One Piece Capitolo 999: l’Omelia del Reverendo

13305

IL NOVECENTO

NOVANTANOVE

[frutto Homo Hommemmerd]

F R A T E L L I!

Le carpe vennero importate dalla Cina e usate dai giapponesi per tenere pulite le risaie. Questi pesci infatti mangiavano tutti gli insetti e le larve che intaccavano il raccolto.

La storia legata a questo animale è molto interessante: in alcune aree del Giappone, gli inverni sono particolarmente lunghi e molte strade all’epoca erano impraticabili a causa della neve. Quindi i contadini venivano spesso isolati dal resto del paese ed erano costretti a vivere per mesi interi nei campi che coltivavano.

Non avendo altro cibo a disposizione, utilizzavano le carpe anche come fonte di sostentamento dando inizio così al loro allevamento.

D’un tratto si accorsero che alcune di loro presentavano delle macchie sul dorso. Le incrociarono con altre carpe creando accoppiamenti che avrebbero generato colori sempre diversi e variopinti.

Con il tempo i giapponesi iniziarono a creare simbologie specifiche verso questo animale che, in alcuni periodi di carestia, salvò la vita a molti contadini.

Oltre alla carpa in sé, anche molte leggende vennero prese “in prestito” dai giapponesi (come tante altre usanze ma non diteglielo che sennò si offendono) e le inserirono nel loro folklore.

Dovete sapere che la società nipponica è molto classista, settoriale e conformista. Il personaggio di Oden Kozuki è così amato da loro perché rappresenta tutto quello che vorrebbero essere ma che purtroppo non sono (e non saranno mai).

Quel desiderio di libertà, quella voglia di essere anticonformisti fa sognare i giapponesi che vorrebbero vivere in una società meno restrittiva fatta di pesanti codici non-scritti e una pressione sociale che i genitori vomitano sui figli fin dall’infanzia.

Ed ecco perché la carpa, tra le tante cose, è diventato un animale così apprezzato dai giapponesi: andare controcorrente è un messaggio estremamente positivo e liberatorio per loro.

La leggenda cinese racconta di questo piccolo pesce che attraversa l’intero Fiume Giallo al contrario, risalendolo alla fonte.

giusto un paio di chilometri

Fino ad arrivare alla Porta del Drago.

Dopo aver attraversato stoicamente innumerevoli ostacoli, oltrepassa questo luogo sacro e si trasforma in un dragone gigante capace di volare.

FINE

In realtà non ho ancora finito.

Ragazzi, Kaido non è un drago che ha mangiato il frutto Fish Fish, è un essere umano il cui frutto è della categoria “Fish Fish”, Zoan mitologico modello Dragone Cinese.

Guardate qua:

Ryu vuol dire Drago in giapponese. Quindi King è un drago? E anche tutti gli altri dinosauri che abbiamo visto?

No, si tratta della classificazione dei frutti del diavolo.

Un po’ come quella scientifica usata in biologica per catalogare animali e piante:

Vi faccio un altro esempio:

Prendiamo Who’s Who e Lucci. Entrambi hanno un frutto Felis Felis, cioè della stessa categoria. Però le similitudini finiscono qui perché se il primo è uno Zoan ancestrale, il secondo è normale.

Nel caso di Kaido non c’è niente di trascendentale dietro. Si tratta di un omaggio da parte di Oda alla storia della carpa che diventa drago.

Ma in chiave “One Piece”.

Dato che Who’s Who e Lucci prima di essere Smilodonte e Leopardo sono felini, Kaido prima di essere drago è un pesce, perché è esattamente così nella storia cinese!

Se tutti i felini, dal gatto domestico alla tigre del Bengala sono discendenti da un antenato comune (un “felis” comune), anche tutti i draghi cinesi sono discendenti da una carpa comune.

Molti di voi hanno ipotizzato che possa esserci qualcos’altro dietro questa categoria:

Fish fish

E SE KAIDO FOSSE IN GRADO DI NUOTARE?

Il mondo di One Piece ha delle regole e il fatto che l’acqua rifiuti qualsiasi fruttato è una di queste.

TUTTAVIA

Ci sono delle eccezioni…

Lo Yami Yami è un Rogia che non ti rende intangibile.

Questa però è una stranezza che riguarda solo i Rogia. Nel caso di Kaido staremmo parlando di un’eccezione TRA TUTTI I FRUTTI DEL DIAVOLO!

