One Piece: Road to Laugh Tale Vol. 2 – TUTTE LE INFO

19652

One Piece: Road to Laugh Tale Vol. 2 – TUTTE LE INFO

Il vol.2 di One Piece: Road to Laugh Tale. Di seguito troverete tutte le info più importanti.

LINK AGLI ALTRI VOLUMI:

ROAD TO LAUGH TALE VOL. 1

ROAD TO LAUGH TALE VOL. 3

_____________________________________

Avete presente quando guardate una serie tv e all’inizio vi appare il riassunto?

“Nelle puntate precedenti”

Magari siete già alla quarta, quinta puntata e prima di cominciare vi beccate 20 secondi di sintesi. Con in basso il pulsante “SALTA”.

I volumi del Road to Laugh Tale sono questo, “nelle puntate precedenti”.

Hanno la stessa funzione. Servono da vademecum. Oda ci sbatte in faccia Shanks che va dagli Astri, Teach che va a prendere “quella cosa”, Sabo che potrebbe essere morto.

ODA CI VUOLE PRONTI

Sul pezzo. Non dobbiamo dimenticare quelle vignette. Vuole che godiamo nei prossimi capitoli. Vuole che ci ricordiamo subito, per avere un’esperienza di lettura magnifica. E il Road to Laugh Tale ci aiuterà in questo.

I DUE IMPERATORI SONO CADUTI

Comincia così questo Nelle puntate Precedenti (Vol. 2).

Kaido e Big Mom sono andati. Cosa comporta questo?

“I vincitori degli imperatori si contenderanno il controllo?!”

La prima pagina è piena di domande-slogan che fanno eccitare i lettori.

“Kaido e Big Mom sono stati sconfitti. Come reagirà il mondo a questo terremoto? I restanti imperatori, la Generazione Peggiore, gli ex membri della Flotta dei Sette, Marina e Rivoluzionari sono stati tutti inghiottiti in questa tempesta selvaggia…”

Questo è interessante. “L’equilibrio del mondo non può essere mantenuto per sempre”. E poi: “E’ giunto il momento per una grande pulizia!!”. Gli Astri sono pronti per mantenere lo status-quo, a costo di fare terra bruciata attorno. Il termine “pulizia” è molto potente perché evoca nella mente un genocidio. La pulizia etnica ad esempio. I Gorosei hanno intenzione di sterminare tutti i pirati o chiunque si opponga a loro.

Conclusa la prima pagina, passiamo alla seconda, quella più succulenta. E’ stata suddivisa come se fosse un articolo di giornale, con gli scoop che riguardano il mondo. Ci sono tre eventi che stanno scuotendo l’universo di One Piece:

IL PRIMO: LA SITUAZIONE DI SABO

“E’ avvenuto un tumulto il quarto giorno del Reverie! L’armata rivoluzionaria ha attaccato Marijoa in una missione per recuperare il loro compagno Kuma che era stato schiavizzato dai Draghi Celesti!! I giornali hanno coperto lo scontro tra rivoluzionari e Ammiragli della Marina dicendo anche qualcosa di inusuale riguardo Sabo…”

Vi ricordate Kuma?

Questo è stato l’incipit dello scontro tra rivoluzionari e Ammiragli (tra cui anche Toro Verde). La cosa “inusuale” di cui parlano i giornali potrebbe riguardare un insabbiamento tra Sabo stesso e Bibi, ma ne parleremo fra poco…

“Tutti quelli che hanno saputo di Sabo sono rimasti scioccati…!! Le facce dei suoi compagni e dei familiari nella sua città natale, Goa, sono visibilmente scioccate dalle news”.

SECONDO SCOOP: INCIDENTE AD ALABASTA

Oda è stronzo. Quando deve parlare di informazioni DAVVERO succose, cerca di sviare inserendo tre (o più) alternative. Ha fatto la stessa cosa con il volume scorso sui Road Poneglyph.

“Dove si trova l’ultima pietra rossa?” e ci ha messo una marea di isole per farci fare teorie. E’ la notizia più interessante di questo volume e Oda ci dà le alternative.

“Dopo che Bibi ha stretto amicizia con Shirahoshi a Marijoa, qualcosa è successo nella sua terra! Persino Garp è a disagio. Cosa può essere successo ad Alabasta?”

“Big News Morgans ha menzionato tre opzioni:

  • Una fatalità!!
  • I risultati delle votazioni!!
  • Un tentato omicidio!!

“Cosa significano questi indizi?”

