One Piece – Le 15 tavole più belle del manga PARTE 2

13369

Il debutto di One Piece risale al 1997 e da allora ha sempre stupito i fan con la sua narrazione, il suo worldbuilding e la sua arte.

Per oltre 25 anni, la meravigliosa opera d’arte che Oda e i suoi assistenti hanno realizzato con One Piece ha lasciato il segno nei fan, facendo guadagnare alla serie l’onore di essere il manga più venduto di tutti i tempi. I fan hanno a disposizione oltre 1000 capitoli da sfogliare e altrettante tavole magnifiche.

8) I pirati di Cappelli di Paglia affrontano il CP9

Capitolo 390: ”Contrattacco’
One Piece

Da quando il governo mondiale ha distrutto la casa di Nico Robin, è stata etichettata come una minaccia per il mondo intero. Costretta a vivere in fuga, le possibilità di avere una vita felice si sono lentamente ridotte fino a quando ha incontrato un gruppo che ha cambiato la sua vita per sempre: i Pirati di Cappello di Paglia.

Anche dopo che Nico Robin si unisce al CP9 e viene portata a Enies Lobby, Luffy e la sua ciurma restano al suo fianco. La loro dichiarazione di guerra contro il Governo Mondiale viene immortalata con forza in una pagina doppia, creando una delle tavole più iconiche della storia di One Piece.

7) L’ultima battaglia di Luffy contro Rob Lucci

Capitolo 427: “Qui non siamo affatto all’inferno!”

Quando si parla dei numerosi villain di One Piece, Rob Lucci si colloca facilmente tra i più iconici. L’assassino più famoso del Governo Mondiale è l’avversario più tosto che Luffy ha dovuto affrontare a Enies Lobby e, se non fosse stato per l’incredibile determinazione del pirata, Lucci ne sarebbe quasi certamente uscito vittorioso.

Dopo aver subito un’incredibile quantità di danni, Cappello di Paglia sembra essere finalmente sconfitto, spingendo Rob Lucci ad allontanarsi dal suo corpo. Tuttavia, in una dimostrazione di incredibile resistenza, si alza un’ultima volta, con grande sorpresa del suo avversario.

6) Il tragico addio alla Going Merry

Capitolo 430: ”Cade una soffice neve di ricordi”
One Piece

Per oltre 300 capitoli, la Going Merry è stata la nave dei Mugiwara. Li trasporta attraverso l’East Blue, gran parte della Grand Line e persino in luoghi leggendari come Skypiea, ma nel corso di queste avventure riceve troppi danni che la costringono a ritirarsi.

Alla fine dell’arco di Enies Lobby, la ciurma accetta di dare fuoco alla loro amata nave e, mentre sta bruciando, una voce parla loro. Miracolosamente, la Going Merry riesce a ringraziare l’equipaggio per essersi preso cura di lei, facendo capire loro quanto fosse felice di aver viaggiato con loro fino ad adesso.

5) La morte di Ace

 Capitolo 573: “Il nome di quest’epoca è Barbabianca”

A parte l’attacco a Onigashima, nessun evento in One Piece si è avvicinato alla portata della Guerra della Supremazia che si verifica durante la saga di Marineford.
Barbabianca, Luffy e i loro vari alleati lanciano un assalto a oltranza alla base dei Marine, solo che i loro sforzi finiscono per essere inutili quando l’ammiraglio Akainu uccide Portuguese D. Ace con un solo colpo.

La morte di Ace è probabilmente il momento più drammatico della storia di One Piece e il suo significato è perfettamente rappresentato dalla fantastica tavola del manga che cattura il momento. Per quanto triste sia questa, si tratta di un momento incredibilmente importante nella crescita di Monkey D. Luffy.

4) L’introduzione del Paese di Wano

Capitolo 909: ”Seppuku”
One Piece

I fan sono venuti a conoscenza del Paese di Wano per la prima volta quando il Dottor Hogback ne ha parlato nel capitolo 450. Più di dieci anni dopo, i lettori hanno finalmente ricevuto il loro primo sguardo all’isola con una bellissima tavola che raffigura la maestosa Capitale dei Fiori a Wano.

Sebbene Eiichiro Oda sia noto soprattutto per il suo stile artistico cartoonesco e per il design dei personaggi, è anche in grado di creare paesaggi elaborati e sfondi unici per l’ambientazione delle sue storie. La prima presentazione di Wano testimonia il suo talento artistico e funge da meravigliosa allusione all’architettura del Giappone del periodo Edo.

3) La risata di Gol D. Roger

Capitolo 967: “L’avventura di Roger”

Anche se il manga di One Piece ha superato i 1.000 capitoli nel 2021, il defunto Re dei Pirati, Gol D. Roger, rimane una figura avvolta nel mistero. Nonostante ciò, siamo sempre tutti felici di conoscere le avventure di Roger ogni volta che appare in un flashback.

Nel capitolo 967, le reazioni di Gol D. Roger e del suo equipaggio al tesoro di Laugh Tale vengono mostrate. L’importanza attribuita alla sua risata ha lasciato un segno indelebile nella community di One Piece.

2) Luffy attacca Kaido usando l’Haki del Conquistatore

Capitolo 1010: ”L’Ambizione del re conquistatore”
One Piece

Nel capitolo 1010, Monkey D. Luffy si è reso finalmente conto che i suoi attacchi possono essere impregnati con l’Haki del Re Conquistatore, facendo sì che infliggano molti più danni. Sfruttando questa nuova conoscenza, lancia un montante a Kaido, affermandosi definitivamente tra i pirati del Nuovo Mondo di livello più alto.

1) Luffy mostra la potenza del Gear 5

Capitolo 1045: ”Il livello successivo”

Da quando Oda ha introdotto il concetto di risveglio con i frutti del diavolo, molti fan si sono chiesti quando il protagonista della serie avrebbe risvegliato il suo. Con grande sorpresa, il Frutto del Diavolo di Monkey D. Luffy si è risvegliato subito dopo che Kaido sembra avergli inferto un colpo mortale.

Il battito cardiaco di Luffy inizia a emettere uno strano suono, e presto si alza in piedi più forte di prima e chiama la sua nuova forma “Gear 5”. In seguito, il Pirata di Cappello di Paglia mette in mostra i suoi nuovi poteri, che gli consentono di fare apparentemente tutto ciò che vuole.


Articolo tradotto dal web: fonte

Lascia un commento


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.