E sarebbe eccessivo secondo me.

Anche se non la vedo una scelta narrativa probabile, chi sono io per escluderla completamente? D’altronde, perché uno come Vegapunk dovrebbe essere fissato con questo animale a tal punto da clonarne il potere e inserirlo in un frutto artificiale?

BENVENUTI A TUTTI

Oggi siamo qui riuniti in questo luogo sacro per parlare del pre-capitolo 1000. Vi ricordo che stiamo organizzando qualcosa di EPICO per la prossima Blind Reading.

UNA SUPER-LIVE

Insieme a Sommobuta, i ragazzi del Bike&Raft, Dellimellow e altri ospiti…

Vi terremo aggiornati nei prossimi giorni, non preoccupatevi.

Io direi di cominciare.

Signori,

SI VA!

FLASHBACK DI ACE

Che si svolge abbastanza normalmente.

Prevedibile su alcuni punti.

I sottoposti del fratello di Rufy si trovano anche nella Novel di Ace disegnata da Boichi.

Roba da smanettoni di cui non me ne frega nulla.

Andiamo avanti velocemente

IL CUORE IMPRIGIONATO

Mecojoni.

FILOSOFACE

Il discorso lo sappiamo tutti, entrambi odiano i loro padri perché il mondo ha deciso che le colpe le avrebbero pagate i figli.

CIP E CIOP GIOCANO CON LA STATUA DRAGONE

Lei gli stacca la testa

Lui gli tira un pugno

Ho già detto che l’unico dragone che può colpire Ace è quello finto? Perché quello vero gli avrebbe aperto il buchetto del culetto così tanto che il giorno dopo non si sarebbe dovuto neanche sforzare per cacare?

Forse non con queste parole ma l’ho detto.

Perdonate la metrica così aulica. Oggi solo endecasillabi per voi.

QUEEN PERDE CONSENSI

Ce lo aspettavamo.

Marco e Choppah hanno salvato tutti dal virus e adesso i soldati di Kaido sono debitori verso i loro nemici.

Però la paura prende il sopravvento e sticazzi.

PARLIAMO DI MARCO

Trampolino di lancio per il flashback di Barbabianca.

Ma prima, due parole su Zoro e Nico Robin.

A quanto pare, loro due sono i prossimi a far concludere le botte d’assestamento e iniziare le mazzate serie.

Roronoa è stato afferrato da Phoenix

E si dirige verso King.

VOTA ANCHE TU IL NEMICO DI KING

48288 se vuoi ZORO

48289 se vuoi Marco

Ormai ho speso così tante parole su questo combattimento che non so davvero cos’altro dire. Voglio essere sintetico:

Marco è più adatto contro King perché entrambi sono uccelli però King è più adatto contro Zoro perché ha la spada.

Il fatto che lui abbia una katana vorrà pur dire qualcosa, no?

STOP AL TELEVOTO

NICO ROBIN VERSO IL CASTELLO

DA BLACK MARIAAAAAAAAAAAAAA

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!

Lo scontro del secolo.

Verrà raccontato da intere generazioni.

E intere generazioni lo useranno come incipit per moltissime storie Hentai.

GRAZIE ODA

LA PEZZA

Eccoci qui.

Siamo arrivati a QUELLA parte del capitolo, dove tutti i nodi vengono al pettine. Finalmente abbiamo un quadro completo del triangolo amoroso Nuovocancello-Kaido-Oden.

PERCHÉ BARBABIANCA NON È ANDATO A WANO A VENDICARE ODEN?

Perché l’ha saputo molti anni dopo e non se l’è sentita di sacrificare i suoi uomini per attaccare Kaido.

Allora, su questa vicenda ho sentito tutto e il contrario di tutto. Io voglio proporre un gioco, da fare insieme a voi, così ci togliamo dal cazzo questa storia. Solo alla fine vi dirò cosa ne penso.

Faccio finta di scrivere un dialogo vero tra due persone che la pensano in modo diametralmente opposto. Così facendo do l’opportunità a voi di scoprire le eventuali lacune della tesi “pro-Barbabianca” e di quella “anti-Barbabianca”.

Sarà divertente. Cominciamo:

«Barbabianca ha saputo molti anni dopo della morte di Oden e ha preferito non intervenire a Wano per evitare morti inutili nella sua flotta. Il discorso ha senso».