Faccio un altro all-in. Punto tutto sulla terza opzione. Ora vi spiego: Re Cobra, padre di Bibi nonché attuale sovrano di Alabasta, ha promesso a sé stesso che durante il Reverie avrebbe chiesto più informazioni sui Poneglyph. Capitolo 823:

E questo è un problema. Soprattutto se consideriamo il lignaggio dei Nefertari. Questa famiglia appartiene a una delle 20 fondatrici del mondo. 800 anni fa i sovrani che vinsero contro il Regno Antico (cioè contro JoyBoy), decisero di fondare il Governo Mondiale e trasferirsi a Marijoa. Tranne una, la famiglia Nefertari che rimase ad Alabasta.

Quindi sì, Cobra e sua figlia Bibi sono a tutti gli effetti dei Draghi Celesti. Ma ovviamente a loro non interessa. Proviamo a unire i punti. Capitolo 908, Im sale sul Trono Vuoto. Ha con sé le taglie di Teach, di Rufy e la foto di Shirahoshi:

Ma decide di salire sul Trono con quella di Bibi, lasciando le altre:

Nella tavola finale di questo capitolo, gli Astri chiedono a Im-sama “quale luce spegnere“, cioè quale persona pericolosa ammazzare. Io credo di avere la risposta a questa domanda.

Im-sama potrebbe aver convocato i Cinque Vecchi D. Merda per uccidere Bibi. E alla domanda “quale luce volete spegnere”, Im avrebbe mostrato la foto della principessa. L’ordine sarebbe stato di ammazzarla proprio durante il Reverie, mentre era ancora sul suolo sacro di Marijoa. Ma qualcosa deve essere andato storto…

Quella che sto per raccontarvi è una teoria, non c’è ancora nulla di certo. Sabo stava combattendo contro gli Ammiragli. Il sicario di Im-sama con l’ordine di ammazzare Bibi stava per riuscire nel suo intento, ma Cobra gli si para davanti. Cobra muore. Io sono assolutamente certo di questa cosa. Muore per salvare la figlia.

Nel frattempo Sabo si trovava a Marijoa e in qualche modo deve aver visto tutto. Ha preso Bibi ed è fuggito. Di fronte a questo fallimento, i Gorosei hanno fatto credere a tutti che Sabo insieme all’Armata Rivoluzionaria ha ammazzato il sovrano di una nazione potente, Re Cobra, e rapito la principessa, dando tutta la colpa a lui. In questo modo sarebbe diventato il nemico pubblico numero 1.

Se tutto il mondo è alla ricerca del fuggitivo Sabo, allora ci sono più probabilità di trovarlo e di finire il lavoro, cioè ammazzare Bibi, “La luce che deve essere spenta dalla storia“.

Nelle tre opzioni dette da Morgans, una è sicuramente esatta. Credo riguardi il tentato omicidio ai danni di Bibi. E l’omicidio effettivo di Cobra.

TERZO SCOOP: L’ABOLIZIONE DELLA FLOTTA DEI 7

“La Marina è stata inviata per catturare i sette Shichibukai! I flottari hanno guadagnato la loro posizione grazie alla reputazione come grandi e potenti pirati. Quindi la Marina ha deciso di non lasciarli liberi e di dedicare gran parte delle sue risorse per catturarli!”

In questo volume vediamo quattro flottari. Buggy (che fino a ieri lo era), Mihawk, Hancock e Weable. Sicuramente (o molto probabilmente) è stato catturato almeno uno. Ma chi? Escludiamo in modo CATEGORICO il pagliaccio. Anzi, credo che la sua fuga potrebbe aver aumentato la sua reputazione di “pirata forte” e magari aver spinto per farlo diventare imperatore.

Mihawk? Manco per il c*zzo. Viene descritto DA TUTTI con il Super-Figura e adesso vorrebbero farmi credere che la Marina l’ha catturato? Drogatevi di meno. Escludo Occhi di Falco.

Per me l’opzione più papabile è Hancock. Anche perché lo stesso discorso che ho fatto su Mihawk vale per Weable. E’ riuscito a fuggire perché viene descritto come “colui che possiede la stessa forza del giovane Barbabianca”.

PERCHE’ HANCOCK?

Perché è quella più “sacrificabile”, gli altri hanno un plot armor troppo grande. Cioè non possono essere catturati ai fini della trama. O almeno io la vedo così. Inoltre Coby stava andando ad arrestarla. E Coby diventerà uno dei Marine più forti e potenti di sempre, ha bisogno di compiere quante più gesta eroiche possibili per fare carriera in fretta (e trovarsi di fronte a Rufy come Ammiraglio). Catturare Hancock può rivelarsi interessante.

