robin: “Nami!!”
Nami: “Zeus!”
Kaido: “Te la sei presa comoda, Lin Lin!!”
Big Mom: “Ma sono in orario no? Mammmammma! Non essere tanto duro! Se ci urliamo contro, non raggiungeremo niente, se invece ci uniamo, sarà tutto alla nostra portata!”
Letteralmente dice: “Se ci trattiamo come nemici, la nostra mano non raggiungerà. Ma se uniamo le mani, allora sarà alla nostra portata!”
“Ok, ragazzi? Ci daremo alla pirateria come si deve! Finalmente…”

Pagina 11

Kaido e Big Mom: “Ci prenderemo il One Piece!!”
“One Piece” è in realtà scritto in questo modo: ひとつなぎの大秘宝  “Il Grande tesoro Nascosto unito tutto insieme”. Chissà che diamine è…
Sgherri: “Wooooo”
Kaido: “L’esistenza delle Armi Ancestrali porterà terrore e guerra in tutto il mondo!!! Preparatevi, quello è proprio il mondo di violenza che noi desideriamo!!”

Pagina 12

Orochi: “Che roba…gufufufu”
Kaido: “Quindi, voi…”
Yamato: “Il One Piece….”
Luffy: “Quello me lo prendo io!!”
Kaido: “Subordinati di Orochi! Fate una scelta!!! Questo Paese di Wano non può essere attaccato con facilità né dalla Marina né dal Governo Mondiale perché è una fortezza naturale!! Se aggiungiamo altre fabbriche di armi e se assumiamo come forza lavoro anche la gente della Capitale dei Fiori…”

Pagina 13

Kaido: “…Questa può diventare una terra senza legge per molti pirati, che potranno chiamare ‘paradiso’!!”
Orochi: “Hei Kiado, aspetta!! La Capitale dei Fiori è un MIO territorio!! Chi pensi che ti abbia fornito le ar-“

Pagina 14

Sgherri: “Kyaaaa!!!”
“Waaaa!!”
Fukurokuju: “Lord Orochi!!!”
Big Mom: “Mammamamamahahaha!!!”
Kaido: “A noi, della famiglia Kozuki o della famiglia Kurozumi…non ce ne frega niente! Ebbene, decidete in 5 secondi, subordinati di Orochi!!”
Luffy: “Cosa? Ma non è Momo quello?!”

Pagina 15

Luffy: “MOMO!!!”
Yamato: “Oi, abbassa la voce!!!”
“Waaaaaa!!!”
Sgherri di Orochi: “Lord Orochi è stato assassinato!!”
“Ma perché?! Sono stati uniti così a lungo…!!!”
Kaido: “Decidete, Samurai!!! Diventerete pirati stando con me?!! O morirete qui ed ora sfidandoci?!!! D’ora in avanti, per la Grande Guerra Mondiale che verrà, trasformeremo questo Paese in un Impero dei Pirati!!! Aumenteremo i lunghi viaggi per la missione principale!! Stanotte Onigashima…”

Pagina 16

Kaido: “…verrà trasferita nella Capitale dei Fiori!! E il Paese di Wano verrà distrutto!! Il nome di questo paese sarà Nuova Onigashima!! E lo Shogun sarà mio figlio Yamato!!!”
Sgherro: “C’è il signor Yamato!!!”
Yamato: “Col cazzo che lo diventerò!!! Babbo di merda!!!”
Non dice お父さん Otou-san (padre) ma オヤジ Oyaji, modo di dire ancora più maschiaccio e rozzo, e qui si nota l’incazzatura di Yamato. I “figli” di Baffibianchi chiamavano Newgate “babbo” (oyaji), per suonare più rozzi.
Luffy: “Sbrigati a guidarmi!! Uccideranno Momo!!”
Sgherro: “Contattate i Sei Compagni Volanti!!”

The End

[Mayumi & Symonch]

Leggi anche: One Piece Capitolo 985: l’Omelia del Reverendo

One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 19 luglio 1997. La casa editrice ne raccoglie periodicamente i capitoli anche in volumi formato tankōbon, di cui il primo è stato pubblicato il 24 dicembre. L’edizione italiana è curata da Star Comics, che ne ha iniziato la pubblicazione in albi corrispondenti ai volumi giapponesi il 1º luglio 2001. La storia segue le avventure di Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gomu Gomu. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Luffy esplora la Grand Line in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece. Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli.

One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here