«Tu mi parli di morti inutili, ma che mi dici di Marineford? In quel caso ha mobilitato tutti i “figli” che aveva per sacrificarli e scommettere sulla riuscita del piano. È la stessa cosa».

«No, non è la stessa cosa. Barbabianca è approdato nel Quartier Generale della Marina perché aveva la speranza di salvare Ace, che in quel momento era ancora vivo. Con Oden è diverso perché lui era già morto quando l’ha saputo, quindi non c’era più niente da “salvare”».

«Come puoi parlare in questo modo? A Wano non c’era soltanto Oden. Anche Kiku, il fratello di Izo, rientrava nelle “DID” donzelle in difficoltà. Per non parlare dell’intera popolazione. Barbabianca sapeva che l’intera nazione si trovava sotto la tirannia di Kaido. Se consideriamo il personaggio di Edward Newgate, uno che rubava tesori per darli alla sua isola natale, uno che proteggeva intere nazioni e imponeva a tutti i popoli sotto il suo dominio di moderarsi con le attività criminali, ha bandito il commercio di droga e considerava come suo sogno quello di avere una famiglia fregandosene del One Piece, direi che la cosa stona parecchio…

Uno come lui se ne frega dell’intera popolazione schiava di Kaido? E non va a salvarla?»

«Beh, forse Newgate aveva paura dell’Imperatore…»

«Come scusa?»

«Senti, lo so che sembra una stronzata, abbassa quella spada (ICHIMONJI) e lasciami finire il discorso. Nelle ultime rivelazioni riguardo la Novel di Ace, viene fuori che il Barbabianca vecchio fosse più debole del Kaido attuale. Quindi…?»

«Quindi? Arriva al punto».

«Il punto è che Barbabianca ha ragionato in modo estremamente pragmatico. Ha pensato che il gioco non valesse la candela, che Kaido fosse più forte di lui allo stato attuale con le flebo e la bandana per nascondere la chemio, e quindi mandare i suoi uomini (incluso lui stesso) a morire per vendicare un uomo ormai morto sarebbe stato inutile. Anche se la popolazione si trovava in schiavitù, purtroppo lui non aveva i mezzi e la forza necessari per affrontare una guerra di quelle proporzioni contro un altro Imperatore.

Se non fosse morto, nella migliore delle ipotesi ne sarebbe uscito pesantemente indebolito e Big Mom ne avrebbe approfittato per attaccare sia lui che i suoi “figli”. Considerando il suo amore per la famiglia, questo non poteva permetterlo».

«Capisco cosa intendi. Il tuo ragionamento però si basa su una premessa, tolta quella crollerebbe l’intero castello che ti sei costruito: il Barbabianca di qualsiasi età era SICURAMENTE più forte del Kaido di qualsiasi età, questo è poco ma sicuro. La Novel di Ace non è canonica, e ha molto meno peso delle parole di Sengoku che a Marineford avvisa i suoi uomini di prepararsi perché “scende in campo l’uomo più forte al mondo”. E quello era l’ultimo giorno di Barbabianca in vita.

Inoltre c’è da dire una cosa importantissima: Newgate ha permesso ad Ace di scovare Teach in giro per il mondo. Avrebbe potuto fermarlo, invece ha fatto solo finta di essere contro la sua decisione. Quindi forse è un po’ vendicativo e avrebbe potuto fare la stessa cosa per vendicare la morte di Oden».

«Quello è un caso diverso. Stiamo parlando di uno della sua ciurma (Teach) che ne uccide un altro. Un fatto gravissimo. Nel caso di Kaido si tratta di un personaggio esterno (quindi non un suo figlio) che ammazza Oden. E volendo dirla tutta, in quel momento non faceva più parte della flotta di Barbabianca, quindi non era neanche più suo “figlio”».

«E secondo te un padre smette di esserlo solo perché uno dei suoi figli si allontana da lui? E non cerca vendetta se un estraneo lo ammazza?»

«Stai parlando per sofismi. Ma voglio seguirti. Un padre semplicemente evita che i suoi figli si facciano del male inutilmente. Nel capitolo 970, Kaido schernisce Oden del fatto che abbia accettato di fare l’idiota pur di proteggere Wano. E fa il confronto tra lui e Newgate.