SCOOP 4 (BONUS): IL MONDO NEL CAOS

“Lo scontro tra la Nuova Generazione e i due imperatori si è concluso con uno scioccante sconvolgimento . Il Governo Mondiale conduceva affari clandestini con la nazione isolata di Wano, con l’intenzione di portare il Paese sotto il loro controllo. I risultati inaspettati di questo conflitto hanno portato il mondo ancor più nel caos!!”.

Prima che Rufy devastasse tutto, Orochi stava conducendo delle trattavive con il Cp0.

Durante lo scontro con gli imperatori, lo stesso Cp0 ha cercato di sfruttare l’occasione. Ha pensato che se i pirati si fossero ammazzati tra di loro, il Governo avrebbe sfruttato l’occasione di impadronirsi di Wano perché la nazione non sarebbe stata più protetta da Kaido.

Ovviamente sappiamo tutti com’è andata.

Sono rimaste altre due pagine. Nella penultima, Oda si è soffermato su Shanks e Teach.

A livello grafico, la pagina si presenta metà nera e metà bianca, come a voler enfatizzare l’enorme rivalità tra i due.

PARTIAMO DA TEACH

“Espande la sua influenza con piani astuti! Lui è alla continua ricerca di più potere!! Barbanera ha già accumulato un grande potere come imperatore, ma il suo appetito non conosce limiti! Continua costantemente puntando alla vetta!”.

E poi Oda lancia la provocazione: “Tutte queste lotte tra pirati su larga scala potrebbero far parte di un suo schema elaborato?”.

“Teach salpa da Hachinosu! Cosa potrebbe mai cercare quest’uomo così ambizioso? Ha lasciato la sua base dopo aver letto cosa è successo dopo il Reverie. Sembra che abbia puntato gli occhi su qualcosa… ha forse intenzione di sfruttare questa opportunità per ottenere ciò che desidera?”

La domanda che tutti ci stiamo ponendo in sala è: “cosa desidera Barbanera?”

Dove sta andando? E’ molto difficile rispondere perché le alternative sono tante. Sappiamo che si è mosso dopo aver letto qualcosa che riguarda il Reverie, quindi l’opportunità si è creata da questo evento mondiale. Che abbia intenzione di rintracciare Sabo per rubargli il Mera Mera? Sappiamo che Teach è un cacciatore di frutti, un esperto, ha letto il libro memorizzando quelli più importanti. Una volta rubati, li dona ai suoi sottoposti. Ha fatto così con Shiryu e Katarina. Potrebbe continuare.

Escludo l’ipotesi Pluton. Sappiamo che l’arma ancestrale si trova a Wano e non ad Alabasta, quindi Barbanera non è andato a trovare Cobra (anche perché è morto, no?) e non ha intenzione di venire a Wano. L’imperatore è un esperto di storia, potrebbe sapere benissimo che ad Alabasta c’è solo la pietra che ne indica la posizione, non l’arma effettiva.

I SEGRETI DELL’ARMA ANCESTRALE PLUTON (GUARDA IL VIDEO)

Per ora rimango su Sabo. Anche perché… ricordate cosa disse Teach a Dressrosa? Capitolo 720:

IL DECIMO COMANDANTE

Prima di passare a Shanks, Oda ha voluto far capire (per l’ennesima volta) che c’è un decimo comandante ancora sconosciuto. Misterioso.

Il fatto che Yamato si sia unita a Rufy dimostra che ora la ciurma è al completo perché numericamente uguale alla sua nemesi, quella di Teach. Chi sarà mai l’ultimo comandante? Aokiji? Personalmente non credo, però mi aspetto ugualmente un colpo di scena che riveli un personaggio assurdo, che mai ci saremmo aspettati.

PASSIAMO A SHANKS

“Un leone dormiente si muove silenziosamente… per mantenere l’equilibrio del monto!! Mentre spende la maggior parte del suo tempo nel Nuovo Mondo come osservatore, i Cinque Astri hanno notato che può diventare minaccioso se provocato. Quando quest’uomo fa la sua mossa, tutto il mondo viene scosso”.

Nell’immagine di una miniavventura, c’è Shanks ad un matrimonio che legge il giornale. A quale matrimonio? Al suo? Sarebbe orribile. Nessuna persona al mondo sana di mente si sposerebbe con quei pantaloni floreali.

“Sembrava fosse presente a un matrimonio in un’isola desolata con la sua ciurma, dando la sua benedizione”.

Quindi per fortuna non era lo sposo.

VOGLIO PARLARVI DI UN CERTO PIRATA

Inutile dirvi che siamo di fronte a una delle scene più importanti del manga. Il Rosso che parla ai Cinque Astri di Monnezza di un “certo pirata”. Questa parte non ve la traduco che si capisce da sola. E non aggiunge nulla.