Dice che anche loro (Barbabianca e Roger) avrebbero fatto lo stesso, si sarebbero sacrificati per non mettere in pericolo la popolazione. Quello che Edward Newgate ha fatto, il suo non-intervento, è stato un sacrificio, però l’ha fatto per il bene dei suoi figli, esattamente come l’azione di Oden di ridicolizzarsi, oppure quella di Roger di consegnarsi spontaneamente alla Marina e dare la sua vita pur di infiammare la prossima generazione».

MI FERMO QUI

Avrei potuto continuare la conversazione ma credo che avrei allungato inutilmente. Ho scritto tutto quello che volevo dire.

Traete le vostre conclusioni.

Io riesco a capire entrambe le posizioni, le comprendo benissimo con le loro obiezioni e le loro lacune.

Credo che Oda si sia impegnato al massimo per mettere la pezza dello stesso colore su una tela molto delicata.

E cercare in tutti i modi di non farla notare.

Oden è un personaggio creato postumo e il legame con Barbabianca necessitava di un collegamento che non stonasse, che non creasse buchi di trama.

E CI È RIUSCITO?

Eiichiro Oda è riuscito a non creare buchi di trama?

Credo che la battaglia discorsiva sia riguardo la popolazione.

Perché uno come Edward Newgate abbandona Wano (sapendo che il fratello di Izo era lì) e preferisce non intervenire mettendo la sua flotta (e quindi i suoi interessi) davanti ad un’intera nazione?

FRONTE YAMATO

Torniamo a lei prima del gran finale.

Momonosuke scopre chi è il padre di Yamato.

Tama scopre chi è il fratello di Ace.

L’entusiasmo di questa ragazza sul mondo esterno la rende davvero degna di portare il secondo nome di Oden Kozuki. Lo abbiamo notato anche prima, nel flashback di Ace quando parla delle varie ciurme emergenti. Yamato è molto informata su tutto ciò che accade al di fuori di Wano.

Questo perché brama il mare, vorrebbe salpare insieme a Rufy.

KATAKURI YAMATO IN CIURMA?

Come ho sempre specificato, attualmente lei è il personaggio più vicino a diventare un Mugiwara a tutti gli effetti SE…

SE…

Ci sarà un flashback in grado di approfondire SERIAMENTE il personaggio;

Ci sarà un ruolo vero che lei potrà fare sulla nave;

Ci sarà un sogno compatibile con la fine della Rotta Maggiore.

Aspettiamo il flashback di Kaido per dare un giudizio definitivo. Solo così potremo tirare le somme e capire il destino che Oda ha deciso per questo personaggio.

E a proposito…

D. COME DESTINO

Io questa frase l’avrei scritta in modo diverso:

Troppo banale dire che Destino inizia con la lettera D?

Credo di sì, in fin dei conti stiamo parlando del secondo mistero più importante di One Piece, qualcosa di più complicato forse ce lo meritiamo, no?

O forse sono io ad essere troppo esigente?

Fatto sta che Yamato parla della D. mentre guarda il diario. Cosa c’è scritto lì dentro? Cosa ha scoperto questa ragazza leggendolo?

Io confido in Oda.

Sono sicuro che non ha reso la figlia di Kaido troppo “ingestibile” narrativamente. Se ad esempio conoscesse il One Piece oppure la storia dietro i 100 anni, Nico Robin sarebbe inutile, no?

E QUINDI BIG MOM DOVREBBE PUNTARE LEI, NON LA BAMBINA DI OHARA

Sicuramente ci saranno rivelazioni importantissime ma non così importanti da rendere inutile il sogno di metà ciurma.

SCENA FINALE

Arriviamo alla vera bomba che apre le danze per il capitolo 1000. In ordine di apparizione:

  1. Zeus sembra tornato in pianta stabile sotto l’ala di sua madre. Non credo durerà molto. Io sono un grande sostenitore della teoria “Power up definitivo di Nami”. Anche se apparentemente non è così,sono sicuro che tornerà nel Dildo Vibra Tact;
  2. Kaido non sta combattendo, questo mi lascia supporre che i Foderi sono stati annientati tutti. Quindi manca soltanto Rufy all’appello, chiamato a gran voce persino da Linlin. Non vedo l’ora;
  3. Big Mom vuole tenere in vita Nico Robin. Assolutamente logico. Non può aspettare tutta la vita che Pudding apra il Terzo Occhio se lo aprirà mai;
  4. “Dove vuoi far cadere l’isola?” dice la mangiatrice di Madri Carmel a Kaido. Come già detto in Live venerdì, probabilmente Conte Oda ha creato i presupposti per il lockdown countdown di fine anno saga. La gabbia per uccelli di Dressrosa, il gas velenoso di Punk Hazard, la bomba di Alabasta, l’arca di Fishmen Island, il giudizio divino di Ener a Skypiea, l’ora dell’esecuzione a Marineford.

IT’S A FINAL COUNTDOWN!!!

Sono tutti espedienti narrativi che creano nel lettore un’ansia tale da tenerlo incollato alla storia. Sapere che c’è un tempo limitato, ti fa vivere i combattimenti in modo diverso.

Quindi sapere che fra poco l’Imperatore delle Cento Bestie farà cadere l’isola su Wano causando migliaia di morti e Rufy deve impedirlo ha senso.

Ha molto senso, anche se si tratta di una roba già vista.

MA EHY! SIAMO IN ONE PIECE!

Una storia fatta di “arriviamo su un’isola-combattiamo-la liberiamo-andiamo su un’altra isola” ripetuta in loop all’infinito.

E FUNZIONA!

Squadra vincente non si cambia, no?

  1. “Quel giorno a God Valley”. In questo capitolo la mammona è ON FIRE. Parla di Nico Robin e vuole sapere l’ubicazione del Road Poneglyph, desidera l’arrivo di rabber con un sorriso inquietante

E PARLA DEL PATTO CON KAIDO

Finalmente abbiamo una risposta.

Però ci siamo andati abbastanza vicini. Anche se molti credevano che dentro Kaido ci fosse una parte dell’anima di Big Mom (teoria infondata perché il suo potere non funziona su altri umani), comunque sia l’indizio di aver capito che il patto consistesse in un trasferimento di potere da lei a Kaido era azzeccato.

La “trasfusione” di potere non riguardava il frutto di Big Mom

MA QUELLO DI KAIDO!

Bellissimo.

Considerando che stiamo parlando dello Zoan più raro tra tutti gli Zoan (e probabilmente tra tutti i frutti esistenti), è normale che la mammona consideri il debito con Kaido “per la vita”.

Il capitolo si chiude con la frase arrapante sul One Piece e sui Rocks

QUINDI CAPITOLO MILLE FLASHBACK SU XEBEC?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo capire come funzionano i flashback in One Piece.

La dissolvenza in nero è avvenuta SEMPRE durante il capitolo stesso, mai all’inizio dalla primissima pagina in poi.

Questo mi fa supporre che SICURAMENTE il capitolo mille inizierà nel periodo attuale.

Però potrebbe finire con una dissolvenza, certo. In questo modo crei un’aspettativa elevatissima che farebbe impazzire il lettore.

Un flashback su Xebec non so se mi piacerebbe. Quello di Oden è durato 15 capitoli ed è finito pochissimo tempo fa.

SONO PASSATI SOLO 25 CAPITOLI

Dal 974 al 999. E Oda vorrebbe ritornare con un altro flashback?

Potrebbe, l’opera è la sua, ma non credete che appesantirebbe troppo la narrazione? Non credete che allontanare ulteriormente i Mugiwara da noi sarebbe troppo?

Parlare dei Rocks vuol dire affrontare una narrazione con Roger, Barbabianca, Big Mom, Shiki, Garp, Xebec. Parlare di God Valley con annessi Draghi Celesti, del post-scontro con Garp deluso.

Non è una cosa semplice.

Questo non è un flashback che puoi risolvere in tre capitoli.

Quindi sì, può farlo ma secondo me sarebbe troppo vicino a quello di Oden.

Io vorrei vedere Rufy di fronte ai due Imperatori, incazzatissimo per via dei Foderi sconfitti.

Qualche battutina arrapa-fan da entrambe le parti, poi la frase in primo piano di rabber che vuol diventare il re dei pirati e fine del Terzo Atto

SIPARIO

Transizione con le panoramiche sul mondo di tre-quattro capitoli bomba e poi di nuovo a Onigashima.

Magari i Rocks teniamoceli più avanti, eh Oda? Che ne pensi?

Che far vedere troppo spesso Roger me lo fai perdere di potenza. Diamogli un’importanza maestosa e mitologica, cristo di un dio.