RAPPORTO CONFLITTUALE N°1: KID

Kid aveva stretto un’alleanza con Apoo e Hawkins prima di venire tradito da entrambi ed essere catturato da Kaido. Il suo obiettivo è sempre stato Shanks, anche perché un uomo della sua ciurma gli ha staccato il braccio sinistro. Attualmente non sappiamo chi.

Lucky “Cannibal” Roo

RAPPORTO CONFLITTUALE N°2: LUFFY

Anche se non direttamente, un membro della sua (pseudo) flotta, ha bruciato la sua bandiera dichiarando quell’isola “territorio di Rufy“. Questa è probabilmente la cosa più interessante perché coinvolge i due pirati che sono allievo e mentore. E’ grazie a Shanks se Cappello di Paglia è diventato un pirata, e ora potrebbero essere rivali per la gestione dei territori. C’è da capire come reagirà Shanks e soprattutto Rufy. Nel caso in cui Bartolomeo venisse attaccato dal Rosso, cosa farà? La situazione è delicata.

RAPPORTO CONFLITTUALE N°3: TEACH

“Quali conseguenze avrà sul mondo questo insolito rapporto [di rivalità]?”. Direi che non c’è molto altro da dire a riguardo.

ULTIMA PAGINA

Parliamo di spade. C’è una carrellata molto didascalica con l’elenco di tutte le spade apparse in One Piece. Una roba noiosa che posso riassumerla io in poche righe. Le lame in One Piece si suddividono in quattro categorie:

  • SAIJO OWAZAMONO (12 lame di SUPREMA fattura): sono le più raffinate e potenti. Sappiamo per certo che la Yoru di Mihawk, la Murakumogiri di Newgate, la Ace di Roger e la Shodai Kitetsu appartengono a questa categoria.
  • OWAZAMONO (21 lame di OTTIMA fattura). L’Acqua d’Autunno di Ryuma, la Enma e la Wado Ichimonji sono Owazamono. Zoro ha posseduto principalmente lame di questa categoria. Anche la Ame no Habakiri, l’altra katana di Oden (ora di Momonosuke) è una delle 21 spade di ottima fattura.
  • RYO WAZAMONO (50 lame di PREGEVOLE fattura). Ne abbiamo viste poche. Una l’ha impugnata anche Zoro. Si tratta della Yubashiri, l’arma che Ippon Matsu a Logue Town gli regalò dopo che il buon Roronoa diede spettacolo lanciando la Kitetsu. Questa spada è stata distrutta a Enies Lobby per mano di un Capitano della Marina chiamato Shu. Gliel’ha arrugginita.
  • WAZAMONO (lame di BUONA fattura). Non sappiamo quante ce ne sono al mondo, anche se ho un’idea. In un trattato storico giapponese chiamato Kaiho Kenshaku vengono elencate tutte le spade famose, le Meito, cioè quelle appartenenti alle categorie di sopra. Oda si è ispirato a questo documento per creare la gradazione delle lame in One Piece. Le Wazamono erano 80 lame in tutto. Chissà, magari anche nel manga sono 80. La Sandai Kitetsu, attualmente nelle mani di Zoro (sempre lui) è una Wazamono. Anche la Shigure di Tashigi.

LAME DI FATTURA SCONOSCIUTA

Che sono famose ma che non sappiamo a quale grado appartengano. E sono le spade di Shiki, la Griphon di Shanks e il tridente di Katakuri. Io mi aspetto che la Griphon sia almeno una Owazamono, ma alla fine sticazzi. L’importante è saper usare l’Haki e annerire

A PROPOSITO DI ANNERIMENTO

Questo sì che è interessante!

“Ogni spada può diventare una spada nera…?! Molte domande rimangono ancora senza risposta quando si tratta di lame come la Shusui e la Yoru… l’Haki da solo è davvero abbastanza…?”.

Siamo di fronte alla massima espressione di stronzaggine da parte di Oda. Soprattutto con l’ultima domanda provocatoria. L’Haki da solo basta? Oppure no? E’ innegabile che Haki e annerimento perenne siano collegati. Ed è ovvio che una volta diventata nera per sempre, una spada abbia delle qualità maggiori rispetto ad una lama bianca. Lo dice Zoro appena afferra l’Acqua d’Autunno. Capitolo 437:

CONCEPT GALLERY

Il volume 2 finisce qui. Eccovi una carrellata di bozze. C’è lo schizzo preparatorio sulla forma ibrida di Kaido, Queen, King, Jack e dei Tobiroppo.

Lascia un commento