Facciamolo vedere poche volte in modo che il fan abbia la percezione di divinità inarrivabile. Ma se ogni 20 capitoli ciccia fuori, diventa una cosa abitudinaria.

E non va bene. Non per Roger.

Ma ovviamente posso sbagliarmi.

Io mi vanto di aver azzeccato il power-up di Rufy sull’armatura a Wano leggendo il pattern narrativo del combattimento con Katakuri, poi qualche altra teoria azzeccata come il Jorogumo in Black Maria… ma tolte queste mie “medaglie personali”, nella mia vita ho detto tante cagate.

Non prendetemi mai troppo sul serio.

Io rimango il vostro buffone di corte. Quando smetterò di far ridere, voi ve ne andrete e io chiuderò la mia baracca.

SIPARIO

Articolo precedenteONE PIECE: 10 personaggi che diventeranno delle leggende
Articolo successivoMessaggio di Oda alla Jump Festa, ecco tutto ciò che ha detto!
Mi piace far finta di essere intelligente per nascondere la mia insicurezza. E mi piace inserire citazioni ovunque per far finta di essere intelligente. _____________________________________________________________________ Mi piace lasciare gli spazi tra le mie frasi perché voglio far respirare il testo. E mi piace far respirare il testo perché voglio che quante più persone possibili leggano le mie frasi. _____________________________________________________________________ Mi piace scrivere per combattere la noia. E mi piace annoiarmi per diventare più saggio e scrivere. ______________________________________________________________________ Mi piacciono i supereroi, le librerie, le donne di tutti i tipi, le auto d’epoca, i samurai e gli elenchi. _____________________________________________________________________ Mi piace essere il Numero 2 perché posso divertirmi senza avere tutta la responsabilità del Capitano. E mi piace aver conosciuto il Capitano. _____________________________________________________________________ Mi piacete voi, che leggete le mie stronzate ogni settimana, non sarei qui se non mi aveste dato la vostra forza. Un giorno me ne andrò anch’io ma le vostre parole le conserverò come un tesoro inestimabile nel mio cuore. _____________________________________________________________________ Mi piacete voi. Però voi mi state pure sul cazzo.

13 Commenti

  1. Sinceramente preferirei vedere un flashback post combattimento. In questo modo Oda potrebbe contemporaneamente dare informazioni sul passato di kaido e sul futuro di Yamato.

  2. Premetto che ho visto il video della blind quindi le due tesi pro e anti-barbabianca le capisco. Ma le capisco solo come reazioni a caldo. Secondo me a caldo abbiamo (tutta la community credo) fatto fatica a staccarci da quello che vediamo sulle tavole e a riflettere su quello che i personaggi sanno del mondo di op “off screen”. Si, qualcuno ha detto che barbabianca voleva evitare le morti dei civili, non vuole disturbare l’equilibrio mondiale che una guerra tra imperatori porterebbe ma questo non basta. Molti hanno detto che l’obiettivo di barbabianca è quello di vivere in pace e di farsi una famiglia, che salva gli orfani e le popolazioni ma allora perché non è entrato nei rivoluzionari? Non ci sarebbe una sovrapposizione di ruoli? L’obiettivo di barbabianca è quello di far diventare Ace il Re. Lui sa benissimo come arrivare all’ultima isola, sa che per arrivarci dovrà scontrarsi con gli altri imperatori per i le pietre rosse, quindi…. Sa che prima o poi dovrà scontrarsi con kaido e allora gli farà il culo anche per oden. Sta solo prendendo tempo per rendere pronto Ace. In tanti hanno criticato marco e izo che non versano neanche una lacrima nelle vignette, ma se anche loro sapessero? Sanno che quando Ace sarà più forte il loro babbo darà l’ordine di andare a wano per il road ponyeglyph e avranno la loro vendetta.
    Ps ci sono voci nella community del gioco “one piece bounty rush” che dicono che i nuovi personaggi che arriveranno a gennaio per il secondo anniversario di uscita saranno oden e Roger, possibili indizi sui prossimi capitoli?
    Scusate eventuali errori ma ho scritto di getto dal telefono

  3. E finalmente abbiamo la conferma che Ace ha visitato Wano prima di entrare nella ciurma di Barbabianca.

    Nel 1000 potrebbe arrivare una doppia pagina Rufy + Kidd contro Kaido + Big Mom, sarebbe spettacolare!

  4. Se dovessimo immaginare uno scontro tra Kaido e BB immagino la devastazione piu totale col rischio che l’isola affondi proprio! Se ci pensi, ogni qual volta che due big si sono scontrati, l’isola in cui combattono o viene distrutta o viene modificata per sempre. Ci sono veramente tanti motivi validi per capire la scelta di BB di non andare, ma naturalmente a noi fan questa cosa non va giù perché vogliamo solo le mazzate e non ragioniamo come un padre di famiglia (BB) dovrebbe fare, forse è questa la verità.?♥️?‍♂️

  5. Su Shirohige dico solo una cosa. Ne ho le palle piene di chi parla di buchi di trama e di errore nella caratterizzazione del personaggio a sproposito, senza avere la minima idea di quello che sta asserendo. La scelta del bianco è assolutamente comprensibile, non solo, sarebbe stata incomprensibile qualunque altra scelta. A Wano sarebbe potuto andare solo con la Moby Dick, e non con l’intera flotta (perché non so se ricordate che a Wano è complicatissimo entrare, ed è anche lo stesso motivo per cui la flotta di Luffy non potrà mai arrivare), in una missione praticamente suicida, e per cosa? Per vendicare una comandante di flotta morto una decina di anni prima? Che probabilmente in ciurma conoscevano solo i comandanti più forti? E basterebbe pensare a Tatch. Chi pensa che Barbabianca fece solo finta (per poi cosa?) di dire ad Ace di non andare a cercare Teach, ha dei seri problemi di analfabetismo funzionale. Se veramente avesse voluto vendicare Tatch, sarebbe andato in prima persona dietro al nero, o comunque avrebbe mandato una serie di comandanti di un certo livello, non avrebbe certo fatto scorrazzare il gonzo da solo alla sua ricerca. Ma secondo voi, ogniqualvolta che un membro della sua ciurma veniva ucciso, Barbabianca impazziva e metteva a rischio l’intera ciurma per vendicarlo? Ma vi rendete conto che avete dei problemi?

    Discorso capitolo 1000. Il flashback dei Rocks dovrà farcelo vedere per forza, dal momento che li ha introdotti, e questo è il momento più adatto. Quando mai vorresti vederlo? Dovremmo vederlo in tutti i casi prima di Laugh Tale, qui abbiamo due ex membri; l’incidente di God Valley è appena stato citato… Io direi che è il momento che ce lo faccia vedere. E non necessariamente deve essere di 15 capitoli come quello di Oden, qui le cose non deve farle vedere, bensì farle intendere… Potrebbe farlo durare anche poco. Non c’è nessuna necessità di farmi vedere come Shiki e Kaido giocassero a poker durante i momenti vuoti.
    Tra l’altro, nel finale del capitolo 100 viene introdotto Dragon, nel finale del capitolo 500 viene introdotto Rayleigh. Se tanto mi da tanto…

  6. Non è lo zoan più raro, perché ovviamente tutti i frutti sono unici e quindi di pari rarità.. al massimo lo zoan più “ambito” :*

    • No, è lo Zoan più raro perché appartiene alla sotto-categoria “mitologico”. Se prendiamo le parole di Kizaru quando ha visto Drake, e cioè che quel frutto (ancestrale) era più raro persino di un Rogia, possiamo trarre le conclusioni su quanto raro sia uno Zoan mitologico.

      Qui non stiamo parlando di un frutto specifico ma di una categoria. E la categoria Zoan mitologici è più rara di qualsiasi altro frutto perché ce ne sono di meno al mondo e perché è quasi impossibile trovarli. Altrimenti Big Mom non avrebbe suggellato un patto “per la vita” con Kaido se questo frutto fosse importante (e raro) come gli altri.

  7. Reverendo solo una piccola precisazione sul mega discorso “Barbabianca deve fare il culo a Kaido in onore di Oden”: quando barbabianca parla di Oden non si riferisce a lui come “figlio” ma come “fratellino” riconoscendogli magari anche una maggiore indipendenza rispetto a dei figli che vanno protetti dal padre. Penso che Oda abbia scritto così sia per ricordarvi sempre quanto straordinario fosse Oden sia per giustificare il fatto che Barbabianca non fosse intervenuto poi a Wano sacrificando i suoi uomini in memoria del “fratello” per il resto sempre eccelso lei, si aspetta il 1000 con ansia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here